Paige, intervistata sul "Miami Herald" per promuovere la prima puntata della nuova stagione di "Total Divas" (che andrà in onda domenica su E!), ha illustrato le ragione che l'hanno spinta a prendere parte al reality show al femminile targato WWE:

Pubblicità

 

 

"Ho deciso di partecipare a "Total Divas" perché maggior parte degli appassionati di wrestling non se lo sarebbe mai aspettato; in questo modo, si aggiunge qualcosa di nuovo allo stesso reality. A dirla tutta, mi volevano nello show già da qualche tempo. Inizialmente, la mia posizione era: "No". L'unico mio pensiero era lottare, lottare e ancora lottare. Dopo qualche tempo, però, ne ho parlato con la mia famiglia e, quando si è ripresentata l'opportunità di entrare a far parte di "Total Divas", mi sono detta: "Sai che c'è? Sì, lo farò." Era un'occasione che non avrei voluto rimpiangere in futuro. Tutte le altre partecipanti sono ragazze con le quali lavoro ogni giorno, e sono tutte delle brave persone, per cui ho pensato "Perché mai non dovrei voler lavorare assieme a loro anche in un reality show?". L'unica cosa della quale ero preoccupata era il dover mettere in piazza la mia vita privata; non sono particolarmente propensa ad aprirmi alla gente. Mi ci è voluto un po' di tempo per farlo ma, quando lo vedrete lo show, capirete il perché."

 

Fonte: LordsOfPain.net, MiamiHerald.com & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.