Fedeli della lucha libre, siamo pronti per la prima parte dell’evento più importante del Tempio: Ultima Lucha Tres! Io, come sempre, sono LuchaKappa e questo è Lucha Underground! 

Pubblicità

Solito caloroso benvenuto di Striker e Vampiro, accompagnati dalla musica dei Mariachi el Bronx. In questa prima parte di Ultima Lucha, si sfideranno i due ex commilitoni Dante Fox e Killshot in un three stages of hell match: un incontro, al meglio delle tre cadute, con tre differenti tipologie di incontri. Per l’occasione, si comincerà da un First Blood match, per proseguire con un No D.Q. e finire con un Medical Evac. Ma prima di questo massacro tocca a Texano e Famous B darsi battaglia. Se B dovesse vincere otterrà la titolarità del contratto di Texano. Per via del suo infortunio, Famous ha ottenuto l’opportunità di avere un partner per il suo incontro. Chi scegliere se non uno dei suoi più vecchi e prestigiosi clienti: Dr. Wagner Jr.

1) Handicap Match: Texano vs Famous B & Dr. Wagner Jr. (with Brenda)

(2,2 / 5)

Texano domina la fase iniziale dell’incontro, andando a segno con diverse manovre rapide e potenti. B commette l’errore di provocare il cowboy e, per punizione, si ritrova senza gesso e col braccio nuovamente spezzato. Il Dottore sfrutta il momento di distrazione del rivale per prendere il controllo del match. Famous chiede e riceve il cambio ma non fa altro che subire la furia rivale. Wagner interviene per salvare il suo manager prendendosi, al suo posto, la powerbomb di Tex. Brenda, con un appassionato bacio, distrae ulteriormente Texano e B, con il più semplice dei roll-up, si porta a casa contratto e vittoria.

Winner: Famous B&Dr. Wagner Jr.

2) First Blood Match: Dante Fox vs Killshot

L’azione si sposta velocemente all’esterno del ring, che viene apparecchiato con scale e oggetti contundenti. Fox riesce ad andare a segno con un moonsault incredibile, ai danni di un avversario adagiato sulla scala. Dante continua ad usare la scala a suo vantaggio, colpendo, più volte, il volto rivale. Tornati sul ring, Killshot riesce a ribaltare la situazione a suo vantaggio facendo impattare la testa del nemico contro la sedia d’acciaio. Con-chair-to di Fox, con un leg drop da distanza siderale. Dante porta sul ring una lastra di vetro e costringendo il direttore di gara ad aiutarlo ad adagiarla su due sedie: “puoi aiutarmi o sanguinare”. I due rivali, sull’apron, cercano di lanciarsi a vicenda verso la lastra di vetro. Shot riesce a connettere con un uranage sull’apron, per poi finire vittima della C4 avversaria. Col solito aiuto dell’arbitro, la lastra di vetro viene spostata sul quadrato. Con un back body drop Fox riesce a proiettare all’indietro il rivale facendolo finire contro la lastra di vetro. Schiena sanguinolenta e primo incontro vinto.

 Dante Fox (1)-Killshot (0)

3) No D.Q. Match: Dante Fox vs Killshot

Shot continua a sanguinare da diverse parti del suo corpo e Fox, tifatissimo, appare decisamente il favorito. Ennesima C4 di Fox, con KillShot che impatta sulla scala di acciaio. L’assalto di Dante continua con una 450° splash sulla scala, ma nulla sembra riuscire ad avere la meglio sul rivale. Kill riesce, finalmente, a trovare la reazione con una combo di super calcio e DDT, che gli regala un conto di due. Mentre il pubblico grida “Fight for ever”, Shot si procura un tavolo avvolto dal filo spinato, debitamente posizionato in un angolo del quadrato. Il veterano mascherato riesce ad andare a segno con una rapida serie di calcia al volto e connettere, infine, con la sua double stomp dalla terza corda, ma Fox esce, incredibilmente, sul conto di uno. Powerbomb sul tavolo spinato di Shot e Cradle Driver sul vetro frantumato per il pareggio.

Dante Fox (1) – Killshot (1)

4) Medical Evac (Ambulance) Match: Dante Fox vs Killshot

I due rivali, sanguinanti e stremati, si danno battaglia per il match decisivo. Per l’occasione, una barella è stata posizionata all’esterno del quadrato, dove, nel giro di poco, si sposta l’azione. Shot, appropriatosi della barella, inizia ad inseguire il suo rivale. Shot mette a segno death valley driver dalla seconda corda verso la barella posizionata all’esterno. Fox viene legato sulla barella e trascinato verso l’ambulanza militare. Dante, con una serie di calci al petto, riesce a liberarsi dal rivale, ma il suo tentativo di privarsi dei vincoli della barella viene bloccato dal doppio calcio volante rivale. I due rivali salgono sul palco sopraelevato della band, mentre, sotto di loro, si staglia la costruzione di vetro, sedie e legno predisposta da Dario per l’occasione. Fox inizia a strangolare il rivale con il cavo del microfono, Shot, tuttavia, riesce a liberarsi colpendo con una bottiglia di vetro la testa dell’avversario. Dante, barcollante, cade dal palco impattando contro la struttura di vetro. Killshot raccoglie il corpo esanime del rivale e lo conduce verso l’ambulanza. Le porte del veicolo si aprono e l’incontro si chiude in favore di Shot.

Winner: Killshot

Voto finale al match: (4,3 / 5)

Con queste immagini si chiude la prima parte di Ultima Lucha Tres. W LA LUCHA SIEMPRE!

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
8.5
Claudio
Nel sito dal 2014, editorialista occasionale e reporter di 205 Live. Orgogliosamente sardo, venne folgorato da un Velocity su Italia 1 in giovane età; da allora non ha più smesso di seguire il Wrestling.