Continua il torneo per l'assegnazione dei Trios Title ed in più abbiamo un ulteriore difesa titolata nel main event.  Ci vengono mostrati i temi caldi della puntata: Sexy Star ed il suo nuovo rivale Pentagon jr. incrocieranno presto le loro strade dopo i fatti della settimana scorsa; Prince Puma, ripresosi dalla vittoria su Cage, sarà nuovamente impegnato nel main event; Iveliss, angelico e Son of Havoc dovranno mettere da parte i loro dissapori per poter avanzare nel Trios Tournament.
 
Dario Cueto si trova nel suo ufficio, in compagnia di Konnan e Prince Puma. L'owner di LU ha in mente di coinvolgere pure il campione nel torneo per i Trios Title ma per farlo PP deve prima trovarsi due partner, sapendo che affronterà un terribile team assemblato da Cueto. Konnan non sopporta i giochetti di Dario e gli chiede subito i nomi degli avversari del suo protetto, ma Cueto si limita a dirne uno: King Cuerno, che Prince Puma avrà modo di conoscere meglio nel main event quando difenderà la sua cintura contro il cacciatore. Inoltre, gli altri due componenti del team di KC saranno a bordo ring, quindi Konnan e Puma faranno bene a trovare i due partner in tempi brevi.
 
Andiamo subito a bordo ring, dove ci aspettano Vampiro e Striker, accompagnati dalla musica di Sergio Arau. I due commentatori danno subito il via alla puntata con il secondo match per il torneo dei trios.
 
Lucha Underground Trios Title Tournament First Round Match: Son of Havoc, Ivelisse & Angelico vs. Drago, Fenix & Aerostar (3.5/5)
Grande match tra i sei atleti, che con il giusto minutaggio mettono su una contesa vivace e piena di storytelling. Il primo team è problematico di suo: composto da tre persone che non vanno d'accordo e la cosa si vede a più riprese, compreso l'abbandono finale di Ivelisse. La cosa spianerebbe la strada agli avversari, se non fosse che anche questi tre non si trovino tra loro, specialmente Drago ed Aerostar, nel culmine di una rivalità e di una serie a 5 match. Nel mezzo abbiamo un'ottima sequenza con spot fuori dal ring, a cui il pubblico risponde alla grande, sostenendo l'incontro a gran voce. Nel finale, come detto, Ivelisse abbandona SoH nel bel mezzo di un 2 vs 1 contro Drago ed Aerostar, convinta di avere l'ultima parola, ma le cose non vanno per il verso voluto, in quanto il fidanzato approfitta dell'ennesima incomprensione tra i suoi avversari e finisce Drago con la Shooting Star Press, permettendo al proprio team di raggiungere la finale a tre del torneo.
Vincitori: Son of Havoc, Ivelisse & Angelico
 
Prince Puma si sta allenando per il match di questa sera; Konnan lo raggiunge, dicendo di aver trovato il partner perfetto per lui, Hernandez. Puma rimane perplesso nel sentire il nome dell'ex TNA ma Konnan lo tranquillizza, dicendogli che la vittoria è praticamente già loro: l'unica cosa da fare adesso è trovare un terzo lottatore. Sopraggiunge Johnny Mundo, il quale si rivolge a Konnan dicendogli che Puma ha già trovato il suo terzo uomo per il torneo e questo è lui, poiché conosce bene King Cuerno e gli coprirà le spalle nel match di questa sera. Puma sembra tranquillizzato dalla presenza di Mundo ma non è della stessa opinione Konnan, il quale chiede spiegazioni a PP. Konnan ha ripetuto tante volte in passato al suo assistito di non fidarsi di gente come Mundo. Per fortuna c'è Hernandez nel team, il quale terrà in riga Johnny e, se ciò non bastasse, interverrà personalmente Konnan col suo (New And Improved) bastone.
 
Singles Match: Sexy Star vs. Super Fly (2.5/5)
Prima che l'incontro possa partire, Dario Cueto fa capolino dal suo ufficio. L'owner di LU dice che i due lottatori sul ring sono amici, infatti SS ha salvato Super Fly la settimana scorsa dal perdere il braccio. Cueto vuole allora rendere il tutto più intrigante e violento e dà una motivazione in più ai due per lottare, tramutando l'incontro in una Lucha de Apuestas: Mask vs. Mask. I due passano subito da un piano amichevole con buone counter ad una lotta più dura, soprattutto da parte di Super Fly. Sexy Star non si lascia intimorire e risponde ai colpi dell'avversario, subendo alla lunga la maggiore forza dell'avversario. Super Fly prova a chiudere l'incontro ma sbaglia il Top Rope Moonsault decisivo, cosa che permette a Sexy Star di intrappolarlo in un cradle (tipo La Magistral), con cui si aggiudica questo incontro.
Vincitrice: Sexy Star
Dopo l'incontro avviene il tradizionale smascheramento come da stipulazione. Super Fly accetta di togliersi la maschera e la dona Sexy Star. La scena riceve numerosi applausi dal pubblico ma viene rovinata da Pentagon jr., che spedisce fuori SS e colpisce duro Super Fly, prima con il Running Package Piledriver, arrivando poi a spezzargli il braccio con l'Armbar. Sexy Star interviene troppo tardi questa volta e Pentagon se ne va soddisatto.
 
Lucha Underground Title Match: Prince Puma (w/Hernandez & Johnny Mundo) vs. King Cuerno (w/Cage & Texano) (3.5/5)
Il campione sembra poter gestire agevolmente KC, tanto da dominare i primi minuti del match. La situazione si ribalta quando entrano in gioco gli esterni, soprattutto dalla parte del cacciatore; Cuerno riprende terreno, inizia a colpire i vari arti di PP ma non trova lo schienamento vincente. Prince Puma trova lo spiraglio giusto per il comeback e riequilibra l'incontro. Il finale è incerto, con qualcosa di botchato (per cui non do il 4/5,oltre che per il minutaggio scarso). Mundo entra nel vivo dell'azione e si scaglia su Texano, gli altri due fuori provano ad intervenire soltanto che il più lesto a recepire l'aiuto è Prince Puma, che abbatte prima Cage e poi KC (stordito da Hernandez): 630° ed ennesima difesa titolata portata a termine con successo.
Vincitore: Prince Puma
Nonostante la vittoria, il clima è teso tra l'ex TNA ed il campione, soprattutto dalla parte di PP, il quale non gradisce tutte queste interferenze di Hernandez, anche se finora tutte positive. Mentre i due discutono, gli altri rientrano sul ring, facendo scattare una rissa che chiude la puntata e getta le basi per lo scontro tra i due team per la prossima settimana.
 
Cosa mi è piaciuto: il primo match ed in generale la costruzione di tutti i trios in gara, ben assortiti tenendo in considerazione faide, storyline varie ed attriti tra i lottatori; Pentagon jr è uno da tenere in forte considerazione ed ha guadagnato consensi dopo il suo periodo da jobber nelle prime puntate;
Cosa non mi è piaciuto: il match titolato, non per il lottato, quanto per la costruzione frettolosa e lo scarso minutaggio concesso; Sexy Star inizio a non sopportarla più, considerando che naviga a vista dal primo episodio e le viene concesso tanto spazio televisivo ogni volta.
 
Appuntamento tra sette giorni sempre con Lucha Underground e commentate qua sotto, dicendo la vostra sulla puntata.
Have a nice day,
8-Bit
8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW (di cui ne ripercorro la storia sul mio blog). Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.