In questa puntata di NXT ritorna uno dei marchi di fabbrica dello show: il supertorneo! Cosa verrà messo in palio? Chi parteciperà? Che fine ha fatto Carmen Sandiego? Per scoprire la risposta ad almeno due di queste domande, eccovi il report di Marsupilami!

Pubblicità

 

Prima della sigla, un video recap ci fa riassaporare quanto accaduto tra Sami Zayn e Kevin Owens nelle ultime settimane, giusto a far notare come a volte meno sia meglio, poche cose ma chiare, nette e col peso giusto.

Si passa al faccione di Regal che ci annuncia seduto alla sua scrivania che il prossimo live di NXT sarà già all 11 di Febbraio e che, nella tradizione di NXT, avremo un torneo per la carica di primo sfidante al titolo e che inizierà già stasera! Inoltre stasera, visto come è successo la settimana scorsa, avremo Charlotte vs Sasha Banks per il titolo femminile!

Finalmente parte la sigla e subito la theme song del campione!

Match 1: Sami Zayn vs Tye Dillinger(sv)

Sami ha lasciato il sorriso a casa e non saltella come al solito verso il ring ma anzi si scaglia subito contro il malcapitato Tye, battendolo come un tappeto e spedendolo fuori ring. Il match in sostanza non parte e Zayn chiama a gran voce Owens ma arriva William Regal che chiede al campione di calmarsi e di tornare in sè perchè il Sami che lui conosce non è questo. Sami grida nel microfono e in faccia al GM che non lotterà un singolo match a NXT se il suo avversario non sarà Kevin Owens e lo vuole subito qui sul ring. Come GM, Regal non può permettere che la gente scavalchi la coda e abbia delle chance titolate prima del tempo, e in sostanza nega lo status di sfidante al titolo a Owens, e in effetti se hai appena annunciato un torneo apposta non puoi dire diversamente. A Sami questo non importa, non vuole metter la cintura in palio ma vuole solo metter le mani addosso al suo antico amico e chiede per favore a Regal di accontentarlo ed è disposto a tutto pur di aver quel match. Regal capisce che è quello che il campione vuole, e quindi allo special live ci sarà Sami Zayn vs Kevin Owens in un match non titolato. Sami se ne va spedito ma soddisfatto, cosi come è soddisfatto il pubblico.

 

La grafica ci svela i primi accoppiamenti del torneo per il primo sfidante: avremo un gustoso Itami vs Breeze ma prima della prima sfida andiamo di nuovo nel backstage da Regal che ci dice che settimana prossima Owens e Zayn saranno sul ring a firmare il contratto per il loro match di Takeover.

 

Match 2 : NXT N°1 Contender Tournament Match: Curtis Axel vs Finn Balor(3,5/5)

Baldanzoso come sempre l'atteggiamento di Curtis nell'avvicinarsi sul ring, mentre ovazione ormai usuale per Finn Balor, con un genio nel pubblico vestito da Venom a ricordarci che il pubblico scemo non va mai in vacanza, e se ci va passa per la Florida.

Prime scaramuccie a favore di Curtis ma poi Balor si riprende e con un bel volo fuori ring strappa gli applausi del pubblico. Il figlio di Mr. Perfect con un pò di furbizia riesce a fermare l'inerzia dell'avversario e si porta all'attacco con i suoi attacchi potenti, magari noiosi da vedere ma efficaci, mirati in particolare sulle articolazioni avversarie. Curtis tenta avventatamente un volo dalle corde che fallisce miseramente e ciò permette a Finn di riprendersi, di cominciare a colpire con i suoi calci volanti e di chiudere con la solita meravigliosa Double Foot Stomp dal paletto che gli apre le porte della semifinale.

Vincitore: Finn Balor

Il trio al tavolo Brennan-Graves-Albert ci fa veder il tabellone del torneo e vediamo come Balor si affronterà in semifinale contro il vincente proprio di Itami\Breeze, mentre sull'altro lato il vincitore della sfida tra Adrian Neville e Tyson Kidd ha già un piede in finale, dato che l'altro match è, divinità che abbiamo fatto di male, un rematch tra Dempsey e Corbin.

Replay della fine del match femminile di settimana scorsa e dello schienamento di Sasha Banks sulla campionessa Charlotte che le ha garantito una shot al titolo, e la buona Devin è proprio con la sfidante al titolo femminile per chiederle il suo parere, ma la nostra un pò la snobba dicendo che Charlotte stavolta non avrà nessuno a salvarla e otterrà finalmente la tanto agognata cintura.

Un primo piano delle mani e del petto villoso di Bull ci fanno compagnia nel suo promo in cui promette vendetta per quanto successo settimana scorsa. Che bello evviva evviva.

Match 3: NXT Divas Champion: Charlotte vs Sasha Banks(2/5)

 

Sasha è addirittura più sbrilluccicosa del solito, con al suo fianco Becky che sfoggia la maglietta del team B.A.E.. Charlotte sembra molto decisa nel passo e nello sguardo mentre si avvicina al ring ed è pronta a difendere la cintura. Nel mezzo fra le due, si pone Jo Jo ad annunciarle con un vestito rubato alla collezione 98\99 di Divani&Divani.

Le due parton con una fase di studio iniziale prolungata, con un clinch molto lungo che porta le due fuori ring in maniera rovinosa. Becky prova a interferire ma Charlotte attenta come sempre evita il colpo e si porta poi all'offensiva sul ring. Le due si scambiano colpi ma,alla prima difficoltà di Sasha, Becky rientra non richiesta sul ring e colpisce la campionessa con una serie di European Uppercut che portano alla squalifica.

Vincitrice per DQ: Charlotte

Le due amiche hanno un momento di incomprensione e poi si metton in coppia a picchiare Charlotte, fino a quando arriva dalle retrovie Bayley a salvare la giornata e a costringere le due cattive alla fuga. La ragazza abbracciatutti però prende in mano la cintura di campionessa e la fissa con fare languido; Charlotte gliela leva di mano per riprendersela ma Bayley la afferra e la scaglia a terra con il suo Hug Suplex, e ha come un moto di senso di colpa dopo aver colpito, ma il danno mi sa che è fatto e il pubblico non fa nulla per convincerla di aver fatto un errore.

Regal appare di nuovo e vedendo che tra le ragazze ci sono un pò di situazioni da chiudere, sancisce per Takeover un Fatal 4 Way per il titolo femminile.

Un nuovo intervistatore con la faccia da pirletta si azzarda a provare a intervistare Kevin Owens negli spogliatoi chiedendogli del match di Takeover. Il nostro liquida subito la questione dicendo che dirà tutto a Zayn settimana prossima al momento di firmare il contratto.

 

Match 4: The Vaudevillains vs Buddy Murphy & Wesley Blake(2/5)

 

Partenza lanciata per Gotch e English, che vogliono rimettersi in carreggiata dopo le varie sconfitte con i Lucha Dragons, mettendo in grande difficoltà Buddy con il loro collaudato gioco di squadra. Dopo diversi minuti finalmente Murphy riesce a dare il cambio a Blake che è carico a molla e va vicino alla vittoria con una Powerslam. Il match si fa confuso e le azioni poco chiare ma, dopo un volo fuori ring, Buddy colpisce English con un calcio rovesciato non visto dall'arbitro che permette a Wesley di andare per lo schienamento vincente e portare a casa la vittoria a sorpresa.

 

Vincitori: Buddy Murphy & Wesley Blake

 

Video selfie di Tyler Breeze che promette da campione NXT di divder il popolo in bellibellibelliinmodoassurdo e bruttoni alla Alvaro Vitali.

L'intervistatore ciccio va a parlare con dei raggianti Blake & Murphy che si dichiarano entusiasti per la vittoria perchè il 2015 sarà il loro anno e si sentono pronti a sfidare i Lucha Dragons per i titoli di coppia la prossima settimana, per dimostrare come la loro vittoria non sia stato un caso ma l'inizio di una nuova storia.

Match 5:NXT N°1 Contender Tournament Match: Tyler Breeze vs Hideo Itami(3,5/5)

Buona accoglienza per entrambi i lottatori.Prime fasi di studio in cui Breeze cerca in tutti i modi di evitare che i calci di Itami lo colpiscano sul suo tenero visino.Il giapponese con una bella ginocchiata in corsa si apre la strada nelle difese nemiche e comincia con i suoi attacchi precisi e pesanti, ma Breeze sempre presente lo sgambetta sul paletto e lo lancia fuori ring per potersi un attimo riprendere. L'azione si sposta fuori ring con il modello sull'offensiva e il momentum positivo si sposta anche sul ring con Breeze che cerca come sempre di tener un ritmo basso a cui alternare attacchi esplosivi quando l'avversario è stato stancato dalle mosse di sottomissione. Itami soffre parecchio questa strategia e resta in balia del nemico per diversi minuti ma poi riesce a mettersi in moto con un paio di azioni in corsa concluse con una bella combo tornado DDT sulla corda + Clothesline volante. Gli attacchi di Hideo proseguono decisi con un bel Fisherman Suplex ma Breeze dimostra una buona resistenza e esce dal conteggio in tempo. I due si rovesciano diverse mosse fin a quando Tyler tira fuori il suo Supermodel Kick con cui va vicinissimo alla vittoria e Itami alza la spalla proprio all'ultimo secondo possibile. Breeze parte aggressivo per chiudere la contesa una volta per tutti e sfodera una clamorosa una Crucifix Powerbomb che non ottiene la vittoria per un pelo e l'avrebbe decisamente meritata. Itami sfodera quindi un pò di Japanese Fightingspirit e parte con una compilation su CD e musicassetta di calci e sberloni devastanti, pe proseguire con il dropkick al paletto e poi con un violento leg lariat che vale la vittoria e il passaggio del turno.

Vincitore: Hideo Itami

Itami festeggia la vittoria di questa durissima battaglia e nella mia mente si staglia l'idea che la semifinale sarà Itami vs Balor, una roba da piangere dal piacere.

 

Voto puntata :7+\10

Cosa mi è piaciuto: se si deve accelerar per arrivare a un live show decisamente anticipato questa è la maniera giusta. Owens vs Zayn senza il titolo rischia di esser un concentrato di pestaggio e violenza fuori dal comune, e Sami ci ha ricordato come un face non deve esser per forza mister Perfettino ma anche incazzato e duro quando serve. Ottimi i due match del torneo, forse la miglior prestazione di Itami a NXT. Bello anche il twist sul feud femminile e il match a 4 si presenta veramente incerto.

Cosa non mi è piaciuto: forse un filin troppo repentino il push di Murphy e Blake, che a me piacciono ma si poteva tranquillamente fare ancora Lucha Dragons vs Vaudevillains per 3 settimane e poi dare a loro una chance. Dove è finito Enzo Amore?

 

E' tutto, a settimana prossima!

 

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.