Dopo la classica sigla inizia dello show, Jerry Lawler e Rich Brennan ci danno il benvenuto per questa nuova puntata di Main Event. Siamo a Hershey, Pennsylvania e alla tastiera c'è Vincenzo Sabatino.
 
La puntata si apre con Bo Dallas, che annunciato da Jojo, si dirige verso il ring. Vediamo quanto successo nel Live Event di Boston dove The Rock ha colpito Dallas con le sue due finisher: la Rock Bottom e il People's Elbow. L'ex NXT prende un microfono e dice che ha incontrato il suo eroe, The Rock. E' stato un momento magnifico per lui. L'ex NXT Champion ci mostra sul titatron una foto di quando era bambino in compagnia di The Rock. Bo dice che quella foto è stata appesa al muro della sua stanza da sempre, fino a quando sabato, il suo vecchio eroe, lo ha interrotto davanti al WWE Universe, non per inspirare ma per colpirlo con la Rock Bottom e con il People's Elbow. Dallas continua dicendo che lui quel giorno ha perso un eroe, ma dice al WWE Universe di non preoccuparsi perché gli eroi esistono e si può diventare veri eroi, proprio come lui. L'unica cosa che si deve fare è credere in Bo, BOLIEVE! Zack Ryder interrompe questo promo fantastico e commovente e siamo pronti per il primo incontro, un match fra jobber!
 
Jobber Match:
Bo Dallas vs. Zack Ryder (2,5/5)
 
Ryder parte subito forte colpendo Dallas con un dropkick. L'ex NXT si riprende e chiude Ryder in una headlock. Bo si lancia contro le corde ma l'ex United States Champion lo sorprende stendendolo con una Facebuster. Ryder chiude all'angolo Dallas e lo colpisce con dei pugni e poi con una clothesline. Dallas, d'astuzia, riesce a colpire Ryder e poi lo manda al tappeto con una clothesline. Bo colpisce con un pugno Ryder ma poi viene lanciato fuori dal ring con una irish-wip. Ryder vola dalla terza corda, ma Dallas riesce a schivarlo, mandandolo al suolo. Dopo la pubblicità, notiamo che l'azione è tornata sul ring dove Bo Dallas chiude Zack Ryder in una headlock. Ryder, sospinto dal pubblico, riesce a liberarsi, ma Dallas lo manda ancora una volta al tappeto. Ancora headlock di Dallas su Ryder. Dallas lancia contro l'angolo Ryder per un paio di volte e poi tenta lo schienamento che porta ad un solo conto di due. Ennesima headlock, ma Ryder questa volta riesce a liberarsi lanciando contro l'angolo l'avversario. Ryder attacca l'avversario con una gomitata al volto e poi con una clothesline. L'ex fidanzato di Eve Torres sale sulla terza corda e tenda un missile dropkick, ma Bo Dallas lo evita facilmente. Dallas si lancia di forza contro Ryder, ma quest'ultimo abbassa le corde facendolo precipitare giù dal ring. Ryder dall'apron colpisce l'avversario con un dropkick volante. Siamo di ritorno sul ring dove Ryder colpisce Dallas con il Brooski Boot che porta ad un solo conto di due. Dallas tenta un roll-up, Ryder lo evita..ma viene sorpreso da una POWERBOMB da parte dell'ex NXT Champion che chiude il match con il suo BoDog.
 
Winner: Bo Dallas
 
Nel post-match Bo Dallas festeggia correndo attorno al ring. Vediamo quanto successo a Raw fra Cesaro,John Cena e Kevin Owens. Una grafica ci ricorda che Kevin Owens e John Cena si affronteranno a Battleground in un match valido per il titolo degli Stati Uniti.
 
Nell'arena risuona la theme song di Fandango, che si avvia verso il ring per affrontare Heat Slater. Match fra super jobber, insomma.
 
Super Jobber Match:
Fandango vs. Heat Slater (2/5)
 
Subito clinch al centro del ring. Fandango chiude Slater in una Headlock, e poi lo manda al tappeto con una spallata. Slater si riprende colpisce con due spallate l'avversario, ma Fandango lo manda al di fuori del ring con un drop kick. Fandango si lancia dalla terza corda colpendo Heat Slater. Ritornati sul ring Fandango colpisce Slater con un Headscissor e poi con un paio di chop all'angolo. Slater lancia Fandango contro l'angolo, ma Fandango lo evita saltando, e facendosi male alla gamba. Slater ne approfitta per colpirlo con un calcio volante. Fandango è al tappeto e viene colpito sulla gamba appena infortunata. Headlock di Slater su Fandango. Slater sulla terza corda e si lancia sull'avversario, ma Fandago lo colpisce con un calcio in faccia. Fandango si riprende e attacca l'avversario con un Atomic Drop, un paio di pugni e con due clothesline. Lancia contro le corde Slater, ma quest'ultimo riesce a stenderlo con una DDT. Fandango tenta un roll-up ma porta solo ad un conto di due. Fandango colpisce Slater con un Falcon Arrow Suplex e sale sulla terza per colpire l'avversario con il suo Leg Drop che porta ad un conto di tre.
 
Winner: Fandango
 
Fandango festeggia con il pubblico la sua vittoria. Dopo l'incontro ci viene mostrato un promo di Tough Enough. Vediamo anche quanto successo a Raw con Seth Rollins, l'Authority, Roman Reigns e Bray Wyatt. Una grafica ci ricorda che Seth Rollins dovrà difendere il suo WWE World Heavyweight Championship dall'assalto di Brock Lesnar in quel di Battleground.
 
Dopo la pubblicità risuona la theme song di Jack Swagger che arriva sul ring per affrontare Luke Harper nel main event odierno. 
 
Single Match:
Jack Swagger vs. Luke Harper (3,5/5)
 
Clinch al centro del ring. Swagger lancia contro le corde Harper, che però lo fa cadere a terra con una spallata. Dopo che i due avversari si studiano ancora per un pò, Harper colpisce Swagger con un calcio all'addome ed ancora una volta con una spallata. Swagger si riprende e chiude Harper nella Patriot Lock, ma Harper subito raggiunge le corde. Swagger stende Harper con una clothesline e l'ex membro della Wyatt Family fa a rifugiarsi al di fuori del ring. Swagger esce anch'esso dal ring ed attacca Harper con un'altra clothesline. Harper riesce a lanciare il suo avversario contro i gradoni e poi ritorna sul ring, fra i fischi del pubblico. Ritornati dalla pubblicità, troviamo Swagger chiuso all'angolo. Harper lo colpisce con delle chop e con dei pugni, per poi prendersi gioco di lui. Harper chiude Swagger in una headlock, e il Real American, sospinto dal pubblico, riesce a liberarsi solo momentaneamente visto che Harper lo stende con ben due colpi forti al costato. Harper rialza Swagger e cerca di lanciarlo contro le corde, ma Swagger ribalta l'irish-wip in suo favore e lo attacca con una ginocchiata. Swagger si lancia contro l'avversario ma Harper lo colpisce con un dropkick volante che porta ad un conto di due. Harper applica la  Gator Roll sull'avversario e poi lo chiude in una sorta di Crossface. Swagger si rialza e stende Harper con un Saito Suplex e con una clothesline che porta ad un conto di due. Il Real American si carica con il pubblico e tenta la Swagger Bomb che viene parata da Harper. Luke si lancia contro Swagger, ma l'ex tag team partner di Cesaro lo prende e lo scaraventa al suolo con una powerslam che porta ad un conto di due. Swagger tenta di colpire l'avversario con un Gutwrench Suplex ma Harper lo evita e lo stende con un superkick che porta ad un conto di due. Jack Swagger cerca di lanciare Harper contro l'angolo, ma Harper ribalta l'irish-wip e lo lancia all'angolo. Harper si lancia sull'avversario, ma Swagger lo colpisce alla testa e poi connette con la Swagger Bomb. Harper si rifugia all'angolo e Swagger si lancia contro di lui, ma l'ex membro della Wyatt Family lo colpisce con una ginocchiata e poi con la sua Discus Clothesline che porta ad un conto di tre.
 
Winner: Luke Harper
 
Con un Jack Swagger dolorante e con i festeggiamenti di Luke Harper si conclude la puntata odierna di Main Event. 
 
sad Considerazioni generali: puntata di Main Event gradevole e guardabile. Finalmente lo show torna a tre match.
 
smileyCosa mi è piaciuto: tutte e tre match sono stati guardabili, in particolar modo l'opener che è stato carino e il main event che è stato un match di buon livello.
 
crying
Cosa non mi è piaciuto: /
 
Voto Puntata: 6,5
 
Da Vincenzo Sabatino è tutto, appuntamento a settimana prossima!
Vincenzo Sabatino
E' forse il più giovane fra i newsboarder del sito, frequenta il liceo scientifico, con dei risultati abbastanza buoni e ama giocare a calcio. Due le sue passioni: il wrestling e il Napoli. Paragona l'odio a Roman Reigns simile a quello per Higuain e..ue guagliò bell stu sit