Due luchador mascherati impegnati in entrambi gli incontri contro avversari tosti: una carneficina all’orizzonte?

Pubblicità

Singles Match: Kalisto vs. Rhyno (3 / 5)
Match senza storia per lunghi tratti, dove la maggiore esperienza e stazza permettono a Rhyno di dominare. La prima incertezza gli è però fatale e Kalisto lo fa volare giù dalle corde con una Hurracanrana. Da qui in poi si risveglia il luchador mascherato che usa velocità e maggior atletismo per provare a mettere KO il rivale, che comunque risponde con un gran Superplex. Il finale è incerto, Rhyno prova una mossa al turnbuckle ma Kalisto è lesto a colpirlo più volte in faccia e a connettere la Salida del Sol in un lampo, portando a casa la vittoria.
Vincitore: Kalisto

Singles Match: Gran Metalik vs. Tony Nese (2 / 5)
Non mi stancherò mai di ripeterlo: Gran Metalik è il luchador più talentuoso attualmente nel roster, fa strano non vederlo con un ruolo di primo piano (è anche tifatissimo). Anche stasera, coadiuvato da un ottimo Nese, i due mettono su un incontro godibile, forsetroppo corto però (penso manchi la parte centrale tagliata dalla pubblicità). Nese subisce per lunghi tratti le manovre aeree del rivale ma con astuzia gli impedisce di mettere a segno il Metalik Driver e lo schianta contro il turnbuckle: Running KNese Strike e vittoria per Tony.
Vincitore: Tony Nese

Highlight della serata: Rhyno che chiama il Rhyno Driver, cose che non si vedevano dal suo stint in TNA.

Alla prossima settimana and a have a nice day!
8-Bit

8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW (di cui ne ripercorro la storia sul mio blog). Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.
  • Contro Nessuno

    Bei match!

  • Pietro_ Brother Nero

    #JusticeforMetalik