Jeff Cobb (Matanza Cueto in Lucha Underground) ha partecipato al podcast Sean Waltman‘s X-Pac 12360. Ecco gli highlight.

Pubblicità

“All’inizio mi faceva strano stare sotto una maschera. Quando mi hanno parlato [Lucha Underground] del mio character, non ho pienamente capito cosa fosse, ma in quel momento cercavo solamente di farmi un nome, e ho capito che questo avrebbe aiutato. Ho pensato che avrebbe aiutato interpretarlo invece che essere la stessa persona in ogni federazione indipendente”. 

Aver rotto una finestra durante il match contro Dragon Azteca:

“Ho dato un un pugno alla finestra, e ho pensato ‘Figo’. Faceva un po’ male ì, e ho sentito un liquido caldo scendermi dalla mano, ed era parecchio strano. Quando ho guardato il sangue mi schizzava dal polso. Sono stato rilasciato una settimana dopo, e abbiamo finito di registrare il match due settimane dopo l’incidente”.

I suoi obbiettivi:

“Penso il mio stile sarebbe perfetto per il Giappone. I fan giapponesi sono anche molto aperti.

La WWE che lo voleva…più grosso:

“Tutti vogliono andare in WWE, e quando ci ho provato mi hanno detto di diventare più grosso. Questo quando pesavo 215,220 libbre (circa 100 chili), quindi ho iniziato a fare più pesi e meno cardio proprio per avere più massa”.