Fedelissimi della lucha libre, zeloti del Tempio, io sono Lucha Kappa e questa e` Lucha Underground!! Siamo alle fasi finali della Cueto`s Cup con le semifinali del torneo.

Pubblicità

Nella palestra del Tempio, Cage sta squottando come se non ci fosse un domani quando compare Catrina. La Strega cerca di mettere in guardia la Macchina dai pericoli insiti nel possedere il Guanto del Potere. Cage, tuttavia, come un muscoloso Gollum e` ossessionato dal possedere il prezioso artefatto: ormai gli e` caro! Dunque, se Catrina vorra` il Guanto dovra` strapparlo dalle grinfie di Cage.

Nel suo ufficio, Cueto non desidera altro che ammirare le semifinali del suo torneo. Il Boss riceve la visita di Joey Ryan (lottatore in forza al Tempio e detective corrotto sotto copertura). Ryan, da bravo infame, ha una notizia per Dario: l`uomo che si cela dietro la maschera di Veneno e` in realta` Cortez Castro (a.k.a. Det. Reyes), un pericoloso infiltrato della polizia di L.A. Cueto non ci mette molto a archittetare un piano per liberarsi della spia: la prossima settimana Sexy Star affrontera` Veneno in un mask vs mask match. Sexy e` convinta che Veneno sia l`artifice degli orribili scherzi ragneschi a lei capitati, in ragione di cio` fara` di tutto per distruggere il suo rivale.

Solito benvenuto di Striker e Vampiro prontissimi per le semifinali del torneo e il face-off tra Mundo e Mysterio.

1) Cueto`s Cup semifinal: Fenix vs Prince Puma

3.25 Stars (3,25 / 5)

Classica fase di studio trai due atleti con Fenix che sembra riuscire a tenere il passo del rivale. I due avversari si scambiano una serie di pesanti colpi diretti al centro del quadrato. I due rivali si trovano in una situazione di sostanziale equilibrio: ogni colpo, ogni singola azione, viene rispedita al mittente. Puma riesce ad andare a segno con un salto all’esterno del quadrato. Tornati sul ring il Principe cerca di connettere con la sua combo preferita, northern suplex e brainbuster, ma la Fenice è abile a ribaltare la manovra in una forbice alla testa. Puma fallisce la Phoenix splash e il suo avversario ne approfitta per colpire con una powerbomb modificata. Dopo una frenetica e reciproca offensiva i due rivali sono sfiniti. Fenix trova le forze per colpire con un cutter, guadagnando un inutile conto di due. Il Principe riesce a mettere all’angolo l’avversario ma ogni suo assalto viene contrastato fino al german suplex e il calcio in corsa di Fenix. Il lottatore è pronto a concludere le ostilità dalla terza corda quando, alle spalle di Melissa Santos,  compare Martinez. La Fenice, con un volo plastico, riesce a travolgere il pazzo Marty tuttavia, una volta tornato sul ring, non può far altro che subire la devastante offensiva di Puma: ginocchiata in corsa, schiacciata frontale e 630° senton per la vittoria.

Winner: Prince Puma

Alla fine dell’incontro, Melissa e Fenix si stringono in un abbraccio sotto lo sguardo folle e malevolo di Marty Martinez.

Negli spogliatoi, Muertes fa tremare letteralmente i muri a suon di pugni. I suoi colpi sono così potenti da creare onde d’urto nell’intero Tempio. Catrina consiglia al suo campione di risparmiare le energie per la semifinale. Quasi dal nulla compare Cage che, armato di Guanto del Potere e di un disco da 25 Kg., distrugge la schiena del Signore della Morte, uccidendolo. La Macchina volge le sue attenzione a Catrina, promettendole, prima di andarsene, la medesima sorte. La Strega, utilizzando la sua metà della Pietra dell’Immortalità, riesce a riportare in vita Mil. Muertes desidera solo distruggere Cage ma la sua amata Catrina gli suggerisce di sfruttare questa rabbia per affrontare Pentagon.

2) Cueto`s Cup semifinal: Pentagon Dark vs Mil Muertes (with Catrina)

3.0 Stars (3,0 / 5)

Muertes redivivo sente ancora il peso dell’attacco di Cage. Trai due non è un match, è un massacro. I due rivali sfruttano i propri punti di forza e ogni parte del loro corpo per demolire l’avversario. Muertes ferma l’offensiva rivale con la sua spin chokeslam. All’esterno del quadrato, Mil trascina il nemico contro ogni possibile corpo contundente nei pressi del ring. Dark riesce a mettere al tappeto il rivale con un attacco in corsa alle gambe ma la sua offensiva viene fermata dall’intervento scorretto di Catrina. Muertes scaraventa al suolo l’avversario per poi chiuderlo all’angolo. Dark riesce, per la seconda volta, a mettere spalle al tappeto il Signore della Morte grazie ad un’ottima combo conclusa con una backbreaker. Dark demolisce il volto del rivale con una serie di super calci per poi piombare sullo stesso dalla terza corda con un doppio stomp, dopo aver allontanato con un calcio Catrina: 1-2-3!

Winner: Pentagon Dark

Pentagon cerca di prendersi il braccio di Muertes, ma Mil riesce, incredibilmente, a liberarsi dalla morsa avversaria. Chi sa come sarebbe andato l’incontro se Cage non avesse attaccato Muertes.

Cueto, al centro del ring, scalda gli animi dei Fedeli in vista dell’incontro tra Mundo Mysterio della prossima settimana. Dario pretende che i due rivali si incontrino sul ring, questa sera, per le battute finali. Mundo si presenta accompagnato dalla security che si preoccupa di formare una linea di sicurezza trai due rivali. Johnny va subito sul pesante parlando del figlio di Rey. Facendo leva sull’altezza del figlio di Rey, incomparabile con quella del padre, Mundo esplicita qualche dubbio sulla reale paternità di Dom. Una vecchia storia che non può far altro che scatenare la furia di Mysterio: l’atleta mascherato si avventa contro il suo rivale, con la security non totalmente in grado di fermare il suo assalto. Ad aiutare Mundo piombano sul ring i World Wide Underground al completo. Uno stomp multiplo mette al tappeto Mysterio ma The Mack, Sexy Star e El Dragon arrivano in aiuto di Rey. Il trio riesce ad allontanare i WWU, mentre sul ring Mundo e Mysterio non risparmiano le forze. Piombano sul ring anche Dark e Puma, con il Principe fortemente indeciso se schierarsi in favore dello sfidante. Nel giro di poco si scatena il caos, con ogni atleta che si scaglia contro i rivali. Nel mezzo della confusione, piomba anche Muertes, ancora furibondo per la sconfitta, così  come Cage, sicuramente interessato a cotanta violenza. Dentro e fuori dal ring è follia, con la comparsa della famiglia Martinez, Fenix e di 2/3 del roster della federazione. Nel mezzo della lotta c’è il tempo per una 619 di Rey ai danni di Mundo.

Con questo si chiude l’odierna puntata. W LA LUCHA SIEMPRE!

PANORAMICA RECENSIONE
Qualita` dei Match
7.5
Qualita` dei Promo
7
Evoluzione delle Storyline
6.5
LuchaKappa
Reporter mascherato in stile Uomo Ragno e SuperMan, tuttavia piú concentrato a scrivere di Wrestling che a salvare il mondo ! Deve la sua formazione alla celeberrima Tana del Cinghiale, rivale storica della Tana delle Tigri ma molto molto più prestigiosa.
  • Simone Giuliani

    Anche a me girerebbero i coglioni, se mi ricordassero quella storyline.

  • Cole

    Super caciara finale haha