Come già riportato sul nostro sito, ci sono stati dei contatti tra Hulk Hogan e l’NJPW, per far entrare l’Hulkster nel Bullet Club.

Pubblicità

Dave Meltzer ha parlato della situazione durante l’edizione del Wrestling Observer Newsletter di domenica dicendo: “Ci sono stati dei contatti tra le parti, ma il problema sono i soldi, chiede più di quanto può valere effettivamente in questo momento”. Meltzer ha puntualizzato che Hogan sarebbe pronto a tornare in WWE non appena arriverà una chiamata da parte di Vince McMahon, lasciando l’NJPW in un secondo. Questa situazione è completamente diversa da quella di Chris Jericho, con cui hanno accordi già stretti e dei piani ben delineati.

Non potendo più lottare, le opzioni per Hogan sarebbero veramente limitate. Potrebbe essere un ambasciatore della compagnia, ma il prezzo da lui richiesto sembra essere troppo alto per un ruolo del genere. Meltzer ha concluso dicendo: “È un personaggio immenso, che rischia di mettere in ombra tutte le altre star. Loro hanno i loro lottatori di punta, Okada, Naito, gli Young Bucks, Omega, e lui li oscurerebbe, per poi andarsene…sono abbastanza negativo riguardo questa situazione. Potrebbe anche succedere, ma non sarebbe la giusta mossa per la New Japan”.