Antonio Inoki si appresta a tornare in Corea del Nord, stavolta per portare ben due show di Wrestling.
Il leggendario ex lottatore, patron della IGF e parlamentare giapponese ha infatti annunciato, a mezzo dell'agenzia di stampa  Korean Central News Agency (agenzia governativa del regime di Pyongyang, Ndr) che sarà il responsabile ufficiale del "International Pro-Wrestling Festival in Pyongyang" che andrà in scena il 30 e 31 Agosto nella Capitale della Corea del Nord.
 
Iniziali notizie erano state prese solo come Rumors o voci, specie dopo che la Dieta (il Parlamento giapponese) aveva richiamato all'ordine Inoki per aver fatto viaggi nel paese senza le dovute autorizzazioni dal parlamento; Ma il comunicato rilasciato da Inoki e dalla KCNA confermano la cosa.
 
Oltre al Wrestling si terranno incontri di MMA ed Arti Marziali; sui nomi coinvolti quasi sicuramente diversi atleti della IGF più "20 atleti internazionali annunciati", come recita il comunicato.
 
Per Inoki sarebbe la seconda volta in carriera che organizza uno show in Nord Corea: già nel 1995 organizzò un leggendario  doppio show congiunto NJPW/WCW, "Collision", che vide sul Ring Too Cold Scorpio, Steiner Brothers, Ric Flair, Masahiro Chono, Gli Hell Raisers (Sasaki e Hawk Warrior) e un giovane Chris Benoit allora Wild Pegasus.
 
Fonte: PuroresuSpirit, Cagematch.de & ZonaWrestling
Dal 2007 segue e documenta con la sua macchina fotografica ed i suoi editoriali il Wrestling Italiano, con cui ha documentato i suoi momenti più importanti. Dal 2013 scrive per Zona Wrestling sia di Wrestling Italiano con l'Italian Uppercut, che speciali dedicati alla Lucha, al Puroresu e alle Indies, in particolare della CHIKARA.