Prima apparizione a NXT di Finn Balor da campione dello show di sviluppo e Kevin Owens ha già deciso come e dove esercitare il suo rematch, e stasera vedremo la firma del contratto uffciale. Report a cura di Marsupilami

Pubblicità

 

 

Prima della sigla ci viene annunciato che Finn Balor farà il suo trionfante ritorno alla NXT Arena come campione per dare il via all'era del Demone.. e dopo la sigla e l'ingresso alla Full Sail è proprio l'elegantissimo nuovo campione ad apparire sullo stage, accolto da giusto quei due cori a favore e quei due urli a favore, in sostanza una standing ovation da parte di tutto il pubblico con tanto di cori "you deserved it". Ed è Ciccio,l'intervistatore con un satellite che gli gira attorno, ad intervistare Finn sul ring, facendogli la più classica delle domande ovvero come si sente a ritornare in Florida con la cintura alla vita. Balor dice che son 15 anni che fa questo lavoro, in giro per il mondo, prendendo anche decisioni difficili come scegliere se venire a NXT ma nel momento in cui ha avuto la cintura in mano ha capito che tutte le decisioni, i sacrifici, le difficoltà, le esperienze sono servite per arrivare a questo ed è valso la pena passare attraverso tutto questo. Ciccio Greg poi gli chiede cosa ne pensi del fatto che più tardi verrà ufficializzato sul ring quanto già detto al Comic Con, ovvero che il rematch tra Balor e Owens si terrà nel prossimo live show che si terrà a Brooklyn(fischi dal pubblico) ma Finn è tranquillo, sa che Kevin ha avuto un grande impatto da quando è arrivato battendo e distruggendo tutto ciò su cui è passato, ma non è riuscito a schienarlo a Tokyo e anche a Brooklyn(altri fischi) la storia si ripeterà e uscirà ancora come campione di NXT.

 

La grafica ci conferma che più tardi avremo la firma dei contratti per il match titolato tra Owens e Balor; inoltre stasera finalmente torna in azione Bayley che sfiderà di nuovo la sua arcinemica Emma.

 

Devin è nell'area interviste con Eva Marie a cui chiede cosa il pubblico si debba attendere dal suo ritorno sul ring stasera….io avrei una risposta pronta ma Eva non risponde e ringrazia Regal per l'opportunità e il pubblico ha un brutto stereotipo su di lei ma ora per mesi ha messo tutta sè stessa nell'allenamento e stasera è sicura che il pubblico gradirà quanto vedrà.

 

Match 1: Eva Marie vs Cassie(sv)

Ecco, prima vi ho risparmiato il commento sull'attire della rossa ma ora non posso esimermi da dirvi che, vicino a dove abito, c'è una zona industriale dove la notte delle professioniste dell'amore donano il loro corpo a chi lo richiede; ecco, il vestito di Eva Marie sembrerebbe eccessivo anche in quel contesto, una roba che un pappone direbbe "eh no, cosi forse è un pò troppo".

Accoglienza del pubblico negativa ma va detto che qualche applauso di incoraggiamento si è visto e sentito. Il match è molto base, le aste diciamo del wrestling e si vede che degli allenamenti ci son stati e Eva ha imparato delle mosse (ecco, non la senton)ma ha due problemi: il primo è che tende a fissare troppo le telecamere e a autocompiacersi e il secondo che è leeeeeeeenta. Basta veder la differenza di passo di quando Cassie mette a segno un minicomeback; in ogni caso è la rossa ovviamente a vincere, con una Sliced Bread di dubbia qualità, si vede come il grosso del lavoro lo faccia chi subisce la mossa

Vincitrice: Eva Marie

William Regal è li bel bello che chiacchera al telefono bullandosi di aver uno show a Brooklyn quando, entrando nel suo ufficio, si trova un Tyler Breeze steso sui mobiletti, ed è probabilmente rimasto li per diverse settimane visto da quanto non lo vedevamo. Il nostro modello si lamenta del fatto che non abbia ancora nulla annunciato per il prossimo live show e Regal dice che ci sta lavorando e Breeze spera sia qualcosa di buono…ma occhio a ottenere ciò che desideri..

Match 2: Baron Corbin vs Random Jobber(sv)

Bella tutata da Sayan del Jobber.10 secondi. End of Days. Fine

Vincitore: Baron Corbin

Match 3: Samoa Joe vs Another Random Jobber(sv)

Ad ennesima riprova che qualcuno mi legge ai piani alti, han cambiato la theme song di Joe che, non è ancora perfetta, ma per lo meno è una roba sensata e che si accoppia bene con il personaggio, han tenuto l'inizio che andava bene e han modificato la seconda parte, decisamente più selvaggia e di impatto. Per il resto, sul ring come potete immaginar è un altro super squash, in cui il samoano fa vedere di esser sulla via di un miglioramento fisico e chiude facile facile con la Muscle Buster.

Vincitore: Samoa Joe

 

Devin intervista Emma la quale si dice un pò spaventata del fatto che Bayley le abbia promesso che al suo ritorno avrebbe fatto più che semplicemente abbracciarla. In ogni caso, l'australiana capisce che Bayley possa esser arrabbiata per il fatto che le abbia rotto una mano e questa volta promette di romperla nello spirito. A fianco a Emma c'è Dana Brooke che fa solo due cose: abbraccia in maniera strana Emma e poi rifila il solito patpat in testa alla povera Devin.

Match 4: Emma vs Bayley(2/5)

Emma è sempre più a suo agio nei panni della stronza,mentre van segnalati dei decelebrati che hanno una lunga e nutrita serie di cartelloni per Dana di cui non riesco a spiegarmi il senso, poi mi ricordo che ci sono fan di Mojo Rawley e allora smetto di farmi domande.Ottima la reazione del pubblico per la buona Bayley che ha ancora un tutore sulla mano destra in cui ha subito l'infortunio che l'ha tenuta ai box nelle scorse settimane. Emma cerca in maniera subdola a prendere il controllo del match ma Bayley alla prima occasione si ribella e cerca di sfogare la frustrazione di tanti mesi ferma con un bel running bulldog.L'australiana è scaltra e grazia anche all'aiuto di Dana(di cui vi faccio notare la somiglianza in alcune espressioni facciali con Bridgette B, e se non sapete chi sia fatevi na cultura..)fa sbatter la mano infortunata dell'avversaria contro il sostegno esterno e poi focalizza tutti i suoi attacchi sulla parte ancora non perfettamente guarita.Baylet non ci sta e reagisce in maniera veemente e mette a segno i suoi attacchi all'angolo e con la gomitata dal paletto guadagna solo un due. Le due ragazze si impegnano molto e si scontrano violentamente dopo una doppia clothesline; allora Dana ha la geniale idea di tirare Bayley per il braccio sotto il naso dell'arbitro che prontamente la caccia da bordoring; sul quadrato intanto le due lottatrici si scambiano dei rollup ed è Bayley a colpire improvvisa con il suo Belly to Bayley che vale la vittoria.

Vincitrice: Bayley

Dopo il match, Bayley prende il microfono e si dice entusiasta di come è andato il match ed è felice di esser tornata e ha come obiettivo di diventare la campionessa di NXT ma per aver la possibilità di andare per il titolo deve battere la migliore, per cui decide di chieder una sfida 1 vs 1 contro Charlotte.

Rivediamo l'impatto delle nostre ragazze nel main roster e nell'area interviste c'è la nuova recluta del microfono Dasha, alta fra l'altro come un fustino, che intervista proprio Charlotte in merito alla sfida richiesta da Bayley. La figlia di Flair, dopo aver ribadito il fatto della rivoluzione nel mondo delle divas che lei e le altre ragazze stanno portando avanti, dice che si dice pronta a dare una chance alla ragazza ma viene interrotta da Dana che si lamenta della chance che Charlotte ha avuto e vuole provare alla sua avversaria e al pubblico che lei cambierà il mondo. Charlotte se la segna, dice che Bayley può attendere ancora una settimana perchè nella prossima puntata finalmente si prenderà cura di Dana. Ah, la Brooke pensa se fare il patpat sulla testa di Dasha ma decide di tener questo trattamento solo per Devin.

Match 4: The Vaudevillains vs Sawyer Fulton & Angelo Dawkins(sv)

Solito ingresso in bianco e nero per i primi sfidanti alle cinture di coppia, e ci viene annunciato durante il match che la sfida contro Blake & Murphy sarà la prossima settimana. Cambio di attire per Sawyer e Angelo, con il secondo che ha aggiunto la fascietta bianca in testa che fa molto Lebron James e i due come sempre fanno vedere una bella tecnica di base e una chimica di squadra decisamente notevole. Gotch è in palesa difficoltà e solo l'ingresso energetico di Aiden che ribalta la situazione, manda fuori ring Fulton e colpisce Dawkins con la Final Cut prima di colpire con la finisher combinata.

Vincitori: The Vaudevillains

Nel backstage, Blake(con dei capelli biondi orrendi) e Murphy si bullano di esser migliori dei loro futuri avversari e Alexa conferma che tutto andrà secondo i suoi piani e i suoi due protetti non perderanno.

 

Torniamo sul ring dove William ha apparecchiato tutto per la firma del contratto e,dopo i convenevoli e i fischi del pubblico ogni volta venga nominata Brooklyn, entrano i due contendenti,prima un nervoso Owens e poi un più sicuro di sè e sorridente Finn Balor. Prima che si inizi con le scartoffie, Kevin prende il microfono e chiede all'avversario se è pronto a difendere la cintura a Brooklyn(altri fischi) nel più grande main event di NXT di sempre e nonostante sia il campione Finn partirà come sfavorito nel confronto dato tutto ciò che lui ha fatto fino ad ora, dal titolo dopo 2 mesi dal debutto all'aver infortunato le altre superstar e allo stesso modo nel loro match farà vedere a tutti che il Giappone è stato un caso e diventerà il primo 2 volte campione del mondo di NXT e infortunerà Balor. Finn dice che il Giappone non è stato un caso e al live show farà ingoiare a Owens tutte le parole che ora sta sparando a vanvera. I due passano alle firme e i nostro GM ufficializza il tutto ma Owens tira la cartelletta a Balor e rovescia il tavolo per attaccare il campione; Regal prova a fermarlo ma si becca solo una gran castagna che lo manda al tappeto inerme. Kevin cerca allora di metter anche a segno la pop up powerbomb ma Balor risponde intelligentemente con un forearm in corsa che manda Owens fuori ring, che riprova a salir sul ring ma viene definitivamente scacciato con un dropkick. Kevin deve quindi ritirarsi nel backstage mentre Balor aiuta Regal e poi resta sul ring a prendersi gli applausi del pubblico.

 

Voto puntata: 5,5/10

Cosa mi è piaciuto: puntata con più ombre che luci, si salva un buon rientro per Bayley che sembra esser pronta ad andare decisa per il titolo, il cambio di theme song di Joe e i due segmenti con Balor e Owens che, seppur non originalissimi, per lo meno costruiscono e metton la base per il main event del live show.

Cosa non mi è piaciuto: tre squash match in sostanza inutili, anche quello dei Vaudevillains non ha fatto vedere nulla di che. Eva Marie per me è comunque bocciata, si vede che ha lavorato ma il livello che si aspetta in questo momento dalle Divas a NXT è troppo alto, per assurdo fosse arrivata 4 anni fa sarebbe stata decisamente avvantaggiata; le sue lacune, ovvero poca velocità, poca intensità e basso selling sono troppo ampie ora come ora per renderla presentabile. E ora scannatevi, divertitevi, che tanto so che aspettate solo quello.

E' tutto, a settimana prossima!

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.