Titolo in palio a NXT, Adrien Neville difende la cintura contro Tyler Breeze..avrà mantenuto l'alloro alla vita? Report a cura di Marsupilami

Pubblicità

 

Dopo la sigla subito si parte col terzo quarto di finale del torneo dei tag team

Match 1: The Vaudevillains vs Mojo Rawley and Bull Dempsey(2/5)

Ottima l'accoglienza per i divi del muto, molto meno per il Team Noia. Sono proprio Gotch e English che comandano l'azione scaricandosi soprattutto su Rawley mentre fanno un pò più fatica contro la massa di Dempsey. Non è un caso che Rawley si prenda un tag non richiesto, fallisca una carica al paletto e apra la strada alle combo di Senton dei due Vaudevillains che vale la vittoria e il passaggio del turno.

Vincitori e qualificati alle semifinali: The Vaudevillains

Bull prende decisamente male la sconfitta e mena alla grande il "povero" Mojo, per la gioia mia e di buona parte della NXT Arena, che ringrazia Dempsey per il pestaggio.

Nel backstage, Bayley e Sasha Banks si punzecchiano su chi delle due sarà campionessa NXT prima dell'altra, in vista della sfida che le vedrà contro stasera per decidere la prossima sfidante di Charlotte per la cintura.

Match 2:Bayley vs Sasha Banks(3/5)

Finalmente hanno capito come integrare i pupazzi gonfiabili nella entrance di Bayley, facendoli salire a comando.Altrettanto incredibilmente, Sasha si è truccata in maniera quasi pacata, anche se il giubbottino con iniziali rimane al di fuori della mia scarsa comprensione della moda. Contesa veloce ed equilibrata, le due si sono già affrontate diverse volte e si vede su come si scambiano mosse e contromosse e alternando fasi al tappeto e di movimento in maniera fluida e piacevole da vedere. Sasha, con qualche trucchetto dei suoi, riesce a mettersi in vantaggio e a rallentare un pò i ritmi, lavorando come sempre molto bene al tappeto e mirando soprattutto alla schiena dell'avversaria.Bayley riesce a reagire e si porta all'attacco, e la contesa ritorna molto fisica e abbiamo un pubblico molto attivo nella contesa. Sasha riesce a connettere con la sua combo finale di backbreaker che passa rapida in crossface ma Bayley riesce con ancora la mossa di sottomissione applicata a eseguire un acrobatico roll up che le vale la vittoria e il titolo di prima sfidante a Charlotte.

Vincitrice e N°1 Contender all'NXT Women Title: Bayley

Charlotte esce e si complimenta con la vincitrice, ma ha un sorriso molto di circostanza..mi sa che sta architettando qualcosa…

Match 3: Kalisto & Sin Cara vs Buddy Murphy & Wesley Blake(2/5)

Ingresso acrobatico per i due luchadores, mentre i due avversari al loro debutto hanno per lo meno i pantaloni uguali e ciò va sempre bene. Lo scontro è sostanzialmente dominato dai due messicani che mostrano ottime doti anche come combo, vedasi un bel dropkick + powerbomb, e vanno a conquistarsi facilmente il posto in semifinale, grazie alla Rising Sun di Kalisto.

Vincitori e qualificati alla semifinale: Kalisto & Sin Cara

Vediamo il tabellone di questo torneo dove ci aspettano due semifinali molto diverse: da un lato ci si aspetta un match sul comedy tra i Vaudevillains e Amore & Cassidy, dall'altro un match molto veloce e tecnico tra i Luchadores e la coppia Zayn& Rose, di sicuro sono 4 team che posson metter in difficoltà alla fine gli Ascension.

Una nuova intervistratrice nel backstage ha al suo microfono i Legionnaires che lamentano, giustamente, la loro assenza dal torneo prendendosela ovviamente soprattutto con Amore & Cassidy e promettono di francesizzare a loro modo il torneo..porteranno formaggio e lumache? In ogni caso, la faccia di Marcus Louis è inquietante, fateci caso.

Match 4: NXT Championship Match: Tyler Breeze vs Adrien Neville(3,5/5)

Solito ingresso sbrilluccicoso per lo sfidante, che ancora porta la benda al dito infortunato della mano sinistra nelle scorse settimane, mentre come sempre Neville bada soprattutto al sodo ed è ben supportato dal pubblico.

Prima fase del match a deciso favore del campione, che riesce a difendersi da tutti i tentativi iniziali di attacco dello sfidante, fino a quando un attacco volante di Adrien viene parato e permette a Tyler di rimettersi in carreggiata. Nel frattempo, Tyson Kidd si palesa al tavolo di commento per osservare il match ma senza proferire parola con i commentatori.

Tornati dal break, Neville è di nuovo in controllo ma ancora una volta una contromossa di Breeze lo mette in serissima difficoltà e ridà al modello la forza per ricominciare ad attaccare ma anche qui lei contrattacchi si sprecano e la battaglia continua senza tregua ad ogni altezza e Neville tira fuori una Powerbomb dal paletto che vale solo il conto di 2. Anche Tyler sfodera una splendida Tornado DDT dal paletto ma anche questa non è sufficiente per chider la contesa.Un altro bello scambio si chiude con un bel german suplex di Adrian ma ancora Breeze si salva. La lotta si sposta fuori ring e Kidd si avvicina alla zona di lotta, ma Neville per togliersi il pensiero gli assesta un superkick. Sembra tutto pronto per la Red Arrow, ma Kidd lo fa cadere dalle corde e scatta la squalifica.

Vincitore per squalifica e mantiene il titolo: Adrien Neville

Sul ring Breeze si lamenta con il canadese per l'interferenza non richiesta e i due finiscono a menarsi e Neville si unisce a loro nella lotta nel caos più totale, fino a che gli heel si ricordan d'esser heel e menano il campione, e deve arrivare dalle retrovie Sami Zayn a salvare le chiappe all'amico e fare piazza pulita sul ring.

 

Voto puntata: 7/10

Cosa mi è piaciuto: due ottimi match singoli, le ragazze hanno tirato fuori una signora prestazione e Bayley sta facendo dei decisi miglioramenti. Il main event, finale a parte, è stato un bel match e ha fatto vedere una bella chimica tra Breeze e Neville Il finale sporco ci può stare e bisogna vedere come verrà gestita questa interferenza di Kidd.

Cosa non mi è piaciuto: un pò troppo rapidi i due tag team match, si poteva dare un attimo più di tempo specie al primo. Inoltre, si staglia all'orizzonte una faida Bull-Mojo dai contorni graditi a Gianni Morandi.

A settimana prossima!

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.