Siamo pronti, la notte più calda dell’estate di NXT è finalmente arrivata, mettetevi comodi, prendete patatine e altri generi di necessità perchè stasera è la notte di NXT Takeover Brooklyn II.

Pubblicità

Si parte con un video che ci ricorda quanto accaduto l’anno scorso in questa splendida venue e oi abbiamo i vari protagonisti della serata che, messi comodi davanti alla telecamera, ci raccontano dove erano un anno scorso esatto, tra chi c’era, chi l’ha visto e chi ha sognato di esser presenti per ripetere la magia del’anno scorso.

Entiamo in una pienissimo, carico e energetico Barclays Center e ovviamente abbiamo Tom e Corey Graves a presentare l’evento e siamo in attesa del primo match.

Match 1: No Way Jose vs Austin Aries (3,3 / 5)

Molto over Jose con la sua theme song, mentre la maglia col cartello resta pessima come era sembrata a una prima visione. Ah, c’è pure la gente che fa il trenino dietro il ballerino, e fanno il giro di tutto il ring da quanti sono. Onestamente buono il boato per la theme song di Aries e anche per il suo arrivo sullo stage, mentre rivediamo le risse tra i 2 accadute nelle ultime settimane. Il tutto presentato da una marca di caramelle il cui payoff è Keep on sucking, che dovrebbe diventare anche la catchphrase di Quella Là. Buona partenza di Aries che irrita da subito l’avversario,e ha il pubblico dalla sua parte.Jose si irrita e attacca in maniera più decisa del solito e la battaglia è da subito veloce e bella decisa con anche lotta fuori ring, con il ballerino decisamente in palla e cercando l’attacco dal paletto, ma Austin è scaltro e lo fa cadere di gola sulle corde prima di partire con attacchi sempre sulla stessa zona del corpo, e ottenendo il primo conto di 2 con una gomitata dal paletto sul collo. Il veterano mantiene il controllo del match ma il pubblico a forza di SI fa rialzare Jose che manda fuori ring il nemico per poi colpirlo ripetutamente con le doppie chop al petto. Austin però con un suplex acrobatico si apre la strada per la Last Chancery e Jose a fatica raggiunge le corde. Aries cerca la roaring elbow ma viene ribaltato in una bella TKO di Jose che vale un 2 lungo, il ballerino va fuori ring e si becca un volo tra le corde di Aries che gli dà spazio x provare una mossa ribaltata ancora molto bene da Jose che con una sorta di Falcon Arrow va vicinissimo alla vittoria. Anche la Roaring Elbow viene rovesciata da un lariat. Crucifix bomb di Aries a rovesciare il tentativo di full nelson e altro dropkick volante al paletto x un due di Austin; i due vanno a combattere sull’angolo ed è Austin ad aver la meglio con una sunset flip powerbomb e al secondo tentativo la Last Chancery va a segno e Jose non può far altro che cedere.

Vincitore: Austin Aries

Austin non ne ha abbastanza e rimette l’avversario nella sua finisher, ma a interrompere arriva Hideo Itami, che mi pareva strano non apparisse, ma è in abiti civili, ma scarpe orrende. Austin parte all’offensiva ma si becca lo striking e il pubblico, che chiede la GTS, la ottiene! Go To Sleep Di Itami su Aries! Hideo Itami rientra col botto anche nel live show!

Nel pubblico quell’anziano di Ric Flair, con credo la sua 127esima moglie, e mi pare anche d’aver visto la faccia di Dusty Rhodes usata altrove.

Samoa Joe sta facendo riscaldamento nel suo camerino in vista del main event, mentra Nakamura, con Funaki e Kota Ibushi, parlano nel backstage.

Match 2: Billie Kay vs Ember Moon (2,5 / 5)

Eh no cazzo, aveva una theme song cosi figa Billie Kay, perchè cambiarla con una cosi brutta e inutile, che fastidio..ok rimane la voce simil lirica ma l’altra spaccava. In ogni caso l’attire di Billie è notevole. Purtroppo un problema al network m’ha fatto perder l’ingresso di Ember Moon ma la cosa che si nota subito sono gli occhi rossi da lente a contatto tipo cosplayer vampire. Billie Kay fa di tutto per metter in difficoltà Ember utilizzando oltre le sue lunghe leve anche una sorta di Widow’s Peak e poi facendola cader di faccia per un conto di 2. Ember reagisce con un bella combinazione e poi la colpisce con una stunner in rotazione dal paletto di effetto che le vale il conto di 3 vincente.

Vincitrice: Ember Moon

Match 3: Bobby Roode vs Andrade Cien Almas (3 / 5)

Luci basse e poi GLOOOOOORIOUS Roode che scende dallo scranno che era rimasto inutilizzato da Bad News Barrett e il pubblico che ovviamente canta la canzone, momenti molto belle. Almas s’è vestito da Gabibbo in rosso e onestamente ora come ora è l’heel della faccenda. Cori “this is glorious” e Roode che domina facendo anche un pò il pirla, ma Almas non è da meno e tira fuori il suo ottimo arsenale da luchadore di livello, e facendo imbizzarire Roode per i modi in cui evita gli attacchi. Bobby però lo fa cadere dal paletto in modo molto esperto e poi parte all’attacco con il suo stile di brawing potente ma pulito, con anche un bel delayed vertical suplex ben tenuto che gli vale un due. Roode addormenta un pò il match con una headlock prolungata per poi proseguire all’attacco ma Cien sembra sul pezzo e con un dropkick di rimbalzo dalla seconda corda lo fa finir fuori ring per poi colpirlo con una plancha avvitata, a cui segue un altro avvitamento sulla crossbody che gli vale un due,cosi come dopo una neckbreaker di rimbalzo. Roode risponde con un gran lariat che sposta l’inerzia dalla sua parte, e poi dal paletto cerca il suplex ma va a vuoto, e Almas va con uno straightjacket suplex molto ben eseguito per un altro conteggio corto. Roode para però la cartwheel moonsault e va per un perfectplex parato in un roll up da Almas. I due si scambiano colpi molto duri e Almas va con la doppia ginocchiata a segno e con un big boot, ma Roode lo atterra con una dura Spinebuster e poi va con una pumphandle slam, chiamata ovviamente GLOOOOOORIOUS BOMB, che gli dà la vittoria, più sudata di quanto immaginassi in partenza.

Vincitore: Bobby Roode

Video di rivolte varie e poi la scritta SanitY..che avrà voluto dire? Chi ci sarà dietro?

Ci viene mostrato il trofeo fatto per il vincitore del CWC introdotto da Triple H e fatto dai tizi che fanno le moto personalizzate..ed è un monolite nero con un globo sopra. Subito dopo alcuni dei ragazzi ancora in corsa sono a bordo ring, tra cui Nar, Swann, Kota e THE Brian Kendrick.

Ciamp e Gargano si danno il nome del tag tem, DIY, do it yourself che è la loro mentalità, e il loro match è il prossimo.

Match 4: NXT Tag Team Champioship Match: The Revival vs Tommaso Ciampa & Johnny Gargano (4,8 / 5)

Buona accoglienza per i due sfidanti con le loro magliettine nuove, mentre giacchettine nuove per i campioni. Presentazione come sempre da match titolato e si parte con Ciampa e Dawson che si studiano nel chain e con un pò di chop qui e li, con Scott che si prende una pausa fuori ring fino al conto di 8. Tommaso è molto incisivo nei colpi e dà il cambio a Johnny con cui combina per un paio di manovre in duo prima di lasciare a Gargano il comando dell’operazione. Entra in azione anche Wilder che si trova a mal partito con la velocità e la tecnica dell’avversario, e deve ricorrere al suo compagno che riesce con la sua forza a interrompere l’offensiva nemica e a cominciare nello stile più congeniale ai campioni, fino a che tutti e 4 sono sul ring ed è Wilder a restar scoperto solo sul ring e portato fuori da Dawson, ma prendendosi gli attacchi volanti dei due sfidanti che poi si ergono sui paletti per prender l’ovazione del pubblico. Grazie a un blind tag, Dawson riesce a colpire con un back suplex Ciampa e taglia poi intelligentemente il ring a metà, lasciando Gargano a guardare e portando a casa alcuni conti di 2. Ciampa si libera a fatica degli attacchi e non riesce ad aver il cambio grazie alla solita furbizia dei Revival che fan cader Johnny al momento opportuno e poi con una gorebuster di coppia vanno vicini alla vittoria. I Revival bloccano il match con diverse prese a terra ed evitano ancora il tag, colpendo con la mossa combinata dal paletto backbreaker+elbow drop ma Ciampa resiste ed esce ancora dal conteggio. Dawson manca lo splash al paletto e Gargano entra finalmente in azione e via di suplex e rolling kick e jumping neckbreaker che vale solo un 2. Gargano mette a segno anche la spear dall’apron e Dawson esce dal conteggio per un pelo. I Revival non mollano e di nuovo van vicini alla vittoria e cercano la manovra combinata, ma Ciampa si prende il tag e va con la Armbar su Dawson e ci vuole un balzo di Wilder per salvare la battaglia, tentativo di mossa combinata rotta da una spear di Gargano su Wilder, roll up veloce di Ciampa per un due molto molto vicino al 3. Restano Dawson e Ciampa faccia a faccia e via di colpi a centro ring e Ciampa sembra aver la meglio, la Shatter  Machine viene rotta,e gli sfidanti colpiscono in pieno con la  combo superkick e back knee ma Wilder si salva col il piede quando tutti pensavano fosse finito. Dawson va fuori ring e ciò è fatale perchè Ciampa va a finire fuori ring contro il paletto e Gargano da solo viene colpito ripetutamente al ginocchio, compresa la double stomp dal paletto e Dawson applica una infame Figure Four Leglock a cui Johnny non può far altro che cedere e permetter ai campioni di mantenere le cinture.

Vincitori e ancora NXT Tag Team Champions: The Revival

Ciampa e Gargano restano sul ring distrutti, ma si prendono la meritata ovazione del pubblico di Brooklyn e Johnny esce visibilmente zoppicante per i colpi presi.

Sasha e Becky sono a bordo ring, e Charlotte è in un altra zona della platea, con grande coerenza per una volta, ma tutte e 3 sono li per veder la battaglia femminile per il titolo.

Match 5: NXT Woman Champioship: Bayley vs Asuka (4 / 5)

Hugger section in spolvero stasera e ovviamente c’è la solita ovazione per una Bayley in bianco e azzurro stasera, e anche i superpupazzi a bordo ring ad aggiunta per la gioia di grandi, piccini, ed Al Harrington. Buona anche l’accoglienza per la campionessa, che entra coperta in un drappo bianco stile drago lungo tutto l’ingresso e con anche nuova maschera se l’occhio non mi inganna, e non mi inganna perchè anche le linee sul volto son diverse e ricalcano lo stesso motivo.

Grande tensione subito tra le due anche durante la presentazione della cintura e si parte tra i cori del pubblico e Bayley cerca di evitare le prese devastanti della giapponese e le due si sfidano di forza e poi la sfidante prova con una serie di roll up e poi attaccando al paletto, ma si prende una ginocchiata dritta sul naso che la costringe a rotolare fuori ring tra i sorrisi della campionessa, che si mette al comando delle operazione con i suoi hip attack.L’obiettivo di Asuka sembra esser la spalla sinistra di Bayley, già infortunata in passato, e la sfidante sembra al momento frustata per non aver contromisure agli attacchi nemici, che la lascian appesa alle corde,e Asuka ne approfitta per colpire con un calcio in corsa sull’apron notevole che le vale il conto di 2. Bayley rabbiosa reagisce e manda l’avversaria ripetutamente contro il paletto, prima di colpire con i suoi colpi in corsa che le valgono un conteggio corto, per poi schivare un hip attack e eseguire la jaw breaker sulle corde e poi un acrobatico crossbody dal paletto che le vale un altro schianamento corto. Un secondo crossbody va a vuoto e la campionesse ne aprofitta per colpire con un tosto Shining Wizard che vale un conto di 2 2 e di nuov il cambio di inerzia del match. Le due van sul paletto e Bayley mette l’avversaria nel Tree of Woe, la colpisce con un bel elbow drop che vale il conto di 2. Scambio di striking e mosse in corsa tra le due, che aumentano l’intensità, ma Asuka applica la Strech Mufflin a cui Bayley risponde con altre acrobatiche pin combination ma la lasciano scoperta ad una Ankle Lock prolungata da cui si libera a fatica. Asuka va con i suoi attacchi ma Bayley la blocca, le chiede di esser colpita in faccia e risponde con la stessa moneta e poi la prende e con una facebuster va vicinissima al due. Asuka prova la sua lock patentata ma non la chiude perfettamente all’inizio, ma poi la porta a terra come a Dallas e Bayley reagisce con tutta se stessa e si riporta in posizione eretta e connette con la Belly to Bayley a sorpresa da cui però non ottiene il 3 tanto sospirato. Asuka riesce a riapplicare ancora in maniera repentina la Lock ancora rovesciata da Bayley che si alza e cerca il pin. Asuka va con un primo calcio da cui Bayley si rialza, ma dopo una doppia combinazione di calci violentissimi al volto riesce a ottenere lo schienamento vincente, per la disperazione di Becky e Sasha a bordo ring.

Vincitrice e ancora NXT Woman Champion: Asuka

Dopo il match Asuka aiuta Bayley a rialzarsi e c’è anche l’abbraccio fra le due, con Bayley che concede il cenno di vittoria alla campionessa. Bayley resta sola sul ring a prendersi la standing ovation e partono i cori Thank you Bayley, in una scena che ricorda molto quella di Zayn a Dallas. Bayley va ad abbracciare le 3 horsewoman a bordo ring, poi sua mamma e ovviamente anche Izzy e saluta anche il logo di NXT. Diciamo che se avevo dubbi sul suo addio questa scena le toglie abbastanza.

Eccoci al main event e Joe per arrivar al ring scansa la sicurezza, mentre Nakamura si mette la giacchettina rossa ed è pronto.

Match 6: NXT Champioship Match: Samoa Joe vs Shinsuke Nakamura (4 / 5)

Anche Foley e Balor sono a bordo ring a godersi lo spettacolo. Si spengono le luci, appare un violinista che si mette a suonare le note della theme song di Nakamura ma poi parte in variazione in maniera assolutamente divina, le luci si fan rosse e si parte con l’attacco orchestrale e parte della theme song è suonata live e al momento dell’apparizione di Nakamura viene giù tutto e in 15000 cantano la theme song del giapponese che ovviamente se la prende comoda per entrare nel ring e ovviamente spararsi la superposa alle corde sul crescendo restando come morto a terra sul ring. Una cosa semplice, al limite dello scontato ma di impatto clamoroso.

Per contrappasso, ci sta alla grande l’ingresso semplice e senza fronzoli del campione, e Nakamura continua i mind games tentando l’attacco ancora prima della presentazione, che infatti avviene dopo aver distanziato i due ma col pubblico che ancora canta. Match che parte con i due che non si risparmiano complimenti e Nakamura che cerca stranamente la lotta a terra e Joe che ovviamente non fa nulla per accelerare e cerca di indebolire l’avversario con prese alle braccia che vengono erpò evase dallo sfidante. Joe ruba una pagina da Balor e va con le headlock in movimento ma Nakamura comincia a metter a segno le sue ginocchiate al corpo e le pedate all’angolo che costringono Joe al break fuori ring, dove porta la battaglia a suon di chop. Il campione mette a segno l’enziguri al paletto e poi non tenta manco lo schienamento e si prende tempo x dar parole a Nakamura, che lo colpisce in corsa all’apron ma poi manca la ginocchiata volante e Joe ne approfitta x il suicide dive fra le corde che lascia Shinsuke steso come un panno a terra. Joe è in pieno controllo della sfida e decide di somminstrare al re dello strong style un pò della sua stessa medicina, prima di andare ad applicare una dolorosa presa tra collo e spalla e allo sfidante non resta che cercar le corde per evitar danni peggiori. Joe riparte con le prese a terra per indebolire al massimo l’avversario passando anche per la STF applicata come cristo comanda e alla crossface, Nakamura con uno sforzo si libera e colpisce con un enziguri e poi con un calcio in rotazione alla base del collo che fa cadere Joe. Finalmente il re dello Strong Style riesce a mettersi in ritma con i suoi temibili colpi e riesce ad evitar anche la Senton del samoano a terra e va di ginocchiate dritte sul cranio, ma un suo attacco in corsa viene contrato dalla STJoe che, anche se non a massima potenza e precisione, porta comunque un certo danno.I due si affrontano a cerntro ring con colpi da MMA e un lariat di Joe mand gambe all’aria il giapponese, ma un secondo tentativo viene ribaltato in una crossarmbreaker difesa bene dal samoano che la cerca di ribaltare in una triangle che viene convertita in una cloverleaf perfetta ma Nakamura arriva ancora alle corde. Altra ginocchiata devastante di Joe per un conto di 2 ed è lesto il campione ad applicar la Coquina e altro salvataggio di Nakamura con le corde. Shinsuke si riprende e colpisce con un gran german suplex ma la rincorsa per la Kinshasa viene parato con la powerslam di Joe che vale un altro conto solo di 2. Enziguri al paletto di Joe che va con la Musclebuster e Nakamura esce dal conteggio all’ultimssimo secondo valito e il campione è stupefatto per la resilienza dello sfidante. Joe riprova la Musclebuster ma Shinsuke scivola e va con la Kinshasa improvvisa e Joe esce a sorpresa. Nakamura va prima da paletto con la ginocchiata e carica in pieno la KINSHASA e ottiene il 3! Nakamura batte Joe ed è il nuovo campione di NXT dopo un durissima battaglia!

Vincitore e NUOVO CAMPIONE DI NXT: Shinsuke Nakamura

Joe sembra si infortunato alla mascella dopo la prima Kinshasa e si è visto l’arbitro chiamare la X a bordo ring prima dei replay, e infatti viene accompagnato fuori ring mentre Nakamura si prende tutti gli applausi del pubblico e si mette in posa a centro ring ma questa volta con la cintura sulla spalla ed è lui a chiuder trionfalmente la serata.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità match
8
Evoluzione storylines
8
Atmosfera
9
Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.
  • Aries/Josè 7-
    Ember/Billie Kay 6
    Roode/Cien 7
    Revival/DIY 7,5
    Asuka/Bayley 7,5
    Samoa Joe/Nakamura 8-
    Show: 8

    Show dell’anno in WWE.
    Mi aspettavo qualcosina di più dal Main Event ma non ha assolutamente deluso, Joe lo ha distrutto ma Nakamura si è ripreso alla grande e si sono veramente picchiati (forse Joe si è veramente rotto). Ma soprattutto L’ENTRATA di Nakamura è la cosa più bella che c’è stata in WWE quest’anno e non ho provato una sensazione così da Wrestlemania 30 (sempre parlando di WWE). Questa è stata arte, e come ha scritto Dairen Akihiro nell’editoriale di Altrocchi a volte il wrestling può essere veramente un’arte, e Nakamura è la prova vivente. Asuka vs Bayley ha lo stesso voto che ho dato a Dallas con una storia simile al precedente incontro tranne nel fatto che Bayley ha resistito a tutti i colpi possibili della campionessa ma poi anche lei ha un limite, cosa che la giapponese ancora non ha raggiunto. Il match di coppia è stato bellissimo, se consideriamo puramente il lottato è il match della serata, mentre per il Main Event ed il match femminile ho valutato anche per gli altri fattori che ho scritto prima. E come se non bastasse ha dimostrato ancora una volta che i Revival sono il miglior tag team che c’è in WWE al momento. Sono stati dei geni a sfruttare le occasioni ed hanno vinto come dovrebbe vincere un fottuto tag team heel. Altra entrata fantastica quella di Bobby Roode con l’arena che cantava GLOOOORIOOOUS! E buon match contro un Cien Almas il cui personaggio non mi piace affatto. Dovrebbe fare l’Ingobernable heel e sarebbe perfetto. Bella la finisher di Ember Moon ma non capisco l’attire. Ha gli occhi rossi e va bene, ma non poteva avere i capelli mezzi rossi o un qualcosa di rosso sull’attire per corrispondere? Può essere conciata molto meglio di così. Vince Aries e con lui il Wrestling che ha rappresentato questo fantastico show, in tutte le sue forme.

  • Contro Nessuno

    Già report?
    Il tag team match è stato senza dubbio il migliore.
    Tutti bei match.
    Quello di Ember non è stato uno squash. Mi ha fatto un po’ storcere il naso per questo.
    La theme di Naka suonata live col volino è qualcosa di unico.
    Non credevo ma questa e quella di Roode mi hanno proprio preso…non credevo mai..no..non a me..
    Questo significa che sono sicuramente due theme fantastiche.
    Io cambierei quella finisher Bobby…
    Ora? Joe a Sd? Poi…ovvio che ci sarà almeno una rivincita…

  • It Factor

    Ma io volevo la Roode Bomb…

  • Alberto Iizuka

    Che Sanity si riferisca a Young?

  • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

    – Aries perderà contro Hideo e avremo una sfida per il titolo tra i due ex NJPW?
    – Adoro la finisher di Ember
    – GLORIOUSSS , fantastica l’entrata di Bobby però devo dire che mandare un Almas, che é fantastico sul ring ,contro 2 stra-over come Tye e Bobby é abbastanza stupida come scelta , per non parlare dell’attore
    – I Revival sono il top , aggiungono nuove mosse combinate al loro repertorio ad ogni match , mi aspettavo un turn heel di Ciampa a fine match
    – Thank you Bayley ed ora nel main roster
    – Adoro sia Joe che Nakamura , dopo la rivincita subito Joe a Smackdown please
    Mi sembra di aver sentito cori “DELETE” aspetto conferme

  • The Powerhouse is here

    ~No Way José vs Austin Aries: carino, sorpreso da José che non mi dispiace. Mi sono gasato tantissimo quando è entrato Itami.
    Voto: 6,5
    ~Ember Moon vs Billie Kay: anche qui sorpreso in positivo dalla Kay. Ember Moon è tantissima roba.
    Voto: 6 politico
    ~Bobby Roode vs Andrade Cien Almas: l’entrata di Roode è stata sensazionale. Match normale, nulla di indimenticabile. Cambiate quella finisher.
    Voto: 6+
    ~Gargano & Ciampa vs The Revival (c): che match! Simile al match tra gli AA ed i Revival a TakeOver: The End. Per questo do lo stesso voto.
    Voto: 8,5
    ~Bayley vs Asuka (c): bel match, mi è piaciuto lo storytelling e, soprattutto, la fase di striking; bello anche il finale.
    Voto: 8
    ~Shinsuke Nakamura vs Samoa Joe (c): inizio lento, ottimo finale. Mi aspettavo qualcosa di più devo ammetterlo.
    Voto: 8

    Considerazioni: nessun match insufficiente con i tre match finali eccellenti. Grande evento, uno dei migliori. Da incorniciare le entrate di Naka e Roode. Alla fine del match di coppia credevo ci fosse il turn heel di Ciampa invece non c’è stato.
    Ora aspetto un grande SummerSlam, sarà difficile superare questo evento però.

    Voto: 7+

    • Venetian One (Señor Benjamin)

      Oltre a rubarmi l’immagine profilo mi rubi anche le idee,sarai cancellato #Delete

      • The Powerhouse is here

        #Suckit
        If you know what I mean (YB vs Hardys)

  • m4p0

    Molto bello questo TakeOver.
    Ho goduto come un riccio per la vittoria di Aries, e il match di coppia è stato raccontato davvero magistralmente.
    La finisher di Roode non mi dà l’idea di qualcosa di “GLORIOUS”, ma ho apprezzato che il match si sia combattuto davvero e che Almas (che continuo ancora a non digerire del tutto) si sia dimostrato all’altezza del confronto con Roode.
    Hideo: bene per la GTS, male per il guardaroba. Se Ambrose è “Ricamino” allora Itami deve diventare “Risvoltino” dopo questa pessima scelta di outfit.

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    A mio avviso si tratta del più bell’evento speciale di NXT dell’anno, nonché anche lo show migliore del main roster. Summerslam dovrà dare spettacolo stanotte per superarlo. Onestamente mi è piaciuto davvero molto.
    Tutto è andato a meraviglia, a partire dalla convincente prestazione di Josè, che si è dimostrato un discreto atleta e quasi dispiace vederlo relegato ad un personaggio che prima o poi lo seppellirà. Ottimo lavoro di Aries, che con l’esperienza e la bravura ha dato una grossa mano all’avversario. Contentissimo che abbia vinto lui. Adesso si profila finalmente una faida di livello all’orizzonte.
    Discreto il match di debutto di Roode, stra-over con il pubblico (mi dispiace invece per Almas, che da questo punto di vista non riesce a convincere) e sufficiente quello di Ember Moon, che ci ha dato il consueto assaggio delle sue abilità.
    Grandissima la prova delle due coppie nel match per le cinture, davvero superlativa. I campioni sfornano incontri sopra l’ottimo con una costanza impressionante e mi convincono sempre di più. Forse questo è stato il migliore di tutti. Davvero poco da dire su Ciampa e Gargano, di sicuro non sono una sorpresa. Contesa esaltante e studiata benissimo dall’inizio alla fine, MOTN.
    Nonostante la suddetta sfida gli abbia parzialmente rubato la scena, pure il match per il titolo femminile è stato ottimo, soprattutto grazie ad un ottimo storytelling e a delle fasi stiffate niente male.
    Discorso simile per il ME, che dopo una partenza lenta, che se devo essere sincero mi aspettavo (questi match iniziano spesso in tal modo), ingrana alla stragrande e diventa un’altra perla di questa serata fantastica. Incontro durissimo e davvero emozionante, specialmente verso la fine, Non credevo che Nakamura vincesse, anche se tifavo per lui. Ulteriore gratificazione. Nel complesso, mi è piaciuto quasi quanto quello disputato dal giapponese contro Zayn.

    I miei voti:

    – One on One Match: Austin Aries vs No Way Josè: voto 7
    – One on One Match: Billie Kay vs Ember Moon: voto 6
    – One on One Match: Andrade “Cien” Almas vs Bobby Roode: voto 6,5
    – Tag Team Match for the NXT Tag Team Titles: The Revival (c) vs Tommaso Ciampa e Johnny Gargano: voto 9 (MOTN)
    – One on One Match for the NXT Women’s Tite: Asuka (c) vs Bailey: voto 8
    – One on One Match for the NXT Title: Samoa Joe (c) vs Shinsuke Nakamura: voto 8,5

    VOTO PPV: 8+. Show che mi ha fomentato come pochi altri quest’anno, sul serio. Ne consiglio caldamente la visione a tutti. Molto più di un antipasto.

  • franky

    joe a smackdown? bayley?

  • franky

    cmq nxt si conferma straordinario

  • Fallen star

    Bellissimo show, gli special events di NXT sono sempre una garanzia.

  • Lok23

    L’ho recuperato poco fà. Che evento ragazzi, mamma mia. Dall’inizio alla fine brividi per cori, entrate e match. Vedremo se SS reggerà il confronto (ne dubito)

    • wakko

      SS ha 4 papabili MOTY a priori mentre questo evento NXT a priori ne aveva 3 e sinceramente ne è rimasto solo uno vedi tu se SS ha la possibilità di sorpassare questo evento

      • Lok23

        Si, ha dei dream match, ma ha anche tanti match spazzatura. A Takeover non ne ho visto uno sotto il 6

        • wakko

          Tanti match spazzatura ??Io su 13 match ne vedo 8 abbondantemente sopra il 6,tre poco sopra e solo 2 effettivamente sotto !Ne parliamo ?

          • Lok23

            L’ho detto sopra e lo ripeto: Mi son perso la prima parte. Ma di certo un 16tag, in 6tag femminile, i Dudley che ormai son mezzi bolliti, Lesnar che rompe la testa ad Orton (finale interessante certo, a prescindere dal fatto che sia work o meno, ma che lascia perplesso). A me é sembrata una SummerSlam discreta e deludente, salvata solo da Aj e Cena, visto che Balor e Rollins potevano dare di più

          • wakko

            A parte che io parlavo a priori e oea che ho visto Slam posso affermare le seguenti cose:
            –la WWE ha sprecato un occasione xhe molto difficilmente si ripresenterà
            –Balor Rollins Ambrose e Zig potevano dare di piu ma i loro incontri sono stati sotto il 7 ??
            –i Dudley non somo bolliti è la WWE che gli “dice” quel che devono fare e conseguentemente loro lo fanno
            –Charlotte vs Sasha è stato inferiore ad Asuka vs Bayley di tanto ?
            –Cesaro vs Sheamus è stato inferiore al’8 ?
            E parlando anche sel’evento NXT ovviamente:
            –Asuka Bayley Joe e Nakamura hanno dato tutto quel che potevano dare ?
            –il solo masterpiece Revival vs Ciampa e Gargano non basta a dire che NXT ha sorpassato di brutto il MR cosi come non basta AJ vs Cena per affermare che il MR ha surclassato NXT !
            Forse sono stato prolisso ma ora concludendo posso affermare con quasi assoluta certezza che Slam 2016 pur coi suoi difetti è un po sopra a questo evento NXT .

          • Lok23

            Puoi essere prolisso quanto vuoi tranquillo!
            I match per i titoli massimi potevan fare la differenza nel confronto NXT-MR, ma non stati ciò che si aspettava. I due match femminili di NXT per me sono stati superiori rispetto a quelli di SS…E nonostante i match sono sono stati da 5/5 i quattro di NXT per me hano fatto meglio del MR (escluso Aj-Cena).
            Per me, complessivamente, Takeover ha superato SS di poco. Soprattutto per demeriti del MR, sia chiaro

          • wakko

            Abbiamo rispettabili opinioni diverse

  • Edoardo

    E come largamente predetto, il match di coppia ha rubato lo show 😀

  • Kish

    Aries vs NoWayJosè VOTO 6,5
    Dimostrazione che anche con una gimmick comedy un match serio lo puoi fare. L’arrivo di Itami mi sembra un pò a caso, ma se la spiegano con Aries che fù la causa dell’infortunio del giapponese va bene;

    Ember Moon vs Billie Kay VOTO 6
    Un 6 politico, alla fine era il classico debutto che fanno negli special. Ma quant’è bella la finisher della fu athena??

    Roode vs Almas VOTO 6,5
    Dopo una così gloriosa entrata, l’entrata in stile Super Mario del messicano nn se l’è cagata nessuno. La finisher di Roode è un pò una cagatina però.

    Revival vs Ciampa & Gargano VOTO 8
    Che figata!! i revival sono degli heel old school incredibili, veramente odiosi. Però son bravi. Nel post match mi aspettavo un turn di Ciampa, ma è probabile che avranno un’altra chance. Comunque match della serata, a mani bassissime.

    Asuka vs Bayley VOTO 7
    Ma solo a me i match tra queste due non hanno mai convinto appieno ? Match bello ma non eccezionale. E di asuka che entra con il rotolone regina, ne vogliamo parlare ?

    Nakamura vs Joe VOTO 7
    Sinceramente avrei preferito dare un 6,5, ma do mezzo voto in più per l’entrata di naka che è veramente bella. il match in sè mi ha abbastanza deluso, i due non hanno mai alzato il ritmo della contesa se non verso la fine con le kinshasa finali. match tosto, però lo stiff non è automaticamente garanzia di grande spettacolo, eh ?

    SHOW 7/8 – La qualità è mediamente molto molto buona, l’atmosfera ha aiutato tantissimo e nel wrestling il fattore intrattenimento fà tanto, non solo il wrestling in sè.

  • 3:16

    Joe e Bayley presto a smackdown!!

    • wakko

      Bayley si Joe ha il rematch

      • 3:16

        Anche Owens fu mandato nel main roster mentre ancora aveva il re match con Balor

        • wakko

          A te piace stare con 2 piedi in una scarpa ?

          • 3:16

            Ma che C entra ?? Non ci sarebbe niente di male se Joe va a smackdown e contemporaneamente chiede il re match a nakamura . Anche Con Owens fu così

          • wakko

            È sbagliato a priori e ora rifaccio la stessa domanda stavolta con soggetti:è giusto che un atleta di una federazione stia contemporaneamente in 2 rami della stessa ?Per me no poi ognuno ha le sue idee

          • 3:16

            Non è sbagliato visto che si tratta di un unica compagnia che , in base alle necessità (come ad esempio la sospensione di del rio e quindi la conseguente liberazione di uno posto a smackdown ) può gestire i suoi dipendenti come meglio crede .

          • wakko

            No qui aspetta mi devi dire cosa c’entra la sospensione di ADR col nostro discorso:detto questo beh vuoi un altro “caso” Bayley ?Che ha debuttato senza nessun senso a BG perché vins e pol non sapevano che ********* fare con le ragazze ?

          • 3:16

            c entra perchè s è liberato un posto libero a smackdown, vista l assenza di Del Rio per squalifica a cui seguirà probabilmente l addio del messicano: quindi chi meglio di Joe per smackdown? E poi il paragone con Bayley non c entra una mazza, perchè li serviva una partner per sasha. Il paragone lo devi fare con K Owens, che debuttò nel mr e nel mentre aveva il rematch con Balor, e la situazione fù gestita benissimo senza alcun problema. Non vedo quale sia il problema

  • Okuyasu

    Trenini.
    Stunner volanti.
    Un uomo GLORIOSO ed arrogante che scende dal cielo.
    Un altro possibile MOTY di Ciampa e Gargano.
    Una dozzina di pupazzoni gonfiabili.
    Violinisti.
    Summerslam probabilmente asfaltato per il secondo anno consecutivo.

    E come dovrei processare tutta questa roba?

    (per dire, mi è piaciuto anche Jose)

    • wakko

      SS asfaltata ??A priori quanti papabili MOTY c’erano in questo evento NXT e quanti effettivamente hanno mantenuto le promesse ??Io ne ho visto solo uno mentre SS a priori di MOTY ne ha 4 !Ne parliamo ?

      • Okuyasu

        (è l’esaltazione post-visione, concedimelo – poi sicuramente Summerslam parte con migliori premesse rispetto all’anno scorso)

      • Kish

        Obiettivamente Summerslam quest’anno ci si deve proprio impegnare per far schifo

  • Newsted Head

    AA vs No Way Josè:7-
    Ember Moon vs Billie Kay:6
    Bobby Roode vs Andrade Cien Almas:6,5
    Revival vs DIY:8-
    Asuka vs Bayley:7,5
    Samoa Joe vs Shinsuke Nakamura:8/8+
    Show:7,5

  • Gai Dillinger Maito

    Promuovete Joe. E parla il suo mark datato, quindi m’inca*zo il doppio.

  • Un grande evento che fa vedere come alla fine NXT è sempre sul pezzo e sempre lo sarà, anche se molta gente dovrebbe stare nel main roster. Date il mondo ai Revival, miglior tag team al mondo per quanto riguarda la WWE.

  • wakko

    Appena visto ed io tutto qiesto stupore non lo vedo !
    –AA vs José:non malaccio ma mi aspettavo qualcosa in + soprattutto da Aries(7)
    –finalmente Athena ha debuttato eppure c’è qualcosa che non va e ovviamente non parlo di quel che può ancora far vedere(plauso anxhe alla Kay–6,5)
    –Roode vs Almas:contesa + che sufficiente anche se la Roode bomb era altra musica(7+)
    –Revival vs Ciampa & Gargano:era tanto tanto tempo che un tag team match in WWE non mi “prendeva” cosi !!!Grazie ragazzi(9,3)
    –Asuka vs Bayley:mezza delusione e avrei voluto vedere ben altro(7,5)
    –Joe vs Naka:10 e lode con encomio solenne alla theme accompagnata dal violino e 7,5/8 al match che attendevo +

  • Y2J

    Gran bel Takeover, concordo con i tuoi voti ai match.
    Il Main Event è stato bello, ma Zayn vs Nakamura molto meglio.
    No Way Josè non mi dispiace, tanto si capisce che non farà mai chissà cosa, finchè rimane in questa zona della card mi sta bene perché tanto male non è

  • The Architect

    AA vs No Way Josè 6,5
    Kay vs Moon 6,5 La finisher della Moon è qualcosa di straordinario.
    Roode vs Cien 6,5 Ma Roode cosa ci sta a fare ad NXT?
    Revival vs Ciampa e Gargano 7,5
    Asuka vs Bayley 7
    Joe vs Nakamura 7

    Voto totale 7

  • LORD_SUNSHINE

    Evento Veramente Bello , dunque pagellino:
    AA vs No way Jose voto 6.5: opener discreto , dove nwj ha dimostrato di essere un buon performer, peccato che gli hanno affibbiato una gimmik trita e ritrita in wwe, contento anche per il risultato visto che Aires necessitava come il pane di questa vittoria.
    BIlle kay vs Ember moon voto 6.5: debutto per l’atleta di colore che è stata allenata anche da Booker T, e direi che ha fatto molto bene, come ha fatto bene anche l’atleta australiana, ripeto magari la Kay ha una gimmik poco originale ovvero quella della Troya , ultima nota positiva è la finisher di Ember moon che mi ha fatto urlare “Che catso ho visto!!” semplicemente epica.

    Bobby roode vs Andrade Almas voto 6.5: l’entrata di roode era da 8 però il match malgrado sia stato buono e godibile è stato una prestazione leggermente più bassa come valutazione, perchè? perchè come ha detto roode ad Andrade settimana scorsa ad NXT ” vengono a vedere me , non te” , appunto confermo questa frase, visto che Andrade malgrado sia un performer veramente buono nel ring, è insipido come personaggio e a nessuno importa di lui, ed ancora non ho capito cosa ci faccia ad NXT.
    Nota negativa per Roode riguarda la sua nuova finisher che come direbbe un certo Youtuber Toscano “PENZOLA, E’ MARRONE”….

    Revival vs Gargano e Ciampa voto 7.5: match della serata, dove a dirla tutta sono I Revival a tirar fuori delle prestazioni veramente belle , complice anche i loro compagni di Valzer ovviamente, ma gli attuali campioni di Coppia mischiano il wrestling di coppia vecchia scuola con manovre e strategia della scuola attuale, un mix di azione e colpi che rendono i loro match veremante originali ogni volta, dall’altra parte Gargano e Ciampa hanno meno alchimia, ma si muovono nel ring in maniera eccelsa ed il match che parte con il solito wrestling fatto di leve e lotta a terra finisce per accellerare negli ultimi 5-10 minuti il ritmo e regalalre azione mozzafiato, APPLAUSI CON LE ORECCHIE.

    Asuka vs Bailey voto 7: Rematch che Bailey aspettava da mesi, ma che suonava come canto del cigno per lei , in vista di un’ormai chiaro approdo nel main Roster, contesa meno strategica rispetto all’altra volta, mentre si è assistito ad un match dove il brawling l’ha fatta da padrone, a quel punto la NIpponica Asuka ha mostrato il suo repertorio di botte ed ha portato a casa l’incontro in un match molto veloce e con cambi di fronte e falsi finali ben costruiti, aspettative che non sono state deluse dalle due lottatrici.

    Nakamura vs Joe voto 7: Match da leccarsi i baffi, perchè i due contendenti hanno fatto una cosa facile a dirsi , ma che non è facile d’applicare nel ring, ovvero un pugno di MMA nel pentolone della contesa, con Nakamura che punta tutto sullo striking e Joe che per la gioia dei miei occhi punta molto sulle sottomissioni, eseguendo transizione da School boy a Full boston crab, fino a passare da sottomissione a sottomissione, finale che mi ha lasciato perplesso quando ho visto proprio il Samoano toccarsi la mandibola, sperando che sia solo un work

    Voto ppv 8: Evento da polluzione per nxt, neanche un match è stato brutto, Neanche uno, cosa che di solito in un modo o in un altro capita, a sto giro no. L’unica vera nota negativa per me è stata La Vittoria di Nakamura del titolo, cosa che onestamente penso possa danneggiare lo stesso giapponese e toglie forse la terra sotto i piedi al Cugino di The Rock anche perchè a parte i due partecipanti del main event, non mi pare ci siano sfidanti degni di nota per il titolo, Aires mi sembra troppo presto, Roode è appena Arrivato ed Hitami ha lottato solo 3 volte da quando è tornato,

    ed anche se ci sarà uno o due rematch , nel migliore dei casi tra 3 mesi questo dubbio sbucherà ugualmente.

  • RatMan

    Le scarpe di Itami. Dio, le scarpe di Itami in combo con i pantaloni da acqua in casa.
    Mi sono fatto una GTS nelle pupille

    • Daken Akihiro

      Quando l’ho visto la prima cosa che ho detto è stata “quelle sono scarpe da calci”. E infatti. Ha pure rotto il timpano a Aries con l’unico calcio che ha tirato.

  • The best for business Rollins

    aries vs jose 6.5
    moon vs kay 6
    almas vs roode 6.5
    revival vs gargano e ciampa 9
    asuka vs bayley 7
    joe vs nakamura 8
    Show 7.5
    Magnifica entrata di Jose. Roode ha di buono solo lo slang, nel ring non mi da nessuna emozione. Buon match di Almas.

  • Austin Aries vs No Way Jose: 6,5.
    Billie Kay vs Ember Moon: 5,5 (mezzo punto in più per la finisher).
    Andrade Almas vs Bobby Roode: 6,5.
    DIY vs The Revival: 8.
    Asuka vs Bayley: 7,5.
    Samoa Joe vs Shinsuke Nakamura: 7.

  • Stex14

    Josè-Aries: personalmente non avevo nessuna aspettativa per questo incontro infatti temevo che fosse la “pecora nera” dell’evento e invece lo spettacolo messo in scena dai 2 wrestler mi ha sorpreso in positivo. Oltre alla sorpresa avuta sulla contesa, mi ha colpito anche il risultato finale visto che non pensavo di veder vincere nettamente l’ex TNA.
    Post match di tutto rispetto con intervento di Itami che annichilisce Aries con la GTS dando inizio alla faida tra i 2. Voto: 6,5

    Moone-Kay: il primo incontro femminile della card, come da previsione, non è stato chissà cosa una semplice contesa che ha comunque messo in mostra in vari tratti l’enorme talento di Ember e ha confermato la bravura di Billie; sinceramente ancora oggi devo capire il perchè scegliere l’australiana come “vittima” del debutto della “nuova arrivata” quando stava ricevendo un “piccolo” push ma tant’è questo è stato. A vincere ovviamente il match è stata la ex Athena con la sua classica finisher già vista nelle indy. Voto: 6

    Cien-Roode: lo spettacolo principale è stata l’entrata di Bobby con la grandiosa theme song dell’ex TNA che ha rubato la scena cantata in modo impeccabile dal WWE Universe. L’incontro tra i 2 non è stato da buttare, una contesa semplice e guardabile, che ha dato la prima e scontata vittoria per Roode on screen e si spera che dopo questo K.O. ci sia una completa “rivoluzione” sul personaggio di Andrade. Voto 6+

    Ciampa/Gargano-Dash/Dowson: si arrivava da 3 ottimi tag team match titolati visti negli ultimi special event tutti ampiamente sopra la sufficenza ma questo di Brooklyn, per quanto mi riguarda, gli ha superati tutti! Un ottimo incontro dall’inizio alla fine con i 2 team che non si sono risparmiati fin dai primi minuti con bei spot soprattutto da parte degli indy guy. A vincere per sottomissione, strana scelta da parte della federazione, sono stati i Revival che mantengono la cintura e ora ci sarà da capire chi saranno i nuovi avversari per i campioni. Voto: 7,5

    Bayley-Asuka: l’incontro femminile dello special event il più delle volte è una sicurezza grazie all’ottimo spettacolo visto in passato e la rivincita tra la “ragazza abbraccia tutti” e la giapponese non è stata da meno; la contesa vista è stata forse meno spettacolare di quella vista a Dallas ma è stato un match che ha fatto dimenticare subito Asuka-Jax di The End e fa tornare a splendere la divisione femminile. A vincere, com’era da pronostico, è la nipponica che si conferma campionessa con Bayley che dà il suo addio ufficiale a NXT. Voto: 7

    Nakamura-Joe: l’incontro valido per il titolo di NXT è stato un main event di tutto rispetto con un finale che personalmente mi ha clamorosamente sorpreso! Il match ha avuto forse un inizio un po’ troppo lento ma col passare del tempo la contesa ha preso il giusto binario arrivando al sorprendente finale con l’incredibile cambio di titolo in favore del giapponese. Curioso di capire cosa hanno in mente ora per Joe e soprattutto capire l’infortunio se è grave o no. Voto: 7+