Lettori di ZonaWrestling vi do il mio benvenuto al Tempio! Dopo una settimana di assenza (colgo l’occasione per ringraziare l’amico 8-Bit NDR) spetta di nuovo a me l’onere e l’onore di guidarvi in questo episodio di Lucha Underground.

Pubblicità

Nel suo ufficio, Dario riceve la visita di Angelico: l’atleta vuole un match contro Mundo stasera! Dario vorrebbe accontentare Angel ma l’Avvocato di Mundo è un vero squalo e lo rovinerebbe se violasse l’ordine restrittivo ottenuto da Johnny nei suoi confronti, ma forse c’è una soluzione. Difatti, la settimana prossima Angelico prenderà parte ad un torneo che decreterà il primo sfidante al titolo: vincerlo significa poter affrontare Mundo senza conseguenze legali (sulla base di quale logica giuridica non ci è dato saperlo NDR…scusate deformazione professionale NDR).

Giunti nel Tempio, Striker e Vampioro ci spiegano le modalità del Torneo indetto da Cueto e denominato: “Battle of the Bulls”. Ci saranno quattro fatal 4 way match, i vincitori di ogni incontro si affronteranno in un ultimo match a quattro che sancirà il primo sfidante al titolo. Il torneo parte stasera col primo dei quattro incontri:

1) F4W Match (Battle of the Bulls Tournament): Texano vs Cage vs Joey Ryan vs Dr. Wagner Jr. ( with Nurse Brenda&Famous B)

2.75 Stars (2,75 / 5)

Cage e Texano si scatenano al centro del ring col messicano che utilizza la sua famosa corda per massacrare la schiena del rivale. Ryan e Wagner vengono messi in secondo piano da Cage e Texano. Finalmente il Dottore mette a segno una serie concatenata di ottime mosse riuscendo a spezzare il dominio dei due rivali. Anche Ryan dice la sua cercando di chiudere le ostilità dopo una spinebuster. Terza corda per Joey che viene, però, intercettato da ogni singolo atleta fino alla proverbiale Tower of Doom. Cage, il primo ad alzarsi, demolisce sia Wagner che il suo manager B. Texano prende il controllo delle operazioni cercando di chiudere la contesa con una powerbomb ai danni di Ryan. Cage, tuttavia, allontana il rivale da Joey per poi procedere, lui stesso, allo schienamento vincente.

Winner: Cage

Cueto è a colloquio con Sexy: lei è una guerriera e non è stato solo Mundo a privarla del Titolo, ma tutti i World Wide Underground. Dario vuole darle la sua possibilità di vendicarsi su P.J. Black, l’unico membro dei W.W. Underground che non ha mai affrontato. Batterlo significa per lei guadagnarsi la possibilità di sfidare Mundo per il titolo, senza passare dal torneo. Sconfiggere Black permetterebbe, inoltre, a Star di affrontare Johnny dentro una gabbia d’acciaio. La bontà di Cueto ha un prezzo: se Sexy dovesse essere sconfitta questa sera perderebbe, per sempre, la possibilità di sfidare Johnny per il titolo. Star accetta le condizioni di Cueto, del tutto vantaggiose per lei, abbandonando l’ufficio del Boss proferendo un’insensata minaccia.

Il Capitano Vasquez riceve nel suo ufficio il Detective Reyes. Dario sa tutto, la copertura è saltata, ma nonostante questo il Capitano che Reyes torni nel Tempio: serve una nuova indentità. Vasquez estrae dal cassetto una maschera con il simbolo di una tarantola.

Di nuovo nell’arena, siamo pronti per l’incontro tra Star e P.J. Black.

2) Sexy Star vs P.J. Black

3.0 Stars (3,0 / 5)

Star riesce a tenere testa a Black che spesso si distrae in inutili esaltazioni di sé. P.J., dopo un ottima manovra, prende il controllo dell’incontro e chiudendo la rivale in un umiliante mossa di sottomissione. Bellissimo springboard moonsault di Black che, subito dopo, tenta di chiudere l’incontro con la 450° splash. Star interrompe la manovra avversaria con una headscissor dalla terza corda che viene ribaltata, a sua volta, in una Style Clash da antologia: miracolosa uscita al due! Black, frustrato, fallisce il salto lunare per poi essere demolito dall’offensiva rivale. Evans, dalle retrovie, tenta di interferire a favore del compagno di team ma Black lo colpisce, per errore, con un super calcio. Roll-up di Star per il tre vincente.

Winner: Sexy Star

Seduto su un trono sovrastato da una testa di serpente, una donna serpente ( del tutto simile a Kobra Moon ma se così fosse c’è un qualcosa che non mi torna NDR)  racconta la storia del suo clan a due misteriose figure in ginocchio di fronte a lei. Il Clan del Serpente vantava, all’epoca dell’Impero Azteco, il più forte e letale esercito, guidato da tre leggendari Generali. Uno di loro, proprio nel momento della Grande Battaglia, tradì il suo stesso Clan. Ma nonostante la pesante sconfitta i due generali, rimasti fedeli, sono sopravvissuti fino ai nostri giorni. I Due sono pronti a servire la linea di sangue reale e a riportare indietro quel falso Drago che ha rovinato il Clan. Pindar e Vibora siete pronti a realizzare il desiderio di vendetta della Vostra Regina e a riportarmi indietro Drago? 

Nelle prigioni, Dario cerca di calmare Matanza e di convincerlo a partecipare al suo Torneo. Cueto sa bene che il Mostro ha in mente solo la vendetta nei confronti di Mysterio ma l’atleta è infortunato: Matanza deve aspettare. Il protetto di Rey, El Dragon Atzeca Jr, è tornato dopo un lungo infortunio e avrà un incontro stasera. Come il Mostro, il Dragon era accecato dalla rabbia e ha rischiato, inseguendo il desiderio di vendetta, di perdere la sua intera carriera: Cueto desidera un futuro migliore per il fratello! Matanza, apparentemente ammansito dalle parole di Dario, allunga una mano oltre la grata per accarezzare la testa del fratello…. per poi sbatterla contro la gabbia e impadronirsi della chiave!

E’ il momento del secondo incontro valido per il Tornei dei Tori e nostro main event:

3) F4W Match (Battle of the Bulls Tournament): Marty “The Moth” Martinez vs El Dragon Atzeca Jr. vs The Mack vs Mil Muertes (with Catrina)

3.25 Stars (3,25 / 5)

Incontro dal risultato incerto che vede protagonisti quattro trai lottatori più quotati del momento. Mack e Marty lavorano, stranamente, assieme. El Dragon interrompe l’idillio d’amore trai due con una DDT da applausi per poi essere francobollato al suolo dalla spear di Muertes ( Reigns impara….gratuito lo so NDR). Martinez brama la violenza di Muertes provocando la furia del Signore della Morte. Mack strabilia con la sua velocità e potenza tentando di chiudere lo scontro con un suplex ai danni di Muertes. Salto siderale di Dragon seguito dalla Spear, tra le corde, di Mil  contro Martinez. Il pubblico e anche il sottoscritto dietro la tastiera intona i canti: LUCHA!LUCHA! Dopo un’azione concitata, rimangono sul ring Muertes e El Dragon. L’Apprendista di Mysterio mette a segno un 450 splash e non soddisfatto risale sulla terza corda. Dal nulla, compare Matanza che, con una powerbomb, scaraventa il Dragon contro un dolorante Muertes. L’assalto del Mostro si conclude con la powerslam modificata. Prima che Matanza uccida El Dragon, Cueto, sanguinante, richiama il fratello all’ordine conducendolo nelle prigioni grazie al potere della chiave. Con Muertes e Dragon fuori dai giochi e Mack ad ottenere la vittoria con lo Stunner ai danni di Martinez.

Winner: The Mack

Con questo si conclude la nostra puntata. LuchaKappa vi saluta: HASTA LA LUCHA SIEMPRE!!

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei Match
7.5
Qualità dei Promo
7.0
Evoluzione delle Storyline
7.5
LuchaKappa
Reporter mascherato in stile Uomo Ragno e SuperMan, tuttavia piú concentrato a scrivere di Wrestling che a salvare il mondo ! Deve la sua formazione alla celeberrima Tana del Cinghiale, rivale storica della Tana delle Tigri ma molto molto più prestigiosa.
  • Cole

    I voti del secondo e del terzo match sono sbagliati? xD

    • Lucha Kappa

      Certo
      Non mi ha preso i voti XD

  • Simone Giuliani

    Ma il best of five series tra Cage e Texano?

  • Kish

    la styles clash l’ho trovata una cafonata.. non si sono neanche impegnati nel cambiargli nome

    • Lucha Kappa

      Perché cafonata??

      • Kish

        pj ha palesemente copiato aj, non si sono neanche impegnati a cambiare nome alla mossa. pure al commento ti han praticamente detto che ha usato la STYLES clash, non la Belly to back inverted slam. è come dire che gli young bucks usano il tombstone piledriver. il mio non è un discorso che nessuno in altre federazioni può usare la finisher di un’altro wrestler, ma dico.. almeno alla tua mossa dagli una tua identità, sù. neanche michelle mccool la chiamava styles clash

        • Lucha Kappa

          Sai io più che un furto lo vedo come un rendere omaggio … cambiare il nome sarebbe stato ancora più brutto secondo me