La scena la rubano i Cruiserweight stasera, con un bel Six Man Tag Team Match come attrazione principale dello show!

Pubblicità

Singles Match: Rhyno vs. Dash Wilder (2 / 5)
Nonostante la maggiore esperienza e stazza, Wilder riesce ben presto a trovare il modo per respingere le offensive del rivale e metterlo alle corde. Ovviamente appena Rhyno si riprende, non ce n’è per nessuno e Dash subisce tutte le power moves dell’ex ECW, senza però capitolare. L’ex campione di coppia a NXT riesce addirittura ad evitare la Gore, rischiando seriamente di portare a casa l’incontro con un Roll Up scorretto ma l’arbitro ferma tutto e dà modo a Rhyno di riposizionarsi e mettere a segno quella che ormai è diventata la sua finisher, il Double-Arm Spinebuster, con cui vince l’incontro.
Vincitore: Rhyno

Six Man Tag Team Match: Mustafa Alì, Lince Dorado & Gran Metalik vs. Noam Dar, Arya Daivari & Tony Nese (2,5 / 5)
La cosa brutta di questa divisione è l’assenza di character ben personalizzati al di fuori dello show, con gli heel quasi sempre succubi dello strapotere dei face high flyers. Anche stasera il copione non cambia, lasciando un barlume di dominio agli heel solo nella fase centrale. Il resto è un monologo dei face, con mosse in tandem e spettacolari voli fuori dal ring, concluso altrattanto degnamente dalla Inverted 450° Splash di Mustafa Alì su Noam Dar.
Vincitori: Mustafa Alì, Lince Dorado & Gran Metalik

Highlight della serata: il triplo Dive dei face, in stereo perfetto

Alla prossima settimana and have a nice day!
8-Bit

8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW (di cui ne ripercorro la storia sul mio blog). Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.
  • Contro Nessuno

    Hanno finalmente capito che se in un team, uno si infortuna, l’altro non deve restare ai box a non fare niente. Era ora.

    • The best for business Rollins

      Sì, ma perchè far vincere Rhyno?

      • Contro Nessuno

        Perché Rhyno in singolo è qualcuno. Dash no.

        • The best for business Rollins

          Era qualcuno…