Nuovo partner per Darren Young, chissà se riuscirà a sconfiggere gli odiati portoricani Epico e Primo.

Singles Match: The Brian Kendrick vs. Mustafa Ali 3 Stars (3 / 5)
Il match parte subito in discesa per Ali, che botcha clamorosamente una reversal alle corde e impatta male di collo. La fortuna per i due atleti è che sulla mossa ffallita possono tranquillamente costruirci una storia, con Kendrick che inizia a lavorare il collo del rivale per spianare la strada alla sua finisher. Mustafa non molla e alla fine arriva al break decisivo con un Tornado DDT dal turnbuckle. Mustafa risente ancora dei colpi al collo ma non dermode e prova a vincere con una bella Neckbreaker ma Kendrick esce all’ultimo dal conteggio e, astutamente, esce fuori dal quadrato. Il tempo perso per riportarlo indietro costa caro al wrestler di origini pakistane, che si becca un violento Jumping Calf Kick prima di essere imprigionato nella letale Captain’s Hook, a cui cede dopo pochi secondi.
Vincitore: The Brian Kendrick

Tag Team Match: Sin Cara & Darren Young (w/Bob Backlund) vs. The Shining Stars (Primo & Epico) 2.5 Stars (2,5 / 5)
Curioso l’attire di Sin Cara, con una metà blu e una nera, un chiaro rimando alle due personalità interpretate durante la sua carriera in WWE. I due face lavorano bene in coppia, mettendo seriamente alle corde i due ex campioni, i quali ricorrono ai soliti trucchetti per prendersi un vantaggio su Young. DY impatta male contro il turnbuckle e i due portoricani ne approfittano per colpire la parte del corpo malridotta. Alla fine un errore di comunicazione tra i due heel permette a Young di trovare l’hot tag. Sin Cara, seppur lento nelle movenze, mette fuori gioco entrambi i rivali con colpi springboard, ma non trova la vittoria a causa dell’ennesima interferenza di uno dei due rivali. Nel parapiglia che si scatena sul quadrato Sin Cara ha la peggio perché viene disorientato da uno degli avversari e messo al tappeto con un Roll Up ai limiti del regolamento dall’altro, per il conto decisivo di tre. Ennesima vittoria sporca per gli ex campioni di coppia, che continuano a dominare qui a Superstars (ma a fare schifo nel main roster).
Vincitori: The Shining Stars

Highlight della serata: il botch di Mustafa, che passa però in secondo piano grazie alla storia raccontata dai due sul ring.

Alla prossima settimana and have a nice day!
8-Bit

8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW (di cui ne ripercorro la storia sul mio blog). Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.