Il brano di oggi è Triumph, realizzato da Dieter Hartmann e utilizzato come “dubbed” theme per Yuji Nagata in NJPW, ovvero il brano con cui, negli show televisivi, coprono l’originale tema di ingresso per Nagata (MISSION BLOW) per questioni di diritto d’autore.

Pubblicità

ChristiaNexus: Triumph è un brano strumentale, breve e non è neanche il vero tema di ingresso di Yuji Nagata, ma ha anche dei difetti; no scherzo, non ne ha affatto. E’ un pezzo molto energico, dove la chitarra elettrica fa da protagonista assoluta e, nel complesso, risulta essere di pregevole fattura. La brevità, poi, evita il rischio di loop infiniti in stile CFO$, consegnandoci così un brano godibile e, a mio parere, anche migliore dell’originale MISSION BLOW, ottimo pezzo ma che, di fatto, rarissimamente viene ormai mandato in onda negli show NJPW.

Mauro Chosen One:Andiamo in Giappone ed abbiamo una theme che in gergo tecnico si chiama “Dubbed Theme”, pezzi usati on screen poichè non si ha i diritti per far sentire l’originale. Theme strumentale ma soprattutto molto adrenalinca pur essendo un pezzo molto breve, poichè alla fine deve coprire soltanto quei punti in cui si sente la theme durante gli eventi. Mi ricorda una canzone più celebre nel ritmo ma al momento mi sfugge. Tuttavia theme azzeccata per Nagata e personalmente è anche migliore della originale.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.