Wilder se la vede nuovamente con Rhyno, in un rematch di qualche settimana fa: andrà diversamente stavolta?

Pubblicità

Singles Match: Dash Wilder vs. Rhyno 2.5 Stars (2,5 / 5)
Stavolta Dash sembra molto più convinto rispetto al precedente incontro e tartassa Rhyno fin dalle prime battute, focalizzandosi sul braccio sinistro e senza permettergli nessuna offensiva rilevante. L’ex ECW trova lo spiraglio giusto per il comeback dopo uno scontro fortuito, in cui entrambi vanno a terra ma da cui Rhyno si rialza ancora più determinato ed infuriato del solito. Rhyno parte alla carica, mette a segno le sue signature moves ma Dash riesce sempre a salvarsi. Rhyno prova la Gore ma Wilder la evita bene con un calcio finendo però vittima del successivo Double-Arm Spinebuster, che mette la parola fine all’incontro.
Vincitore: Rhyno

Tag Team Match: Lince Dorado & Gran Metalik vs. Drew Gulak & Tony Nese 2.5 Stars (2,5 / 5)
Classico tag team match direttamente da 205 Live: cambiano gli interpreti ma non la sostanza. I due face ci deliziano con le loro high flying moves e l’ottima intesa, i due heel approfittano di qualsiasi sbavatura per provare ad invertire le sorti dell’incontro. Lince Dorado si prende l’hot tag per uno stanco Gran Metalik e si scatena sui due avversari. Tony Nese le prova di tutte per non perdere: interrompe i pin, spedisce fuori Metalik e prova ad evitare la Shooting Star Press. Purtroppo per lui i due lottatori mascherati si intendono alla grande ed in due mosse si sbarazzano di lui, mettendo ko Gulak: Springboard Shooting Star Press (e non dal turnbuckle) e vittoria per i face.
Vincitori: Lince Dorado & Gran Metalik

Highlight della serata: la Springboard Shooting Star Press di Lince, peccato per il mezzo botch.

Anche per oggi è tutto, alla prossima settimana and have a nice day!
8-Bit

 

8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW (di cui ne ripercorro la storia sul mio blog). Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.