Mainveeenters mancano solo poche ore a WrestleMania e immagino che sarete carichi quanto me per l’evento. A tal proposito, prima di iniziare il report dell’odierna puntata del nostro show preferito, vi ricordo che stasera, a partire dalle 22 con un po’ di musica, saremo LIVE col ZonaWrestling Radio Show per un paio ore di divertimento e implacabilità in occasione dello show più importante dell’anno.

Pubblicità

Dopo questa doverosa premessa, siamo pronti ad entrare nel vivo di una puntata che ci farà rivivere le faide più rilevanti che vedranno il loro apice in quel di Wrestlemania. Io non posso far altro, al fine di non risultare ripetitivo, che rimandarvi al recap di Raw di questa settimana e alla preview di Wrestlemania, curata per l’occasione da me, Corey e GiovY2JPitz, limitandomi a descrivere l’unico match messo in scena in questa puntata:

 

Ryback vs Fandango

(2,2 / 5)

 

Sin dalle prime battute, il ballerino pare essere l’ennesima vittima sacrificale data in pasto all’eterno affamato. Il Ryback 2.0 sembra più concentrato che mai, in piena preparazione per il suo incontro per il titolo U.S. in quel di Mania, e dando spolvero della sua potenza con una body slam. L’agilità di Fandango e la sua velocità gli permettono di evitare le azioni più pericolose del rivale, riuscendo, perfino, ad incalzarlo con delle sonore chop. Il Ballerino sembra avere l’argento vivo addosso colpendo, da prima, Ryabck con un dropkick altissimo che esilia il Big Guy all’esterno del ring. Ginocchiata in salta dall’apron di Fandango ad offendere il petto del rivale. Dopo la pausa pubblicitaria la situazione pare essersi ribaltata e ora è Ryback che con un BackPack Stunner schianta l’avversario al tappeto. Il Big Guy esagera, preso dal suo impeto, andando a collidere, in carica, contro il paletto del ring; il Ballerino, approfittando dell’occasione, mette a segno una devastante combo che per pochissimo non lo conduce alla vittoria. Ryback, tentando una reazione, prova a mettere a segno la Meat Hook ma Fandango, con una magia, lo chiude in una culla all’interno. Il Big Guy sfugge alla sconfitta sul conto di due dell’arbitro e connettendo, in seconda battuta, con il suo devastante braccio teso. Ancora l’immancabile Shell Shocked sembra solo una formalità.

Winner: Ryback

 

Come sempre, il Big Guy non festeggia dirigendosi, con passo svelto, verso il backstage. Si chiude così questa insolita puntata di WWE Main Event e questo report in versione ridotta. Io vi saluto rinnovando l’appuntamento per questa sera. HASTA LA LUCHA SIEMPRE!

PANORAMICA RECENSIONE
Claudio
Nel sito dal 2014, editorialista occasionale, blogger di 205 Live, nonché una delle voci del ZWRadio Show. Orgogliosamente sardo, venne folgorato da un Velocity su Italia 1 in giovane età; da allora non ha più smesso di seguire il Wrestling.