Per stavolta il ritardo è giustificato: sto cercando infatti in queste settimane di portarvi un’intervista (ovviamente riguardante il wrestling) di un cantante reduce da MTV Spit, molto appassionato a questa disciplina, quindi intervistona coming soon. Inoltre ho finito la rubrica del mese per il magazine, promossi e bocciati, quindi non lamentatevi.heart

Pubblicità

 

Lo show inizia con l’entrata di The Miz, mentre intanto scorrono le immagini dello scorso RAW, dove Miz ha vinto per count-out. Miz ci dice di fare silenzio. Definisce il match di RAW “A Blockbuster Sequel”. Miz intanto invita Sheamus a entrare e a partecipare al Miz TV. A entrare è però un convintissimo Sandow, con tanto di parrucca arancione, belt giocattolo, e pantacollant bianchissimi. Miz si rivolge a Sandow come se fosse Sheamus. Dice che è ufficiale che a HIAC si affronteranno per il titolo. “Sheamus” dice di essere venuto in pace. Poi dice di esser venuto per ammettere che Miz è migliore di lui. Poi Sandow comincia a canticchiare la theme di Sheamus. Cosa sta succedendo. Poco dopo, entra il vero Sheamus. Sheamus pare divertito e infastidito allo stesso tempo. Dice che è tutto molto bello. Definisce Sandow divertentissimo. Poco dopo però, prima lo atterra, poi lo colpisce col Brouge Kick. Intanto Miz scappa, e Sheamus fa capire che non sarà semplice strappargli il titolo.

 

Tornati dalla pubblicità, troviamo Kidd nel ring pronto per un match. Kidd però prima che arrivi il suo avversario ci parla di fatti. Del fatto che sia sposato con Nattie etc.

 

R-Truth vs Tyson Kidd (W/Natalya) (2.75/5)

Kidd pare carichissimo e deciso a vincere. Truth prova a sfruttare una distrazione ma viene atterrato e portato all’angolo. Truth subisce molto. Poco dopo vediamo una Headlock che però dura pochissimo. Truth riesce a liberarsi e tenta una reazione. Clothesline dall’ex compagno di Kingston. Kidd riesce a ribaltare la situazione convertendo un kick in una Sharpshooter. Nattie INSIPEGABILMENTE sale sull’apron. Tyson viene lanciato contro di lei. Chiede cosa stia facendo, e quando si gira si becca la finisher di Truth. VINCITORE: R-TRUTH.

 

Tornati dal classico stacco di fine match, siamo subito pronti per il secondo della serata.

 

Cesaro vs Justin Gabriel (3/5)

Rapida successione di brevi sottomissioni fra i 2. Ad avere la meglio è Cesaro che porta l’avversario da una parte all’altra del ring. Per i primi due minuti vediamo solo ginocchiate e chop. Poi Gabriel ci fa vedere un Hurricarrana. Poco dopo tentativo di Roll-Up che arriva ad 1. Gabriel nuovamente portato all’angolo e viene riempito di pugni. Cesaro prova il pin ma arriva solo a 2. Gabriel è al tappeto e si becca una Headlock. Gabriel prova a ribellarsi ma si becca un Back Body Drop seguito da due calci all’altezza del petto. Successivamente altra Headlock. Comeback con una serie di Splash e Dropkick. Tentativo di pin che arriva a 2. Cesaro chiude il match all’improvviso con la Neutralizer. VINCITORE: CESARO

 

Altra pubblicità, al ritorno, è tempo di Main Event.

 

Lana entra nel ring con Rusev, e ha qualcosa da dire. Lana non perde tempo per definire codardo Big Show. Intanto corrono le immagini di quello che abbiamo visto a RAW. Lana insulta poco dopo gli USA, come al suo solito. Poi viene passato il microfono a Rusev, che minaccia Big Show di essere massacrato. Rusev non ha il tempo di finire di parlare, che entra Big E Langston.

 

Rusev (W/Lana) vs Big E Langston (3+/5)

I due partono con una prova di forza. Nessuno sembra avere la meglio. Provano una collisione e ancora nessuno riesce a prevalere. Rusev ha la meglio quando va a colpire Langston con calci e testate. Backbreaker di Langston che spedisce Rusev fuori dal quadrato. Al ritorno nel ring Big E viene chiuso all’angolo dal Bulgaro/Russo. Big E riesce a reagire colpendo l’avversario più volte. Rusev torna fuori dal ring. Big E stavolta lo insegue. Rusev tenta di spedirlo sui pali di sostegno ma non ci riesce. Rusev successivamente connette una Belly2Belly e torna dentro al quadrato. Tornati dalla pubblicità troviamo Big E chiuso in una Headlock. Langston prova a liberarsi. Allora Rusev lo toglie dalla presa e prova una Suplex che non gli riesce. Ci prova anche Big E e la suplex va a segno. Il dominio dura poco, perché Langston viene atterrato e chiuso in un’altra Headlock. Rusev tenta la collisione frontale ma subisce una rapida Belly2Belly. I due sono esausti. Big E si fa sentire con delle Clothesline seguite da ancora una volta da una Belly2Belly. 1,2, ma niente. Il match si avvia alla conclusione e Big E prova a chiudere la contesa.  Prova il suo classico splash ma si becca un kick impressionante in faccia. Successivamente, Accolade di Rusev. Big E prova ad opporre resistenza ma non ci riesce. VINCITORE: RUSEV.

 

angelConsiderazioni Generali: Tutto sommato buona puntata. Molto divertente il promo inziale. Abbastanza buono il match di Cesaro, meno quello di Kidd, Rusev e Big E hanno fatto lo stretto necessario.

 

devilCosa mi è piaciuto: Promo iniziale e match di Cesaro assolutamente.

 

cryingCosa non mi è piaciuto: Niente in particolare, solo che potevano far durare un po’ di più il match di Kidd.

 

yesVoto finale: 6 e mezzo.

 

Per oggi è tutto, a presto con magazine e intervista. smiley