Le porte del Tempio si spalancano dinanzi a voi, fedeli della Lucha Libre! Io sono LuchaKappa e questa è LUCHA UNDERGROUND!

Pubblicità

Anche questa settimana, sarà protagonista assoluta la Cueto’s Cup. Ma prima, Fenix e Melissa Santos scambiano due parole nei parcheggi dell’arena. Il lottatore oggi disputerà la sua prima sfida nella competizione organizzata da Cueto. Fenix si dice sicuro di riuscire ad ottenere la vittoria finale e lo farà per Melissa: trai due pare esserci un’intesa mai emersa fin’ora. Mentre i due amanti si scambiano amorevoli sguardi, da un anfratto, celato alla vista, Marty Martinez spia la coppia con rabbia e disgusto.

Striker e Vampiro, accompagnati dalla musica del grande Sergio Arau, ci danno il loro benvenuto nel Tempio. Si parte subito col primo incontro che vede un debutto (mi correggerete se sbaglio NDR) qui a Lucha Underground, direttamente da Agrigento: Vinnie Massaro. Il nostro connazionale dovrà affrontare The Machine: Cage.

1) Cueto’s Cup: Vinnie Massaro vs Cage

2.0 Stars (2,0 / 5)

Massaro si fa subito notare riempiendo di insulti, rigorosamente in italiano, il suo rivale: “tu sei grande, sì, ma un grande str*nzo, vaffan*ulo! The Machine pare non sentire i colpi dell’avversario. Si ha l’impressione che Cage possa terminare, in ogni momento, questo incontro ma che stia, semplicemente, giocando col rivale. Vinnie mette a segno un’ottima combo che mette a tappeto Cage. Massaro tenta di colpire Cage col Guanto del Potere causando la furia dell’avversario. Piledriver della Macchina e 1-2-3!

Winner: Cage

Al termine dell’incontro, Cage, con indosso il Guanto del Potere, continua ad infierire sul rivale, col pubblico che incita il massacro.

Un promo sulla maschera di Rey, un simbolo della moderna Lucha Libre, ci porta a conoscere meglio il lottatore, anche in vista della sua sfida per il titolo contro Mundo. Nel frattempo, il Campione, in perfetto stile Kobra Kai, si prepara alla sua più ardua sfida. Chi trionferà? Chi sarà il Campione assoluto?

Nel Tempio, è già tempo della seconda sfida della serata:

2) Cueto’s Cup: Marty The Moth Martinez vs Saltador

2.0 Stars (2,0 / 5)

Una sfida tra veri disturbati mentali. Lunga fase di studio trai due rivali. Saltador mette a segno una serie di buoni dropkick. Lo stile del membro della Tribù del Coniglio è alquanto strano, ma efficace. Marty connette con una powerbomb devastante che, per poco, non gli vale la vittoria. Martinez continua la sua offensiva con una gutbuster. The Moth sputa in faccia all’arbitro reo di averlo, fin troppo, reguardito. Ottima combo di Saltador, conclusa con un super calcio al volto. Serie di suplex di The Moth che dedica la sua crudeltà alla bella Melissa. Stranissima e complicata manovra di Martinez che gli vale lo schienamento vincente.

Winner: Marty The Moth Martinez

Negli spogliatoi, Mascarita Sagrada, il prossimo a scendere in campo nella Cueto’s Cup, viene disturbato dalla Tribù del Coniglio che, lo ricordo, lo considera un messia. Mascarita, secondo London, potrà essere la guida della Tribù, portarli alla rivelazione finale, al Vahalla. Sagrada si libera dei due pazzi al suo cospetto per procedere verso Il ring.

Intanto, Martinez, nella sua cameretta, rivive l’ossessione per Melissa Santos. Un amore disturbato e disturbante, che non fa altro che fomentare la sua follia. Alle sue spalle compare sua sorella: “Ricordati cosa ci ha detto nostro padre, la famiglia prima di tutto!” Mariposa, stasera, sconfiggerà Fenix e, nel prossimo turno, si preoccuperà di sfidare, distruggere e umiliare il fratello. Sulle immagine di un’inquietante cartello con impresso “Marty&Melissa forever”, torniamo nel Tempio.

3) Cueto’s Cup: Pindar (with Kobra Moon) vs Mascarita Sagrada

2.15 Stars (2,15 / 5)

Pindar mette al tappeto il rivale con un pesante calcio alla testa. Spinto dalle preghiere dei Fedeli, Mascarita riesce a mettere in difficoltà l’avversario con delle ottime manovre aeree. Le speranze di Sagrada si infrangono in un pop-up cutter messo a segno dal rettile. Kobra Moon approfitta di ogni distrazione dell’arbitro per colpire Mascarita. Il luchador trova un’incredibile reazione, andando a segno con una turbinante forbice alla testa, togliendosi, altresì, la soddisfazione di colpire Moon. Moonsault di Mascarita che per pochissimo non lo porta alla vittoria. Violenta e indefinita schiacciata al suolo di Pindar che pone fine alle ostilità.

Winner: Pindar

4) Cueto’s Cup: Mariposa vs Fenix

2.5 Stars (2,5 / 5)

Ottimo e rapido scambio di cortesie trai due rivali al centro del ring. Fenix travolge la rivale con un dropkick in capriola. Posa risponde alla manovra avversaria, con una DDT e un doppio calcio che conduce il rivale all’esterno del quadrato. Tornati sul ring, l’assalto di Posa continua. Ottimo release german suplex di Fenix e calcio alla testa ai danni della rivale. Mariposa converte il tentativo di Powerbomb dell’avversario in una sunset-flip bomb che le vale un conto di due. I due contendenti cercano di conquistare la terza corda. Posa si lancia, in un volo plastico, contro Fenix ma il luchador è abile a tramutare la manovra avversaria nel suo Fenix Driver!

Winner: Fenix

Al termine dell’incontro Marty interviene per demolire subendo, tuttavia, la stessa sorte della sua sfortunata e disturbata sorella.

Le porte del Tempio si socchiudono anche per questa settimana. W LA LUCHA SIEMPRE!!

 

 

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
6.5
LuchaKappa
Reporter mascherato in stile Uomo Ragno e SuperMan, tuttavia piú concentrato a scrivere di Wrestling che a salvare il mondo ! Deve la sua formazione alla celeberrima Tana del Cinghiale, rivale storica della Tana delle Tigri ma molto molto più prestigiosa.
  • Fringe

    Hai detto tutto sulla review. Sono totalmente d’accordo. Comunque Fenix bomber vero.

    • Kaizer

      Fenix vuole morire secondo me (Ma cosa importa a lui, tanto è una fenice e resuscita quante volte gli pare)

  • Simone Giuliani

    Marty come Pascoli.

  • Simone Giuliani

    La Poesia italoamericana di Vinnie Massaro è ciò che serviva a LU in questi periodi di incertezza.

  • Cole

    Saltador è inquietante

  • Per fortuna di Fenix non porteranno la relazione tra Melissa e Cage on screen.
    Altrimenti stavolta era un uomo morto davvero. 😀

    • Kaizer

      Ma Fenix è (Come dice il nome) una fenice quindi può morire quate volte gli pare tanto resuscita sempre

    • LuchaKappa

      Ottima osservazione! Penso comunque che si siano lasciati

      • No,non si sono lasciati,forse quando hanno registrato la stagione ancora non si erano messi insieme,non so da quanto si frequentino.

  • Italiano in Lucha Underground > italiani in WWE