Dopo l'ebbrezza del live show, godiamoci in questa puntata extra large gli altri match registrati Sabato scorso nella splendida cornice del Barclay Center. Report a cura di Marsupilami.

Pubblicità

 

Si parte con un bel video che ci fa rivivere l'atmosfera del live show, con tutti i lottatori impegnati e dettagli dei loro ingressi in slo motion, tecnica utilizzata in tutti i video di recap che vedremo nel corso della serata.

Dopo la sigla, rientramo al Barclay Center e vediamoci gli altri match registrati!

Match 1: Enzo Amore/Colin Cassidy & Hype Bros vs Chad Gable/Jason Jordan & Dash & Dawson(3/5)

Deflagrante l'ingresso di Enzo e Colin, con il pubblico che esplode sin dalle prime note della loro theme song, con Amore che ha una pettinatura delirante e un attire ispirato evidentemente ai New York Yankees ma con giacca personalizzata sulla schiena con foto se non vedo male di Spike Lee e con zona a lui dedicata nel pubblico. Ovviamente tutti i presenti ripetono la solita litania e sono letteralmente ai piedi dei due. Decisamente meno entusiasta la reazione per Zack e Mojo, nonostante quattro figuri a bordo ring con le loro maglie. Ovviamente fischiate le due coppie di heel, e nuovo costume per Chad e Jason, che col grigio vanno avanti sul trend di Cesaro.

Prima parte del match molto veloce e godibile, con diversi tag da entrambe le parti e buone mosse, fino a quando tutti e 8 si trovano al centro del quadrato e parte la più classica rissa da musical anni 50 con i face che ovviamente restano sul ring e infliggono al buon Wilder la combo degli Hype Bros e Colin che fa volare Enzo sui nemici fuori ring.

Dopo la pausa pubblicitaria è Jason Jordan che comanda sul ring sul buon Amore, e il suo compare Gable fa lo stesso, usando anche le corde per metter in ambascie il nemico e lavorando di tecnica, lasciando ai Mechanics il lavoro invece di potenza. Come sempre Enzo è ottimo nel ruolo del face in pericolo e con una DDT volante si libera di Dash ma Jordan gli evita per l'ennesima volta il tag della salvezza, ma una mancata carica al paletto di Jason lascia lo spazio per fare entrare Cassidy che come sempre asfalta tutto ciò che gli si para davanti. L'azione diventa ora frenetica e un pò tutti entran sul quadrato: Ryder colpisce Gable con la Rough Ryder ma è vittima della Wrecking Machine di Dash & Dawson, che vengono subito dopo abbattuti da Mojo. Gli uomini legali sono Colin e Chad e Cassidy connette con la super Black Hole Slam e poi come sempre lancia Amore dal paletto per la sua splash che vale la vittoria.

Vincitori: Enzo Amore/Colin Cassidy & Hype Bros

Nel backstage, William Regal ci ricorda l'inizio settimana prossima del Dusty Rhodes Tag Team Classic, quando viene interrotto da Neville che chiede di esser inserito nel torneo, posto che il GM gli garantisce, vedremo chi sarà il suo compagno di squadra.

Highlights del main event, il notevole ladder match che ha visto Finn Balor mantenere la cintura, ma solo dopo una durissima battaglia con Kevin. E vediamo proprio un intervista con il campione che dice di aver provato il suo valore anche dopo Tokyo e di esser meritevole di esser il detentore della cintura. A Brooklyn si è visto un nuovo lato di Balor e NXT, e questo è solo l'inizio..

Il main event sarà il match a 4 tra le ragazze,e vediamo un video che ci ricapitola la carriera di Emma qui in WWE con tanto di turn heel,manca solo il furto della cover del cellulare.

Nel Backstage, Devin è con Charlotte e Becky Lynch che stasera saranno avversarie, ma comunque il loro obiettivo saranno Emma e Dana Brooke e dovranno dimostrare di esser meglio di loro e che poi vinca la migliore tra loro due. Segue video dedicato proprio alla steampunker irlandese, che sta tirando fuori anche un lato ironico che per ora era rimasto nascosto.

Match 2: Carmella vs Eva Marie(sv)

Eva Marie, per l'amore del Signore e delle altre divinità, non sei Ric Flair nel 1992, non puoi fare il suo stesso ingresso,e fra l'altro venendo fischiata come manco Bargnani l'anno scorso al Garden, trovati qualcosa di vagamente tuo. Per dire, Carmella che di solito prende dei pop discreti, qui viene accolta manco fosse Stone Cold ai tempi d'oro. Prima fase di scambi statici molto elementari, con Carmella che sembra più in controllo, e i cori per Eva Marie si sprecano, e al momento son meritati. La rossa prova a reagire con alcune mosse in corsa, per poi applicare la più fiacca delle armbar… e dio non parlare più sul ring hai la voce più fastidiosa del mondo. Carmella reagisce con una bella headscissor e due thez press ma senza ottenere il pin vincente. Eva però colpisce con un calcio e poi una improbabile, nonchè pericolosa, Sliced Red che le porta la vittoria, oltre che una altra carrettata di insulti.

Vincitrice: Eva Marie

Rivisitamo le azioni migliori del match tra Jushin Thunder Liger e Tyler Breeze e sentiamo le parole dello sconfitto, che non si dichiara come perdente in quanto non deve andare in giro con una maschera a differenza del giapponese e che presto parlerà con il GM per fare azioni che lo metteranno definitivamete sulla mappa.

Nel backstage, Emma e una truccata malissimo Dana Brooke discutono del futuro match e vengon intervistate da Devin e anche loro dicono che questo match è fondamentale per stabilire le gerarchie nell divisione femminile. Segue video sulla Total Diva, e spero vivamente che prima o poi arrivi il giorno in cui Devin la riempia di guano per quell'odioso pat pat sulla testa.

Dopo aver rivisto i momenti migliori del clamoroso match per il titolo femminile, intervista nel backstage per la nuova campionessa Bayley che è ancora sinceramente emozionata per quanto accaduto e anche felice per il momento che sul ring si son prese le 4 Horsewomen, e viene poi raggiunta dalla madre, di cui è una fotocopia, che è ovviamente orgogliosa di quanto fatto dalla figlia e poi arriva anche il resto della famiglia che si congratula con lei.

Devin è con Regal che ci annuncia l'inizio del torneo in memoria di Dusty Rhodes, quando arriva Baron Corbin che vuole esser nel torneo, nonostante non vada d'accordo con gli altrri. Il GM pensa che sia una buona idea e lo mette in squadra con Rhyno e affronteranno gli ex campioni di NXT ovvero gli Ascension e il match sarà nella prossima puntata.

Triple H ci ricorda che NXT sarà in Inghilterra a Dicembre, e come sempre ribadisco che il vostro reporter di fiducia gradirebbe andarci, anche a nome vostro ovviamente, specialmente se verrà confermato che lo show di Londra sarà live sul network…

Torniamo nel dietro le quinte e l'intervistatore misterioso cerca di parlare con Kevin Owens subito dopo la sconfitta patita nel main event live ma il nostro non è di tante parole e minaccia solo Cesaro per Summerslam, e come sappiamo ha poi avuto la meglio, senza dire nulla di quanto successo con Balor e senza dirci se questa è stata la sua apparizione a NXT,

Match 3:Elias Sampson vs Bull Dempsey(sv)

Sampson arriva con una chitarra in spalla e una sciarpa in collo, e sappiamo che in estate chi suona la chitarra poi non tromba. Bull arriva con un nuovo accappatoio, ma per il resto è il solito Dempsey. Il buon Elias ce la mette tutta per metter in difficoltà l'avversario, ma poi Dempsey, abbastanza over a dire il vero con il pubblico, riesce a reagire e con una seated senton dal paletto porta a casa la vittoria.

Vincitore: Bull Dempsey

Intervista a Samoa Joe dopo la vittoria contro Corbin e si dichiara contento per la reazione per il pubblico che lo ha aiutato a vincere il match, e il messaggio che esce da questa contesa è che è pronto a fare la differenza qui a NXT ed è pronto a farlo fino a quando non avrà una occasione titolata ed è sicuro di sfruttarla al meglio.

Rivediamo anche il teaser trailer per Nia Jax, di cui non conosciamo ancora la reale data di debutto ufficiale.

Vediamo le migliori azione del debutto di Apollo Crews, e dopo il match è stato intervistato e il debuttante si dice entusiasta di aver lottato davanti a un pubblico cosi grande il giorno del suo compleanno e da ora parte la Apollo Nation che porterà alla vittoria.

Da un vincitore, passiamo a degli sconfitti, ovvero Blake & Murphy che con Alexa Bliss vengono intervistati sulla perdita delle cinture di coppia da parte di Devin e i due si dichiarano derubati delle cinture, con la ragazza che parla per tutti e si arrabbia con Blue Pants per aver messo il naso nelle loro faccende, anche se non è ufficialmente nel roster e la sfida a un match per la prossima puntata.

Dopo aver visto anche gli highlights del match femminile di Summerslam, vediamo un video su Charlotte e la sua storia.

Match 4: Emma vs Dana Brooke vs Charlotte vs Becky Lynch(2,5/5)

Accoglienza piuttosto fredda per Emma, mentre non si sprecano i fischi per Dana Brooke.Tutt'altra atmosfera invece per le due componenti del Team PCB. Charlotte e Becky sono alleate e decidono in partenza di mandare subito fuori ring le altre 2 contendenti per giocarsi tra loro la vittoria e le due danno vita a un segmento di chain wrestling tecnico di buon livello. Le due heel si riprendono e lanciano le avversarie fuori ring e decidono di focalizzare i loro attacchi su Charlotte, mandandola a sbattere contro le barriere protettive. Successivamente,sempre in combo, Emma e Dana attaccano Becky sul ring con attacchi diretti al corpo dell'irlandese, colpendo anche un buon double suplex.L'australiana,astuta, manda la compare a picchiare Charlotte fuori ring cosi lei, dopo un buon underhook suplex, può tentare lo schienamento. La Brooke se ne accorge e interrompe lo schienamento ma da ciò parte la più prevedibile delle litigate tra donne ed è Dana ad avere la meglio con un telefonatissimo step up enziguri. Charlotte però rinviene e fa piazza pulita di tutto ciò che trova di fronte a sè infliggendo una doppia DDT e provando successivamente degli schienamenti che non sortiscono il 3 desiderato. Dal nulla, Becky sale sul paletto cercando di colpire con un Double dropkick le due rivali, ma finisce per abbattere la sua compare di team e subito si preoccupa di non aver causato danni troppo pesanti, prima di riattaccar con furia le due nemiche e abbattendo con il Fall Away Slam, prima Emma e poi Dana, ma il tentativo di conteggio viene bloccato da Emma che poi, come forse avrete letto ma è una cosa passata inosservata, colpisce con un paio di Emma Sandwich agli angoli e schiena Becky per il 3 vincente.

Vincitrice: Emma

Post match, Charlotte e Becky si prendon la rivincita e la figlia di Flair si prende un platonico 3 dopo la Natural Selection, e poi le due face applicano le loro mosse di sottomissione patentate, prima di abbandonare insieme il ring tra gli applausi del pubblico.

Voto puntata:6/10

Cosa mi è piaciuto: ok i vari segmenti che aprono la strada alle prossime puntate,curioso di vedere se nella Coppa Rhodes ci saranno solo attuali ed ex lottatori NXT o anche qualche sorpresa, che non sarebbe affatto male come cosa. Riguardo ai 4 match, divertente e casinaro il giusto l'8 man tag team, volendo lo si poteva addirittura metter come primo match alla card live e fare le 3 ore di show in diretta. Il fatal 4 way è stato scolastico ma funzionale, il finale a sorpresa per assurdo non m'è dispiaciuto, ci sta che ogni tanto una non finisher chiuda l'incontro, anche se è stato evidente lo stato di confusione generale dopo il 3.

Cosa non mi è piaciuto: ok, Bull fa il simpaticone che perde peso, ma sul ring quello è e quello rimane, ovvero un big man che non riesce ad esprimere potenza. Su Eva Marie, ogni parola spesa è di troppo.

E' tutto, a settimana prossima!

 

 

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.