Recentemente Marty Scurll è intervenuto ai microfoni del Sam Robert’s Wrestling Podcast, ed ha parlato della sua precedente gimmick, ‘Party Marty’, se sia un heel o un face, vuole portare CM Punk fuori dal ritiro.

Pubblicità

“Party Marty”:

“Quello che ti direi ora è che il mio precedente personaggio, ‘Party Marty’, un simpatico bravo ragazzo, ‘Party Marty’, era parte di un lungo piano, perché ogni cattivo inizia come una brava persona, qualcosa inizia a cambiare, e diventa quell’orribile persona. Sono un genio, il mio personaggio è durato un sacco di tempo, quasi 12 anni. Ho provato ad essere il buono, quello che tutti amano, mi hanno voltato le spalle, la società mi ha voltato le spalle. E allora io sono diventato uno st***zo assoluto. Ne sei sorpreso? Queste persone l’hanno fatto accadere”.

L’importanza di avere un buon character:

“Penso che all’inizio ho pensato di dover diventare un ottimo wrestler, quindi qualcuno mi avrebbe dato un personaggio e io sarei stato così bravo da saperlo interpretare. Se mi dicessero ‘Interpreta Mantaur 2″, io direi subito di si. Sappiamo tutti che il successo nel wrestling arriva dalla tua abilità in-ring solo se sei veramente degno di nota. Persone come Dynamite Kid potevano, ma penso che per essere materiale da Main Event bisogna avere un personaggio che coinvolga emotivamente le persone, questa è la cosa più importante”.

 

 

“Se dai uno sguardo ai ragazzi che hanno spaccato in Europa, trovi Zack Sabre Jr. e Will Ospreay, che sono veramente eccezionali nel loro campo, Zack è un wrestler tecnico e Will è un ottimo high flyer, quindi non devono curarsi molto dei loro personaggi, ma lo faranno, arriveranno ad un punto in cui dovranno eccellere con il loro personaggio. Il wrestling in TV ed il wrestling nelle indie sono due cose differenti, dovranno farlo”.

 

E’ un heel o un face?

“Cosa diavolo è un heel? Chi ha detto che io sono un heel? Io sono ‘The Villain’, non ho mai detto di essere un heel. Non lotto secondo queste regole del wrestling dell’heel e del face. non lo faccio, non mi interessa. Puoi anche farlo, ma io penso fuori dal coro. Io sono un villain. Sono un antagonista. Faccio cose cattive. Se il pubblico vuole tifarmi o fischiarmi è un loro problema. Dice più di loro che di me”.

Chi vorrebbe affrontarre?

“CM Punk. Vorrei uscisse dal ritiro per lottare con me. Non se se lui ascolti lo show, ma se lo fa…CM Punk, se ci sei, esci dal ritiro. Potremmo tirare fuori dei match stratosferici. Che ne dici? Sarebbe divertente, vero?”

  • Simone Giuliani

    “nel senso che voglio metterlo sotto con uno schiacciasassi e trascinare quello che rimane su un ring di wrestling. No, non sono ossessionato dal mio personaggio, perchè?”

  • Contro Nessuno

    “Non so se lui ascolti lo show…”
    Lui ascolta solo il podcast di ZW.

  • Eddie Guerrero

    condivido in pieno quanto detto da Scurll, mi piacerebbe vedere Scurll contro Cm-Punk farebbero dei match della madonna e fenomenali.

  • WWEworldwriter

    Tutti vorrebbero riportare Punk sul ring; come wrestler, è uno dei migliori al mondo, – lo sappiamo tutti -. Dipenderà da lui. Del resto, fare il wrestler, è il miglior talento, che ha in questa vita.

  • Stex14

    Colui che riporterà CM Punk in un ring del Wrestling sarà Vince McMahon!

  • Newsted Head

    Punk vs Scurll è da orgasmo,se Punk decidesse di ritornare in ROH è tra i match che più voglio vedere insieme a Punk vs Cole

  • Give me a Spell yeah! TFT

    Un personaggio eccentrico.