Lettori di ZonaWrestling le porte del Tempio si spalancano, ancora una volta, davanti a voi. Io sono LuchaKappa e questa è LUCHA UNDERGROUND!!

Pubblicità

Nell’oscurità, Muertes si chieda come sia possibile che Puma sia ancora vivo. Vampiro ha giocato con la magia nera per riportarlo in vita. Per sconfiggere Prince, come gli suggerisce Catrina, bisogna, prima, distruggere Vampiro.

La bella strega si teletrasporta nei corridoi del Tempio intercettata dal suo vecchio spasimante: Jeremiah Crane. “Hai visto quello che ho fatto all’uomo che ami?”-sussurra Crane-“Non è l’unico uomo che amo”-risponde in maniera caustica Catrina!

Eccoci al Tempio, dopo il solito benvenuto di Vampiro e Striker, siamo pronti all’azione.

1) Match: Mariposa vs Sexy Star 

(3 / 5)

Nella sfida nata dalla follia di Star e da una storia senza alcun senso, è Star a dominare la fase iniziale del match. Ottimo tuffo, attraverso la seconda corda per Sexy. Posa si ribella all’offensiva della rivale sfruttando ogni elemento all’esterno del quadrato per ferire l’avversaria. Tornati sul ring, Posa perde troppo tempo nel mettere a segno la sua manovra conclusiva permettendo la ripresa rivale. Mariposa tenta di chiudere le ostilità con un samoan drop: solo conto di due. Terza corda per Star e doppio stomp vincente.

Winner: Sexy Star

Da buon fratello, Marty Martinez sale sul ring per sincerarsi delle condizioni della sorella per poi finirla con una chokeslam: bene così!

Mascarita Sagrada, sereno in palestra, riceve la visita dei tre scemi della tribù del coniglio. Il trio si inchina davanti al piccolo lottatore mascherato scambiandolo per il Coniglio Bianco, Dio e Guru della loro tribù. Nonostante Sagrada cerchi di convincere il trio della sua natura umana, quest’ultimi continuano a venerarlo.

2) Trios Match: The Rabbit Tribe (Malasuerte, Saltador, Paul London) vs The Reptile Kingdom ( Drago, Vibora, Pindar with Kobra Moon)

(2,8 / 5)

Drago, in catene, viene costretto da Moon a prendere il suo posto nell’incontro: i tre generali leggendari sono riuniti. Incredibilmente, Malasuerte riesce ad atterrare Pindar. Cambio per Saltador che viene schiacciato al suolo da Pindar. Tag per Drago che sembra combattere, senza problema alcuno, in armonia con la sua tribù. Vibora mette in fuga l’intera tribù del coniglio. I Rettili isolano London dal resto dei suoi compagni. Hot Tag per Malasuerte e Saltador ma i due idioti non riescono a gestire il vantaggio numerico nei confronti di Drago. Tombstone Piledriver di Vibora su London e DDT in corsa di Drago su Saltador per la vittoria.

Winner: The Reptile Kingdom

Dopo l’incontro, Aerostar e Fenix piombano sul ring per salvare il loro amico Drago. Dopo aver fatto piazza pulita di Vibora e Pindar liberano il loro compagno dalla catena di Moon. Drago, inizialmente, sembra rifiutare i vecchi compagni di tag per poi, senza spiegazione alcuna, riappacificarsi con loro.

Star incontra The Mack negli spogliatoi. Stasera il lottatore avrà l’occasione di sfidare Mundo per il titolo massimo. Mack, stanotte, non vuole aiuto da parte di nessuno: vuole provare al mondo di essere in grado, anche da solo, di arrivare al titolo. Star capisce e acconsente alla richiesta dell’amico.

Dario si avvicina a The Mack, in fase di preparazione per il suo incontro titolato o forse no… Cueto ha una sorpresa per Mack: l’incontro di stasera sarà solo un riscaldamento non valido per il titolo, tuttavia al vincitore verrà data la possibilità di scegliere la stipulazione per la futura sfida per l’alloro massimo. Big Mack, inizialmente contrariato, accetta la decisione di Cueto.

3) Match: Johnny Mundo vs The Mack

(3,3 / 5)

Mack fa, da subito, sentire la sua potenza e esplosività. Mundo si avvantaggia di alcune manovre scorrette per mettere all’angolo il rivale. T-bone suplex di Mack all’esterno del quadrato e Johnny fugge sotto il ring. Tornati sul ring, Mundo connette con lo spin kick. Mack si riprende con un ottimo braccio teso a cui fa seguire il People’s Elbow. Pelè kick di Mundo. Il Campione soffre l’offensiva del rivale che arriva a mettere a segno una codebreaker da applausi. Sit-out Powerbomb che darebbe la vittoria a Mack ma l’arbitro, ancora stordito da un colpo involontariamente ricevuto, conta in ritardo. I World Wide Underground, giunti in soccorso di Mundo, distraggono arbitro e avversario il tanto che basta a Johnny per mettere a segno un Low Blow: 1,2,3!

Winner: Johnny Mundo

Mundo e i suoi compari umiliano Mack. Mundo sfida Mack in un All Night Long Match: per tutta la durata della puntata i due rivali si sfideranno per il titolo. I festanti e trionfanti Underground ricevono la visita di Muertes e Catrina. Il trio fugge nelle retrovie e anche Mack viene fatto allontanare dagli arbitri. Mil prende in consegna Vampiro portandolo sul ring. Puma cerca di salvare il suo Maestro ma Vampiro gli intima di non intervenire: flatliner e Vamp va al tappeto.

Con queste immagine si chiude la nostra puntata! W LA LUCHA SIEMPRE!!

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei Match
7.0
Qualità dei Promo
6.0
Evoluzione delle Storyline
6.0
LuchaKappa
Reporter mascherato in stile Uomo Ragno e SuperMan, tuttavia piú concentrato a scrivere di Wrestling che a salvare il mondo ! Deve la sua formazione alla celeberrima Tana del Cinghiale, rivale storica della Tana delle Tigri ma molto molto più prestigiosa.
  • Fringe

    Il calo è fisiologico. Sono abbastanza fiducioso del fatto che dopo la mid season finale lo show migliorerà. Odio sempre di più il personaggio di Sexy Star. Questa eroina comincia a scassare.

  • Rusevguy

    Troppa gente, Pentagon, che è uno dei migliori, è fuori da una vita perché devono per forza ruotare ed è fastidioso. La storia di Drago è ridicola. London lo hanno invocato per mesi e di fatto fa il jobber di lusso…

  • Simone Giuliani

    “Come fa Puma a essere ancora vivo?”
    “Tu… lo sai che non basta gettare qualcuno in una tomba per ucciderlo, vero?”
    “…”
    “Per essere il signore della morte hai un bel po’ di lacune”.

  • Irish Tommy

    Neanche Catrina mi sta salvando dal seguirlo.
    E vuole dire moltissimo.

  • wakko

    Insomma….insomma