Buon salve, lettori di Zona Wrestling. Alla tastiera il vostro perennemente assonnato Tenshi Neko. A Raw, che questa settimana si terrà in quel di Portland, apparirà Goldberg, Samoa Joe firmerà il proprio contratto e quasi sicuramente i titoli minori continueranno il loro inarrestabile declino a livello di interesse. Dopotutto, la sfiga è sempre in agguato… e nel caso di Seth Rollins punta al ginocchio.

Raw percepisce questa mia perla di ottimismo e quindi, parte con un lungo recap della rivalità tra lo stesso Seth e Triple H. Mick Foley e Stephanie McMahon sono sul ring, pronti ad accogliere Samoa Joe. Mick e Foley battibeccano non poco, visto che il GM non è contento di come Steph e il marito interferiscano nel suo lavoro. Subito dopo entra Joe, per l’occasione agghindato in un completo molto in stile corporate/mafioso. Steph è elettrizzata nel presentare la Samoan Submission Machine, mentre Mick Foley sembra voler andarsene il prima possibile. Stephanie è risentita per la mancanza d’entusiasmo del GM e i due si scambiano dialoghi molto sul passivo-aggressivo. Samoa Joe prende il microfono e, piuttosto stizzito, dice a Foley di come gli ci siano voluti 18 anni perché lui potesse stare su quel ring. Solo un uomo gli ha permesso di farlo e, per questo gli è leale. Se l’essergli leale significa abbattere Rollins, lui lo farà. Prosegue avvisando l’intero spogliatorio: il distruttore è arrivato e non c’è nulla che Foley possa fare per impedirlo. Subito dopo firma il contratto. A interrompere la cerimonia si presenta Roman Reigns, tra la solita ola di BUUU. Roman afferma che ha sentito Joe parlare da duro e fare minaccie, ma ora vuole sentirlo minacciare lui. Poi, alla faccia del “I’m not a bad man”, si definisce il “baddest man” della WWE (come un vero face). Il fatto che Joe abbia firmato significa che ora è nel suo territorio e quindi deve chiudere il becco o avrà quello che merita. Foley si impone e dice che Joe e Steph saranno fedeli a un uomo, ma lui, come GM, deve essere fedele ai fan. Per questo annuncia per quella stessa sera Samoa Joe affronterà Roman Reigns. Il segmento si conclude con Joe che si allontana sotto la musica di Reigns. Il promo è stato buono, hanno portato avanti la storia dei dissidi tra Stephanie e Foley e tutti hanno fatto bene la propria parte, ma mi ha infastidito non poco che sia durato manco 8 minuti e che Joe sia stato il protagonista in appena uno di questi… soprattutto se si considera che il segmento doveva essere dedicato a lui.

Nel backstage vediamo Bayley che fa comunella con Cesaro e Sheamus. La Hugger si prepara così allo scontro con Nia Jax.

-Match 1: Bayley vs Nia Jax 1.5 Stars (1,5 / 5)

Nia Jax, dopo una prima fase in cui Bayley ha fatto valere la sua agilità, riesce a portarsi in vantaggio col fisico superiore. La Hugger sembra riuscire a reagire, ma viene scaraventata con violenza contro il turnbuckle. Nia dopo la pubblicità ha imprigionato l’avversaria in una presa di sottomissione e continua a bloccare qualsiasi offensiva della rivale con manovre di potenza e di “peso”. Bayley riesce a chiudere la rivale all’angolo e a colpirla ripetutamente, ma si ritrova atterrata da una violenta Clothesline. Escono dal ring e la Jax si lancia contro il paletto d’esterno ring, praticamente svenendo. L’arbitro arriva vicino al conto di 10, ma arriva Charlotte. La distrazione è fatale alla face, perché, nonostante riesca a mandar via la campionessa con un Dropkick, subisce il Samoan Drop dell’avveraria, perdendo l’incontro. Nia si allontana, mentre la campionessa festeggia sul ring. Viene annunciato che Charlotte affronterà Bayley la prossima settimana in un match titolato. Match nella media, nulla più.

Vincitrice: Nia Jax

Rientrati dalla pubblicità, ci troviamo Braun Strowman che ritorna ai suoi squash match, questa volta contro 4 avversari contemporaneamente.

-Match 2: Braun Strowman vs Pinco & Pallino & Caio & Sempronio 1 Stars (1 / 5)

Se pensate davvero che debba pure darvi i nomi di questi quattro poveri cristi, conciati tutti come i peggio pagliacci, volete male alla vita. Vengono massacrati senza alcuna pietà: che altro volete che dica? Che uno è scappato a metà “incontro” e che gli altri tre li ha schienati contemporaneamente? Vabbè, in ogni caso Braun nel post match si lancia in un promo contro Foley, perché ritiene che non gli sia data della vera competizione. Lo vuole avvertire, perché sta andando a cercarlo. Manco il tempo di dire “Ok” che se lo trova davanti. Pretende di avere “tutti”… qualsiasi cosa voglia dire. Foley, per la “gioia” del pubblico, afferma che, se vuole la competizione, lui gliela darà: a Fastlane affronterà Roman Reigns.

Vincitore: Braun Strowman

Promo per Akira Tozawa, significa momento Cruiserweight. L’atleta nipponico debutta a Raw contro quello che è ufficialmente il nuovo jobber della categoria, ovvero Drew Gulak.

-Match 3: Akira Tozawa vs Drew Gulak 1.5 Stars (1,5 / 5)

Dopo le prime fasi di studio, i due si affrontano a suon di colpi più o meno violenti e urletti virili. Tozawa sostanzialmente domina l’incontro a suon di chop, calci e Shining Wizard, fino allo Snap German Suplex che lo porta alla vittoria. Dopo il match Kendrick sale sul ring a fare i complimenti ad Akira. Si può sapere cos’ha Brian con i nipponici? Prima Tajiri e ora Tozawa. Non mi stupirei se apparisse la prossima volta dopo un match di Nakamura. Come avrete notato dall’analisi minimale, il match è purtroppo il classico da pesi leggeri: cortissimo, mostra poco o nulla e il perdente… fa davvero la figura del perdente.

Vincitore: Akira Tozawa

Kevin Owens e Chris Jericho si presentano sul ring. Ai limiti dell’assurdo sentire l’annunciatrice che presenta prima Chris e poi Kevin, considerando che, in teoria, il campione più importante è Owens. Comunque il pubblico ama Y2J, come tutti noi. Owens inizia affermando che ha provato a tutti che si sbagliavano su di lui alla Royal Rumble e che l’ha fatto nuovamente settimana scorsa, rimanendo ancora una volta il WWE Universal Champion. Jericho afferma che si confermerà campione anche contro Sami Zayn, nel match che i due avranno in serata, provando quindi di essere il più grande campione degli Stati Uniti di sempre. Poi decide di mettere nella lista Tom Brad, perchè quello Stupid Idiot ha osato definirsi GOAT, ovvero il titolo che appartiene di diritto a Jericho. Prosegue parlando di come il match tra Orton e il vincitore dell’Elimination Chamber di questa domenica sarà fantastico, ma solo un match merita il main event di Wrestlemania: il friend vs friend, il champion vs champion, ovvero l’incontro tra lui stesso e Kevin Owens a Wrestlemania. KO afferma che sarebbe il più grande main event nella storia di Wrestlemania… ma non è sicuro che potrebbe combattere contro il suo miglior amico. All’improvviso risuona la musica di Goldberg, che inizia affermando alle “signorine” che hanno due scelte: andarvene o affrontarlo sul posto. I due si allontanano leggermente e Bill continua il suo discorso, ricordando come la scorsa settimana Paul Heyman e Lesnar lo abbiano sfidato per Wrestlemania 33. Lui è lì per dire che accetta. Owens si intromette, affermando che è un annuncio incredibile, visto che il loro match è perfetto per KOMania… per l’under card. Inizia quindi a vantarsi del suo essere campione, ma Goldberg lo blocca subito e arriva a sfidarlo in un match titolato per Fastlane. Jericho si indispettisce e minaccia Bill di metterlo sulla lista. Goldberg la prende e pone sul foglio il suo autogrago, perché Goldberg… Just made the list! Y2J è sconvolto e dice di come a lui Bill non sia mai piaciuto e che, se vuole un match per Fastlane, l’ha ottenuto: Goldberg vs… Kevin Owens. Quella vigliacca mangusta traditrice! Goldberg finisce il segmento affermando che KO e il suo titolo sono “next”, per poi allontanarsi… e togliersi la maglietta… così. Nel mentre i canadesi bisticciano sul ring. L’idea di un Goldberg campione contro Lesnar per il titolo a Wrestlemania mi fa tremare i polsi, visto che nessuno dei due ha la forma o la voglia per tornare full time. Per quanto riguarda Kevin Owens… l’ennesima situazione da “o perdo o perdo”: se perde pulito sarà una triste conclusione di un regno gestito malissimo, se perde sporco il suo status finisce sotto 15 metri di terra e lava, una vittoria pulita è impossibile e una vittoria sporca migliorerebbe il suo status solo se il match fosse combattuto, cosa impossibile, visto il sempre incerto stato di forma di Bill. In pratica, Owens è ancora una volta nella merda.

Nel backstage Owens, consapevole della cosa, è arrabbiatissimo con Jericho con ciò che ha combinato. Non riesce ad accettare che Y2J abbia accettato un match per conto suo e si allontana furioso.

-Match 4 for the WWE Raw Tag Team Championship: Cesaro & Sheamus vs WWE Raw Tag Team Champions Luke Gallows & Karl Anderson 2.5 Stars (2,5 / 5)

Enzo e Big Cass sono seduti a bordo ring, perché si ritengono pronti a sfidare qualsiasi team ne esca vincitore. Iniziale dominanza dei face che, tra manovre di forza e colpi combinati, sembrano poter avere la meglio. La situzione perdura fino a quando Cesaro non viene distratto da Gallows e, buttato fuori dal ring, viene atterrato con un calcione dallo stesso Luke. Dopo la pubblicità vediamo lo svizzero riuscire a dare l’hot tag a Sheamus. L’irlandese riesce ad arrivare vicino alla vittoria dopo una bella Clothesline dalla terza corda e ad eseguire con successo i suoi tamburi da guerra. Poi decide di dare il cambio allo svizzero, che riesce a buttare fuori Gallows con un Uppercut. Luke finisce nella zona di Enzo e Cass e, infastidito dal primo, lo colpisce con un calcione. Di tutta risposta Big Cass lo colpisce con un Big Boot davanti all’arbitro, che dichiara quindi la fine dell’incontro: i campioni vincono per squalifica, Cesaro e Sheamus ci rimangono molto male ed Enzo e Cass , un po’ come al solito, fanno leggermente la figura degli stronzi. Vediamo come si evolve la cosa.

Vincitori and still WWE Raw Tag Team Champions: Luke Gallows & Karl Anderson

Dopo un altro recap della faida Rollins/Triple H, entrano i New Day, pronti al loro match contro gli Shining Stars.

-Match 5: New Day w/ Kofi Kingston vs Shining Stars 1.5 Stars (1,5 / 5)

Promo molto easy per il New Day, fino a quando non arrivano a tirare fuori l’ennesima idea per il loro merchandising: il gelato del New Day. Il pubblico pare apprezzare. Tornati dalla pubblicità il New Day pare in controllo, ma Primo riesce a reagire e a chiudere Xavier in una Headlock. Gli heel continuano ad abusare del povero Woods fino a quando Epico non mette Xavier sulla terza corda: viene infatti respinto, subendo poi il Missile Dropkick del rivale. Hot tag per Big E che, tra vari Suplex e il suo Splash, arriva vicino alla vittoria. Interviene Primo, che viene mandato fuori dal ring, mentre Epico subisce la finisher del New Day, che si aggiudicano la vittoria. I portoricani non sono nemmeno malaccio come team, ma vederli cambiar gimmick più di Barrett ha tolto qualsiasi voglia di credere in loro.

Vincitori: New Day w/ Kofi Kingston

Nel backstage Chris Jericho viene intervistato da Charly Caruso, che gli chiede se quanto accaduto con Owens possa aver effetto sulla sua concentrazione in vista del match titolato contro Sami Zayn. Chris ritiene che sia una domanda davvero stupida: ogni tanto anche i migliori amici hanno qualche piccolo disaccordo! Arriva Kevin Owens che afferma di avere intenzione di battere Goldberg e che nulla tra loro è cambiato. Conferma quindi che sarà al fianco di Jericho anche quella sera, quando affronterà Sami Zayn. I due concludono il tutto abbracciandosi. Sniff, scusate… è così commovente!

Prima del match per il titolo degli Stati Uniti, viene annunciato un nuovo ingresso nella Hall of Fame: i Rock ‘N’ Roll Express.

-Match 6 for the WWE United States Championship: Sami Zayn vs WWE United States Champion Chris Jericho w/ WWE Universal Champion Kevin Owens 3 Stars (3 / 5)

Sami parte molto forte, mostrandosi concentrato e pronto a tutto, con Jericho che si rifugia quasi subito fuori dal ring. I due si scambiano l’offensiva più volte, ma Zayn pare in chiaro vantaggio, tra Dropkick, Crossbody e un Suicide Dive. Dopo la pubblicità l’inerzia dell’incontro sembra essere dalla parte di Y2J. Sami riesce a reagire con una violenta Clothesline, ma poco dopo subisce il Lionsault del rivale. Zayn esegue l’Exploder Suplex e tenta l’Helluva Kick, ma Chris riesce a counterare la mossa e arriva vicino ad eseguire la Walls of Jericho, venendo però respinto dal rivale. Sami non si da per vinto ed esegue con successo la Blue Thunder Bomb, con il campione che però riesce a salvarsi. Zayn tenta il Tornado DDT, ma Y2J la ribalta in una Walls of Jericho che, stavolta, va a segno. Zayn riesce a fatica a salvarsi ma, mentre Chris distrae l’arbitro, subisce il Superkick di Owens. Il campione degli Stati Uniti conclude l’opera con la Codebreaker. Un bel match, anche se inferiore, più breve e meno equilibrato rispetto a quello di settimana scorsa.

Vincitore and still WWE United States Champion: Chris Jericho

Sasha Banks viene medicata nel backstage, venendo raggiunta poco dopo da Charlotte. La campionessa rigira il coltello nella piaga, vantandosi di come, mentre la bostoniana è bloccata dall’infortunio, lei e il suo record di vittorie in PPV continuino inesorabili. La stuzzica poi facendole notare come il suo posto sia stato preso da Bayley. Sasha per tutto il tempo non ha detto nulla. Un turn heel in vista? Non sarebbe male per il suo personaggio.

Sul ring si palesa Austin Aries, pronto a un intervista col campione e re dei pesi leggeri: Neville. Aries rivela al campione che Rich Swann, dopo l’attacco subito dallo stesso Neville la settimana precedente, ha subito un infortunio all’anca. Per questo, a WWE 205, Jack Gallagher, TJ Perkins, Tony Nese, Cedric Alexander e Noam Dar si affronteranno in un Fatal 5 Way Elimination Match con in palio una title shot per il titolo dei pesi leggeri. Austin chiede quindi al campione chi lo spaventi di più. Neville, dopo aver scoccato ad Aries un’occhiata carica di disprezzo e derisione, afferma che deve delirare se pensa che qualcuno in quella divisione possa spaventarlo: non importa chi sia il nuovo number one contender. Dovrà solo portare rispetto per il re. Arriva Cedric Alexander. Austin non è contento. Arriva anche Noam Dar e il suo accento. Noi non siamo contenti. Afferma che ruberà a Cedric l’opportunità titolata come gli ha rubato Alicia FOOOOOOOX. Si aggiungono Gallagher e Tony Nese, con Aries che si lamenta a gran voce. Segue, com’era ovvio, TJP, che afferma che sarà il primo a divenire per due volte campione dei pesi leggeri, perché lui e Neville hanno degli affari in sospeso. Scatta la rissa, con tanti di quei Suicide Dive che non potete manco immaginare. Neville sembra volerlo eseguire a sua volta, ma invece ne approfitta per prendere in giro il pubblico. Segmento carino, dai.

ANCORA un fottutissimo promo per Emmalina che, ANCORA dovrebbe debuttare settimana prossima. Il personaggio pareva già una merda in partenza: ora mi mette il nervoso solo il sentirlo.

-Match 7: Jack Gallagher & Cedric Alexander & TJ Perkins vs Noam Dar & Tony Nese & WWE Cruiserweight Champion Neville 1.5 Stars (1,5 / 5)

Nel mentre si è deciso per un match 3vs3 molto a caso (era una rissa generale: con che criterio avrebbero scelto i team?). All’inizio vediamo Gallagher che le prende un po’ da tutti, fino a quando non stende Nese con un forte Headbutt. Dar subisce l’offensiva di TJP, riesce a reagire con un ottimo Dropkick, ma il campione abbandona lui e il suo team, rifiutando il cambio. Poco dopo lo scozzese subisce la Lumbar Check di Alexander, che ottiene così la vittoria per il suo team. I tre, dimenticandosi che pochi minuti prima se le davano di santa ragione, festeggiano tutti contenti.

Vincitori: Jack Gallagher & Cedric Alexander & TJ Perkins

Jericho e Owens parlano nel backstage. Il primo rivela al secondo che mostreranno il legame della loro amicizia la settimana successiva, al “Festival dell’amicizia”, visto che saranno a Las Vegas. Owens si mostra più che impaziente. Lo siamo anche noi.

Dopo un lungo promo per Elimination Chamber, siamo pronti per il main event della serata: Roman Reigns vs Samoa Joe… ma che strano che Reigns si trovi ANCORA nel main event… ancora più strano che mutino di brutto il pubblico.

-Match 8: Roman Reigns vs Samoa Joe 3 Stars (3 / 5)

Joe attacca Reigns durante la sua entrata. Ciò è bene. Ma non ne approfitta più di tanto. Ciò è male. Sul serio, Joe lascia Roman a terra fuori dal ring e sale sullo stesso… e aspetta. Non è mai iniziato il match, quindi non c’è nemmeno il conteggio… perché diavolo aspetti? In ogni caso l’arbitro si avvicina a Reigns, ancora a terra fuori dal ring. Da come si comporta, sembra non riuscire a respirare. Ritornati dalla pubblicità, inizia finalmente il match, mentre Samoa continua a colpire un Roman che non si regge nemmeno in piedi. Reigns si riprende, ma poco dopo Joe reagisce con il suo Enziguri all’angolo. Roman fa l’Hogan della situazione e non vende i Chop del rivale, che però poco dopo riesce a ottenere un conto di due. Joe va di mosse di sottomissione, ma Roman si riprende e i due iniziano a prendersi a pugni a centro ring. Reigns reagisce e atterra il rivale con una non riuscitissima Leaping Clothesline. Tenta il Samoan Drop, ma Joe la evita, ma subisce le Clothesline all’angolo di Roman, seguite dal Big Boot. Samoa Joe risponde con un altro Big Boot seguito da una Running Senton, che gli valgono un conto di due. Reigns reagisce con un Samoan Drop improvviso, che vale anche a lui un due pieno. Reigns si prepara al Superman Punch. Joe lo evita uscendo dal ring, ma Roman lo raggiunge, lo colpisce con la Hypedrive, lo ributta sul ring ed esegue il Superman Punch. Per la gioia dei fan, arriva Braun Strowman. Salito sull’apron ring, subisce il Superman Punch a sua volta, ma distrae ottimamente Reigns, che viene colpito da Samoa Joe prima con un Enziguri e poi con una devastante Uranage che pone fine all’incontro. Il match è buono, ma decisamente breve. Inoltre trovo davvero fuori luogo la combo “attacco iniziale + interferenza finale”. Non stiamo parlando di The Miz, ma di Samoa Joe, porca troia! Reigns sarebbe stato comunque protetto se avesse accusato l’attacco iniziale subito a tradimento, con l’attacco di Braun che arriva subito dopo. A mio avviso, Joe non ne è uscito male, sia ben chiaro, ma nemmeno bene (basti pensare che nel finale è totalmente sparito, nonostante sia stato il vincitore).

Vincitore: Samoa Joe

Nel post match, Braun Strowman abbatte Roman Reigns con la sua Running Powerslam, tra i “thank you Strowman” del pubblico (cazzo WWE, cerca di capire: se succede devi cambiare TU registro, non ti puoi aspettare che lo faccia il tuo pubblico! Ah, dichiarazione outta nowhere: quelli che dicono che Reigns viene fischiato “per moda”, oggettivamente, sono degli stronzi, dei ciechi o dei ciechi stronzi: i motivi dei fischi sono fin troppo chiari). L’ex membro della Family butta Reigns fuori dal ring, lo colpisce duramente coi gradoni d’acciaio e chiude il tutto usando Roman come un ariete per sfondare le barricate a bordo ring. Su un Reigns dolorante e uno Strowman che contempla soddisfatto il suo lavoro, si conclude l’odierna puntata di Raw.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Qualità dei promo
6,5
Evoluzione delle storyline
7,5
Tenshi Neko
Nato nel bresciano, fin da piccolo fan della WWE e tifoso dell'Inter (lo so: le ho proprio tutte), nonostante sia fresco di reclutamento, il mio compito principale per Zona Wrestling è quello di analizzare le puntate di Raw. La gioia. Dei wrestler attuali della WWE, sono un blind mark di Bray Wyatt (per il potenziale), Kevin Owens, Aj Styles e Big Show (il perché di quest'ultimo è un mistero anche per me).
  • KKKkora

    Ok il match titolato per Fastlane… ma perché far accettare a BG pure la sfida di Lesnar per WM nella stessa puntata?! Ancora non ho capito cosa abbia appunto spinto Goldberg ad in ennesimo rematch con The Beast…

    • G.B.styles

      Perché è face e accetta ogni sfida gli lancino

  • _Romanov_

    Veramente è chi continua a fischiarlo a caso che è palesemente cieco e decisamente prevenuto. La puntata non è stata delle migliori, un po’ di confusione sulla questione Reigns che sembra iniziare una faida con Joe e dopo 10 minuti viene annunciato contro Strowman a Fastlane. Quantomeno non ci sarà questo match a WM. Un passo indietro nella costruzione di Strowman, direi che i jobber locali hanno stancato. Molto futile la motivazione per annunciare Goldberg-Ko.

    • gianluke19

      O forse viene fischiato perché è sempre nel main event. Anche oggi che con Samoa Joe non centrava nulla. Poi era campione US e stava nel main event. Guarda caso adesso che il campione non è più lui, Jericho ha combattuto a metà puntata.

      • Aj Rollins

        La WWE ormai vuole proprio questo, sanno benissimo che Reigns non è amato e lo sfruttano di conseguenza. Non lo turnano perché hanno paura che diminuisca la reazione verso di lui o peggio che venga tifato.
        La gente che lo fischia non sa manco perché lo fa, sono gli stessi che osannano Goldberg ahah

        • Gualtiero Bianco

          Ma visto che sfruttano così bene Reigns, quindi mettendolo contro Joe qual è l’obbiettivo dell wwe? Far tifare il monster heel Samoa Joe?

        • albi

          Io fischierei Golberg tutta la vita, questo non riece a stare su un ring e gli danno pure il match per il titolo, e quasi sicuramente lo vince….
          Ma il problema per i fan è solo Reigns….

          • Aj Rollins

            Però dobbiamo guardare la realtà e capire che stiamo parlando della WWE, cioè una federazione che è riuscita a rendere il wrestling una “disciplina di massa” proprio perché non si è mai interessata esclusivamente al wrestling lottato facendo dell’intrattenimento la sua forza(certo potremmo stare ore a discutere su dove sia l’intrattenimento nella WWE attuale ma non è questo il punto). Insomma la WWE non si rivolge solo a noi “fan di internet”(che critichiamo costantemente le sue scelte) ma a un pubblico molto più ampio che non ha una buona conoscenza del wrestling e vuole proprio ciò che la compagnia di Vince offre(purtroppo non più come accadeva prima del l’avvento del PG).
            Goldberg vs Lesnar per il titolo WWE è un match terribile per noi appassionati ma grandioso per il fan medio della WWE. Insomma dobbiamo tenere conto di quelle che è la WWE e del pubblico a cui si rivolge.

          • albi

            Stando cosi le cose dobbiamo metterci l’anima in pace su una cosa: WM non fa più per noi “fan di internet”

          • Aj Rollins

            Ovvio, infatti non mi lamento della card di WM. È inevitabile che la WWE voglia The Rock e match dal forte impatto mediatico come Show vs Shaq.
            Il bello di WM e l’atmosfera che si respira, è un evento straordinario che trascende il wrestling.
            Per i “fan di internet” c’è WK ecc

      • _Romanov_

        O forse è semplicemente un main eventer, oltre che uno dei pochissimi disponibili per la puntata per altro? Che face volevi mandare contro Joe, sentiamo grande booker.

        • Brother Nero

          KO, che è il campione ricordiamolo, è stato nel Main Event solo durante la faida con RR. Che causalità! Ora se ne sta quasi nel midcarding col suo amico y2j che è campione US.
          Però quanda quella cintura l’aveva quell’altro, se ne stava sempre nel ME, pure nella faida con Rusev. Che doppia casualita!

          • _Romanov_

            La casualità è non vi si può sentire. Vi rigano la macchina ed è colpa di Reigns.A Summerslam era a metà card. A Clash of Champions il main event era KO-Rollins, a Hell in a Cell , Reigns ha combattuto il primo (se non erro) match, mentre il ME lo hanno combattuto le ragazze. Roadblock Owens era nel main event, alla Royal Rumble il ME è stato il RR match e a Fastlane il ME sarà KO-Goldberg. Quindi si può sapere cosa avete sempre da lamentarvi? E’ ovvio che quando Reigns è in faida con il campione, sia nel ME e cosa avete da lamentarvi se Samoa Joe è stato subito inserito nel ME. Meno seghe mentali , che la psicoanalisi non ve la paga Reigns.

          • albi

            Anora a lamentarsi di Reigns quando avremo come campione uno che non sa più stare su un ring….

          • Emanuele Pozzi

            a summerslam era il match prima del ME dopo anche i 2 match per il titolo massimo lol

          • _Romanov_

            Il match prima del ME, di solito serve a scaricare un po’ il pubblico per prepararlo all’ultimo incontro. Così tanto per dire. Stessa cosa succede a RAW. Sempre così , tanto per dirne una.

          • Emanuele Pozzi

            Cosa che succede una volta ogni tanto. (Nella rumble era cena aj il match prima del ME, per citare l’ultimo). Comunque vabbeh a me non interessa poi, ho solo detto la cosa perchè non era vero che a summerslam reigns fosse in mezzo alla card. Poi oh a me reigns non piace ma ce l’ho di più con la WWE a cui fa schifo creare un face costruito per essere tale, pensano sia meglio farlo stare nel limbo e tenerlo come superman che noncperde pulito da money in the bank (o dal ppv dopo non ricordo al momento)

          • Brother Nero

            Ma guarda che io nemmeno ce l’ho troppo col buon Roman ma il fatto che lo infilino nel 99% degli spot più importanti è impossibile da negare.

            Comunque essere nel Main event non significa solo essere nell’ultimo match della card ma vuol dire essere il personaggio su cui ruotano le puntate di RAW e la maggior parte degli eventi.
            A Raw il campione Universale è Owens da agosto ma non è mai stato al centro dello show come direbbe la logica, ma era quasi sempre RR e questo a me e non solo da molto fastidio.
            L’unico che lo scalza ogni tanto è Goldberg, un altro la cui gestione non riesco troppo a digerire.

            Detto ciò ripeto non ce l’ha personalmente con l’ex Shield ma la sua gestione mi fa venire il nervoso.

          • TagliateIlPassato

            Concordo ma riassumo dicendo che Owens per la dirigenza è un ripiego a Bàlor

  • Reigns sempre più fastidioso, non hanno trovato nessun altro e adesso deve portare avanti anche la storyline di Rollins. La faida con Strowman la devono finire ormai. Una peggio dell’altra.
    Goldberg che va per il titolo è veramente insopportabile. Un Jericho vs Owens per il titolo ma magari, invece ci tocca Goldberg, il tutto avvenuto in modo anche abbastanza stupido.
    Stanno costruendo una WrestleMania senza anima.

    • Tenshi Neko

      Non fasciamoci la testa prima di rompercela. Cavolo, aspettiamo almeno Fastlane prima di parlare di “Wrestlemania senz’anima” ! :3

      • All’orizzonte a parte Owens vs Jericho non vedo altri che beceri match messe su in modo infantile e per una mera questione di star power. Per cui…

        • Tenshi Neko

          Ripeto: aspetta almeno di vedere che succede nel mese pre-Wrestlemania. Chissà: potrebbero sorprenderci… o un meteorite rade al suolo Stanford… eddai, speriamoci almeno :3

          • Capisco e sarebbe bello, ma lo sappiamo di chi stiamo parlando, vuoi davvero sperare con loro? Al massimo si può aspettare settimana prossima così vediamo dopo EC se almeno SD ci salva come ha fatto nelle settimane e mesi passati.

    • KKKkora

      Finchè si parla di Fastlane, un match titolato costruito così ci stà dai.
      Per WM è ancora troppo presto!! 🙂

      • Non ci sta, svilisce il titolo e la figura del campione, ancora di più. Per WM ormai è chiaro, già solo Goldberg vs Lesnar per il titolo è davvero sconfortante.

        • KKKkora

          Intendevo la costruzione, comunque BG ha umiliato Lesnar(che a sua volta aveva rotto la streak ecc ecc) più volte. Teoricamente è perfettamente credibile per una title shot. Sulla qualità del match non discuto(in senso negative xD), nel caso fosse uno squash seguito da in altro a WM allora sì, sarebbe una gran porcata…

          • Lesnar ha rotto la streak qualche anno fa, ok che è dominante ma con Owens non ha fatto niente o pretese al titolo non ce n’erano quindi Goldberg non ha fatto tecnicamente nulla per avere una title shot. Purtroppo per Owens e per noi sarà uno squash del tipo 1 minuto o meno.

          • KKKkora

            Data la presenza di Owens spero abbiano la decenza di tirarla almeno per 10 minuti, indipendentemente dal risultato

          • Non esiste, squasha Lesnar in un minuto e mezzo e resiste 10 minuti con Owens? Uno che viene descritto come un codardo che non vince match importanti senza aiuti esterni… Pur volendo fantasticare non si va oltre i 5 minuti.

  • Davide Frara

    Giovy vieni a spiegare perchè non turnano roman perché qui qualcuno ancora non lo ha capito.Detto ciò lo devo dire,spero vivamente goldberg non vinca ma lo vedo inevitabile.Un lesnar che si intromette per farlo perdere sarebbe illogico visto che bill ha accettato la sfida,e per lesnar sarebbe prendere 2 piccioni con una fava

    • Tenshi Neko

      Parli di logica per la stessa federazione che ha tolto i titoli di coppia alla Family dopo meno di un mese senza un vero e proprio motivo. Io punto comunque sul finale per squalifica… almeno… la speranza è quella 🙂

    • Giù lì oh

      Non c’è cosa più ridicola di un fan (o due, a quanto pare) che anzichè pensare, per l’appunto, da fan pensa da proprietario (ottuagenario e mezzo rincoglionito) di una compagnia di wrestling.

      • parole forti

      • Fringe

        Però pensare e capire il perché certe cose non le facciano ti fa incaz*are un po’ di meno.

  • Emanuele Pozzi

    Io voglio anche quasi bene a romano ed è migliorato, però WWE, il tuo problema qual è? È il volto di RAW? Ok costruiscilo per esserlo, turnalo o fallo apprezzare gradualmente dal pubblico. Farlo entrare nella rumble in quel modo senza turn è stato ucciderlo. Poi non contenti lo mettono contro l’heel più over che hanno nel suo match di debutto nel main roster. Cioè davvero come possono pensare che venga apparezzato e non fischiato?

  • Alberto Iizuka

    Alle cose con Joe uno sguardo le darei. Non è una critica al performer (per una volta :D), ma Reigns è proprio scritto con le chiappe. E da lì capisci tantissimo del perchè lo fischiano.
    Ah, già. Tozawa e Gulak usati così sono un delitto. Ma coi cruiser è normale amministrazione.

  • Ryo22

    Puntata abbastanza godibile ed ora la situazione sembra più chiara.
    Goldberg, molto probabilmente arriverà a WM da campione di transizione. Io non sono d’accordo con la scelta, non sembra per niente in forma (aveva il fiatone già dopo la sua entrata) e soprattutto il match con Lesnar non necessitava del titolo in palio.
    Owens-Jericho a WM é una scelta azzeccata ed è il termine ideale per una delle storie meglio riuscite dell’anno.
    Per quanto riguarda la questione Rollins, penso che rimarremo in sospeso fino all’ultima settimana prima di WM, ma secondo me Seth ce la farà.
    Deluso da come é stato gestito Joe vs Reigns, se si vuole pushare in maniera decisa Samoa Joe come distruttore, avrebbe dovuto battere Reigns senza alcun tipo di interferenza esterna, o per lo meno avrei gestito la tempistica in maniera diversa, con Joe in piedi e non a terra in procinto di essere battuto da Roman.

    • Tenshi Neko

      Se hanno cervello, alla storyline tra Kevin e Chris aggiungeranno anche Sami Zayn: un triple treath tra di loro potrebbe essere stellare. Per il resto nulla da dire Roy: concordo in pieno

      • _Romanov_

        Se hanno cervello? E poi ti lamenti della mancanza di logica della WWE? Con che parte del corpo ragioni?

        • Tenshi Neko

          Ascoltami bene Romanov: ormai ho capito che se io dico “A” tu dici “Z”. Non conoscendoti, non posso dire se ciò dipende da un tuo sincero pensiero o se sei uno di quelli che devono per forza fare i bastian contrari della situazione (e sinceramente non mi interessa nemmeno), ma vorrei proprio sapere dove ca**o non trovi la logica nell’inserire Sami Zayn nella storyline: ha battuto Y2J settimana scorsa in un match non titolato ed ha perso il rematch per il titolo solo per un colpo a tradimento della sua nemesi, ovvero Kevin Owens. Dove diamine non ti sembra logico inserirlo? Perché tu lo sappia, è una domanda retorica. Francamente non me ne frega nulla dell’arrampicata sugli specchi che ne potresti tirar fuori.

          • _Romanov_

            Ah giusto, bel ragionamento, sei un booker. Quindi , ammettendo che Jericho e Owens litighino a Fastlane, Zayn si ricorderà tra 4 settimane di aver battuto Jericho e la storyline andrà avanti a colpi di “io odio più Owens di te”. Fatti meno pippe mentali, che Zayn non ha alcun motivo di inserirsi nel match. Oppure aspetta, mettiamoci dentro Bryan, ricordo che una volta Jericho lo prese in giro su Twitter e siccome c’è Bryan buttiamoci dentro pure HBK, che fu colpito da Bryan in una puntata di RAW, infine buttiamoci pure Punk che subì la sweet chin music; poi trasformiamo il match in un ladder match, perchè ne verrebbe fuori un match stellare. Che ragionamento idiota, tra un mese, questo si ricorda di un match fatto un mese prima. Gioca alla play anzi che giocare a fare il booker.

          • Tenshi Neko

            Ti faccio i complimenti: non è da tutti non saper leggere. Vediamo di annientare gli specchi sui quali hai deciso di arrampicarti, nonostante i miei avvertimenti: ti rendi conto che Y2J è il campione degli Stati Uniti? Che al momento NON HA un fott**o sfidante per Fastlane? E che la storia raccontata fino ad ora per il titolo USA vede, guarda un po’, proprio Sami Zayn come probabile avversario di Jericho? Non provare a dire “ha già perso il match titolato”: è stata una sconfitta sporca e basta che Foley dica UNA frase perché i due canadesi si affrontino. Con un intervento sbagliato (o riuscito, visto che in entrambi i casi funziona) di Owens, la faida a tre diventa perfettamente logica. Adesso però ascoltami bene Romanov: che io ti stia sul ca**o l’avevo capito da tempo, visto che, curiosamente, se io scrivo una cosa tu commenti SEMPRE il contrario, ma, con tutto il rispetto, mi viene solo da ridere al sentirmi dare dell’idiota da uno che scrive “anzi che” al posto di “anziché”. E non provarci nemmeno a dire che “un tempo si scriveva così”, che i tempi di Petrarca son passati da parecchio. Se non hai nulla di intelligente da scrivere, limitati al non scrivere niente.

          • _Romanov_

            Fai il grammar-nazi e inizi una frase con “Che” e con “E”? Poverino, dove l’hai studiata la grammatica, in Congo? Detto questo, bella motivazione del c****, davvero. Un feud tra due ex migliori amici (in storyline) , con ogni tanto l’inserimento di Zayn che ricorda agli altri due di esistere? Complimenti, gran bel ragionamento. Infine con un intervento sbagliato, in caso di match tra Zayn e Jericho, il primo vincerebbe la cintura ed ovvio e palese che Jericho non chiederebbe alcun rematch, ma mirerebbe ad Owens. Tu riderai per il mio “anzi che” (carino lo spunto preso da Treccani, ovvero la prima pagina aperta su google. Usa un po’ di fantasia quantomeno. Dimostrazione del tuo poco intelletto) , invece io rido per il saputello con la sintassi da quarta elementare. Eviterò di leggerti, magari i miei occhi smetteranno di sanguinare, anche se una risata , dovuta alla tua ignoranza, ogni tanto mi scappa.

          • Tenshi Neko

            Non dovrei rispondere a un troll (spero sinceramente che tu lo sia, perché, in caso contrario… diciamo solo che mi dispiace per te), ma voglio abboccare e farti un paio di appunti. In primo luogo… iniziare una frase con il “che” non è sbagliato. Sono serio vecio: non è un errore. Si può sapere cosa cavolo ti inventi? Inoltre, ho guardato su “Treccani” perché volevo essere sicuro di non aver preso un abbaglio. A parte che forse avresti dovuto fare lo stesso (l’hai scritto tu: è il primo risultato in una ricerca su google), sono proprio curioso di sapere come mai uno che si informa e controlla le proprie informazioni sarebbe uno “dal poco intelletto”. Sinceramente? Non mi interessa se eviterai di leggere i miei report, ma lasciami dire questo… main event di Wrestlemania 20: Triple H contro Shawn Michaels contro… Chris Benoit. Ma guarda! Una rivalità storica tra due ex amici nella quale si inserisce, brillantemente, un Underdog! Ti ricorda qualcosa? Certo, Zayn non ha vinto la Rumble, ma con una costruzione coerente il tutto può andare in porto facilmente. Bisogna anche considerare che nella faida c’è bisogno di un face: turnare Jericho per un mese (dopo Mania, se non sbaglio, va in tour col suo gruppo musicale) non avrebbe senso, mentre Owens proprio non lo vedo da face (lieto di sbagliarmi, ma sembra troppo a suo agio come heel). Queste sono argomentazioni coerenti. Sinceramente, le preferisco.

          • _Romanov_

            Si inizia una frase con “che” , ma non come fai tu. Per non parlare di quando inizi una frase con “E”, imbarazzante. Non è necessario un minimo di conoscenze grammaticali e linguistiche per scrivere su ZW? Strano, qualcuno deve aver preso un abbaglio per lasciar scrivere te. Sul fatto di aver trovare ,letteralmente, le tue fonti su internet, beh ti commenti da solo. Non vado a sottolineare gli errori che hai commesso in questo commento, sarebbe come sparare sulla Croce rossa. Infine, che bel paragone ridicolo che hai fatto, complimenti. Da una parte una faida che andava avanti da mesi, in cui si è inserito il vincitore della Royal Rumble. Dall’altra una faida che, secondo il tuo sopraffino intelletto, verrebbe costruita in un mese, Jericho e Zayn non sono in faida , Jericho e Owens nemmeno. Sì, fossi in te , manderei la candidatura a head writer della WWE.

    • Gualtiero Bianco

      Concordo, non gli bastava fare una serie di inguardabili match tra Lesnar e Goldberg giusto per soddisfare gli americani nostalgici e per intascarsi un bel po’ di soldi, tanto a me bastava non guardarli e passare oltre. No, ora devono pure propinarceli con in palio il titolo universale e magari pure nel main event di WM…spero solo che da qui al 2 aprile decidano di cambiare i piani.

      • Ryo22

        Le possibilità di fare uno spettacolo fantastico, sia a livello di lottato, che a livello di storia ci sono. Bisogna sedersi ad un tavolo e ragionare su come utilizzare il ben di dio di risorse che non ha precedenti nella storia della WWE.

  • The Real Chosen One

    SuperHighlanderReigns può perdere solo con i neo promossi da NXT??..

    La WWE capirà mai che se continuano a proporlo come indistruttibile non vi sarà mai una possibilità che venga tifato?? Han già “rovinato” Cena proponendolo come SuperCena in modalità Hogan anni 80′ ( subire pesantemente per tutto il match salvo poi vincere con 3 mosse di numero)..

  • The Real Chosen One

    Goldberg vs Lesnar per lo Universal title come main event di WrestleMania potrebbe insidiare tutti i precedenti main event non degni ed essere il peggiore della storia del ppv..

    • Michele Giovagnoni

      Peggio di Reigns vs HHH è impossibile!

      • Aj Rollins

        Reigns vs HHH non è stato malissimo, anche il feud si è lasciato guardare. Meglio di tutto lo schifo che la WWE propone ogni settimana a RAW…
        Comunque raccapricciante vedere Reigns fischiatone Goldberg osannato

        • Michele Giovagnoni

          E’ stato il peggior Main Event che io abbia mai visto, peggiore anche di The Miz vs John Cena e HHH vs Orton. Per il resto non c’è nulla di anomalo: Reigns è fischiato (e in quest’arena nemmeno più di tanto) perché ha un personaggio imbarazzante ed è costantemente pushato e imposto a forza, Goldberg è osannato perché ha uno status da leggenda.

          • Gualtiero Bianco

            Secondo me proprio perché gli hanno fatto raggiungere questo status da leggenda, non dovrebbe essere osannato…d’altronde è stato pushato immotivatamente quasi quanto Reigns (No, non è vero, non così tanto)

          • Michele Giovagnoni

            Goldberg andava benissimo per l’epoca in cui lottava e ha avuto una costruzione ottima. Con Reigns avrebbero dovuto seguire lo stesso percorso ma non l’hanno fatto e questo odio nei suoi confronti è il risultato. Poi adesso ci sono wrestler molto più talentuosi quindi riproporre un personaggio indistruttibile ma dal bagaglio tecnico limitato secondo me non funziona a prescindere!

          • TagliateIlPassato

            Anche io comunque concordo che Reigns vs HHH non è il peggiore degli ultimi anni,però su altro concordo
            Reigns come personaggio non è male,ma come face ha poca credibilità

          • Michele Giovagnoni

            E quale sarebbe il peggiore secondo voi?

          • TagliateIlPassato

            Orton vs HHH
            Cena vs Miz

          • Michele Giovagnoni

            Mah… secondo me sono stati migliori. Almeno Cena vs Miz ha avuto un finale a sorpresa divertente, Reigns vs HHH è stato un piattume dall’inizio alla fine.

          • 3:16

            GOLDBERG E’ UNA LEGGENDA. Stop

  • Peppe Black

    Dopo sta puntata la card di wrestlemania sembra prendere forma. Goldberg vs Lesnar per il titolo, spero però che Lesnar metta la carriera in palio per rendere la cosa più credibile altrimenti è proprio na stronzata regalare un match titolato a uno che è stato umiliato in ogni modo.
    Si sono giocati Reigns vs Strawman a Fastlane quindi o a WM ci aggiungono Joe e fanno un triple threat oppure 99,9% ci subiremo Reigns vs Undertaker. Interesse a zero per le altre storyline, skippato tutto ciò che non riguardasse Jericho, Owens, Braun e Joe.

    • Gualtiero Bianco

      Mamma mia, Lesanr vs Goldberg PER IL TITOLO UNIVERSALE e Reigns vs Undertaker…ho il terrore per questa edizione di WM, magari la skippo per evitare di farmi venire il sangue amaro in piena notte

  • Redi Boka

    per me la puntata é finita quando jericho ha messo brady nella lista divino
    chris jericho is the only GOAT

  • Fringe

    Reigns odiato e Gorberg osannato. Finti smart ovunque. La puntata si è lasciata vedere

    • AnKe

      Aspetta Raw post Fast Lane che mi pare sia a Chicago
      Lì fischi garantiti

      • Peppe Black

        a Chicago puoi anche essere Cristo che tanto i fischi li piji lo stesso. O ti chiami CM Punk o fischi

        • Kish

          ragazzi, goldberg quando ha squashato lesnar a TORONTO, ripeto TORONTO, sarebbe dovuto essere fischiato. è stato applaudito. qualunque wrestler, capace o incapace che sia, può essere tifato. SE gestito bene.

    • LANSE ARCIAAAAA !!!

      Sono sbigottito. E l’avevo capito dall’annuncio del suo ritorno che sarebbe finita così: questo qui campione non ce lo toglie nessuno.

      • Fringe

        Sfottono tanto Vince per il suo amore per i big man e poi quando gliene piazzano uno che non vedono da un po si arrapano allo stesso modo

    • 3:16

      GOldberg è una LEGGENDA. Parli cosi perchè non hai vissuto l’ attitude era

      • Fringe

        Magari non l’ho vissuta ma so bene cosa successe in quel periodo. Bill è identico a Hogan. Torna attorno alla cinquantina e si prende gli spot importanti volendo dei regni titolati. A Vince sicuramente andrà bene perché porta a casa il sold out di WM e dei palazzetti vari ma quando queste leggende avranno finito il loro lavoro dietro troverai terra bruciata. Gente che si spacca il c*lo tutto l’anno che si sente dire “ti vogliamo il titolo perchè è tornato Goldberg” non so quanto sia piacevole. Inoltre, ripeto, Reigns (con tutti i limiti che si porta dietro) se lo mangia Goldberg. Però i fan che lo fischiano perché non adatto alla posizione che ricopre adorano Goldberg che è 10 volte più scarso.

  • Matt16

    Romerd Reigns e Goldmerd.
    Che bella puntata.
    Neanche Jericho e la presenza di Joe riescono a rendermela gradevole.

  • Broken Daniel

    Ragazzi volevo dire la mia sulla questione che riguarda il tifo dei fan da parte di goldberg è reigns:
    Più dai…meno ricevi.
    Meno dai…più ricevi.

    • Gualtiero Bianco

      Il “più dai, meno ricevi” non mi sembra proprio calzare a pennello per Reigns, visto che, nonostante le sue lacune, è da tempo stabilmente in ogni main event…se mai si addice di più a Ambrose che, nonostante la sua dedizione, probabilmente sarà relegato al kick off di Wrestlemania

      • Broken Daniel

        Si ma cosa centra adesso ambrose?
        Dico solo che è ridicolo che il pubblico fischi all’ inverosimile reigns ( gran lavoratore, si impegna sempre) ma osanni goldberg ritornato dopo 12 anni con una forma fisica imbarazzante.

        • Gualtiero Bianco

          Ah beh certo, io l’avevo messa sul piano della gestione e della valorizzazione del wrestler.
          Se tu la metti sul piano del tifo del pubblico, anche io trovo totalmente immotivato tutto questo hype e questo entusiasmo per Goldebrg, che dopo 5 minuti di match stava già sulle ginocchia…però per quanto riguarda Roman i motivi dei fischi nei suoi confronti li conosciamo tutti e non dipendono dal suo impegno, ma dalla sua gestione.

          • Broken Daniel

            Esatto, furba la wwe ha capito come gestire reigns è guadagnarci sopra ahabah

  • christian

    io non riesco a spiegarmi perche’ il pubblico tifa goldberg

    • AnKe

      Di solito i mark non cantano molto negli stadi, mentre nella sua theme sembra non si vergognino. Per carità non odio Goldberg, ma è così.

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Come si fa a tifare Golberg non lo capirò mai.

    • Kish

      E’ lo stesso ragionamento dei fan di internet che tifano qualunque tizio provenga dalle indie. se vedi tutti stravedevano per apollo crews all’inizio prima di capire che non faceva ne caldo ne freddo.

    • 3:16

      perchè è una LEGGENDA

      • LANSE ARCIAAAAA !!!

        Una leggenda che non si regge in piedi e occupa spazio.

  • The Architect

    KO vs Goldberg a Fastlane è best for business, che piaccia o no. Vedo molto probabile una vittoria sporca di Owens causa interferenza di Lesnar.
    Lancio ufficialmente la #Strowmansection

    • Milo

      Quello che ripeto anchio dalla Rumble. Era fin troppo ovvio che Goldberg volesse un match per il titolo contro owens prima di lesnar, e ne capisco benissimo il senso: 1- non capisco perché stia morendo mezzo mondo… come hai detto te, sarà un match best for business (a meno che non lo impostino sullo squash, allora si che morirebbe qualcuno) 2- Owens non lo vedo cosi messo male. Penso che Lesnar si intrometterà dopo un ref bump ( owens si leva dalla traiettoria della spear che prende l’arbitro) cosi lesnar F5 blablabla. Io lo dico da settimane che sará così… se vai a vedere la preview di RAW di stanotte trovi anche un mio commento a riguardo

      • The Architect

        Come Goldberg interferì contro Lesnar a No Way Out 2004 prima di WMXX, ora si beccherà la stessa sorte prima di WM33.

  • King Cuzzy

    Sono un pò stronzo o un po’ cieco o un po’ cieco stronzo.

    • Tenshi Neko

      sono contento per te

      • King Cuzzy

        Ok, ma allora perché Goldberg è tifato? Fischiare Reigns e tifare Goldberg non ha senso, ecco perché penso che fischiare Reigns sia una moda (per alcuni ovvio) come lo era per Cena.

        • Alessandro_91

          Goldberg è tifato perchè è una leggenda non per altro.

          • King Cuzzy

            Ed è una pirlata tifare uno perché leggenda. Poi uno come Goldberg…

          • Alessandro_91

            Il fattore nostalgia pesa tanto e poi non penso proprio che al pubblico delle arene interessi molto la forma fisica di Goldberg.Diciamo che Reigns paga il fatto di non avere alle spalle una carriera decennale e quindi le sue numerosissime vittorie lo hanno messo in cattiva luce nei confronti dei fan.

          • King Cuzzy

            E non ti sembra una cagata? Batista fischiato e Goldberg no?

          • Alessandro_91

            Di Goldberg non si è ancora visto un match serio in questo stint mentre Batista li faceva esponendosi a brutte figure.
            La furbizia della WWE è stata quella di far passare lo squash di Lesnar come una cosa voluta a fini di storyline,quando invece credo che servisse a preservare Goldberg.

          • King Cuzzy

            E i tanto smartoni nulla dicono?

          • Alessandro_91

            Io dissi che fu una cagata pazzesca 😀

          • King Cuzzy

            Oh, allora siamo d’accordo, parliamo della definizione di smark, altro che smartoni, le mie palle sono più smart

  • Kish

    ripeto, ha senso fare goldberg lesnar titolato. attirerebbe un sacco di gente al contrario di quello che pensano i fan di internet. il problema nel farlo è però il dopo. quello dei due che vincerebbe il titolo poi che fa, se ne va? e torna a summerslam ? ne dubito. non ha funzionato prima con lesnar nel 2014, non funzionerà ora. quindi l’incertezza nel match di fastlane c’è. lesnar interferirà per vendicarsi delle umiliazioni o lascerà che goldberg vinca il titolo per diventare automaticamente primo sfidante?

  • albi

    Se devi fare il match a Fastlane con Goldberg perchè annunciare già anche quello di WM? Non ho mai visto una cosa simile

    • NM Punk

      Perchè in ogni caso affronterà Lesnar,

  • The Samoan Submission Machine

    Ma hanno cambiato la finisher a Samoa Joe?? Anche la Coquina Clutch non va bene ora?

    • Secondo te Roman cedeva.

      • The Samoan Submission Machine

        Eh. Una bella Muscle Buster invece non gliela doveva togliere nessuno 😀

  • TagliateIlPassato

    Invece non credo
    Stanno usando Roman per evitare le loro figuracce (vedasi Royal Rumble) oppure per dare pretesti di gioia e vittoria ai debutti (vedasi proprio Joe).
    T’immagini il buon Samoa contro qualsiasi face? Magari Sami Zayn? Credibilità zero percento
    Invece da heel ha vinto da heel contro colui che è stato schienato pulito da Rollins,Ambrose e Bàlor in modo pulito.
    Il discorso del Main Event invece lo condivido,ormai lo pratica fin troppe volte anche quando non dovrebbe,però fa parlare di sè e la WWE nettamente male non fa a puntarci nonostante vistosi limiti

  • Eddie Guerrero

    una puntata che è stata guardabile, però certamente Reigns non è male però deve migliorarsi e devono turnarlo heel se no è normale che i fans lo fischiano poi Goldberg per il titolo a Fast Lane contro Owens non è ottimo e potrebbe vincere Goldberg sperando di no con magari qualche interferenza, e poi come sempre Jericho è un grande nei feud assieme a Owens e il match di Jericho contro Zayn è stato ottimo da guardare che sicuramente si poteva fare un po di più però tutto sommato un match guardabile.

  • Eddie Guerrero

    una puntata che è stata guardabile, però certamente Reigns non è male però deve migliorarsi e devono turnarlo heel se no è normale che i fans lo fischiano poi Goldberg per il titolo a Fast Lane contro Owens non è ottimo e potrebbe vincere Goldberg sperando di no con magari qualche interferenza, e poi come sempre Jericho è un grande nei feud assieme a Owens e il match di Jericho contro Zayn è stato ottimo da guardare che sicuramente si poteva fare un po di più però tutto sommato un match guardabile.

  • Dig Bick

    se ne sbatte perchè non ci sono competitor e finchè entra il grano #tuttapposhte

  • wakko

    Brutta puntata con poco da salvare

  • LORD_SUNSHINE

    A me è piaciuta, sopratutto l’innesto di joe al momento è stato ben gestito.
    Da questa puntata si delinea giù quello che sta per accadere a fastLane.
    Ovvero KO perde di brutto contro Goldberg, accusa Jericho di essere la vera causa di questa sconfitta e si arriverà al match di Wm e intanto Goldberg lotterà per il titolo nel main event di WM O_O aiuto, spero di sbagliarmi di grosso.

  • Contro Nessuno

    Ora pure Epico con i baffi e barba…ok…adesso non li riconosco più…..

  • Stex14

    Nuova puntata di RAW che ha fatto diversi passi indietro rispetto a settimana scorsa, una classica puntata di transizione dove si è iniziata a costruire la card di FastLane.
    Il lottato non è stato granchè, deludente Zayn-Jericho, discreto il main event e abbastanza mediocre l’incontro titolato valido per i titoli di coppia
    Accettata per Wrestlemania la sfida lanciata da Heyman/Lesnar per l’atto finale Goldberg-Lesnar
    Inizia ad esserci movimento per il prossimo PPV visto che sono stati annunciati 2 match Owens-Goldberg valido per il titolo Universal e Reigns-Strowman
    Ufficiale Samoa Joe nuovo membro del roster rosso e ora nelle prossime settimane capiremo che ruolo avrà nella faida Rollins-HHH
    Questione titolo US che continuerà al 99% con Zayn di mezzo visto il finale dell’incontro titolato con l’interferenza di Owens
    Nella divisione femminile ennesima vittoria di Nia Jax questa volta contro Bayley grazie all’aiuto di Charlotte che distrae la ex NXT permettendo alla samoana di metterla K.O. con il suo samoan drop
    Nella categoria cruiserweight annunciato un fatal 5 way per decretare il primo sfidante al titolo di Neville in quel di 205live; inoltre c’è stato un nuovo debutto quello del giapponese Akira Tozawa
    Divisione tag team movimentata attorno ai titoli visto che la faida Club-Cesaro/Sheamus ha un terzo incomodo nei 2 italo-americani; continua la “panchina” per il New Day con una semplice vittoria sugli Shinning Star
    Per la prossima settimana annunciato l’incontro tra Bayley-Charlotte valevole per titolo e ritorno/debutto Emmalina