It's NXT TIIIIIIIIIIIIIME! Alla tastiera per l'analisi di quest'edizione di NXT post Takeover è Eddie Mantegna.
La puntata si apre con le immagini provenienti proprio dallo speciale event della scorsa settimana e vediamo nell'ordine: la vittoria di Tyler Breeze su Sami Zayn che lo laurea nuovo primo sfidante, iltrionfo di Charlotte che diventa nuova campionessa di NXT e la conferma di Adrian Neville su Tyson Kidd.
 
Dopo questo riassunto parte la sigla e si inizia con Eden che annuncia che Tyler Breeze è presente all'arena, ma il primo a fare la sua comparsa sul ring è Mojo Rawley. Rawley ricorda quanto successo con Rusev a Takeover dicendo che come l'America si rialzerà, a ricordare la disfatta di Rawley ci pensa anche Aiden English durante la sua theme song cantata.
 
Match 1: Mojo Rawle vs Aiden English (2/5)
Contesa più longeva e lottata del solito per Mojo Rawle che non si esibisce nel suo solito squash match ma soloo di poco. Mojo dopo aver replicato ad un paio di minuti di iniziativa di English chiude connettendo la sua Hyperdrive.
Vincitore: Mojo Rawle
 
Viene inquadrato il tavolo di commontento questa settimana composto da Regal, Phillips e Saxton. Al commento ci si sofferma sul rapporto tra Tyson Kidd e Natalya nel post Takeover. Con Tyson evidentemente amareggiato per la sconfitta.
 
Natalya viene intervistata nel backstage e dichiara brevemente che il marito ha fatto un ottimo lavoro a Takeover e che lei nonostante tutto sarà al suo fianco.
 
Bayley vs Charlotte viene annunciato come prossimo match della serata.
 
Filmato dedicato alla visita al Performance Center degli atleti USA delle special olympics accompagnati dagli atleti di NXT oltre che da Eva Marie e Xavier Woods. I ragazzi sono presenti anche questa sera all'arena.
 
Match 2: non-title: Bayley vs Charlotte (c) (with Sasha Banks) (3/5)
Bayley entra in scena con al suo fianco quegl'orribili tubeman gonfiabili che sbatacchiano le mani felici. Il pubblico era completamente schierato con Bayley che nella prima fase del match è in completo controllo della contesa. Charlotte ricorda presto di essere lei la campionessa e si impone grazie alle sue mosse di potenza. Bayley nel finale mette al tappeto anche Sasha a bordo ring ma non non serve a nulla, mentre Charlotte sempra poter atterrare l'avversaria parte la musica di Summer Rae e la bionda torna ad NXT come membro cardine delle BFF dopo mesi d'assenza. Charlotte si distrae un attimo ma poi connette Hail to the Queen e vince il match.
Vincitrice: Charlotte
 
Nel post match Sasha e Charlotte sono visibilmente stupite dal ritorno di Summer che però prima alza la mano alla campionessa porgendogli la cintura e poi si accanisce su Bayley. Al pestaggio si uniscono anche Sasha e Charlotte che portano in scena in soccorso Paige ed Emma che mettono in fuga le BFF.
 
Brevissimo segmento di backstage con "boom boom boom" Jason Jordan e Tye Dillinger.
 
Viene annunciato che nel main event della serata Adrian Neville se la verà contro Justin Gabriel in un No Disqualification non-title match. La regia ci manda poi in onda un filmato dedicato agli Ascension sino alla vittoria a Takeover. Rientrati nell'arena assistiamo all'ingresso di Jason Jordan e Tye Dillinger, i loro avversari sono già nel ring.
 
Match 3: Jason Jordan & Tye Dillinger vs Stewart Cumberland & Phillip Gouljar (2/5)
Credo che siamo di fronte ai prossimi avversari degli Ascension. JJ & TD spalmano senza alcun problema la coppia di jobber a loro contrapposti mentre al commento si è fatta una sorta di scheda di presentanzione dei due atleti e del loro passato. Nulla da sottolineare durante il match, che viene chiso da Jordan via Jordan Slam.
Vincitori: Jason Jordan & Tye Dillinger
 
Nel pubblico viene inquadrato CJ Parker con un cartellone con scritto "May the forest be with you".
 
Segmento di backstage con le BFF in cui Charlotte chiede a Summer perchè stava interrompendo il suo match e dove fosse stata per tutto questo tempo. La (ex) valletta di Fandango racconta i suoi impegni ma glissa sulla prima domanda.
 
Ed ora vedremo il primo video musicale di Tyler Breeze! Breeze entra in scdena sulle note della sua nuova theme song tamarra. Al centro del ring Breeze esegue un promo sul suo essere nuovo primo sfidante grazie alla vittoria su Zayn della scorsa settimana (il pubblico risponde col solito coro "Ole" per il canadese). Promo autocelebrativo in cui afferma che potrà sfruttare la sua shot quando vorrà e fino a quel momento terrà Neville sulla corda. Detto questo lancia il video clip della sua nuova theme song che è naturalmente totalmente incentrato su di lui e la sua figura! Video a parer mio molto divertente e perfetto per la gimmick! Si torna nell'arena dove Tyler applaude se stesso al centro del ring.
 
Video recap dedicato alla carriera di Bo Dallas ad NXT e al suo addio.
 
Match 4: No Dq/non-title: Justin Gabriel vs Adrian Neville (c) (3.5/5)
Come era facile immaginare siamo di fronte ad una contesa veloce, spettacolare ed equilibrata. Al ritorno dal break è Gabriel ad essere in controllo ma con un occhio pesto. Pubblico un po' addormentato e neppure il ritorno del campione lo sveglia più di tanto. Nel finale i due atleti sfoggiano le loro migliori mosse aeree ma è il campione con la sua Red Arrow ad avere la meglio.
Vincitore: Adrian Neville
 
Nel post match Tyson Kidd entra in scena e sale sul ring per confrontarsi col campione. Il pubblico intona "Nattie's husband", Tyson torna face dopo il finale di Takeover e si scusa per come si è comportato. Tyson ammette la sconfitta ma aggiunge che la prossima volta che saranno sul ring non accadrà e chiede al campione nua nuova possibilità titolata. Neville accetta la sfida e i due si stringono la mano.
 
Cosa mi è piaciuto: Il main event sicuramente ma avrebbe potuto offrire di più. In seconda battuta il segmento di Tyler Breeze e il suo video musicale, perfetto per costruire il personaggio.
 
Cosa non mi è piaciuto: Tyson Kidd che torna face dopo solo un match da heel e la completa inutilità della stipulazione del main event! Non si può sancire un No Disqualification e i due lottatori non portano alcuna manovra proibita, non utilizzano alcun oggetto, non se ne vanno a spasso per l'arena e non vi è alcuna interferenza. Il main event è stato un match pulito senza nulla che giustificasse la stipulazione.
 
Voto: 6/10
 
 
Eddie Mantegna
Passato alla storia come "Il blogger che ha fatto scappare la WWE!", Eddie Mantegna nella vita reale si chiama Ricci Luca, classe 85, lavora nella ditta di famiglia producendo calze da calcio e commerciando intimo nel bresciano. Appassionato dal wrestling dalla magica scalata al titolo di Eddie Guerrero su Italia 1 scrive su Zona Wrestling come blogger dal maggio 2009. Genio e sregolatezza si alterna tra: blog, editoriali, preview dei PPV, news, fanpage di Facebook e per anni ha risposto alle vostre domande nel "Chiedilo a Zona Wrestling" di cui è l'ideatore. Fondatore del Kollettivo Pan di Stelle. Offritegli un'ottima birra e sarà vostro amico.