Altro giro e altro ritorno dal passato a NXT; dopo Ryhno, oggi ritroviamo THE Brian Kendrick, impegnato addirittura nel main event di puntata…chi sarà il suo avversario? Report a cura di Marsupilami

Pubblicità

 

Sigla e entriamo subito alla NXT Arena carichi di allegria..e di theme song giapponesi!

 

Match 1: Hideo Itami vs Bull Dempsey(2/5)

Ottima l'accoglienza del pubblico per il giapponese, diventato in poco tempo uno dei favoriti del pubblico. Ovviamente molto meno accogliente per Bull che sembra seriamente deciso a riscattarsi della sconfitta e della figuraccia di Takeover: Rival. Partenza lanciata per Dempsey che sfrutta la sua massa per rallentare al più possibile la contesa, colpendolo con diversi pugni e gomitate e cercando diverse volte lo schienamento.Itami, supportato dal pubblico, resiste agli attacchi e al momento giusto reagisce, con colpi secchi e le ormai abituali compilation di calci che stendono il bestione all'angolo e permettono a Hideo di colpire prima con il dropkick all'angolo e poi con una bella leg lariat in corsa che gli garantiscono la vittoria.

Vincitore: Hideo Itami

 

Hideo si ferma all'inizio della rampa ad esultare quando a sorpresa viene steso da un superkick di Tyler Breeze, in evidenta ricerca di vendetta. Il nostro modello si mette poi in posa per farsi il più classico dei selfie da bomberone vero alla Bobo Vieri , ma perde troppo tempo a cercar la giusta angolazione del bastone e dà tempo a Itami di ripigliarsi e di attaccarlo, portandolo fino sul ring dove i due si malmenano un pò fino a che il modello decide di ritirarsi nel backstage.

 

News dal ramo femminile: settimana prossima Charlotte eserciterà la clausola di rematch e sfiderà Sasha Banks per il titolo di NXT, mentre stasera vedremo l'altra metà del Fatal Four Way in azione, con Bayley che sfiderà Becky Lynch.

Inoltre nel main event, attrazione speciale: il nuovo primo sfidante al titolo massimo Finn Balor se la vedrà con un altro cavallo di ritorno, dopo Ryhno abbiamo lui,THE Brian Kendrick!

 

Parlando proprio di ritorni, il dinamico trio Phillips-Riley-Graves ci introducono a un video di ripresentazione proprio di THE Brian Kendrick, personaggio che personalmente amavo e che fu sfruttato per troppo poco tempo.

 

Match 2: Lucha Dragons vs Tye Dillinger & Jason Jordan(2/5)

 

Solito ingresso carico per i messicani, molto più concentrati del solito i loro avversari…ma una interferenza ci porta nel backstage dove Solomon Crowe ci dice che quella di settimana scorsa è stata solo una introduzione e che è in missione, non per conto di Dio, ma per arrivare al titolo NXT e poi ci rimanda sul ring per l'inizio dell'incontro.

Buona la partenza di un aggressivo Jordan, in ottime condizioni fisiche e mette parecchio in difficoltà i campioni, ben seguito dal suo compare di tag. Gli ex campioni si riprendono e danno dimostrazione delle loro abilità con diverse manovre di coppia, tagliando fuori le possibilità di tag che Jordan dal suo angolo continua a chieder con insistenza. Tye per un attimo si libera e non dà il cambio al compare, dicendogli anzi di rilassarsi, ma questo permette ai messicani di ritornare all'attacco; Dillinger allora cerca il tag ma Jordan se ne va in maniera scocciata dall'angolo. Per i Dragons diventa allora tutto facile e chiudono con la combo Salida Del Sol\Senton Bomb.

 

Vincitori: Lucha Dragons

 

Nel backstage, l'intervistatore Ciccio con capello inguardabile intervista Finn Balor e gli chiede che ne pensa di Owens. L'irlandese risponde che penserà a Owens a tempo debito e ora è concentrato su Kendrick, che da ex campione di coppia WWE è un avversario di tutto rispetto e da non sottovalutare.

 

Torniamo sul ring dove c'è ancora un inalberato Tye Dillinger che vorrebbe una spiegazione dal suo compare, e non se ne andrà a prescindere da chi dovrà lottar il prossimo match. Peccato che..

 

Match 3: Tye Dillinger vs Baron Corbin(sv)

 

..peccato quel qualcuno sia Baron Sveltina Corbin che in 20 secondi connette con la End of Days e tanti saluti.

 

Vincitore: Baron Corbin

 

Una ottimamente vestita Devin intervista Charlotte sul rematch di settimana prossima. La figlia di Flair ricorda che la Banks non l'ha mai battuta in un match 1 vs 1 ed è sicura che settimana prossima la cintura tornerà in suo possesso.

 

Video messaggio di Breeze che continua a punzecchiare Itami, dicendo che è caduto nella sua trappola e che a breve lo schiaccherà come uno scarafaggio.

 

Una grafica ci annuncia che settimana prossima Sami Zayn sarà finalmente a NXT dopo la perdita della cintura per opera di Kevin Steen e ci vengon fatte vedere delle immagini della sua presenza nell'ultimo tour della WWE ad Abu Dhabi, dove Sami è di casa visto le origini arabe del nostro.

 

Match 4: Bayley vs Becky Lynch(3/5)

 

Buona accoglienza per entrambe le ragazze, a riprova di quanto siano state brave nel match a 4 di Takeover:Rival. Contesa da subito velocissima e molto tecnica, con le due ragazze che fino dall'inizio tirano fuori il meglio del loro repertorio. Becky sembra prender un leggero vantaggio portando la sfida al tappeto, ma Bayley non demorde e con una violenta gomitata manda fuori ring l'avversaria e per poi colpirla con il suo dropkick al paletto. La battglia continua molto equilibrata e viene fuori l'anima aggressiva di Bayley che mette in difficoltà la Lynch attaccandola in maniera furiosa ma anche un pò disordinata; infatti dopo la clothesline volante dal paletto la nostra si distrae al momento del Belly-to-Bayley e permette alla Lynch di applicare una armbar articolata che vale la vittoria per sottomissione

 

Vincitrice: Becky Lynch

 

Andiamo di nuovo in sala interviste e con Devin c'è un allegrissimo Rhyno a cui chiede come mai del suo arrivo qui a NXT. L'uomo bestia risponde che ovunque andasse gli parlavano di questo show e guardandolo ha visto il fuoco e l'intensità nei lottatori per esser i migliori, la stessa che ha lui dentro di sè. Il suo compito è dimostrare quanto vale anche alle nuove leve e lo farà a suon di GORE!GORE!GORE!

 

Un video ci fa vedere che Ciccio ha provato a fermare Jason Jordan per avere spiegazione, ma è stato rimbalzato abbastanza nettamente; inoltre prima del main event vediamo che ai commentatori s'aggiunge niente meno che Kevin Owens!

 

Match 5: THE Bryan Kendrick vs Finn Balor(3/5)

 

Ottima la reazione per THE al suo ingresso nella NXT Arena con il pubblico che gli tributa un meritato applauso e coro di bentornato. Ma incredibilmente è ancora migliore la reazione del pubblico per Balor al suo ingresso, ovviamente senza facepaint ma sempre d'impatto. Nel ring parte una fase di studio e di mat wrestling, mentre al tavolo Riley e Owens battibeccano continuamente. Kendrick dimostra di esser in buona forma anche se un brutto atterraggio lo fa leggermente infortunato alla caviglia e Balor ne approfitta per spedirlo fuori con un dropkick stilisticamente perfetto; THE si riprende e con un bel leg lariat mette in difficoltà Finn, prima di bloccarlo con una presa a terra e poi proseguire con diversi attachi. Al tavolo di commento continuano gli screzi tra Riley e Owens su quanto accaduto a Rivals e il campione decide di abbandonare il tavolo di commento prima che accadono cose spiacevoli.

Sul ring la battaglia prosegue molto equilibrata e fisica con Balor che riprende l'inerzia del match ma rischia moltissimo su una Tornado DDT di Kendrick e su un successivo Tiger Suplex guadagna un 2 lunghissimo. Brian prova allora con la finisher, la THE Kendrick, ma Finn è agile a uscir della mossa giusto in tempo e, aiutato dal pubblico, colpisce in sequenza con la Slingblade, Missile Dropkick in corsa e poi con la Coup de Grace vincente.

 

Vincitore: Finn Balor

Finn esulta sul ring, e Owens ritorna sullo stage per osservarlo..ma il campione NXT di colpo si gira, va verso il tavolo dei commentatori e lancia Alex Riley oltre il tavolo!

 

Voto puntata:7/10

Cosa mi è piaciuto: puntata come sempre gradevole, discreto il ritorno di Kendrick, mi fa piacere si vada avanti con Breeze vs Itami in modo da tener occupati i due, bene anche le ragazze con la Lynch che strappa una vittoria importante e carino il promo di Crowe. Su Owens e Riley vediamo come vanno avanti settimana prossima, per ora non mi esprimo ma come faida non mi convince a pieno..

 

Cosa non mi è piaciuto: lo split tra Jordan e Dillinger completamente a random, si poteva provare a far qualcosa di maggiormente d'effetto. AAA cercasi faida per Corbin, astenersi jobber.

E' tutto, a settimana prossima!

 

 

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.