Ancora tanto spettacolo da parte dei tag team di Smackdown, in match a coppie o semplicemente in singolo.

Pubblicità

Singles Match: Jason Jordan (w/Chad Gable) vs. Viktor (w/Konnor) 2 Stars (2 / 5)
JJ è veramente carico per le Survivor Series e non si lascia impensierire dal membro degli Ascension; Viktor domina la parte centrale del match con qualche buona offensiva, sfruttando in suo favore alcune interferenze del compagno da fuori. Una volta neutralizzato Konnor (Senton Splash di Gable dall’apron), per Jordan è un gioco da ragazzi portare a casa il match con un Half Nelson Suplex.
Vincitore: Jason Jordan

Tag Team Match: The Usos (Jimmy & Jey Uso) vs. The Hype Bros. (Zack Ryder & Mojo Rawley) 3 Stars (3 / 5)
Adesso avversari, tra qualche settimana tag team partner ma con un odio reciproco mai nascosto. Gli Usos in questa nuova modalità sono un diesel: lasciano sfogare gli avversari per poi isolarne un membro e martellarlo di colpi, avvalendosi anche di scorrettezze per aumentare i danni. Ryder soffre ma alla fine, tra mille difficoltà, dà l’hot tag a Mojo, il quale fa piazza pulita dei rivali e va più volte vicino alla vittoria da solo. Gli Usos si riorganizzano ma subiscono le mosse combinate dei face, culminate in una Plancha di Ryder sui due samoani. Quando la vittoria sembra alla portata degli Hype Bros, avviene la svolta inaspettata: gli Usos, furbescamente, eliminano dal match Mojo con un Superkick e poi sfruttano l’ennesimo 2 vs. 1 con Ryder per finirlo ed intrappolarlo nella letale Tequila Sunrise, a cui il nativo di Long Island può solo cedere.
Vincitori: The Usos

Highlight della serata: i due unici fan degli Usos nelle prime file

Alla prossima settimana and have a nice day!
8-Bit

8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW (di cui ne ripercorro la storia sul mio blog). Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.