Buongiorno lettori di Zona Wrestling, siamo nel bel mezzo del tour europeo della WWE e questa settimana RAW va in onda dalla Manchester Arena di Manchester, in Inghilterra. Io sono thegmatt e anche questa settimana vi accompagnerò nel racconto della puntata.

Pubblicità

Prima di partire un video ci mostra quel che è successo nel finire della scorsa puntata con il ritorno di Braun Strowman che ha fatto piazza pulita di Miz e del suo Miztourage, accanendosi infine su Curtis Axel e punendolo con una Running Powerslam attraverso il tavolo dei commentatori.

Sul ring troviamo proprio l’Intercontinental Champion e il suo Miztourage per una nuova edizione di Miz Tv. Miz ha un messaggio per Baron Corbin, suo avversario a Survivor Series. Ricorda a tutti i loro battibecchi attraverso i social media e vuole far capire a Corbin che se parlerà ancora di sua moglie e della sua futura figlia gli farà ingoiare i denti. Miz continua dicendo che mentre Corbin a SmackDown rappresenta la pausa per il bagno lui a Monday Night RAW è l’uomo di punta, per cui Corbin farà bene a portare a Survivor Series il meglio di se. Così come Miz non vede l’ora di mettere le mani su Baron Corbin, il suo ospite non vede l’ora di metterle su Shane McMahon, l’ospite dell’odierna puntata di Miz Tv è il General Manager di RAW e capitano del Team RAW a Survivor Series, Kurt Angle! Angle è accolto da un’ovazione del pubblico inglese e dal classico coro che accompagna la sua theme. Angle ci tiene a far sapere a Miz che nonostante tutto ha il suo supporto. Miz non può dire lo stesso di lui e accusa Angle di aver abusato del suo potere per avere un ultimo momento di gloria con lo Shield a TLC, inoltre mostra le immagini di Stephanie McMahon che la scorsa settimana ha detto ad Angle di aspettarsi una vittoria, altrimenti non sarà più GM. Angle dice che non ha intenzione di andare da nessuna parte, questo è Monday Night RAW, sono pronti a festeggiare il loro 25esimo anniversario e hanno il miglior show e fan del mondo. Shane e SmackDown hanno un complesso di inferiorità perchè sono lo show di serie B. E a Survivor Series Angle e il Team RAW lo proveranno una volta per tutte. Viene mostrato l’assedio delle superstar di SmackDown e il conseguente attacco di Kane ai danni di Daniel Bryan la scorsa settimana. Miz dice che non sarebbe sorpreso se anche questa settimana si verificasse un’invasione da parte del roster blu. Angle dice che non succederà, aggiunge che non ha nulla a che vedere con l’attacco di Kane e si scusa con Daniel Bryan. Miz fatica a crederci, lo accusa di aver voluto eliminare Bryan così come ha orchestrato il ritorno di Strowman per liberarsi del Miztourage e oltretutto ha ricompensato Strowman con un posto nel Team RAW. Angle non ci sta e dice che Strowman merita il suo posto nel Team RAW ed è anche un ottimo negoziatore poichè si è fatto promettere un match, questa notte, proprio contro The Miz. Il campione intercontinentale implora in ginocchio Kurt Angle ma il General Manager non ne vuole sapere e abbandona il ring, mentre il pubblico inglese esplode in uno “YES!” generale.

Dopo una pausa pubblicitaria torniamo di nuovo sul ring dove troviamo Elias senza la sua chitarra che è appesa ad un palo ad un angolo del ring, in quanto il prossimo match sarà un Guitar on a Pole tra lui e Jason Jordan. Elias dice che ogni chitarra che tocca è speciale, la scorsa settimana Jordan ha distrutto uno dei suoi amati strumenti ma questo non lo fermerà dall’eseguire una canzone questa sera. Elias chiede se ci sono richieste e chiede al pubblico se vogliono ascoltare “Wonderwall”. Peggio per loro perchè eseguirà una canzone originale. Elias comincia a cantare di quanto disprezza Manchester finchè viene interrotto da Jason Jordan.

1) Guitar on a Pole match: Jason Jordan vs Elias (1 / 5)

Il primo ad utilizzare la chitarra sarà il vincitore. Elias tenta subito più volte di raggiungere la chitarra ma viene bloccato da Jordan. Il match continua con Elias che sembra avere il controllo finchè Jordan, reagendo, mette in mostra la sua atleticità con una serie di suplex. Jordan tenta di recuperare la chitarra ma viene fermato. Elias recupera la chitarra e prova a colpire Jordan che evita il colpo. Dopo un’altro paio di tentativi mal riusciti da parte di entrambi la chitarra finisce di nuovo nelle mani di Jordan che questa volta la distrugge sulla schiena di Elias, aggiudicandosi la vittoria in un match abbastanza scialbo, il pubblico è decisamente poco convinto da Jason Jordan, tanti i boo per lui stasera.

Winner: Jason Jordan

Viene annunciato che The Miz affronterà Braun Strowman questa sera.

Kurt Angle viene raggiunto nel suo ufficio da Cesaro e Sheamus. Cesaro dice che devono parlare, a Survivor Series i campioni migliori devono rappresentare RAW e Sheamus accusa Angle di voler favorire lo Shield. Angle chiede ai due di agire da uomini e non tentare di manipolarlo. Sheamus si dice convinto che loro possono battere gli Usos e vogliono rappresentare RAW come Tag Team Champions. Angle darà loro un’ultima chance, questa sera.

2) Asuka vs Stacy Coates (1 / 5)

Altro squash match molto veloce per la giapponese che la vede vincere con la sua Asuka Lock.

Winner: Asuka

Al termine del match di Asuka appare sullo schermo Alicia Fox che in quanto capitano del Team RAW femminile a Survivor Series annuncia che Asuka farà parte del team.

Nel backstage Charly Caruso è con Titus O’Neil e Apollo Crews, viene mostrato quel che è successo la scorsa settimana con un rientrante Samoa Joe che ha sconfitto Crews e di conseguenza ha attaccato Titus. Charly chiede a Titus come mai ha chiesto un match stasera contro Joe. Titus dice che gli piace divertirsi e la scorsa settimana non si è divertito affatto, era focalizzato sull’aiutare il suo amico Apollo. Ma stasera sarà impegnato solo su Samoa Joe e per lui saranno problemi. Titus vs Joe è il prossimo match della serata.

Titus O’Neil fa la sua entrata insieme ad Apollo Crews ma viene attaccato sullo stage da Joe che si libera di Crews e applica la Coquina Clutch ad O’Neil. Arrivano gli arbitri a cercare di dividere i due, Joe lascia la presa e si dirige verso il ring mentre il pubblico gli riserva dei cori di apprezzamento. Joe dice che non importa se sei grande e forte come Titus O’Neil o atletico come Apollo Crews, chiunque si metterà sulla sua strada verrà mandato al tappeto. Se qualcuno si sente di metterlo in discussione sia libero di provarci perchè lui non ha ancora finito.

Risuona la theme di Finn Bàlor, l’irlandese è pronto a rispondere alla sfida di Samoa Joe.

3) Finn Bàlor vs Samoa Joe (3 / 5)

Joe parte subito per ottenere il controllo del match, Bàlor reagisce con una serie di calci. Quando l’irlandese tenta il Coup De Grace va a vuoto perchè Joe riesce ad evitarlo, di conseguenza si trova vittima della Coquina Clutch che evita grazie all’aiuto delle corde. La lotta si sposta a bordo ring fino ad arrivare alla rampa di entrata dove Joe scaraventa Finn mentre il conto dell’arbitro raggiunge dieci sancendo un double count-out. Match divertente e con ottimi spot che rinvigorisce la guerra tra i due, eterni rivali di NXT, e con il doppio conteggio inevitabile per non danneggiare nessuno dei due.

Double Count-Out

I due nonostante l’esito finale del match continuano a darsele di santa ragione sullo stage dando l’impressione di non volersi fermare, inutile l’intervento degli arbitri che tentano di dividerli. Arriva anche Kurt Angle che microfono alla mano dice ai due di fermarsi, spiega che Survivor Series è l’unica volta all’anno in cui RAW e SmackDown vanno l’uno contro l’altro. In quanto capitano questo è il tipo di azione che vuole vedere. Angle da il benvenuto a Bàlor e Joe nel team RAW. Quando gli animi sembrano essersi placati Finn Bàlor in tutta risposta si lancia dallo stage verso Samoa Joe per colpirlo al volo e continuare ad attaccarlo finchè finalmente i due vengono divisi dalla security mentre continuano a minacciarsi a vicenda.

The Miz è nel backstage con Bo Dallas che gli dice come Halloween sia passato e i mostri non siano reali. Quello che è reale e concreto è la loro intelligenza e superiorità numerica. Strowman è fatto di carne e ossa…tanta carna e tante ossa ma Dallas è convinto che possono farcela. Curtis Axel non è d’accordo, pensa che Strowman non sia umano, e si dice convinto che farebbero meglio a scappare subito. The Miz lo guarda con disgusto.

Più tardi assisteremo ad un non-title match tra The Miz e Braun Strowman mentre nel main event i due terzi dello Shield Dean Ambrose e Seth Rollins difenderanno i loro titoli di coppia contro Sheamus e Cesaro.

Kurt Angle sta lasciando un messaggio per scusarsi con Daniel Bryan dell’attacco da parte di Kane. Jason Jordan fa il suo ingresso e abbraccia il padre. Angle si congratula per i suoi progressi e anche se questo potrebbe essere percepito come un favoritismo lui ha bisogno di persone fidate poichè il suo lavoro dipende da questo. Angle sceglie Jordan come membro finale del Team RAW. Jordan lo abbraccia e gli dice che non lo deluderà.

Bayley e Sasha Banks sono intervistate da Mike Rome a proposito del loro match di stanotte che le vedrà contrapposte a Nia Jax e Alicia Fox. Hanno chiesto ad Alicia di far parte del team, Bayley ricorda come ha portato il team di RAW alla vittoria lo scorso anno e che ha più motivazione che mai per vincere, gli unici abbracci a Survivor Series saranno quelli di consolazione quando il Team SmackDown perderà. Sasha nota come il Team SmackDown abbia molto talento ma se loro due verranno inserite nel team allora avranno la meglio.

4) Sasha Banks & Bayley vs Nia Jax & Alicia Fox (2 / 5)

Il match non è niente di che e serve semplicemente a mandare over Sasha che grazie all’aiuto di Bayley butta fuori dal ring Nia Jax per poi applicare la Banks Statement vincente ad Alicia.

Winners: Sasha Banks & Bayley

Dopo il match Alicia Fox raggiunge un microfono e dice a Sasha Banks che ha bisogno di lei nel suo team e la vuole nel suo team! Sasha sembra molto soddisfatta mentre Bayley è abbastanza delusa per non essere stata considerata.

Vediamo Braun Strowman camminare nel backstage, il prossimo match lo vedrà contrapposto a The Miz.

5) Braun Strowman vs The Miz (with Curtis Axel and Bo Dallas) (2 / 5)

Miz scappa subito dal ring e cerca di pianificare una strategia con il suo Miztourage. Dallas e Axel salgono sull’apron cercando di attaccare Strowman che però li dissuade dal provarci, nel frattempo Miz cerca di attaccare di sorpresa ma Strowman se ne accorge e Miz scappa nuovamente fuori dal ring. Miz e i suoi alleati ci riprovano ma questa volta Strowman afferra Miz e lo sbatte violentemente sul ring, Miz scivola fuori dal ring cercando di recuperare. Strowman lo raggiunge ma Miz scappa finchè non viene afferrato per i capelli da Strowman, tornato nel frattempo sul ring, e sbattuto violentemente contro il paletto. Strowman evita il count out di The Miz e lo va a recuperare portandolo di nuovo sul ring per una sorta di reverse powerbomb ad un braccio che fa andare Miz di faccia contro il tappeto. Strowman decide che è ora di farla pagare ad Axel e Dallas e li attacca a bordo ring. Tornato sul ring afferra di nuovo Miz e al grido di “You can’t run” lo lancia all’esterno contro i due membri del Miztourage. La musica di Kane risuona nell’arena e il Big Red Monster si dirige verso il ring fino ad arrivare faccia a faccia con Strowman. Braun urla a Kane che non può fermarlo e che lui è l’unico mostro di RAW. I due si attaccano e l’arbitro chiama la campanella.

Winner by disqualification: Braun Strowman

I due continuano a colpirsi a vicenda finchè Kane tenta la Chokeslam su Strowman che con un incredibile prova di forza si libera dalla presa e colpisce Kane con una Running Powerslam. Kane si rialza però subito e nonostante viene mandato fuori dal ring da una clothesline di Strowman rimane in piedi e lo guarda con fare minaccioso. Strowman viene attaccato alle spalle dal Miztourage che però non riescono ad avere la meglio, a farne le spese è The Miz che viene punito con una Running Powerslam. Strowman esulta con le braccia in alto dopo questa ennesima prova di forza.

Altra intervista nel backstage, questa volta Renee Young chiede ad Ambrose e Rollins cosa pensano della chance concessa a Cesaro e Sheamus per i loro titoli di coppia. Dean Ambrose dice bisognerà aspettarsi l’inaspettato, si prenderanno cura dei loro affari e andranno a festeggiare con qualche pinta di birra e del fish and chips. Rollins dice che Cesaro e Sheamus non piacciono a nessuno, Ambrose aggiunge che questa sera non vinceranno i loro titoli.

Enzo Amore, il campione Cruiserweight, si dirige sul ring. Enzo dice che lui è la cosa più grande ad entrare in Inghilterra dai tempi della peste bubbonica. Enzo dice di stare alla grande. E’ grato dei fan di tutto il mondo che cantano il suo nome e lo seguono per una foto. Ma c’è una domanda che non può evitare, cosa gli riserva il futuro? Un bambino gliel’ho ha chiesto questa mattina e sfortunatamente Enzo deve affrontare Kalisto a Survivor Series. E’ una cospirazione che debba continuare ad affrontarlo. Lui sarà l’unico a difendere un titolo a Survivor Series, questo significa che è una cospirazione ordita da Kurt Angle e Kalisto. Enzo dice che vale il suo peso in oro mentre Kalisto non vale il suo peso in patatine. Kalisto fa il suo ingresso e si dirige verso il ring. Afferra una sedia e si siede a bordo ring. All’improvviso risuona la musica di Pete Dunne! Kurt Angle esce sullo stage e annuncia che stasera vedremo il Cruiserweight contro il Bruiserweight. Angle presenta il WWE United Kingdom Champion, Pete Dunne.

6) Pete Dunne vs Enzo Amore (3 / 5)

Match veloce e godibile grazie all’abilità in-ring di Dunne e alla presenza scenica di Enzo nei suoi battibecchi con Kalisto. Enzo tenta la vittoria scorretta con un roll-up mentre i piedi sono sulla corda ma Kalisto fa notare la cosa all’arbitro. Mentre Enzo insulta Kalisto, Dunne lo attacca alle spalle e lo colpisce con la Bitter End per la vittoria finale.

Winner: Pete Dunne

Un video presenta il match Champion vs Champion che avrà luogo a Survivor Series dove il WWE Universal Champion Brock Lesnar sfiderà il WWE Champion Jinder Mahal. Ci viene anche ricordato come nella puntata di domani di SmackDown Live lo stesso Jinder Mahal dovrà difendere il suo titolo contro The Phenomenal AJ Styles.

Charly Caruso è nel backstage con Alexa Bliss. Alexa dice che non teme Natalya, di fatto quando lei si trovava a SmackDown Natalya non ha mai avuto il titolo perchè lei è stata campionessa tutto il tempo. E’ stata campionessa a SmackDown due volte, così come a RAW. E due più due è uguale ad una dea della WWE.

Cesaro e Sheamus sono pronti per il loro match titolato e fanno il loro ingresso vestiti con il completo del Liverpool per la “gioia” del pubblico di Manchester.

Domani notte all’interno di WWE 205 Live ci sarà anche la UK Championship Division.

Roman Reigns farà il suo ritorno a Monday Night RAW la prossima settimana. Lo Shield si riunirà.

7) RAW Tag Team Championship Match: Dean Ambrose & Seth Rollins (c’s) vs Cesaro & Sheamus (4 / 5)

Solita chimica perfetta tra i quattro sul ring che scambiano mosse ben eseguite e concatenate a dovere. Mentre Ambrose colpisce Cesaro con un Lunatic Lariat, Rollins stende Sheamus con un Superkick ma questo gli vale solo un conto di due. I due membri dello Shield cercano di tuffarsi oltre le corde ma vengono sopraffatti e Ambrose ha la peggio quando viene mandato contro la barricata. Sheamus e Cesaro ottengono solo un conto di due con una combinazione su Rollins e allora decidono di andare per una White Noise di coppia ma Ambrose arriva al salvataggio, doppio Superkick di Rollins che poi manda Cesaro fuori dal ring. Dean Ambrose connette la Dirty Deeds su Sheamus a cui segue Rollins con la Frog Splash, schienamento ma Cesaro salva la situazione spingendo Ambrose contro Rollins e interrompendo il conteggio. Il match è veramente entusiasmante e il pubblico segue con grande coinvolgimento “OHH MANCHESTER!! DON’T YOU DARE BE SOUR!! CLAP FOR YOUR WORLD-FAMOUS 4-TIME CHAMPS AND FEEL THE POWER!!” la musica dei New Day risuona nell’arena e i tre membri fanno il loro ingresso in mezzo al pubblico. Rollins è furioso mentre Xavier Woods si complimenta con il pubblico per essere rimasto sveglio per ben tre ore di questo show di serie B. Angle viene mostrato mentre sta assemblando il roster nel backstage e si dirige verso il ring. Nel frattempo Kofi avverte tutti di prepararsi all’Under Siege Part II, è la seconda parte dell’assedio di SmackDown Live, baby! L’intero roster di RAW si riversa a bordo ring e partono verso la postazione dei tre componenti del New Day che ridendo scappano uscendo dall’arena. Nel frattempo il match non è affatto concluso e Sheamus sorprende Rollins con un Brogue Kick andando per lo schienamento, Ambrose non può niente bloccato da Cesaro 1-2-3 abbiamo dei nuovi campioni, incredibile!

Winners AND NEW RAW Tag Team Champions: Cesaro & Sheamus

Ambrose non crede a quello che è successo, nel frattempo Cesaro e Sheamus festeggiano con le cinture appena conquistate sulla rampa e sullo stage, Angle è scioccato. Grazie alla distrazione dei New Day abbiamo due nuovi campioni, che finale di puntata esaltante per RAW anche questa settimana.

OFFICIAL RESULTS:

* Jason Jordan def. Elias in a Guitar on a Pole Match
* Asuka def. Stacy Coates via Submission
* Samoa Joe DCO Finn Balor
* Sasha Banks and Bayley def. Nia Jax and Alicia Fox via Submission
* Braun Strowman def. The Miz via DQ (non-title)
* Pete Dunne def. Enzo Amore (non-title)
* Cesaro and Sheamus def. Seth Rollins and Dean Ambrose to win the RAW Tag Team Championships

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
7
  • Boliving

    Non condivido per nulla La scelta di mettere Asuka nel team Raw: a livello logico ci sta che metti dentro La più forte però così già spoileri un risultato

    • Robin Zabriskie

      a meno che non lasci le compagne da sole nel mezzo del match, almeno le darebbe un pò de heat dato che nel main roster non ha ancora nessun tipo di tifo…..

    • Michele Giorgini

      e se prima dell’evento venisse trovata KO e attaccata da qualcuno per me stanno spingendo per il turn di Bayley che farà di tutto per entrare nel team

      • Boliving

        In poche parole la stessa cosa accaduta l’anno scorso ahahaha

    • Gianluca Pagnoni

      In un match del genere può anche essere eliminata senza essere danneggiata, tipo per cont out (Lei e Charlotte che combattono fuori ring e vengono eliminate insieme sarebbe uno scenario interessante perchè le mostreresti alla pari in vista di un loro futuro scontro). Io credo che vinceranno quelle di SD, anche perchè lo show blu rischia di prendere batoste in tutti gli altri match importanti delle series, almeno questo glielo lasceranno

      • Boliving

        Non avevo pensato allo scenario de doppio count out

    • Irish Tommy

      La più forte per Nxt.
      Raw è altra cosa.

      • Boliving

        Si questo sì però comunque da NXT si è portata un’aura da Industribbile che permane anche a Raw

        • Irish Tommy

          Può anche essere, però l’aura di cui parli tu sembra essere circondata da un’aura di anonimità.

          • Boliving

            Penso sia dovuto anche al fatto che stia affrontando solo Jobber, bisognerà testare la cosa quando verrà inserito in un feud

  • TheNext BigThing

    A questo punto vedo certa la vittoria del team femminile.
    La cosa che però mi sembra strana è che raw vinca entrambi i match ad eliminazione

    • Michele Giorgini

      se prima dell’evento venisse trovata KO e attaccata da qualcuno per me stanno spingendo per il turn di Bayley che farà di tutto per entrare nel team oppure ci sta una serie di tradimenti durante il match non è impossibile far uscire Asuka eliminata dal match senza farla schienare

  • SunBro245

    Quanto male sta facendo questa gimmick a Jason Jordan, che già non navigava nell’oro. Per il resto è davvero bello rivedere Kane mentre fa IL big red monster che si rialza subito e cade fuori ring in piedi, il suo match con Strowman, per quanto lento, ha del potenziale. Infine, bellissima trovata per il cambio titolo nel ME, ottimo modo di creare dissapori nel roster di Raw per cercare di mischiare un po’ le carte. Sappiamo tutti e sanno anche loro che i rossi sono favoriti e ci vogliono dei fattori di dubbio per mettere l’esito in bilico.

  • Cole

    Rido se Jordan viene eliminato per primo

    • l00C@

      potrebbe essere il primo tranne se l’ultimo di SD non è un top name

    • ;Destiel

      Jordan porterà il team raw alla vittoria insieme al padre, ci scommetto

  • Tony Dillinger Terry

    Non dovevi scrivere “dando l’impressione di non fermarsi” ma “dando l’impressione di NEVER STOP”

  • TheBone

    Avevo un grande hype per Shield vs Usos, davvero un peccato buttare via così quel match…

  • Styles era

    Shield vs Usos doveva essere figo. Per me l’hanno fatto per avere New Day vs Shield, perché non abbiamo avuto la reunion a TLC

  • Rated R Dave & Laughing Jack

    Tutti i champ vs champ saranno tra heel…. mossa furba pere evitare che il pubblico si schieri in modo chiaro dalla parte di uno solo

    • Stex14

      e invece vedrai che pian piano avremo tutti i champ vs champ face contro heel (Styles face-Lesnar heel, Charlotte face-Bliss heel, Usos face-Bar heel) c’è solo da capire cosa vogliono fare con Miz-Corbin a meno che Cara non faccia il colpaccio….

  • Gawd

    Non capisco tutto sto odio nei confronti di Jordan, capisco che la storyline del figlio di Angle lo abbia reso ridicolo ed ha un’espressione da ebete, ma è un ottimo atleta e a me sta “convincendo”. Invece di bocciare qualsiasi cosa si muova salvo atleti noti dalle indy, il pubblico dovrebbe imparare a riapprezzare anche le cose “normali” e non volere il massimo di default.

    • punkabbestia

      non è tanto il fatto di essere figlio di angle , ma il fatto che sia un raccomandato face che vuole fare il simpaticone con il carisma di apollo crews, una theme ed un attire orrendi

  • wakko
  • The Architect

    Jordan nel Team Raw…LOL. Succederà sicuramente qualcosa nel match e verrà sviluppata nella settimane successive.
    Bello vedere Dunne a RAW anche se non ha mostrato nulla di quello che è capace di fare.
    Se Bayley non farà parte del Team Raw chi ci sarà? Dana Brooke?
    Il main event…WHAT JUST HAPPENED? E’ stato geniale.

  • Caronte

    Felicissimo per l’apparizione di Dune, peccato che contro Enzo Amore non abbia potuto far vedere un gran che (immaginatevi solo se al suo posto ci fosse ancora stato Neville), e peccato perchè probabilmente, almeno per ora, è stato solo un one night only.
    Contento anche per come si è composto il team di Raw, tutti volti nuovi a portare avanti il nome del roster (idem per smackdown se non contiamo Orton e non sapendo ancora chi è il quinto). Credo che faccia bene anche a Jordan. poichè o si metterà un pò più in luce in questo incontro o farà aumentare l’heat per il suo essere “raccomandato”, e magari ci scappa pure un turn hell contro Kurt Angle.
    Per il team femminile l’unica speranza che ho è che tutto questo serva a ricostruire Bayley.
    Geniale il main event, contento di rivedere nuovamente i The Bar campioni (con tutti il rispetto per Ambrose e Rollins ma con la reunion dello Shield i titoli stavano passando in secondo piano), ma ora mi aspetto di vedere Kurt reagire prima di SS, lo stanno facendo apparire palesemente inadatto a gestire una situazione del genere, e non è da lui