Salve a tutti e benvenuti ad una nuova puntata di Main Event. Classica intro, con annessi fuochi d’artificio. Stasera vedremo Dean Ambrose al Miz TV. Non subito però, perché a entrare è Adam Rose che va ad appostarsi al tavolo di commento. Dunque, viene sancito il primo match.

Pubblicità

 

Los Matadores vs Heat Slater & Titus O’Neil (S.V/5)

Matadores, Slater e O’Neil nello stesso ring, roba già vista, ma non c’era nient’altro da aspettarsi. La banda di Rose infastidisce Slater per i primi momenti del match, che finalmente può partire “in tutto il suo splendore” appena cessano il baccano. Clamorosamente, mentre stiamo per passare all’azione, Adam insieme ai suoi seguaci continua a far confusione. Slater viene distratto per la seconda volta, e Diego ne approfitta per tirare un Dropkick nei confronti del One Man Band. Slater involontariamente va a colpire il suo compagno Titus, che cade fuori dal quadrato. Intanto Diego da il tag a Fernando, che colpisce con una Crossbody dai paletti l’ex membro della 3MB. 1,2,3. Contesa chiusa. VINCITORI: LOS MATADORES.

 

A fine match, Adam e la sua combriccola vanno a festeggiare insieme ai Matadores ed El Torito.

 

Gran boato al trailer di WWE2K15.

 

Tornati dalla pubblicità vediamo arrivare sul ring Mark Henry vestito elegante, probabilmente ha qualcosa da dirci. Ci viene proposto il Rebound di NOC, dove Henry ha perso contro Rusev. Come se non bastasse, ci viene proposto anche il Rebound  di RAW, dove l’uomo più forte al mondo, ha perso per KO, sempre contro il gigante accompagnato da Lana. Finalmente Henry comincia a parlare. Mostra a tutti una lettera. Il pubblico incita a gran voce gli USA. Dice che sapeva che sarebbe stato difficile affrontare Rusev. Sapeva anche che sarebbe stato arduo affrontarlo una notte dopo a RAW, quando appena un giorno prima nel PPV NOC era stato massacrato. Dice di aver fatto del suo meglio. Ma  sembra che la gente non abbia apprezzato questo. Aggiunge che noi tutti amiamo i lottatori vincenti. Ma chi invece ama wrestler come Mark, che si fanno il sangue da anni dando sempre il meglio? Mark non spende bellissime parole per il pubblico, che sembra non accettare le parole del gigante di colore. A un tratto, Henry accartoccia la lettera e la butta per terra, come per dire “ è inutile, tanto non ascoltano”. Quando fa per andarsene entra The Big Show. Anche lui, prende il microfono in mano e da una pacca sulla spalla a Henry. Dice di conoscerlo da tanto tempo. “You are my brother from another mother.”. Dice di sapere quanto teneva a quel match e quanto duro lavoro ha fatto. Aggiunge che tutto il dolore e la tristezza che sta provando in questo momento, lo sente anche lui. Conclude dicendo che se la gente lo fischierà, fischieranno anche lui. Poi però promette che Venerdì a SD spaccherà in due Rusev. I due si abbracciano, scena strappa lacrime. Si.

 

Dopo le pubblicità e i rebound dei rebound dei rebound, andiamo nel ring per il classico match delle divas.

 

Naomi vs Page (3/5)

Fuori dal ring nell’area dei commentatori intanto va ad accomodarsi AJ Lee. Il match parte e a dominare è subito Page, che però va a beccarsi un potente calcio in faccia. Pin di Naomi che arriva solo a 1. Irish Weep dell’Inglese, che si prende ancora una volta un kick in piena faccia. Altro pin che arriva stavolta a 2. E’ ancora Paige a subire, stavolta subisce una doppia ginocchiata in faccia. Paige riesce a riprendere in mano il match. Va a stordire Naomi e la colpisce con un calcio. Successivamente Paige si distrae a causa di AJ. Rischio di Roll-up per l’ex campionessa. Non si ottiene niente di concreto dal pin, le due si rialzano, e Naomi torna ad avere la meglio. Comeback, due calci e Hurricarrana. Poi Page viene portata all’angolo per una serie di pugni. Fasi conclusive del match, Naomi finisce la serie di pugni, e rapidamente viene spodestata da Paige che la lancia contro i paletti, per poi effettuare un roll-up, con i piedi attaccati alle corde. AJ entra nel ring, e con la cintura colpisce l’Inglese. VINCITRICE: PAIGE

 

Tornati dal classico stacco pubblicitario, siamo nell’area interviste. Renee Young oggi intervisterà i fratelli Usos. Renee dice che a  SD loro avranno un rematch contro Stardust e Goldust per i titoli di coppia. I fratelli sembrano molto gasati, e decisi alla vittoria. Durante l’intervista viene fatto anche qualche verso strano e animale, ma alla fine si riesce a dedurre che rivogliono i titoli alla vita.

 

Vediamo Bo Dallas incamminarsi sul ring, ci sarà un terzo match stasera.

 

Bo Dallas vs Kofi Kingston (2.5/5)

Bo Dallas prima del match  dice di aver compreso cosa vuol dire essere un perdente.  Poi imita il Boom boom boom di Kofi, e parte il match. Tentativo di Elbow di Dallas che non va a segno, allora Kofi lo colpisce con un calcio. Tentativo di serie di pugni dai paletti che non va a segno. Clothesline da parte di Bo che tenta il pin che arriva a 1. Kofi viene chiuso in una Headlock. Poco dopo riesce a liberarsi ed effettua il solito comeback, concluso con una Cross Body. Poco dopo Kofi vuole il bis ma il volo dai paletti fallisce. Tentativo di pin di Dallas che arriva, stavolta a 2. Dal nulla poi Kofi connette la Trouble In Paradise e va a vincere il match. VINCITORE: KOFI KINGSTON.

 

Dopo l’ultimo stacco pubblicitario, ci apprestiamo a sentire quello che ha da dire Miz al Miz TV.Intanto dietro Sandow lo imita mentre parla. Miz dice che a RAW è stato derubato del titolo da parte di un miserabile essere chiamato Dolph Ziggler. Comunque dice di lasciar perdere, e far entrare Dean Ambrose. Dean entra e si becca un bel pop dalla gente dell’arena. Ci viene fatto vedere un rebound su quello successo il mese scorso, quando Ambrose si è beccato la Blackout sul cemento. Miz dice che Dean ha subito svariati traumi al collo e alla testa, e che doveva effettuare dei trattamenti che però non ha conseguito. Allora chiede, quali droghe gli sono state somministrate prima di ritornare. Dean se la ride. Poi chiede a Miz se questo lo riteneva divertente. Interviene Sandow che dice che è stato veramente divertente. Dean pensa di essere preso in giro, ma Miz dice che vuole solo sapere come è stato possibile tutto questo. Dean allora dice che per una persona normale, questo tipo di ripresa non sarebbe stato possibile, mentre per uno come Dean Ambrose, questo è più che possibile. Miz dice a Dean di essere pazzo. I due parlano del fatto di come sia riuscito ad arrivare a Seth Rollins alla fine della puntata. Miz vuole lo scoop. Dean dice di esser riuscito ad arrivare la grazie ad una porta posteriore. Miz si sente preso in giro e fregato, e dal nulla tira fuori l’argomento Dolph Ziggler inveendo contro Ambrose. Dean arriva al limite e lancia Damien fuori dal ring, e rifila la sua finisher a The Miz. Poi, lo riposiziona con tanto di occhiali da sole sulla sedia e saluta tutti.

 

angelConsiderazioni Generali: Lottato molto basso. Bello il promo di Henry, sufficiente il MIZ TV

 

devilCosa mi è piaciuto: MIZ TV, promo di Henry, e anche il match delle divas, che non è stato di certo male rispetto agli altri incontri.

 

cryingCosa non mi è piaciuto: Lottato di tutta la puntata. Opener ORRIBILE, stessa cosa per Dallas contro Kingston che arriva a malapena alla mediocrità.

 

noVoto finale: 5 e mezzo.

 

Per oggi è tutto, see you soon guys.