Pubblicità

Monday Night Raw vi da il benvenuto dal Target Center di Minneapolis, Minnesota. Alla tastiera, Ysmsc.

L'ospite del tavolo delle meraviglie questa sera è Kofi Kingston, che si spera non si troverà coinvolto in qualche pestaggio ad opera di Kane (o magari qualcuno di voi lo spera anche). Il tavolo delle meraviglie ci da immediatamente due breaking news: un annuncio dell'Authority riguardo il futuro del WWE World Heavyweight Championship ed il promo che Seth Rollins terrà questa sera, in cui presumibilmente romperà il suo silenzio e finalmente ci dirà perché ha tradito i suoi compagni. Intanto alle spalle del nostri pre-commentatori preferiti va in onda un Titus O'Neil vs Dolph Ziggler, sperando che almeno uno dei due rallegri il lavoro del nostro 8-Bit. Josh Mathews domanda quali saranno i prossimi traguardi di Seth Rollins dopo questo suo cambio di allenamento e quali potrebbero essere i suoi nuovi obbiettivi; si passa poi all'annuncio dell'Authority, che aprirà la puntata, ma nessuno vuole sbilanciarsi troppo su quale potrebbe essere il contenuto di questo annuncio, definito come “epocale”, durante la discussione la 3MB fa il suo ingresso sul ring di Superstars, uno di loro a quanto pare affronterà Adam Rose dal momento che parte la sua musica (il pubblico ha risposto con un'ovazione non indifferente). Ci vengono comunicati altri due match di qualificazione per il Money In The Bank ladder match: Sheamus vs Bad News Barrett e Cesaro vs Rob Van Dam. Renee Young intervista proprio RVD che ci ricorda come lui abbia fatto il suo ritorno in WWE proprio lo scorso anno a Money In The Bank. Il pre-show termina con le previsioni dei commentatori su cosa Seth Rollins dirà questa sera, Alex Riley pensa che la sua sia stata la mossa più stupida nella storia della WWE, Kofi Kingston non si dice sicuro del fatto che Rollins dirà effettivamente qualcosa.

La puntata di Raw si apre dunque, come previsto, con l'ingresso nell'arena del COO Massimo Triple H e della gentil consorte Stephanie McMahon, che tubano come due colombelle nella stagione degli amori, “è una bella notte per aver ragione”, comincia Triple H, Stephanie afferma che stasera avranno l'opportunità di darci un annuncio epocale, perché finalmente stasera la questione attorno al WWE World Heavyweight Championship sarà chiarita, Stephanie fa partire un video del dottor Joseph Maroon, il quale ha operato Daniel Bryan, il dottore afferma che, a dispetto del desiderio di Bryan di combattere, Daniel non sarà in grado di recuperare in tempo dalla sua operazione al collo, perciò sarà impossibilitato a difendere il titolo a Money In The Bank, ovviamente il pubblico rumoreggia e protesta ma Triple H ricorda a tutti che la WWE ha bisogno di un campione attivo, cosa Daniel Bryan non è e per questo lo privano ufficialmente del WWE World Heavyweight Championship, Stephanie placa i cori “no” ricordandoci cosa aveva detto la scorsa settimana, prima fa le sue condoglianze a Bryan e ride pensando al fatto che Brie Bella a conti fatti ha rinunciato al suo lavoro per nulla, poi ritorna al discorso fatto la scorsa settimana ossia della necessità di avere, per la prima volta nella storia, un Money In The Bank ladder match valido per il WWE World Heavyweight Championship, Stephanie ci ricorda che Alberto Del Rio si è già qualificato e Triple H vi inserisce anche Randy Orton (così, perché gli va), il COO afferma che per tutto questo tempo loro hanno avuto sempre ragione, Daniel Bryan non ha la stoffa per essere un campione, quante volte ce lo ha ripetuto? O ti adatti o soccombi, Seth Rollins si è adattato e lo Shield . . .

Parte un video recap del tradimento di Seth Rollins ai danni dei suoi ex compagni di Stable, al termine del video Triple H afferma di credere in Seth Rollins, poi sancisce un six men tag team match per Dean Ambrose e Roman Reigns contro la Wyatt Family, sfidandoli a trovare un compagno che sia disposto ad aiutarli dato che negli ultimi due anni hanno attaccato praticamente tutto lo spogliatoio, altrimenti si tratterà di un Handicap match.

Dopo l'epocale annuncio, il primo match della serata è uno dei preannunciati match di qualificazione al Money In The Bank ladder match, che adesso è ufficialmente valido per il vacante WWE World Heavyweight Championship, Sheamus sale sul ring e viene seguito da Barrett, il quale gli dice che se pensa di riuscire a qualificarsi, beh, ha paura di avere qualche brutta notizia per lui: sarà Barrett a raggiungere la cima e quando vi sarà arrivato non scenderà mai più

Money In The Bank qualifying match Sheamus vs Bad News Barrett (4/5)

Tifo da stadio per Barrett, il pubblico è decisamente dalla sua parte, i due europei si scambiano una serie di colpi in ogni parte del ring, poi Barrett evita i tamburi di guerra, lancia Sheamus fuori dal ring e lo colpisce saltando dalle gradinate, tuttavia il coriaceo Sheamus non si lascia abbattere e recupera piuttosto velocemente, riuscendo ad eseguire i tamburi di guerra su Barrett, rigettandolo poi sul ring con un Suplex, l'irlandese si lancia a tutta velocità contro l'avversario ed entrambi finiscono fuori dal ring atterrando malamente, dopo una pausa vediamo BNB in controllo del match, l'inglese parte dal paletto ed esegue poi un bel Suplex su Sheamus, il campione degli Stati Uniti si riprende a colpi di Axe handle seguiti da una Irish curse, tenta una mossa dal paletto ma Barrett lo anticipa e connette la Winds of change, prova la Wasteland ma Sheamus si libera e tenta il Brogue kick, Barrett lo evita ma finisce vittima di una Powerslam, il pubblico sembra quasi diviso in due mentre Sheamus, al secondo Brogue kick evitato, tenta il tutto per tutto e si lancia dal paletto fuori dal ring, finendo tuttavia dritto contro le barricate, Sheamus rischia seriamente il count out e quando finalmente riesce a tornare sul ring Barrett lo colpisce con la Wasteland, ma non è abbastanza per schienare l'irlandese, Barrett è sempre più frustrato e prova il Bull hammer, ma Sheamus lo anticipa con la White noise, Sheamus si trova sull'apron e Wade sul ring, i due si scambiano alcuni pugni poi Barrett colpisce Sheamus con una testata e lo spinge contro l'angolo del ring più volte, Sheamus si riprende giusto in tempo e mentre Barrett si carica per l'ennesimo colpo connette il Brogue kick

Vincitore: Sheamus

Nota: non so perché, ma ho idea che se il match fosse stato valido per la valigetta, sarebbe stato Barrett a trionfare

La grafica ci mostra come, oltre a Del Rio, Orton e Sheamus, ci siano altri quattro posti disponibili, dunque il MITB match sarà un incontro a sette uomini.

I festeggiamenti di Sheamus vengono interrotti da un promo della Wyatt Family, Bray Wyatt parla anche dello Shield e di come si credessero la forza più devastante della WWE, ma questo mondo li ha rispediti dove appartengono: nella polvere. Ci ricorda poi quanto ha detto a SmackDown: lui è rinato.

 

Lana #sbucciabanana (Giovanni, we miss you) si palesa a noi dopo la pubblicità, quel che dice non si sa ma tanto il coro “USA” parte comunque, Lana mostra uno “shoccante” video di Barack Obama che tenta di fare ginnastica e lo compara con l'uomo maschio per eccellenza: Vladimir Putin. Putin sarebbe in grado di spezzare Obama in due, mother Russia is the way! Dall'annuncio di Justin Roberts scopriamo che Rusev adesso ha ottenuto il privilegio di risiedere a Mosca, il suo avversario è . . . Zack Ryder con tre tonalità di abbronzatura in più

Rusev (with Lana) vs Zack Ryder (s.v.)

Ryder ci prova, ma non ce la fa, squash match completo per Rusev che chiude velocemente la contesa con la Camel clutch

Vincitore: Rusev

Lana mette nuovamente la medaglia al valore al collo di Rusev e celebra con lui ed una bandiera russa che sventola sopra le loro teste

Il prossimo è un tag team match tra i Rybaxel e l'uomo in cerca di un partner Goldust, il quale stasera viene accompagnato da R-Truth, che sia lui la scelta giusta? Come sempre Cody osserverà il match da un monitor

 

Rybaxel vs Goldust&R-Truth (1.5/5)

JBL afferma che Truth e Goldust assieme non sono un tag team come i Rybaxel, nonostante entrambi siano stati campioni di coppia con altri partner, Curtis Axel mette subito in difficoltà Truth ed assieme a Ryback esegue un doppio Suplex sul rapper ballerino, Goldust entra in partita quando Ryback colpisce accidentalmente Axel e riesce a farsi valere, colpendo entrambi i suoi avversari partendo dal paletto, prova a schienare Curtis ma Ryback interviene, R-Truth arriva in soccorso dell'amico ma viene scaraventato fuori dal ring, Goldust riesce ad eseguire una Spinebuster su Ryback ma viene afferrato alle spalle da Axel che lo schiena

Vincitori: Rybaxel

Desolazione sul volto di Goldust (e pure sul mio, match brevissimo con due mosse in croce)

Layla si sta facendo truccare nel backstage ed inizia a parlar male di Summer Rae, la quale sente tutto e le versa addosso quello che credo sia latte ma potrebbe essere pure vernice, poi inizia a pestarla mentre Layla urla terrorizzata, Summer se ne va trionfante mentre Layla tenta di ricomporsi.

Torniamo sul ring dove invece dello Shield troviamo la 3MB che appunto ci dice che lo Shield dovrebbe essere qui per parlare, mentre loro di parlare non hanno proprio voglia, Slater fa in tempo a dire due parole poi il trio viene interrotto dall'arrivo di Dean Ambrose e Roman Reigns, i due salgono sul ring ed iniziano una rissa con la 3MB che, nonostante i numeri a sfavore, vede trionfare i due rimanenti membri dello Shield, Heath Slater prova a fuggire ma viene colpito da una Spear che la regia ubriaca si perde, parte un coro in favore di Roman e qui finalmente la regia inquadra bene la mossa nel replay, dopo essersi scaldati i due possono finalmente parlare

Lo Shield era intoccabile e rimarremo nei libri di storia come una delle stable più dominanti della storia della WWE, comincia Ambrose, abbiamo battuto tutti, Evolution compresa, ma avevamo un cancro dentro di noi e quel cancro risponde al nome di Seth Rollins, la storia è piena di persone come te Seth, gente che pugnala i suoi fratelli alle spalle, quando avrò l'opportunità di metterti le mani addosso il tuo naso si troverà al posto del tuo orecchio mentre l'altro orecchio te lo ficcherò in bocca al posto dei denti

Seth Rollins, in giacca e cravatta, sta assistendo a tutto questo da un monitor

Ascolteremo ogni parola che avrai da dire sulla questione, poi ti pesteremo a sangue, ti sei macchiato della colpa più grande di tutte, continua Roman Reigns, sei la feccia della terra, non si colpiscono i fratelli alle spalle, anche se tu sei solo una parte del problema, l'altra parte sono Triple H e Randy Orton, Orton crede di essere il volto della WWE, quando ti metterò le mani addosso non sarai che il culo della compagnia, quando avrò finito con te passerò a Triple H, quello che si crede il re della compagnia, e giocherò a Game Of Thrones con lui

Dopo la pubblicità è tempo di un secondo tag team match, che vede contrapposti gli Usos, Fandango e . . . Damien Sandow, un uomo in calzamaglia, che arriva sul ring volteggiando con un nastro

 

(Nota: se Dolph Ziggler con un paio di dichiarazioni vien trattato come una pezza da piedi, cosa diavolo ha detto il povero Damien per finire così?)

Usos vs Fandango&Damien Sandow (with Layla)

Cori per Sandow e questo ci fa piacere, Fandango e Jimmy Uso battaglia sul ring e Jimmy, dopo alcuni passi di danza, spedisce il ballerino all'angolo e Damien può fare il suo ingresso, Sandow volteggia sul ring e sorprende Jimmy riuscendo a chiuderlo in un lucchetto alla testa (i cori per Sandow continuano), Layla intanto è ovviamente gelosa del fatto che Damien sappia volteggiare meglio di lui, Damien tuttavia si perde in un volteggio di troppo e si becca un Superkick in faccia, Fandango subisce lo stesso destino e poi Jey schiena Damien dopo il Super splash

Vincitori: The Usos

Layla pare parecchio alterata dalla situazione quando va a sincerarsi delle condizioni di Fandango.

Dopo la pubblicità un nuovo match tra Bo Dallas e Xavier Woods sta per avere luogo, intanto mi accorgo solo ora che Xavier ha una nuova theme song (perché io sono molto sveglia o forse perché il suo ingresso viene sempre tagliato durante gli show, non è dato sapere la verità), Bo Dallas parla di Daniel Bryan e di come Daniel abbia tanta rabbia in corpo, c'è solo un modo in cui Bryan potrà tornare più forte si prima, nonostante il parere dei medici tutto quello che Daniel Bryan dovrà fare per riprendersi è bolievere!

Bo Dallas vs Xavier Woods (2/5)

Dallas evita alcune Hip toss di Woods ma poi cede all'ultima e sportivamente batte le mani all'avversario, colpisce poi Woods con degli el-Bo-ws ma afferma che Xavier sta facendo del suo meglio, difatti Woods lo manda al tappeto con una Clothesline (coretto per CM Punk dal pubblico che non bolive), tuttavia Bo si riprende in fretta, blocca una mossa dal paletto di Woods colpendolo al volo con un Dropkick e connette piuttosto velocemente la Stratus-Bo . . . cioè, il Bo-dog

Vincitore: Bo Dallas

Segue la stretta di mano e l'incoraggiamento di rito all'avversario sconfitto.

Prima del secondo match di qualificazione al Money In The Bank di oggi abbiamo il promo di rito di Paul Heyman, che come sempre ci ricorda che Brock Lesnar ha battuto la Streak dell'Undertaker, ma non solo, ci ricorda come Brock Lesnar sia stato il miglior atleta dell'università del Minnesota (dove ci troviamo stasera), perciò questo gli sembra il luogo appropriato per un WrestleMania history party, in cui il suo cliente celebrerà la sua vittoria storica a WrestleMania . . . il vincitore della prima André The Giant Memoria Battle royal, Cesaro!

(Nota: forse non ho capito bene io ma credo che l'intento di Heyman fosse quello di illudere il pubblico del Minnesota che stesse per entrare Lesnar invece di Cesaro, poi magari ho capito male io)

Money In The Bank qualifying match Cesaro (with Paul Heyman) vs Rob Van Dam (3/5)

Parte un coretto “we want Lesnar” che conferma la mia teoria di poco prima, ad ogni modo il match parte molto bene, i due ormai hanno combattuto diversi match l'uno contro l'altro, ad una Backbreaker di Cesaro RVD risponde con un Money flip, poi entrambi finiscono fuori dal ring, Cesaro tenta di sfiancare RVD con un lucchetto alla testa ma questi si libera e lo colpisce con un Roundkick, Cesaro risponde con una Following slam (parte un coretto pro RVD che spezza un po' la tendenza del pubblico a tifare gli heel della situazione), segue un altro lungo scambio di colpi tra i due, vinto da RVD che connette lo Split leg moonsault, Mr Monday night tenta un altro Money flip ma viene colpito a mezz'aria da un Uppercut di Cesaro, lo svizzero prima colpisce RVD allo stomaco poi esegue una Powerbomb (che non gli vedo fare spesso), Van Dam prova a sorprenderlo con un roll up ma non riuscendo a schienarlo passa allora alla Rolling thunder, che non basta tuttavia per il conto di tre, Cesaro nuovamente trova vantaggio all'angolo quando riesce a bloccare RVD alle corde e sbattergli le gambe sul paletto, Van Dam è visibilmente indebolito e Cesaro prima di eseguire la Neutralizer gli solleva anche la testa, sorridendogli malignamente

Vincitore: Cesaro

Al tavolo di commento ci mostrano un tweet di Randy Orton, completo di foto, che ci mostra come la Vipera se ne stia bellamente in vacanza a prendere il Sole (si sa, le vipere sono animali a sangue freddo, han bisogno di stare al Sole)

Dopo la pubblicità è arrivato il momento dell'annuncio di Seth Rollins, che viene presentato in grande stile da Michael Cole, con tanto di una nuova theme song che . . . lascio giudicare a voi, stavolta non voglio esprimermi in alcun modo, Rollins si presenta in giacca e cravatta e stringe la mano a Cole, sedendosi affianco a lui, Cole gli da il benvenuto ma viene immediatamente interrotto da Seth (che a sua volta viene bloccato dai cori del pubblico), Rollins dice di non capire tutte le controversie attorno al suo gesto, lui ha fatto solo quello che era il meglio per il business, per il “suo”, business, lo Shield è stato costruito da lui stesso perciò aveva il pieno diritto di distruggere quello che lui stesso aveva creato, Dean Ambrose è solo un lunatico, Roman Reigns è un ammasso di rabbia e furia che è nulla senza nessuno che sappia controllarlo, ecco cosa sono Ambrose e Reigns senza di lui:nulla. Michael Cole ribatte che molta gente pensa che lo Shield fosse composto da tre uomini che collaboravano assieme, non che ci fosse un uomo al cento di tutto, Rollins domanda ancora quale sia il grande shock di questa storia, Seth ha imparato qualcosa dal suo feud con l'Evolution e cioè che per andare avanti devi evolverti, devi adattarti, ecco cos'ha fatto lui, ha compiuto l'evoluzione di Seth Rollins, per Reigns ed Ambrose loro erano fratelli, per lui invece sono sempre stati soci in affari, per due anni si è trattato solo di affari per lui, adesso è il momento che tutti comincino a credere solo in Seth Rollins, ecco tutto Michael Cole . . . no aspetta, Rollins ha ascoltato quello che Dean Ambrose ha detto prima, ebbene . . .

 

Rollins solleva la sua sedia e la getta via, sfidando a quanto pare i suoi ex partner a farsi avanti, difatti Roman Reigns e Dean Ambrose arrivano nell'arena e sembrano pronti ad attaccarlo, ma all'improvviso le luci si spengono e quando si riaccendono assieme a Rollins si trova la Wyatt Family, parte una rissa durante la quale i due dello Shield riescono anche a tirare qualche fendente a Rollins prima di venire sopraffatti dalla Family, a questo punto è John Cena ad intervenire in favore dello Shield mentre Seth Rollins fugge velocemente fuori dall'arena e la Wyatt Family viene costretta ad abbandonare il ring.

Dopo la pubblicità scopriamo che domani a Main Event Seth Rollins combatterà il suo primo match da singolo contro Dolph Ziggler, vedremo un nuovo ring attire oltre alla nuova theme song? Staremo a vedere, al tavolo di commento ci confermano quello che comunque sembrava già palese: sarà John Cena il compagno dello Shield per il main event della serata. E adesso è tempo di Divas

Paige vs Alicia Fox (with Aksana) (2/5)

Rivincita di Payback dunque per le due Divas, Aksana prova ad aiutare la sua partner ma Paige si scansa velocemente ed Alicia le finisce addosso, ciononostante la Fox riesce comunque a colpire la campionessa con un Dropkick attraverso le corde, segue una lunga presa al collo interrotta da un German suplex, Paige tenta un roll up e quasi va a segno, ma Alicia risponde con una Clothesline ed una Backbreaker, Alicia prova poi a gettare Paige fuori dal ring ma la campionessa la sorprende con una Headscissor che la spedisce oltre le corde, Paige colpisce duramente la Fox all'apron e poi esegue una combo di Clothesline, tuttavia quando prova una mossa dal paletto Alicia riesce a farla cadere, ancora una volta Aksana prova ad avvicinarsi alle corde per aiutare la Fox ma ottiene solo di venir colpita per sbaglio da quest'ultima, Paige poi chiude Alicia nella PTO e porta a casa la vittoria

Vincitrice: Paige

Aksana sale sul ring a fare aria alla sua compagna per cercare di rianimarla, Alicia a fatica si riprende e quando lo fa schiaffeggia Aksana e la attacca violentemente, scende dal ring e si procura dell'acqua e dei pop-corn che getta su Aksana prima di colpirla di nuovo, tuttavia alla fine solleva Aksana e la abbraccia, poi però cerca quasi di soffocarla con dei pop-corn, nuovamente la Fox si scusa.

Dopo la pausa pubblicitaria scopriamo che il nuovo oggetto di deportazione di Zeb Colter altri non è che Santino Marella (“he's a pizza mind”)

Jack Swagger (with Zeb Colter) vs Santino Marella (s.v.)

Santino ci delizia con una mossa acrobatica con cui evita l'offensiva di Swagger, poi con una Hip toss lo manda fuori dal ring, Swagger viene schiaffeggiato più volte da Colter come “incoraggiamento” ed in effetti Jack torna sul ring con rinnovato furore, mandando velocemente Santino al tappeto, Marella cerca di estrarre il Cobra ma viene anticipato da Swagger che connette la Gutwrench powerbomb

Vincitore: Jack Swagger

Nota: non so se a qualche altro allenatore convenga veramente provare la tattica degli schiaffi come metodo motivazionale)

Dato statistico figo che ci dice che il 90% degli utenti è soddisfatto del WWE Network.

 

Goldust si trova negli spogliatoi e viene raggiunto da Cody Rhodes che gli dice di aver trovato il partner perfetto per lui, qualcuno che non ha mai visto prima che sarà in grado di magnificare al massimo la magnificenza (testuali parole) di Goldust e . . . lo incontrerà la prossima settimana, Cody se ne va apparentemente al settimo cielo e Goldust non può far altro che approvare sbuffando.

Negli Uffici Stephanie McMahon si lamenta di John Cena e del fatto che stia aiutando lo Shield, ma Triple H le promette che stasera sarà l'ultima volta che vedrà lo Shield, i due vengono interrotti da Vickie Guerrero che propone loro un brindisi per celebrare il licenziamento di Maddox e la questione Bryan, tuttavia commette l'imperdonabile errore di starnutire sui calici e Stephanie li fa volar via, dicendo che l'ha già licenziata una volta e non vuol essere costretta a farlo di nuovo.

Siamo finalmente giunti al momento del main event, con Michael Cole che incespica e quasi dice che John Cena si è unito ad Ambrose e Reigns per contrastare lo Shield (ma si salva in corner come sempre il buon Cole), il pubblico accoglie piuttosto bene l'ingresso di tutti i partecipanti (Cena compreso, un pubblico davvero eterogeneo quest'oggi)

The Shield&John Cena vs Wyatt Family (5/5)

Le due fazioni hanno un confronto prima del match, la Family sale sull'apron mentre i face si trovano già sul ring, questo è inoltre il primo incontro di Bray e Cena dopo Payback, parte ovviamente una rissa dura relativamente poco dato che l'arbitro fa partire il match quando Ambrose e Rowan si trovano nel ring, nonostante a bordo ring Reigns se la stia ancora vedendo con Harper e Bray Wyatt, Ambrose infatti prima colpisce Rowan poi decide di attaccare Harper con un Suicide dive, prima di stendere l'uomo legale Rowan con un Dropkick e dare il cambio a Roman Reigns, Roman spedisce l'avversario all'angolo ed esegue una combo di pugni seguiti da una Clothesline, Luke Harper prova a ribaltare la situazione cercando di sollevare Reigns per un Suplex, ma viene sopraffatto dall'avversario che ribalta il tutto in una Powerslam, in gioco entra ancora Ambrose che chiude Harper in una Boston half crab, Bray Wyatt fa il suo distraendo Ambrose ed Harper riesce a colpirlo con un Big boot, Erick Rowan scaraventa Ambrose fuori dal ring e contro le transenne, ma poi si distrae venendo gettato contro le barricate, la Family isola a questo punto Dean Ambrose per diversi minuti (c'è anche una pausa pubblicitaria di mezzo), Bray Wyatt colpisce duramente Dean con una Chokeslam e questa volta Reigns non può far a meno di intervenire per interrompere il conteggio, ma viene allontanato poi da Luke Harper, finalmente sul ring entra Cena che esegue alcune trademark moves su Erick Rowan e riesce anche a mandare Luke Harper oltre la terza corda, tuttavia la Family riesce a sopraffare anche John Cena ed il bostoniano è costretto a subire a lungo la loro offensiva, Luke Harper esegue anche la Torture rack neckbreaker, c'è un momento in cui Bray e Cena hanno una conversazione udibilissima, ma tant'è, passiamoci sopra, Bray esegue due passi di danza poi scaraventa Cena oltre la sua testa con un Back body drop, finalmente Cena riesce a dare il cambio a Roman Reigns dopo aver evitato lo Splash di Bray, Reigns esegue il Superman punch su Harper e poi due Dropkick all'apron su Rowan ed Harper, mentre Ambrose gli da manforte, anche John Cena esegue un Crossbody su Erick Rowan ma Bray Wyatt riesce inaspettatamente a colpirlo con la Sister Abigail un attimo prima di venir steso dal Superman punch, segue un momento di confusione generale, che termina con un Superkick di Harper che tuttavia si distrae a giocare con il pubblico e non vede arrivare la Spear di Roman Reigns

Vincitori: The Shield&John Cena

Il gruppo festeggia mentre scopriamo che Triple H e Seth Rollins stavano osservando la scena da un monitor: non è affatto finita qui.

smileyCosa mi è piaciuto: opener e main event ottimi, molto buono anche il match tra i due campioni secondari, il tutto è rimasto concentrato sulla storyline tra Seth Rollins ed i suoi ex partner, il “grande annuncio” riguardante il WWE World Heavyweight Championship è finalmente arrivato e, nel bene e nel male, adesso abbiamo finalmente una risposta chiara, la storia di Cody e Goldust se sfruttata bene, anche solo con quei siparietti, può regalare del sano interesse

 

cryingCosa non mi è piaciuto: qualche match inutile, della serie che non si capisce dove volessero andare a parare, inoltre qualcuno potrebbe non essere soddisfatto delle motivazioni di Rollins o, come ho già detto, del fatto che la decisione di privare Daniel Bryan del titolo sia stata presa solo ora

sadConsiderazioni generali: puntata priva di alcuni nomi di rilievo, Daniel Bryan innanzitutto, ma con una gigantesca storyline che sembra stia coinvolgendo tutti, con Cena e la Wyatt Family a confronto nella faida dello Shield, persino con Randy Orton inserito senza neanche combattere nel MITB per ordine di Triple H, una puntata tutto sommato ben agglomerata, con appunto forse qualche match troppo fine a se stesso

La puntata è terminata, Ysmsc vi saluta

Voto alla puntata: 7+

 

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname