Come ogni anno, il periodo di Summerslam sta arrivando. Un periodo diverso dal solito, perchè questo è un ppv speciale. Più si avvicina uno show come questo, più inizi a pensare a quali possibili match potrebbero comporre la card. Inizi ad immaginare tutti i momenti memorabili che potrebbero avvenire, ma anche alle possibili delusioni che potrebbero esserci. In ogni caso, dei ppv come questo ti lasciano dei ricordi. Ricordi che ti accompagneranno durante gli anni. Ogni appassionato di wrestling ha i propri momenti, o i propri match, di Summerslam a cui è più legato, e, in quanto appassionato, anch’io ho alcuni match che mi sono rimasti più impressi rispetto ad altri (N.d.R. questi sono ricordi personali, quindi è probabile che molti di voi non siano d’accordo con me) :

Pubblicità

CM Punk vs John Cena, Summerslam 2011: Questo probabilmente mi è rimasto più impresso per la rivalità che per il match in sè. Con questo non voglio dire che quel match fu brutto, ma non si può neanche dire che questo fu il migliore match della serie. Nonostante ciò, questo incontro è stato il culmine di una delle migliori rivalità che hanno contraddistinto gli ultimi anni della WWE. Però per me Triple H fu inserito in quel match abbastanza a forza. Solo per portare a quel breve feud che vide coinvolti Punk e Hunter nei mesi successivi, che, nonostante la qualità di alcuni promo, non è stato il massimo. L’aspetto per cui questo match mi è rimasto impresso, oltre al lottato, è stato l’incasso finale di Alberto Del Rio, cosa per cui non ci rimasi affatto bene, e per questo mi ricordo ancora la tristezza con cui accolsi questo cambio di titolo.

Randy Orton vs Christian, Summerslam 2011: Un match che mi piacque tantissimo. Alla rivalità tra Christian e Orton mi legai particolarmente, e questo match è quello che mi è piaciuto di più di tutta la serie. Ero esaltatissimo perchè ero curioso di capire cosa ne sarebbe stato del titolo dei pesi massimi dopo ciò che successe a Money In The Bank. Ma soprattutto mi ricordo che ero convintissimo che vincesse Christian. Ero assolutamente sicuro che Orton sarebbe stato solo un trampolino di lancio per “Capitan Charisma”, credendo che, dopo aver battuto Orton, avrebbe potuto raccogliere l’eredità di Edge, il quale si era ritirato qualche mese prima. Ma poi arriva quella RKO sui gradoni. Diciamo che coi pronostici non sono mai stato un granchè… Ma, nonostante ciò, rimasi molto soddisfatto, soprattutto per la manovra risolutiva.

Daniel Bryan vs John Cena, Summerslam 2013: L’inizio della rincorsa dell’ex “American Dragon”. Un incontro che ricordo, ovviamente, per il tifo sfrenato con cui ho sostenuto Bryan durante quel match. Volevo disperatamente che vincesse. Ricordo che a Cena fu data la possibilità di scegliere il suo rivale per Summerslam, e scelse proprio Daniel Bryan, il quale fu “preso in giro” perchè si credeva che John Cena l’avesse scelto perchè voleva vincere facile, e per questo mi affezzionai troppo a Bryan. Un match da ricordare anche perchè John Cena ha combattuto con evidenti problemi al gomito, ma, nonostante ciò, ha stretto i denti e ha deciso di lottare comunque. E poi ovviamente, il finale. Un finale che non mi lasciò così deluso come quello di Summerslam 2011, ma con un accennato sorriso sulla bocca. Perchè? Ero felice che Orton fosse diventato heel, ma mi piacque anche la reazione di Bryan, la quale mi fece credere che sicuramente un’altra chance sarebbe arrivata.

Brock Lesnar vs CM Punk, Summerslam 2013: Un match tanto ruvido quanto bello. Grazie a questo match ho iniziato ad apprezzare Lesnar, dato che il suo ritorno non mi esaltò. Soprattutto dal primo feud con Cena, il quale fu inutile. Doveva vincere Lesnar fin da subito, e penso che questo metta d’accordo tutti. Anche la rivalità con Triple H non mi fece impazzire. Per quanto i due fossero top-name, la rivalità non riuscì proprio a prendermi. Fino ad arrivare a questo match. CM Punk è un wrestler che ho sempre amato, e penso che proprio uno come Punk potesse tirare fuori il meglio di Lesnar, anche se pure Paul Heyman ha contribuito nel rendere speciale questo match. Il turn avvenuto su Punk a Money In The Bank ha aggiunto qualcosa in più, anche a questo match. È come se il wrestler di Chicago combattesse con Lesnar, ma anche col suo manager, il quale è stato fondamentale nell’aiutare il suo assistito ad ottenere la vittoria finale, ed è per questo che l’incontro mi ha coinvolto particolarmente.

Brock Lesnar vs John Cena, Summerslam 2014: Come match non è stato esaltante. Sicuramente i più critici non ricorderanno con piacere questa scontro. Ma in quel determinato incontro è avvenuto ciò che nessuno avrebbe immaginato. John Cena non è stato semplicemente battuto. È stato letteralmente umiliato. Proprio uno come Cena, l’uomo immagine della federazione, sia per il passato, sia per quello che era il presente in quel determinato periodo, tanto che il lottatore di Boston arrivò all’evento come campione. Eppure avvenne il più grande pestaggio mai ottenuto dal leader della Cenation. Ero incredulo. Concluso il match mi chiesi “e adesso questo chi lo batte”. Ah, e ovviamente (anche se la catchphrase nacque più avanti) Suplex City b***h.

Brock Lesnar vs Undertaker, Summerslam 2015: Questo match inizialmente aveva attirato intorno a sè un po’ di pessimismo. Nel precedente incontro tra i due, ossia quello di Wrestlemania 30, le cose non erano andate molto bene. In quell’occasione, anche se l’infortunio riportato da Taker durante il match non ha aiutato molto, si era capito che i due stili dei lottatori non combaciavano. Inoltre la storyline non convinceva molto, perchè un Deadman che vuole la sua rivincita dopo un anno e passa, aggiungendo che usciva vincente da un feud con Wyatt, non risultava del tutto coerente. E invece i due hanno dato tutto quello che potevano, creando un match molto violento e duro. E poi, anche se il finale non è stato proprio chiaro, il terzo dito di Lesnar a Taker prima di cedere è stato bellissimo. Senza ricordare altri “Special moments”, come “The Beast” che si rialza come Undertaker e lui che gli risponde ridendogli in faccia, che fanno di questo un incontro che non ricordo tanto per essere stato un gran match tecnico, ma perchè è stato memorabile sotto il punto di vista emozionale.

AJ Styles vs John Cena, Summerslam 2016: Il wrestling WWE opposto al wrestling delle indy. Il match per eccellenza tra gli opposti. Da una parte Cena, rappresentante del wrestling mainstream di Stamford, contro Styles, rappresentante del wrestling spettacolare da indipendenti. La rivalità era già in corso da qualche mese, ma non era ancora stato tirato fuori il gioiellino che tutti si aspettavano da questi due, quindi per questo match c’era molta attesa. Attesa che è stata rispettata. Un match sempre vivo, pieno di “near falls”.  Tutto ciò che i due lottatori potevano dare, l’hanno dato. Poi il momento finale, in cui John lascia il suo polsino in mezzo al ring come se volesse lasciare un suo ultimo ricordo (anche se poi così non è stato) è stato incredibile. Ho davvero pensato ad un passaggio di consegne tra Cena e “The Phenomenal One”. Memorabile. Uno scontro che ho adorato sotto tutti i punti di vista.

Questi sono i match che ricordo con più piacere di Summerslam, ma, dato che il mondo è bello perchè è vario, se vi va, lasciate un commento in cui raccontate qual è il match che ricordate con più piacere e perchè.

Quindi, a poco meno di due settimane dall’evento più importante dell’estate, Buon Summerslam a tutti!

The Notorious

 

 

The Notorious
Ho 18 anni. Seguo il wrestling da quando sono bambino, ed è tutt'ora la mia passione. Mi autodefinisco un WWE guy, perchè mi interessa soprattutto la federazione di Stamford, ma allo stesso tempo, quando ne ho modo seguo anche le indipendenti. F**k The Mayweathers.
  • The Beast Incarnate

    Bhe trovo che hai centrato i match più belli delle ultime edizioni, niente da dire, una ottima scelta. È curioso vedere come la card di Summerslam anno dopo anno risulti più gradevole di quella di WM.

  • MikeP92

    Noto con piacere che non hai messo il sopravvalutato match tra Cena e Rollins di SS 2015.

    • The Notorious

      Si sono d’accordo con te. Più che altro il finale l’ho trovato poco consono. Un turn heel da parte di un personaggio che non avrebbe avuto nessuna evoluzione nel mondo della WWE.

    • Lok23

      Molto meglio il rematch a Night of Champions (se non erro)

      • The Notorious

        anche se il match tra sting e rollins, sempre di quel ppv, fu molto deludente (per ovvie ragioni) 🙁

        • Lok23

          Prima dell’infortunio a me stava piacendo, peccato per il finale effettivamente…

  • Hai scelto più o meno i match degli ultimi 5 anni, io invece vorrei fare una lista dei miei preferiti di sempre, ma non in ordine di preferenza: TLC Match 2000 (fu il primo TLC match che vidi, uno dei migliori TLC match della storia, il mio secondo preferito dopo quello di WM X-Seven), Punk vs Lesnar 2013 (fui sorprendentemente sorpreso, entrambi tirarono fuori una contesa della madonna, sicuramente il miglior single match di Lesnar da quando è ritornato nel 2012, perchè fra tutti preferisco Lesnar vs Rollins vs Cena), HBK vs Razor Ramon Ladder Match 1995 (il primo match che vidi di Ramon, un vero capolavoro che rimarrà nella storia per sempre, personalmente il mio ladder match preferito di sempre seppur non sia mai stato un fan dei due), HBK vs HHH 2002 (capolavoro storico, ho sempre amato HHH da heel e HBK da face, i loro feud sono stati tra i miei preferiti di sempre, fu un match madornale), Cena vs Bryan 2013 (uno dei migliori match nella lunga carriera di Cena e di Bryan, è stata veramente una bella ascesa quella di Bryan e mi piacque anche il feud con l’Authority, ma il turn del triplo era troppo suonato), Lesnar vs Rock 2002 (fu la nascita di uno dei migliori talenti nella storia della WWE, Lesnar era veramente ed è ancora oggi un talento unico), Styles vs Cena 2016 (miglior match nella carriera di Cena forse, mi è veramente piaciuto, storytelling fantastico e match della madonna).

    • The Notorious

      Sarei stato un bugiardo a mettere match come the rock vs Brock lesnar. Ero troppo piccolo per avere dei ricordi su tali match. Però comunque sono opinioni diverse, è normale che magari tu lo abbia vissuto molto di più.

      • giovy2jpitz

        Complimenti, hai detto una cosa sacrosanta. Questa lista è quella dei tuoi ricordi ed è giusto sia cosi fatta. Bravo.

        • The Notorious

          grazie mille. mi fa molto piacere sentire un complimento del genere 🙂

  • BloodyPecora

    Un’ottima lista. Per quanto mi riguarda aggiungerei alla lista dei più memorabili negli ultimi anni anche l’Hell in a Cell tra Edge e Undertaker del 2008.

    • bestsincedayone

      è partito dal 2011, è chiaro che se fosse partito prima, avrebbe menzionato l’Hell in a Cell e il magnifico TLC tra Punk e Jeff Hardy del 2009

      • The Notorious

        Purtroppo quando ci fu il TLC tra jeff e punk “mi ero preso una pausa” dal wrestling. Invece delle edizioni dal 2005 al 2008 ho ricordi troppo offuscati per dire che sia legato a degli incontri in particolare. Colgo il fatto che tu abbia giustamente fatto notare che io sia partito dal 2011 per motivare la mia decisione.

  • bestsincedayone
  • Fessanger

    Styles-Cena al primo posto , forse l’incontro più bello che ho visto da quando seguo la wwe. A seguire metto Cena-Bryan con l’incasso finale di Orton, tutto fatto alla perfezione. Per finire Orton-Christian, uno degli ultimi no hold barred decenti

  • LORD_SUNSHINE

    Allora hai menzionato bei match
    Io ricordo con piacere sicuramente.
    Cena vs Punk Summerslam 2011 che sinceramente per me è stato uno dei migliori incontri lottati da Cena in carriera.
    Poi L’Hell in a cell tra Edge e Taker a Summerslam 2008.
    ed infine Orton vs Benoit a Summerslam 2003, match fenomenale non per il lottato ( che comunque fu sufficiente) ma per la psicologia del match e l’atmosfera del main event.