Nel lungo weekend appena terminato, la PWG ha incoronato un nuovo vincitore della Battle of Los Angeles. In finale infatti…

Pubblicità

… Marty Scurll ha sconfitto Will Ospreay e Trevor Lee – sottomettendo quest’ultimo alla Chicken Wing. Scurll succede a Zack Sabre ed è il secondo britannico a fregiarsi di questa vittoria. Nei turni precedenti l’attuale campione della Progress aveva messo al tappeto Cody Rhodes (nei quarti) e Mark Haskins (in semifinale). Qui sotto potete vedere la foto finale dell’evento.

14212639_1771346356474288_1288690533275843354_n

Corey
Dal 2007 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia e Coppa dei Campioni. Attualmente coordinatore ad interim del sito.
  • It Factor

    Ci avrei scommesso, felice per lui.

  • Alessio Massa Micon

    Godo. Marty. Godo. Marty. Godo. Marty. Godo. Marty, Siiiiiiiiiiiiiiiiii, da suo fan non posso non essere felice.
    ( Tra l’altro sono 2 anni di fila che indovino il vincitore :D)

  • Oggi come non mai, immagine del profilo azzeccatissima. #villain ☔️

  • TylerWolf

    grandissimo Scurll!La conferma di quanto oramai stia diventado un gigante del panorama indipendente

  • Daken Akihiro

    Ero tantissimo conteso per la finale.
    Tifavo Trevor, ma alla fine è giovanissimo, ha appena 23 anni, ha tutto il tempo del mondo. D’altra parte, l’altro che avrei voluto era Chris Hero, perché se lo merita.

    Alla fine sta bene la vittoria di Scurll. Era l’ora anche per lui di avere un riconoscimento “che conta” fuori dall’UK. Son stupito del fatto che la E non abbia ancora provato a prenderlo, è un total packag mr. Pinguino.

  • Simone Giuliani

    Felicissimo per Scurrl anche se avrei puntato su O’Reilly.
    Tuttavia, già in tempi non sospetti, grazie alla mia broken brilliance, profetizzai che Zack avrebbe perso il titolo contro di lui.

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Mi spiace per Hero, pure quest’anno…

  • Francesco God-Anus

    Meritatissimo, non sarei rimasto deluso in nessuno dei casi.
    DAJE