Marsupilami ci accompagna nell'analisi della card dello show NXT di stanotte.

Pubblicità

 

 

Amici ma soprattutto amiche di NXT, benvenuti al consueto spazio di presentazione dell'evento live del nostro show di sviluppo preferito. Questa volta si rientra alla casa base della Full Sail University per l'evento denominato Takeover: Respect, ma bando alle ciancie e partiamo subito con la mia personale visione sui match a cui assisteremo durante le 2 ore e mezza di show che ci attendono domani notte, e a tal proposito ringrazio HHH che mi farà dormire di nuovo solo un paio d'ore pur di darvi il report dello show nei tempi più rapidi possibili, da gustare con latte e cappuccino.

 

Apollo Crews vs Tyler Breeze: match che tecnicamente è anche molto interessante, in quanto è il primo banco di prova serio per Apollo dal suo debutto contro un Breeze che si è dimostrato uno dei lottatori più versatili e creativi del roster nero giallo. Il grande dubbio permane sull'utilità intrinseca di questo match:nessuno dei due meriterebbe di perdere in quanto Crews è in striscia di imbattibilità aperta e Breeze ha bisogno come acqua nel deserto di una vittoria convincente in un live show per renderlo credibile e pericoloso.Se nei piani della dirigenza ci fosse l'intenzione di creare una faida per i due che li tenga impegnati per un pò in attesa che si liberino spazi a livello pù alto, ci potrebbe anche scappare una vittoria di Breeze sporco ma non credo siano questi i piani.Mi attendo comunque un lottato di buon livello e anche un più che discreto minutaggio. Vincitore: Apollo Crews

 

Asuka vs Dana Brooke: vi propongo tre opzioni plausibili su come questo match potrebbe essere sviluppato. Opzione A gradita da chi scrive: Asuka distrugge Dana allo stesso modo in cui Lesnar ha distrutto Kofi in Giappone. Opzione B detta del terrore assoluto: in qualche modo, con 12 interferenze e simili la Brooke vince rocambolescamente e li son madonne volanti del sottoscritto.Opzione C o del ragionamento medio WWE: avremo un match assurdamente equilibrato, dato che in un certo modo vorranno preservare la Brooke che è chiaramente un progetto in cui credono molto.Rimane sempre il grande dubbio sul come mai non abbiano scelto una più sicura e affidabile Emma per questo primo match della ragazza giapponese. Vincitrice: Asuka

 

Dusty Rhodes Tag Team Classic Tournament Semifinals and Final: alla fine la tanto vituperata da alcuni idea di fare l'essesimo torneo, per altro con nulla in palio, si è dimostrata una buona maniera per riempire il poco tempo tra un live event e l'altro,dando spazio come visto anche a volti nuovi esterni alla federazione. Magari,ma questa è solo una considerazione personale, qualche match in più all'interno delle puntate non sarebbe stato male da vedere, ma capisco che la logistica poteva esser complessa e si voleva dare qualcosa di gustoso anche per i live event in giro per l'America, come il minitour in Texas. Andando nello specifico nelle fasi finale che vivremo domani notte, credo che in quello che presumo poter esser il primo match della serata, Samoa Joe e Finn Balor dovrebbero avere vita facile contro Dash & Dawson, che sicuramente sono una bella coppia che ha trovato il giusto equlibrio tra stile old e new school, risultando decisamente più gradevoli e interessanti da vedere sul ring e sono certo daranno vita a una prestazione di livello. Decisamente più equilibrata pare a prima analisi la seconda semifinale:un booking tradizionale portrebbe a veder Rhyno e Baron Corbin staccare il biglietto per la finale, ma qui credo invece che ci sia l'occasione per valorizzare una delle coppie più interessanti visti a NXT fino ad ora. Jason Jordan e Chad Gable ricordano tantissimo Charlie Haas e Shelton Benjamin,ma con il grande vantaggio di avere più carisma dei due e sapere far dei promo. Spero quindi che il duo di ex stand out nella lotta libera riesca ad emergere sia nel primo scontro che nella successiva Finale dove è probabile succeda una incomprensione tra campione NXT e il samoano che sarà la miccia per la faida tra i due. Vincitori: Chad Gable e Jason Jordan

 

30 minutes Iron Woman Match for the NXT Women Championship Bayley vs Sasha Banks:ed eccoci giunti al main event dell'evento, meritato riconoscimento del lavoro svolto dalle 2 ragazze in questi mesi. Se il livello della sfida sarà sullo stesso piano di quanto visto a Brooklyn abbiamo tra le mani un altro possibile candidato a match dell'anno. La cosa interessante è capire come la stipulazione verrà sfruttata. Dal mio punto di vista, vedrei interessante una Sasha che parte aggressiva e si porta in vantaggio anche di un paio di schienamenti e Bayley che faticosamente la rimonta. Non mi dispiacerebbe inoltre che il match finisse all'overtime con il pin decisivo della campionessa a mantenere la cintura. Ah, per far debuttare nuove atlete facciamo che usiamo le nuve puntate ok? Evitamo l'overbooking e lasciamo il proscenio alle due contendenti, grazie. Vincitrice e ancora campionessa: Bayley(3 a 2).

 

E questo è quanto, ci rileggiamo domani con il report e settimana prossima con la review…buon Takeover: Respect a tutti!

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.