Durante la sua intervista all’ultimo Talk is Jericho, Lana ha potuto parlare di come sia diventata la compagna di Rusev anche sulle scene e di come Vince McMahon fosse scettico nei loro confronti.

Pubblicità

“Ho iniziato assieme ad altre 40 ragazze, ricordo che davanti a me avevo Jojo e Alexa in bikini. A ciascuna hanno chiesto di fare qualcosa di particolare e ho iniziato a parlare in russo, quindi subito dopo in inglese. Ho attirato così le attenzioni di tutti e soprattutto di Dusty Rhodes che ha avuto la brillante idea di associarmi a mio marito. Così abbiamo lavorato assieme per due mesi, ci siamo conosciuti meglio e abbiamo seguito quel che ci dicevano di fare. Ricordo come a Triple H non andassero i nostri segmenti comici. Ci voleva più seri. Mi promise che se avessi cambiato tono e modo di pormi, sarei arrivata presto nel main roster e così è stato. Vince (McMahon, nda) invece era piuttosto scettico poiché associava un ‘mostro’ a me che non avevo nulla di così deciso. Anche qui è stato decisivo Triple H che ha convinto Vince a tenerci assieme”.

FONTE411 Mania & Zona Wrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".