Si è spento questa sera a 72 anni Bobby ‘The Brain’ Heenan. Ad annunciarne la morte è il suo caro amico Jim Ross e le cause sarebbero da ritenersi naturali anche se non è ancora trapelato nulla a riguardo.

Pubblicità

 

Heenan aveva avuto parecchi problemi di salute negli ultimi anni tra cui un cancro alla gola nel 2002 che lo aveva radicalmente trasformato facendogli perdere parecchi chili ma che era fortunatamente riuscito a sconfiggere.

 

Accompagnò sul ring un’infinità di leggende nell’arco dei suoi tre decenni passati tra AWA, WWF e WCW tra cui: Andrè The Giant, Ric Flair, Harley Race, Nick Bockwinkel, King Kong Bundy fino ad arrivare a CM Punk e Colt Cabana.

 

Oltre ad interpretare il ruolo di manager fu anche un commentatore a fianco del leggendario Gorilla Monsoon e fu introdotto nella WWE Hall Of Fame nel 2004.

ZonaWrestling si unisce al cordoglio dei familiari e ricorda così uno dei manager più simbolici che il mondo del wrestling abbia mai avuto.

 

[Bobby Heenan al tavolo di commento con Jerry Lawler, Jim Ross e Gorilla Monsoon]

VIAZonaWrestling
FONTEZonaWrestling
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter della ROH e appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.P.S.: Vi odio tutti.