Dopo la classica sigla inizia dello show, Jimmy Uso, incredibilmente, non va ad aggiungersi al tavolo di commento composto questa settimana da Jerry Lawler e da Rich Brennan. Siamo a Toledo, Ohio e alla tastiera c'è Vincenzo Sabatino.
 
La puntata odierna di Main Event si apre con l'ingresso di Neville che affronterà Heat Slater.
 
Single Match:
Neville vs. Heat Slater (2,5/5)
 
Subito clinch al centro del ring. Slater finisce a terra e Neville gli calpesta la schiena. L'ex NXT lavora sul braccio dell'ex membro dei 3MB, ma Slater lo acciuffa per i capelli e lo stende al suolo. Slater chiude all'angolo Neville, che dopo aver evitato uno splash all'angolo dell'avversario, riesce a metterlo al tappeto con la combo cross-body volante e head scissors. Slater si rifugia sull'apron ring e colpisce Neville con un pugno, mandandolo al tappeto. Headlock di Slater su Neville. L'ex NXT si libera solo momentaneamente visto che Slater lo stende con un calcio al volto che porta ad un conto di due. Heat Slater stende Neville con una bodyslam e poi si prende gioco dell'inglese, che di tutta risposta, lo schiena con un roll-up veloce che porta ad un solo conto di due. Neville colpisce Slater con un superkick e poi sale sulla terza corda per eseguire la Red Arrow che porta ad un conto di tre.
 
Winner: Neville 
 
 
Dopo l'incontro ci viene mostrato un recap della faida fra John Cena e Kevin Owens. Ci viene ricordato che i due si affronterrano a Battleground in un match con in palio il titolo degli Stati Uniti.
 
 
Dopo la pubblicità fanno il loro ingresso Macho Mandow e Axelmania che affronteranno gli Ascension. I due ex NXT Tag Team Champion, prima del match, prendono in giro i loro avversari..welcome to the Wasteland!
 
Tag Team Match:
The Mega Powers (Macho Mandow & Axelmania) vs. The Ascension (Viktor & Konnor) (2+/5)
 
Ad aprire le danze sono Mandow e Viktor. Viktor colpisce subito Axelmania mandandolo fuori dal ring. Mandow viene lanciato contro l'angolo e Viktor da il tag a Konnor. Konnor colpisce l'ex Sandow con un leg drop e poi da il cambio a Viktor, che colpisce Mandow con un pugno che porta ad un conto di due. Viktor chiude Mandow in una arm bar e poi da il cambio a Konnor, che colpisce l'ex Sandow flying shoulder tackle che porta ad un conto di due. Tag per Viktor che entra nel ring colpendo l'avversario con dei pugni. Ancora arm bar di Viktor su Mandow, che chiede l'appoggio del pubblico. Viktor lancia Mandow contro le corde e i due si colpiscono con una doppia clothesline, che manda entrambi a tappeto. Mandow, sospinto dal pubblico, riesce a dare il tag ad Axelmania e Viktor fa lo stesso. L'ex Paul Heyman Guy colpisce Viktor e poi, imitando Hulk Hogan, colpisce Konnor con la combo big boot-leg drop. Axelmania da il cambio a Macho Sandow che sale sulla terza corda, ma Viktor lo distrae e questo permette a Konnor di stenderlo con un big boot. Tag per Viktor e Fall Of Man che porta ad un conto di tre.
 
Winner: The Ascension
 
 
Dopo la pubblicità risuona la theme song di R-Truth che arriva sul ring per affrontare Adam Rose, accompagnato come sempre da Rosa Mendes. Scopriamo che King Barrett si trova al tavolo di commento e che Adam Rose ha qualcosa da dire. Rose dice che questo pubblico è brutto e poi dice che il regno di "Re What's Up" è tutta una forsa, visto che l'unica regina qui è Rosa Mendes. 
 
Single Match:
Adam Rose (w/Rosa Mendes) vs. R-Truth (0/5)
 
Rose parte subito aggressivo stendendo Truth con un Russian Leg Sweep, che porta ad un conto di due. Headlock di Rose su Truth. Rose lancia Truth contro l'angolo, lo colpisce con uno splash e prova un big boot, ma R-Truth lo colpisce con un calcio volante. Doppia clothesline di Truth su Rose che poi chiude il match con la sua What's up.
 
Winner: R-Truth 
 
Dopo l'incontro King Barrett prova ad attaccare Truth, ma l'ex membro degli Awesome Truth lo stende con la sua What's up, per poi festeggiare con il pubblico presente.
 
 
Una grafica, nel frattempo, ci ricorda che Brock Lesnar e Seth Rollins in un match valido per il WWE World Heavyweight Champion a Battleground.
 
 
Dopo la pubblicità sul ring arriva Cesaro che, orfano di Tyson Kidd, affronterà Luke Harper, orfano a sua volta di Erick Rowan. Harper prima del match dice che Cesaro, perdendo il suo parter, è diventato più vulnerabile, mentre lui, perdendo Erick Rowan, è diventato più pericoloso.
 
Single Match:
Luke Harper vs. Cesaro (4/5)
 
Cesaro parte subito a razzo attaccando l'avversario con un dropkick. Cesaro chiude all'angolo Harper colpendo con delle european uppercuts e con dei pugni. Harper colpisce Cesaro con uno schiaffo e poi lo lancia con un irish-wip contro l'angolo del ring. Harper si lancia contro lo svizzero, ma Cesaro lo schiva e lo colpisce con una clothesline seguita da una dead lift side salto che mandano fuori dal ring Harper. L'azione si sposta fuori dal ring dove Cesaro lancia Harper con un isish-wip sulle barricate per poi colpirlo con un'european uppercuts. Ritornati sul ring Cesaro colpisce dei pugni Harper che però lo stende con un fantastico dropkick. Dopo la pubblicità Harper colpisce l'avversario con un big boot che porta ad un conto di due. Harper colpisce con una chop Cesaro e poi lo lancia al di fuori dal ring, ma Cesaro con una capriola riesce a tenersi in equilibrio per poi colpire Harper con un big boot. Lo svizzero sale sulla terza corda e colpisce Harper con una crossbody che porta ad un conto di due. Cesaro si lancia contro Harper, ma l'ex Wyatt Family lo colpisce con una ginocchiata al volto e poi cerca di colpirlo con una powerbomb, ma Cesaro la evita e lo stende con un Saito Suplex che porta ad un conto di due. Cesaro tenta uno German Suplex ma Harper lo evita e lo colpisce con la Winds Of Change che porta ad un conto di due. Superkick di Harper su Cesaro che porta ancora una volta al conto di due. Harper chiude Cesaro in una Crossface, ma Cesaro riesce a toccare le corde. Harper si carica per colpire l'avversario con la Discus Clothesline, ma Cesaro la evita e lo colpisce con ben tre German Suplex. Cesaro tenta il quarto, ma Harper lo colpisce agli occhi e poi chiude il match con la Discus Clothesline.
 
Winner: Luke Harper
 
Con i festeggiamenti di Luke Harper si conclude questa puntata di Main Event.
 
sad Considerazioni generali: puntata di Main Event salvata da un grande match di Luke Harper e Cesaro!
 
smileyCosa mi è piaciuto: ovviamente il main event, che, come già detto, è stato un grande match. Sufficiente l'opener e mediocre il tag team match. Rosa Mendes.
 
crying
Cosa non mi è piaciuto: la gestione del povero King Barrett e il match fra R-Truth e Adam Rose. Basta R-Truth, basta!
 
Voto Puntata: 6+ (solo per Harper & Cesaro)

Da Vincenzo Sabatino è tutto, appuntamento a settimana prossima!

Vincenzo Sabatino
E' forse il più giovane fra i newsboarder del sito, frequenta il liceo scientifico, con dei risultati abbastanza buoni e ama giocare a calcio. Due le sue passioni: il wrestling e il Napoli. Paragona l'odio a Roman Reigns simile a quello per Higuain e..ue guagliò bell stu sit