Benvenuti tutti a Main Event! Oggi vedremo un faccia a faccia fra Brie Bella e Stephanie McMahon. Ma prima, entra Dean Ambrose col microfono alla mano. Dice di essere tornato. Dice che l’Authority sta cercando di ostacolarlo, ma prima o poi riuscirà a prenderlo. Lo invita nel ring, ma entra Alberto Del Rio, anche lui ha qualcosa da dire. Dice che Dean è forse un ratto o un cane. Dice che non deve preoccuparsi di Seth ma di lui. Dice che non ha paura di Dean, e che è un ex WHC e questo lo dovrebbe spaventare; il vero dolore però, lo proverà quando verrà chiuso nella sua Arm breaker. Poi chiede a Dean di sfidarsi proprio ora. Alberto però appena finisce di parlare colpisce con un calcio Ambrose.

Pubblicità

 

Dopo la pubblicità di WWE Slam City ci prepariamo al primo match.

 

Rybaxel vs The Usos (3/5)

Basta. Basta. Match che parte lento, i due si studiano e il primo guizzo lo troviamo dopo due minuti con una belly 2 belly di Ryback che poi da il tag a Curtis. Dropkick e serie di calci da parte dell’ex IC. Dopo pochissimo tempo tag ancora a Ryback che chiude l’avversario in una headlock. Scambio rapido di tag, ora è il turno ancora di Curtis che mantiene ancora l’avversario a terra. Backbreaker. 1,2, niente. Jey finalmente riesce a reagire e doppio tag, entrano Curtis e Jimmy. Classico comeback con kick e chop. Finalmente il match è in mano agli Usos, classico tributo a Rikishi e poi prova uno splash che non riesce. Curtis connette una suplex. 1,2, ancora niente. Mischia nel ring. Ryback viene colpito da un kick, intanto Curtis prova il roll-up che non riesce. Ryback è fuori e Jimmy vola fuori dal quadrato e lo colpisce. Intanto Jey effettua il classico splash di chiusura e i Samoani vincono il match. VINCITORI: THE USOS.

 

RAW Rebound sulla situazione Steph-Bellas.

 

Sul ring abbiamo i partecipanti del secondo match che sta per iniziare.

 

Heat Slater & Titus O’Neil vs Zack Ryder & Tyson Kidd (2.5/5)

Match che si preannuncia al limite fra la ridicolaggine e l’imbarazzante. Zack con una serie di spallate atterra Heat che sembra abbastanza convinto a vincere. Finalmente riesce a dire la sua ma viene colpito da un Facebuster. Tag e finalmente vediamo in gioco Tyson Kidd che si contorce fra le corde. Heat prova ad attaccarlo ma finisce fuori dal quadrato e si becca anche uno splash. Tag a Zack che con un Dropkick dai paletti atterra il One Man Band. Titus da fuori va di clothesline e poi si prende il tag. Per una manciata di minuti non c’è niente da fare, fino a quando Zack riesce a schivare un paio di colpi e atterra Titus. Il gigante da il tag e di conseguenza lo da anche Ryder. Entra Tyson che è spettacolare da vedere in ring. Intanto Tyson intrappola sia Titus che Heat agli angoli. Zack colpisce Titus col Brooski kick, e Tyson va a colpire Heat. Titus attacca Zack fuori dal quadrato e distrae Tyson che si becca una PowerSlam da parte di Slater dalla terza corda. 1,2,3. VINCITORI: HEAT SLATER & TITUS O NEIL.

 

RAW Reboun su quello che è successo fra Reigns e Orton.

 

A seguire il terzo match.

 

Dean Ambrose vs Alberto Del Rio (3.5/5)

Dean parte in quarta. Porta Alberto agli angoli diverse volte e lo colpisce con una serie di pugni. Alberto fa il giro completo del ring, fino a quando colpisce con un kick Ambrose, il quale però reagisce subito. Ancora una volta si gioca agli angoli e Del Rio riesce a connettere il suo classico calcio alla testa. Il match si sposta fuori dal ring. Del Rio viene lanciato diverse volte contro le barricate. Il match poi torna dentro al quadrato. Poco dopo l’incontro diventa più intenso. Dropkick dai paletti che va a segno su Del Rio. Altro calcio alla testa di Del Rio che fa cadere Ambrose fuori dal ring. Dopo la pubblicità troviamo Alberto con il pallino del match nelle sue mani. Suplex dai paletti di Del Rio. Pin che non va a segno e subito dopo Headlock. Ambrose riesce a liberarsi. Crossbody e serie di pugni. Del rio fallisce il suo dropkick in corsa e finisce fuori dal quadrato. Poco dopo Suicide Dive di Ambrose e Alberto finisce fra il pubblico.  Per l’ennesima volta si torna sul quadrato. Ambrose pensa di aver vinto e si becca prima un colpo al braccio e poi un calcio in faccia. Clothesline violentissima di Dean che torna a dire la sua. Entra Seth Rollins e parte la rissa fuori dal ring. Nessuno dei due sembra essere avvantaggiato. Si scontrano fra le barricate e sul tavolo di commento. Entrano nel ring e Ambrose lancia fuori Seth con una clothesline. Alberto Del Rio prova ad attaccare Dean che però attua la sua finisher. VINCITORE PER SQUALIFICA: DEAN AMBROSE.

 

Qui finisce lo show.

 

Considerazioni Generali: Primo match carino ma già visto, troppe volte, il secondo match godibile dati i wrestler in ballo ( Heat Slater e Titus cacciano un sorriso dai) ed è bellissimo rivedere Tyson sul quadrato a ME. Ultimo match molto bello per gli standard di me, bello vedere anche la comparsa di Seth, insomma, niente di cattivo.

 

smileyCosa mi è piaciuto: Tutti e tre i match, magari avrei voluto vedere Stephanie  a ME ma forse chiedo troppo. Discorso iniziale un po’ come tutti quelli che già vediamo a ME.

 

angryCosa non mi è piaciuto: Assolutamente niente. Niente di negativo da segnalare, se non una cosa: basta Usos vs Rybaxel.

 

Voto alla puntata: 7 e mezzo.

 

Ci si vede la prossima settimana, ciao! 😀