MVP si trova attualmente nel Regno Unito, dove è stato intervistato dal The Mirror. Ecco le parti più interessanti delle sue dichiarazioni:

Pubblicità

Lavorare con Kurt Angle: "Kurt ora è fuori dagli show per un infortunio al ginocchio, non so quanto tempo ci vorrà prima che ritorni, ma con i suoi anni e tutti gli infortuni che ha avuto, non mi sorprenderei se pensasse al ritiro. Se però questo dovesse avvenire prima che io riesca ad avere un match contro di lui, egoisticamente parlando, la riterrei una buona occasione mancata per me".

Il debito con Vince McMahon: "Nessuno voleva darmi una possibilità perché ero un pregiudicato, Vince McMahon invece mi ha permesso di diventare una Superstar e di guadagnare più soldi di quelli mai guadagnati in una vita dai miei genitori. Quando ho chiesto a Vince di andarmene mi ha lasciato fare dicendo che la porta sarebbe stata sempre aperta per me. Gli sono doppiamente debitore."

Pensieri su di un ipotetico ritiro: "Adesso è presto per dirlo, ma vorrei ritirarmi in Giappone. Nell'imminente futuro non so che cosa farò, ma sarei onorato di poter combattere in TNA. Vorrei ancora lavorare in Messico poi… quindi c'è ancora tempo prima di pensare di abbandonare il pro-wrestling"

Fonte: WrestlingInc.com & ZonaWrestling.net