Nella giornata di oggi la WWE ha annunciato che durante il prossimo evento targato NXT sarà presente un match con una stipulazione che non vediamo ormai da decenni, ovvero un War Games.

Pubblicità

 

L’annuncio è stato fatto durante gli ultimi tapings di NXT dal General Manager William Regal e vedrà affrontarsi tre squadre: Undisputed Era, SAnity e gli Authors Of Pain accompagnati da Roderick Strong.

La War Games consiste in due ring circondati da una grossa gabbia di metallo e fu ideata da Dusty Rhodes a fine anni ’80 mentre lavorava per la NWA che mise questo particolare match in scena durante The Great American Bash 1987. In quel caso i Road Warriors fecero squadra con Nikita Koloff, Paul Ellering e con lo stesso Dusty Rhodes per sconfiggere i Four Horsemen, composti dal leader Ric Flair, Arn Anderson, Lex Luger, Tully Blanchard e JJ Dillon. Curiosamente i Road Warriors presero a parte a ben otto dei primi dieci War Games che si disputarono, tra l’altro, nel giro di soli dodici mesi, da Luglio ’87 al Luglio ’88.

 

 

VIA411.mania
FONTE411.mania
Irish Tommy
Ho 26 anni, seguo il wrestling dal lontano 2001, seguo principalmente la WWE, anche se ciò mi porta rancore e frustazione il più delle volte, una sorta di sindrome di Stoccolma. Quando trovo il tempo e non sono inghiottito dalle serie tv seguo anche RoH e NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.
  • A.J. Styles

    Il trash, quello bello <3

  • Contro Nessuno

    Finally!
    Strong con gli AoP?

  • bestsincedayone

    certo, ci deve essere uno scopo ben preciso..tutti i titoli in palio?

    • l00C@

      non c’è menzionato McIntyre, quindi no, magari è solo una cosa per fare un takeover spettacolare, non vorrei la Sanity già privati di titoli.

  • Tony Dillinger Terry

    Ma se oltre a Ellering ci cacciano pure le leggende WCW tra il pubblico, Warrior Animal innanzitutto?

  • Eddie Guerrero

    una stipulazione che non si vedeva da molto tempo, e che risulta interessante qualora poi ovviamente sarà un grande spettacolo.