Dopo la classica sigla iniziale dello show, Rich Brennan e Jerry Lawler ci danno il benvenuto per questa nuova puntata di Main Event. Siamo a Milwaukee, Wisconsin e alla tastiera c'è Vincenzo Sabatino.
Ad aprire questa puntata di Main Event è Neville, che presentato da JoJo, arriva sul ring per affrontare Heath Slater, nel primo incontro di serata.
 
Single Match:
Heath Slater vs. Neville (2,5/5)
 
Neville chiude subito Slater in una wrist lock, ma l'ex Nexus riesce a liberarsi mandando l'ex NXT Champion a tappeto. Slater prende in giro Neville e c'è un clinch al centro del ring. Wrist lock di Stater su Neville, che però riesce a liberarsi chiudendo l'avversario in una headlock. Slater lancia Neville contro le corde e poi prova a lanciare l'avversario al tappeto, ma Neville, grazie alla sua agilità, rimane in piedi e colpisce Slater con una head scissors. Neville evita uno splash alll'angolo e colpisce Slater con un crossbody volante che porta ad un conto di due. Slater colpisce Neville con un pugno mandandolo al tappeto. Slater prende il dominio ed inizia ad attaccare l'avversario con calci e pugni. Headlock di Slater su Neville, che sospinto dal pubblico, riesce a liberarsi mandando Slater contro l'angolo del ring. Slater prova a lanciare Neville al di fuori del ring, ma l'ex NXT rimane sull'apron e lo attacca con un superkick al volto. Neville va sulla terza corda e colpisce Slater con la Red Arrow che porta ad un conto di tre.
 
Winner: Neville
 
Dopo il match, ci spostiamo nel backstage dove Tom Phillips intervista Cesaro. Lo svizzero menziona i suoi grandi match contro John Cena avuti negli ultimi due Raw e poi parla di Luke Harper, che sarà il suo avversario nel main event odierno. Cesaro dice che lui è un wrestler molto tecnico, mentre Harper è più di un combattente, è un animale. Cesaro dice di non aver paura di lui ma ecco che si palesa Harper nella zona interviste. Cesaro chiede se lui deve aver paura di lui e l'ex Wyatt Family gli risponde dice che dovrebbe averne.
 
 
Ci spostiamo sul ring dove arrivano i Lucha Dragons, Kalisto & Sin Cara, per affrontare affrontare i Los Matadores, che come sempre, sono accompagnati da El Torito.
 
Tag Team Match:
Lucha Dragons (Kalisto & Sin Cara) vs. Los Matadores (Diego & Fernando) (w/El Torito) (3+/5)
 
Kalisto e Diego (credo) iniziano la contesa. Dopo un attimo di studio, Kalisto riesce a colpire l'avversario con una head scissors. Diego si riprende e colpisce anch'esso Kalisto con una head scissors. Kalisto chiude Diego in una wrist-lock e poi da il cambio a Sin Cara che entra nel ring colpendo l'avversario con una senton. Tag per Kalisto che entra nel ring colpendo Diego con un calcio al volto. Diego lancia contro l'angolo Kalisto e si lancia su di lui, ma Kalisto lo evita e Diego rimane sospeso sull'angolo per poi colpire Kalisto una head scissors, che però evita la mossa rimanendo in piedi. Diego chiude Kalisto in una arm-bar e poi da il cambio a Fernando. I due tentano una mossa combinata, ma Kalisto li manda entrambi a terra con una doppia head scissors. Fernando si rifugia verso l'angolo e viene colpito con un calcio all'addome e lanciato contro l'altro angolo del ring. Kalisto si lancia su di lui, ma Fernando lo evita e Kalisto rimane sospeso sull'angolo. Fernando allora lo colpisce con un calcio al volto, che lo manda fuori dal ring. Diego prende El Torito e lo lancia contro Kalisto, mentre l'arbitro era impegnato a non fare nulla. Kalisto viene riportato sul ring da Fernando che lo chiude in una headlock. Kalisto cerca di liberarsi e vuole il cambio ma Fernando lo blocca e lo colpisce con una sorta di backbreaker per poi dare il cambio a Diego che si lancia su Kalisto dall'apron. Headlock di Diego al centro del ring su Kalisto, che, sospinto dal pubblico, riesce a liberarsi con un superkick. Kalisto da il cambio a Sin Cara e nel frattempo l'uomo legale per i Matadores è diventato Fernando. Sin Cara colpisce l'avversario con delle manovre volanti e poi con una head scissors. Sin Cara evita uno splash all'angolo e poi colpisce Fernando con enziguri kick. Sin Cara sale sulla terza corda,si lancia su Fernando e tenta uno schienamento, che viene interrotto da Diego. Kalisto mana fuori dal ring Diego e poi si lancia su di lui. Fernando colpisce Sin Cara con dei pugni e poi lo posiziona sulla terza corda. Dopo un paio di scambi di colpi fra i due, Sin Cara riesce a stendere l'avversario con un Rolling Fireman's Carry Slam (che ci ricorda il buon vecchio Finlay) che porta al conto di tre vincente.
 
Winner: Lucha Dragons (Kalisto & Sin Cara)
 
I Lucha Dragons festeggiano con il pubblico questa bella vittoria in un buon match. Dopo l'incontro, vediamo quanto successo a Raw fra Roman Reigns e Bray Wyatt e fra Brock Lesnar e Seth Rollins.
 
Risuona la theme song di Cesaro e questo ci fa capire che è tempo di main event! Il suo avversario, come già annunciato precedentemente, sarà l'ex membro della Wyatt Family: Luke Harper.
 
Single Match:
Luke Harper vs. Cesaro (4+/5)
 
Headlock da parte di Cesaro su Harper al centro del ring. Harper lancia verso le corde l'avversario che tenta con una spallata di mandarlo al tappeto, ma Harper rimane in piedi e sbeffeggia lo svizzero. Cesaro non ci sta e lo manda al tappeto di forza. Cesaro tenta di alzarlo per un suplex, ma Harper si mantiene alle corde. Harper ritorna nel ring e colpisce Cesaro con un calcio all'addome e con un European uppercut. Cesaro si riprende e lo stende con una clothesline e poi con un deadlift side salto che manda al di fuori del ring l'ex membro della Wyatt Family. Dopo la pubblicità Harper viene mandato al di fuori dal ring e Cesaro si lancia su di lui. L'azione si sposta fuori dal ring dove lo svizzero prende la rincorsa per colpire l'avversario con un European uppercut, che manda Harper oltre le transenne dell'arena. Cesaro gioisce con il pubblico e rilancia sul ring Harper. Lo svizzero sale sulla terza corda e colpisce Harper con un crossbody. Harper si riprende e lo lancia contro i pali di sostegno del ring. Harper colpisce con vari colpi Cesaro e poi con la combo head scissors-superkick che porta ad un conto di due. Siamo ancora fuori dal ring dove Harper lancia Cesaro contro i gradoni del ring. Ritornati sul ring Harper si lancia dall'apron colpendo l'avversario al braccio. Cesaro è dolorante e Harper ne approfitta per chiuderlo in una headlock. Cesaro, sospinto dal pubblico, riesce a liberarsi colpendo Harper con un uppercut che lo manda sull'apron. L'ex membro della Wyatt Family ritorna nel ring ma viene sorpreso da Cesaro che lo colpisce con un dragon screw leg whip. Cesaro si lancia su Harper, ma quest'ultimo lo colpisce con la winds of change che porta ad un conto di due. Dopo la pubblicità Cesaro colpisce Harper con un dropkick e poi si lancia verso le corde per colpire l'avversario con un European uppercut volante. Cesaro si carica e colpisce Harper con un'altra European uppercut e poi lavora sulla gamba di Harper. Harper, un pò zoppicante, si riprende e tenta la Powerbomb, ma Cesaro si libera e tenta di chiuderlo nella Sharpshooter. Harper con agilità tramuta la Sharpshooter in Crossface. Harper continua a lavorare sul braccio di Cesaro che, evitata la wrist lock, colpisce l'avversario con un dead lift gutwrench suplex che porta al conto di due. Cesaro non si perde d'animo e chiude Harper in una Boston leg crab, ma Harper riesce a raggiungere le corde. Harper colpisce Cesaro con uno schiaffo e tenta la Discus Clothesline, ma Cesaro la evita e lo schiena con un roll-up che porta ad un conto di due. Harper colpisce Cesaro con la sua powerbomb che porta ad un conto di due. Harper è incredulo e tenta una nuova Powerbomb, ma Cesaro la evita e colpisce Harper con due European uppercut e con un dragon screw leg whip. Cesaro salta sulle ginocchia di Harper e poi lo chiude nella combo Giant Swing-Sharpshooter. Harper non può fare altro che cedere.
 
Winner: Cesaro
 
Con i festeggiamenti di Cesaro si conclude questa puntata di Main Event.
 
sad Considerazioni generali: ancora una volta buona puntata di Main Event, che ha visto padroneggiare l'ormai main eventer di fisso di questo show Luke Harper e il grandioso Cesaro.
 
smileyCosa mi è piaciuto: tutti e tre match sono stati guardabili, soprattutto il match di coppia, che è stato molto veloce e coinvolgente e il main event che è stato un match straordinario.
 
crying
Cosa non mi è piaciuto: /
 
Voto Puntata: 7+
 
Da Vincenzo Sabatino è tutto, alla prossima!
Vincenzo Sabatino
E' forse il più giovane fra i newsboarder del sito, frequenta il liceo scientifico, con dei risultati abbastanza buoni e ama giocare a calcio. Due le sue passioni: il wrestling e il Napoli. Paragona l'odio a Roman Reigns simile a quello per Higuain e..ue guagliò bell stu sit