Match a 6 nel main event di questo episodio di NXT, con un annuncio importante all'inizio e nuovi equilibri nel mezzo. Report a cura di Marsupilami

Pubblicità

 

 

Prima ancora della sigla, vediamo Paige camminare nel backstage con entrambe le cinture di campionessa, sia quella di NXT che quella delle Winx..ehm volevo dire quella delle Divas. La sua camminata viene interrotta da JBL, che però la interrompe con una brutta notizia per lei; essendo che la ragazza gira il mondo difende la cintura principale in giro per il mondo, non può difendere quella NXT che deve esser difesa nello show in onda sul WWE Network, e che quindi è stato deciso di toglierle d'ufficio quella NXT. Paige la prende discretamente male dicendo che non si merita questo trattamento e anche JBL è d'accordo, ma lasciarle la cintura sarebbe ingiusto per il brand, e il GM ha già deciso di tenere un torneo nelle prossime settimane per decretare chi sarà la sua succeditrice.Paige capisce la situazione e, con la vera morte negli occhi, riconsegna la cintura, restando quindi mai sconfitta per la stessa.

Ndr: a parte quanto era gnocca Paige, mi è piaciuta la coerenza nell'averle fatto fare resistenza prima di cedere.

Dopo la sigla, andiamo alla NXT Arena ed è Limagna time(anche se stavolta non lo dice)

Match 1: Alexander Rusev vs Travis Tyler(sv)

Se non si era intuito, Lana introduce il suo superatleta verso il ring. Il suo avversario è appena uscito da un telefilm anni 90, mentre il pubblico a caso canta la theme song di Adam Rose, quella bella per capirci. Il match è ovviamente uno squash e Rusev con la Accolade porta a casa il match e si permette anche di parlare al microfono dopo aver distrutto l'avversario.

Vincitore : Alexander Rusev

Nell'angolo intervista, un coacerbo di figa che manco ad Arcore ai tempi belli circonda Devin, e poco dopo entra Adam Rose portato a spalle da altri 4 deficienti. La Taylor chiede al nostro una sua opinione su quello che ha detto Camacho nelle scorse settimane e il nostro lo bolla come “cagatore sulle feste”(partypooper) e del noiosone e quando vorrà combattere dovrà solo chiedere e anche lui subirà la Rose Experience, e non deve essere un limone ma un bocciolo di rosa. Parte il coro bocciolo di rosa e tutti ballano, Devin compresa.

Match 2: Charlotte & Sasha Banks vs Emma & ???(2/5)

Le BFF entrano con la theme di Charlotte, segno che è lei ad avere ora in controllo. Emma entra con le bolle e tutto il pubblico che balla, segno che non serve usare orrendi cobra rosa per andare over, vero booker di Raw???? La scelta della sua compagna è Paige, e la regia ha saggiamente tagliato il suo ingresso, per non farla evidentemente vedere con la cintura, ma I commentatori la citano ancora come tale…ah I dolori dei tapings fatti una volta al mese!

Il match è carino anche se non troppo ritmato, con le heel che giocano molto bene di squadra facendo diversi tag per isolare Emma. L'australiana resta per diversi minuti in difficoltà e vittima di una ottima head scissor a terra da parte di Charlotte, ma con un pò di fortuna riesce a dare il tag a Paige. La Divas Champion sta per far sottomettere Sasha ma Charlotte rompe la mossa con un Dropkick alle ginocchia che fa franare male al terreno Paige, si prende poi il tag dalla compagna e colpisce( molto male) con la sua neckbreaker in corsa che vale la vittoria.

Vincitrici: Charlotte & Sasha Banks

Nel main event vedremo Usos&Zayn vs Ascension&Graves

Match 3: Tyson Kidd vs Mason Ryan(2/5)

I soliti cori “Better then Batista” accolgono Ryan, mentre Tyson ha dei nuovi pantaloni dal colore discutibile. Classica battaglia grande contro piccolo con Mason che domina per lunghi tratti ma alla prima indecisione viene fermato da un preciso calcio alla testa di Kidd, che poi sale sul paletto e connette con una Blockbuster volante che gli dà la vittoria

Vincitore: Tyson Kidd

Per mia somma gioia una splendente Renee intervista Tyson dopo il match, che dichiara questo come il momento della sua rinascita e che NXT sarà il suo trampolino di rilancio per mostrare le sue doti a 360 gradi.

Match 4:Angelo Dawkins vs Tyler Breeze (sv)

Dawkins entra con uno zaino sulla schiena, una camicia a quadri e un cappellino, mettendosi in pista per il premio “peggior outfit di sempre”. Tutt'altra classe per Tyler Breeze sempre splendido e sbrillucciante. Il buon Angelo cerca di far valere le sue origini da lottatore universitario, ma ben presto Breeze prende il controllo della battaglia e riesce rapidamente a vincere con la Beauty Shot.

Vincitore: Tyler Breeze

Match 5: Corey Graves & The Ascension vs Sami Zayn & The Usos (3/5)

Ingressi separati per I singoli e per le coppie, che fanno team solo arrivati sul ring.Fasi di studio iniziali, dove si gioca sulle rivalità già esistenti tra I due tag e I due singoli. I face sembrano esser I più in palla, con la generosità di Zayn e l'alchimia tra I due samoani, che si permettono anche il lusso di un passo di danza degno del padre Rikishi. Come ogni tanto però capita, gli Usos si perdono nei loro urli di battaglia e danno modo a Viktor di schivare un attacco e di riportare la contesa a favore degli heel, con gli Ascension che lottano tra di loro inglobando poco Corey nelle loro routine di squadra.Jay Uso resta per diversi minuti in difficoltà senza poter fare cambi ma con un buon rollup riesce a liberarsi dagli attacchi, lanciando Konnor fuori ring e dando il cambio al fratello. Il ritmo della contesa si alza decismente con un Jimmy super carico che evita anche la Lucky Thirteen di Graves e dando modo a Zayn di entrare lanciato sul ring. La sua Blue Thunder Bomb sembra vincente, ma gli Ascension interrompo il pin all'ultimo istante buono, ma vengono rispediti fuori ring in un men che non si dica, e da li per I face è facile avere la meglio su Graves, grazie al Big Boot all'angolo di Sami e il big splash del paletto di Jimmy.

Vincitore: Sami Zayn & The Usos

Voto puntata:6,5/10

Cosa mi è piaciuto: divertente main event che ha messo in mostra le qualità dei 6 partecipanti e giusta la vittoria dei face.L'altra cosa importante è il passaggio della cintura NXT, avrei preferito vedere il segmento sul ring ma la scelta è corretta; il torneo vede come favorita Charlotte, ma spero ci sia qualche nuovo innesto nel settore. Carino il promo di Rose, mi ha fatto abbastanza ridere, il personaggio può esser molto interessante se sviluppato bene e non ridotto ad esser un one-trick pony alla Fandango.

Cosa non mi è piaciuto: in realtà nulla di quel che abbiam visto è stato indecente, perchè ci stava sia il solito squash di Rusev che le vittorie di Kidd e Breeze e non mi dispiacerebbe vedere questi due contro, magari per esser sfidanti di Neville. Piccolo neo il commento, con Jason Albert e Alex Riley che sono molto simili nel commentare e quindi tendono a perdere spesso il filo del discorso, ripetendo I concetti già espressi.

E' tutto, a settimana prossima!

 

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.