Pubblicità

Benvenuti ad una nuova puntata di main event! Come state? In settimana andrete all’evento della WWE che si terrà a Milano? Fatemi sapere nei commenti! Intanto vi anticipo che alla fine del report ci saranno delle novità.

Lo show si apre con un tributo alle truppe militari degli USA. In sottofondo notiamo la voce di John Cena che loda le gesta di questi soldati. Alla fine di questo breve video, ci prepariamo al primo match della serata, il quale sarà imminente.

 

Stardust (W/Goldust) vs Adam Rose (3/5)

Da settimane eravamo abituati a vedere lo show aprirsi con un promo, oggi invece no. Vogliono aumentare il minutaggio per quanto riguarda i match? Vedremo. A inizio match Adam Rose e il coniglio si fissano. Adam dice al coniglio di arretrare e unirsi alla sua truppa di seguaci. A malincuore, il coniglio accetta gli ordini e arretra. Dopo ben 4 minuti morti, il match può partire. Stardust viene atterrato con una Clothesline, esce fuori dal ring e con un urlo spaventa la truppa di Rose. Stardust prova a farsi sentire con il suo classico calcio seguito dallo schiaffo in faccia. Tentativo di pin che arriva a 2. Stardust intanto provoca il coniglio, il quale però riesce a resistere dall’entrare nel ring. Stardust successivamente si posiziona sull’apron e connette un volo dalle terza corda. Altro tentativo di pin che arriva a 2. Adam viene chiuso in una Headlock e non riesce a reagire. Nota: Stardust potrebbe evitare di parlare così vistosamente nell’orecchio di Rose. Adam Rose prova una reazione, ma viene chiuso in un’altra Headlock. Rose riesce poco dopo a reagire con un Elbow, seguito da una serie di Clothesline. Il comeback si conclude con una Spinebuster. Stardust si trova esanime ai paletti. Rose prova uno scontro, ma arriva a distrarlo Goldust. Il coniglio allora si sente chiamato in causa per difendere il suo capo e attacca Goldust. Stardust si distrae guardando la scena, e Rose ne approfitta per vincere grazie ad un roll-up. VINCITORE: ADAM ROSE.

 

Promo su Ryback, tornato da poco in WWE. Dopo il piccolo promo, ci prepariamo al match delle Divas.

 

Cameron vs Alicia Fox (0.2/5)

Match dell’inutilità, ma di questo ne parliamo dopo. Da notare il silenzio TOMBALE nell’arena, non vola davvero una mosca, raramente mi è capitato di vedere queste scene. Il match inizia e le due si sfidano in una prova di forza,  ad avere la meglio è Alicia Fox che chiude Cameron in una presa al braccio. Cameron riesce a reagire lanciando l’avversaria fuori dal ring. Cameron torna sul ring e colpisce Alicia con un Dropkick, il quale nemmeno la sfiora, ma facciamo finta di non aver visto niente. Tentativo di pin che arriva a 2. Dominio totale di Cameron che ora chiude la Fox in una Headlock. C’è aria di morte nell’arena, al commento parlano con voce basta e il pubblico è muto. Alicia prova una reazione e si becca un suplex. Altra headlock che per fortuna dura poco. Il match finisce in modo macchinoso e strano: Alicia riesce ad atterrare Cameron, prova una rincorsa dalle corde, ma al momento dell’impatto si ferma in modo troppo macchinoso e chiude il match con un roll-up. VINCITRICE: ALICIA FOX.

 

RAW Rebound, dove ci viene mostrato il discorso di avvertimento di Bray a Dean Ambrose. Poco dopo, ci attende un match molto piacevole.

 

Tyson Kidd (W/Natalya) vs Sami Zayn (3.5/5)

Finalmente del buon wrestling! Il match inizia in modo molto rapido, prima ha la meglio Sami con una Headlock, poi Kidd riesce a liberarsi. Solo dopo qualche minuto il Canadese riesce ad avere la meglio, chiudendo il braccio destro di Sami in una presa durata circa un minuto. Zayn riesce a liberarsi, poi ancora una volta viene sottomesso in una Headlock. Finalmente però si riesce ad entrare nel vivo del match: Sami si libera e riesce a colpire con una serie rapidissima di Arm Drag l’avversario, per poi farlo finire fuori dal ring. Tyson è infuriato, e dice qualcosa a Nattie. Kidd sale sull’apron, Zayn però non attende e connette una Suplex. Zayn riesce a prendere finalmente in mano il match. Kidd involontariamente lancia l’avversario sull’apron. Sami sale sui paletti, ma crolla fuori dal quadrato a causa di un Dropkick del Canadese. Tornati dalla pubblicità troviamo Kidd ancora dominare. Tentativo di pin che arriva a 2. Sami è dolorante nel ring, e si becca una serie di calci e pugni. Kidd lancia l’ex El Generico da una parte all’altra del quadrato, prima di chiuderlo nell’ennesima Headlock. Zayn riesce a liberarsi e atterra Kidd con un bellissimo Dropkick. Poco dopo sale per la seconda volta sui paletti, e per la seconda volta Kidd tenta di farlo cadere, fallendo però nel suo intento, dunque Crossbody di Zayn, seguito da un pin che arriva a 2. Sami sembra avere il match nelle mani, ma si fa fregare da Tyson, che lo porta fuori dal ring e lo colpisce con un potente calcio in faccia. Tyson è furioso e prova a vincere il match, tenta il pin, arriva ancora una volta a 2, e allora sale sui paletti ed effettua una presa spettacolare che va a segno. 1,2, ancora niente. Sami è esausto, prova ad alzarsi ma non ce la fa, allora Kidd lo porta all’angolo e continua a colpirlo con spallate e con pugni. Sami però dal nulla, quando tutto sembrava perduto, riesce a connettere la sua Powerbomb, anche lui tenta il pin, ma anche il suo arriva a 2. Poco dopo Sami posiziona Kidd sull’apron, Kidd riesce a stordirlo e prova uno dei suoi acrobatici roll-up, il quale però viene convertito in un roll-up a favore di Sami, il quale viene convertito in un roll-up a favore di Tyson, che come la scorsa settimana prova a vincere trattenendo l’avversario dal costume. L’arbitro lo nota e ferma immediatamente il pin. Tyson discute vistosamente con l’arbitro, allora Sami prova il roll-up, che non gli riesce, ma in compenso riesce a lanciare Kidd fuori dal ring. Kidd sembra essere caduto male ed è dolorante a terra. Sami prova a sollevare Kidd, Nattie però trattiene il Canadese, il quale riesce a far cadere Sami, tirandolo dai piedi. Tyson entra nel ring, connette la sua finisher e vince il match. VINCITORE: TYSON KIDD.

 

 

Mi aspettavo di più, ma ne parleremo dopo, perché dopo gli svariati annunci, è tempo di Main Event.

 

Justin Gabriel vs Dean Ambrose (3/5)

Ospite di lusso oggi a ME, vediamo cosa ci regala in 10 minuti di match circa. Il match inizia con uno scambio rapido di Headlock, dalla quale nessuno ne esce vincitore. Dean successivamente riesce a chiudere Gabriel in una presa al braccio per una ventina di secondi. Gabriel prova liberarsi, ma viene atterrato da una spallata di Ambrose, nettamente più forte.  Gabriel tenta una reazione ma si becca una Bodyslam, seguita poco dopo da una Suplex. Gabriel ora neanche cerca di reagire, e viene chiuso in una presa al collo e alle braccia. Justin finalmente riesce a liberarsi e colpisce Ambrose con una serie di chop. Il dominio di Gabriel però dura poco, perché viene lanciato fuori dal ring con una Clothesline, seguita da un volo dalle corde dell’ex Shield. Ambrose poco dopo sale sui paletti, ma non ha il tempo di effettuare il suo volo, dato che Gabriel lo va a colpire prima alle gambe, e poi alla testa. Gabriel tenta il pin che arriva solamente ad 1. Tocca ad Ambrose ora subire. Dean riesce in poco tempo a liberarsi da una presa al braccio, e colpisce con una serie di Clothesline Gabriel, per poi concludere con una Crossbody e un Bulldog. Ambrose è convinto, vuole chiudere il match, classica Clothesline con rincorsa dalle corde, seguita dalla sua finisher. VINCITORE: DEAN AMBROSE.

 

angelConsiderazioni Generali: Oggi 4 match, nessun promo. Forse era meglio fare un promo comico, al posto di vedere quella sorta di match fra le divas. Ancora una volta vince Kidd, quando arriverà la vittoria di Sami Zayn? E oggi non potevano far lottare Nattie? Avrei tolto il match delle divas e avrei fatto o un promo o avrei dato più minuti al ME.

 

devilCosa mi è piaciuto: Opener, Zayn vs Kidd e il Main Event. Non è che ci sia stato tutto questo grande spettacolo in Ambrose vs Gabriel, ma è sempre bello vedere nel ring Dean.

 

cryingCosa non mi è piaciuto: Match delle divas, pessimo. Certe scelte la WWE potrebbe evitarle.

 

heartThe Best: Sami Zayn vs Tyson Kidd.

 

broken heartThe Worst: Cameron vs Alicia Fox.

 

Promossi: Sami Zayn, Tyson Kidd, Dean Ambrose.

 

Bocciati: Justin Gabriel, Alicia Fox, Cameron.

 

yesVoto Finale: 6.5.

 

Per oggi è tutto ci si vede la prossima settimana con il report di ME, ed anche questo Sabato, con una piccola sorpresa.

 

P.S: Non c’è più bisogno di dirvi che se il report lo finisco il Mercoledì alle 23 ve lo pubblico il giorno dopo ad un orario accettabile così che tutti lo vediate, vero?