Il COO della Ring Of Honor è apparso recentemente su TV Insider per parlare dello show d’anniversario della federazione e di come alcuni wrestler stiano lottando sia in TNA che in ROH, una cosa impossibile nel passato:

Pubblicità

“Cody Rhodes è la dimostrazione che quando due progetti vanno d’accordo, tutti possono giovarne. Nel passato abbiamo avuto diversi problemi con la precedente dirigenza della TNA. Con quella attuale la situazione è migliore, hanno idee ed energia e ciò ci piace. Stiamo lavorando ad una collaborazione ma è ancora presto per dire se accadrà o meno. Sarebbe il meglio per il business”

FONTEWrestling Inc & zona Wrestling
Corey
Dal 2007 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia e Coppa dei Campioni. Attualmente coordinatore ad interim del sito.
  • Fringe

    Secondo me l’unico modo per farsi valere è fare una super coalizione tra tutte le grandi federazione extra WWE (AAA a parte, quelli sono degli impedimenti nel lavorare). TNA, ROH, NOAH sono un bel nucleo dal quale partire.

    • Redi Boka

      Pure la njpw e la rpw

    • #BrandvsPhenom

      Cacchio la asfalterebbero di brutto

      • Fringe

        Con farsi valere non intendo mettersi alla pari

    • giovy2jpitz

      Meglio di no, perché se la cosa va male, poi fanno la fine delle compagnie dell’NWA, vanno giù tutte insieme, e magari se ne salva una, che poi viene mangiata dalla WWE.

      • Fringe

        Vero ma se non ci si aiuta tra realtà più piccole non vedo grandi margini di sviluppo. Leggendo cos’è la Anthem non mi stupirebbe un tentativo di crescita per cercare di creare problemi alla WWE (oggi come oggi secondo me è impossibile anche per una specie di new NWA) e per questo vedo questa idea come funzionale ad un obiettivo del genere. Comunque ho sentito che si parla di un ritorno di Russo. Lui può essere un gran valore aggiunto IMO

        • LordMaul

          Sono da mesi che aspetto una notizia del genere. Bisogna fermare la wwe, che punta al monopolio assoluto. Tna e Roh, con quello che hanno, possono bene dare problemi alla wwe. Se ci si aggiunge la sola Njpw e il Bullet Club, bhe Viva questa alleanza

          • Irish Tommy

            Non punta verso il monopolio, ha già il monopolio più assoluto.
            Le cose cambieranno se a qualche Bill Gates viene la smania del Wrestling, ma dubito. La monday night raw non si ripeterà.

          • LordMaul

            Non dico Monday night war, ma almeno che possano issarsi a concorrenza seria

          • Fringe

            Credo che sia troppo tardi

        • giovy2jpitz

          Si parla di un ritorno ma per ruoli extra booking, quindi il valore aggiunto può essere il nome, però alla fine se non ha parola sulle storyline, non lo vedo cosi importante.

          • Fringe

            Ah ok, pensavo erroneamente nel booking team

    • Soren_Kierkegaard

      Mah, non funziona alla lunga.
      La NJPW ha un rapporto di forza sulla ROH o sulla CMLL che è fin troppo evidente.
      Quante federazioni starebbero a questo gioco? Poche.

      • Fringe

        Infatti è questo il problema collaterale, la difficile realizzazione.

  • Contro Nessuno

    E Matt e Jeff???

  • Give me a Spell yeah! TFT

    All right!

  • Tony Dillinger Terry

    Speriamo perché alla TNA gioverebbe un sacco.

  • It Factor

    Magari

  • The Architect

    La nascita dell’Alleanza Ribelle.

    • Gilgamesh

      Contro l’impero

  • Stex14

    L’unione fa la forza!

  • Daken Akihiro

    dubito vada in porto per la relazione NOAH-NJPW

  • Eddie Guerrero

    se la cosa andasse in porto gioverebbe per la Tna, e potrebbe come minimo impensierire la WWE che comunque bisogna dire che la WWE di questi livelli è difficile abbatterla o quanto meno cercare di impensierirla, però se almeno la Tna ci provasse già sarebbe un passo avanti.

  • koikoioni

    Joe Coff Coff