Riuscirà Charlotte a riconquistare il titolo femminile di Raw ad Hell in A Cell? Seth Rollins riuscirà a “cancellare” il Kevin Owens Show? Chi sarà l’avversario richiesto da Braun Strowman? Come si prepareranno Roman Reigns e Rusev al loro Hell in a Cell match? Con la vittoria della scorsa settimana, Brian Kendrick ha ottenuto una nuova shot al titolo Cruiserweight?

Pubblicità

Carissimi lettori di Zona Wrestling, benvenuti al report di una nuova puntata di WWE Monday Night Raw. Alla tastiera Matteo Iadarola.

La puntata di oggi si tiene a Oakland e al tavolo di commento abbiamo Michael Cole, Byron Saxton e Corey Graves.

Fa il suo ingresso la nuova RAW Women’s Champion Sasha Banks. Sasha dice che si sente in cima al mondo in questo momento. Non è passato molto tempo da quando era seduto nell’ultima fila o guardava con sua madre la WWE in tv. Aveva grandi sogni perché stava guardando il suo eroe Eddie Guerrero e, anche se in ritardo, gli augura buon compleanno. Lo ha visto mentire, imbrogliare e rubare la sua strada nei nostri cuori. Avrebbe voluto guardare donne come Trish Stratus e Lita nel main event e anche lei ha voluto quel sogno, sogno che è stato raggiunto la scorsa settimana. Ha messo a rischio la sua vita e ha rubato la scena ed è diventata una due volte campionessa femminile. Non si tratta solo di lei. E’ per tutte le donne che sono venute prima di lei e per tutte le donne che devono ancora venire. Sta facendo questo per ogni ragazza che sogna di essere proprio come lei. Questa Women’s Revolution è in un momento magico e la prossima fermata è Hell in a Cell. Il suo match contro Charlotte sarà all’interno della gabbia e faranno ancora una volta la storia. Sasha viene interrotta da Charlotte, che però a sua volta viene interrotta da Rusev, accompagnato da Lana. Rusev dice a tutti di calmarsi. A nessuno interessa la loro stupida Women’s Revolution. A nessuno interessa il fatto che sono state nel main event di Raw della scorsa settimana. Rusev è il main event ovunque egli vada. A Hell in a Cell…. Viene interrotto da Charlotte che dice che il suo titolo è attorno alla vita di Sasha, ma lei vuole sapere chi diavolo è Rusev? Nessuno manca di rispetto la regina. Sasha vuole affrontarla all’interno dell’Hell in a Cell? Sfida accettata! Rusev dice che non ha finito. Questo è il suo ring. Qualunque cosa lui dica, succederà. Sasha strappa il microfono a Rusev e Lana le dice che deve saper stare al suo posto. Si stanno affrontando costantemente per essere viste come donne, ma piagnucolano come bambine. L’Hell in a Cell è fatto per veri uomini e… Sasha e Charlotte non ne possono più e attaccano Lana! E poi doppio Dropkick su Rusev che finisce fuori dal ring! Rusev decide di rientrare, ma sul ring arriva Roman Reigns e Rusev cambia idea e se ne va. Il segmento termina con un faccia tra Sasha e Charlotte.

In questa puntata Paul Heyman terrà un promo sui commenti di Goldberg! Inoltre Seth Rollins affronterà Chris Jericho.

Torniamo sul ring dove fa il suo ingresso il New Day. Woods dice che la Bay Arena è nota per le sue star dello sport e dell’intrattenimento, tipo i Bash Brothers, gli Splash Brothers, Danny Tanner e Joey. Big E dice che Cesaro è soave e sofisticato. E poi parla pure cinque lingue. Kofi dice che Sheamus è ancora spazzatura calda, oltre a sembrare stupido. Woods dice che Mick Foley ha dato loro una shot per i loro titoli di coppia. A Hell in a Cell mostreranno perché sono i migliori.

Match 1: Kofi Kingston vs. Cesaro (2,5 / 5)

Scambio di prese tra i due e spallata da parte di Cesaro. Cesaro solleva Kofi e lo lancia fuori dal ring. Tenta un volo, ma poi si ferma. Intanto Sheamus non è per niente interessato al match e sta facendo una diretta su Facebook. Kofi spedisce Cesaro fuori dal ring e anche lui tenta un volo, ma anche lui si ferma. Kofi tenta un Slingshot Pescado, ma Cesaro si sposta. Il New Day si ritrova poi contro l’altro team, anzi no, solo contro Cesaro visto che Sheamus è ancora impegnato con la diretta Facebook. Torniamo dal break pubblicitario ed Elbow Drop da parte di Cesaro. Tenta lo schienamento, solo due. Durante il break, Kofi è stato steso da un European Uppercut. Doublejump Crossbody, Flying Clothesline e Boom Drop da parte di Kofi. Tenta il Trouble in Paradise, ma doppia European Uppercut da parte di Cesaro. Prova lo schienamento, solo due. Serie di Irish Whip e Running European Uppercut all’angolo da parte di Cesaro. Poi Big Boot. Tenta lo schienamento, solo due. Intanto Sheamus sta gustando una bevanda a bordo ring. Kofi tenta il Trouble in Paradise, ma Cesaro evita e tenta di imprigionarlo nella Sharpshooter. Però anche Kofi riesce a evitare. Kofi tenta un volo dalla terza corda, ma sbaglia clamorosamente (Botchamania o work?) e cade a terra. Cesaro ne approfitta per imprigionarlo nella Sharpshooter, ma viene distratto da Sheamus che attacca Woods e poi viene steso da Big E. Intanto Kofi tenta un Roll Up e vince il match.

Winner: Kofi Kingston

Dopo il match, Sheamus e Cesaro litigano e l’irlandese lascia il ring.

Viene annunciato per questa puntata Roman Reigns e Sasha Banks vs. Charlotte e Rusev.

Vediamo l’intervista della scorsa settimana di Jonathan Coachman a Goldberg durante SportsCenter. Coachman chiede a Goldberg chi avrebbe voluto affrontare e quest’ultimo risponde dicendo che non deve un rematch a Brock Lesnar. Ha vinto la prima volta in cui si sono incontrati. Ha dovuto farsi un culo così per quel match. Probabilmente Lesnar non è nemmeno umano. Lo ha battuto una volta.

Match 2: Bayley vs. Cami Fields (sv)

Scambio di prese tra le due. Hip Toss e Sliding Clothesline da parte di Bayley. Cami tenta uno Splash all’angolo, ma gomitata e Armdrag dalle corde da parte di Bayley. Tenta uno Splash all’angolo, ma va completamente a vuoto e subisce dei Forearm e delle spallate. Bayely tenta il Sunset Flip, ma Cami rimane in piedi e la colpisce con un calcio. Ma poi Bayley-to-Belly dal nulla.

Winner: Bayley

Dopo il match, Bayley festeggia assieme ai pupazzi gonfiabili che salutano come degli scemi, ma viene attaccata da dietro da Dana Brooke e i pupazzi vanno giù assieme a lei.

Più tardi Mick Foley terrà un promo su Hell in a Cell.

Andiamo nel backstage dove Chris Jericho è al telefono e viene spiato da dietro da R-Truth. Si tratta di un segmento per pubblicizzare Payday.

Match 3: Drew Gulak & Tony Nese vs. Lince Dorado & Sin Cara (2,5 / 5)

Gulak e Dorado iniziano il match. Headscissors da parte di Dorado, ma Gulak rimane in piedi. Tag per Nese che però subisce un Forearm. Tag per Cara e calcio di Dorado e poi manda Cara contro Nese connettendo con un Senton. Tag per Dorado che connette con un Double Stomp sul braccio. Tag per Gulak che connette con un Big Boot. Gutwrench into a Gory Special e tag per Nese che imprigiona Dorado in una presa di sottomissione. Tag per Gulak, ma Handspring Back Elbow da parte di Dorado ed entrambi sono al tappeto. Tag per Cara che connette con un Quebrada sui due heel e un Tilt-A-Whirl Backbreaker su Gulak. Springboard Back Elbow e poi One Hand Powerbomb. Tenta lo schienamento, ma interviene Nese.  Dropkick di Cara su Nese. Tag per Dorado che, dopo un Suicide Dive di Cara su Nese, connette su Gulak con un Jumping Spin Kick e la Shooting Star Press.

Winners: Lince Dorado e Sin Cara.

Mick Foley sta passeggiando nel backstage e Stephanie McMahon parla del suo vestito di flanella. Infine gli chiede se può unirsi al suo promo riguardo Hell in a Cell.

Proprio sul ring abbiamo Mick Foley e Stephanie McMahon. Stephanie parla del vestito di Foley e dice che No Mercy è stato fantastico, ma tra tre settimane Hell in a Cell farà esplodere via No Mercy. Foley dice che abbiamo un Hell in a Cell con Rusev e Roman Reigns. Sasha Banks vuole il suo match a Hell in a Cell. Stephanie dice che non c’è mai stato un match femminile nell’Hell in a Cell. Foley dice che le donne non ottengono quello che vogliono perché lo hanno chiesto. Lo hanno ottenuto perché lo meritano. Le donne meritano di fare la storia a Hell in a Cell. Ci sarà un match femminile all’interno dell’Hell in a Cell. Seth Rollins ha chiesto il suo rematch e lo otterrà. Dopo le polemiche a Clash of Champioms, il match si terrà all’interno dell’Hell in a Cell. Ma ecco che viene interrotto da Kevin Owens, accompagnato come al solito da Chris Jericho. Owens chiede a Jericho se può credere a questo, poi si congratula con Foley per essersi superato questa settimana. Quella è la decisione più stupida che ha fatto. Non vuole essere in un Hell in a Cell Match. Vuole una lunga carriera e non come un fallito General Manager a Raw. Lui è migliore di ciò. E’ lo Universal Champion. Jericho chiede un chiarimento. Dal momento che Rollins ha chiesto per un match, lui può ottenere ciò che vuole. Foley è genio che concede delle cose? Avrà un jet con Team Kevin & Chris sul lato? Owens dice che ha già battuto Rollins due volte. Jericho dice che questo è dovuto alla vendetta che hanno avuto. Se la sta prendendo col suo migliore amico. Foley ricorda a Jericho che l’ha aiutato a ottenere il suo lavoro in ECW, ma non gli è piaciuto per 19 anni. Jericho dice a Foley che sta mettendo il suo campione in un match che potrebbe terminare la carriera di qualcuno. Quindi inserisce Mick Foley sulla LISTA! Foley ricorda a Jericho che è già sulla lista, quindi Jericho lo inserisce nuovamente. Jericho chiede a Stephanie di prendersi cura di questa persona. Stephanie dice a Jericho che questa persona è il General Manager di Raw e l’uomo che ha collocato l’asticella a Hell in a Cell. Quindi deve mostrargli un certo rispetto. Non importa in quale lista è stata inserita. Rollins ha un risentimento legittimo e avrà il suo rematch. Rollins ha anche ascoltato le sue preoccupazioni riguardo Jericho. Jericho dice che gli piacerebbe vederlo provare da Rollins. Stephanie dice che Raw può renderlo ancora più grande all’interno dell’Hell in a Cell. Stasera Jericho affronterà Rollins. Cosa succederà se Jericho sconfiggerà stasera Rollins? Possono mettere Jericho all’interno dell’Hell in a Cell nel match per lo Universal Title. Tutti saranno felici. Infine dice a tutti di avere una buona giornata.

Seth Rollins è nel backstage e viene chiesto da Charly Caruso cosa è appena successo. Rollins dice che Stephanie ama muovere i fili, ma se  il suo piano A è trasformare le cose in un episodio di Table for 3, lui distruggerà tali piani. Sarà lui e Kevin Owens all’interno dell’Hell in a Cell. I piani dalla B alla Z saranno OBOSOLETI. E’ stato il miglior pezzo che Stephanie ha avuto, ma non lo può più controllare. Cosa pensa Kevin Owens riguardo la decisione di Stephanie? Jericho sarà il suo migliore amico oppure farà quello che serve per diventare Universal Champion? Non è più solo un pezzo nel gioco, è l’uomo che distruggerà quella macchina pezzo per pezzo.

Bo Dallas e Curtis Axel sono sul ring pronti per il prossimo match. I loro avversari sono Enzo Amore e Big Cass. Classica introduzione da parte di Enzo, ma poi i due vengono attaccati da Luke Gallows e Karl Anderson. Gallows carica Enzo sulle spalle e Flyng Boot di Anderson a segno. Poi Magic Killer su Big Cass. Dopo il break pubblicitario, Axel chiede se questo è un episodio di Swerved. E’ stato dato loro un Tag Team Match ed è qui per dimostrare che crede in Bo. Vuole un match e lo vuole adesso.

Match 4: Bo Dallas & Curtis Axel vs. Sami Zayn & Neville (sv)

Bo e Zayn iniziano il match. Pugni e Clothesline all’angolo da parte di Bo. Lo schianta al tappeto e serie di Knee Drop. Tag per Axel che connette con calci e pugni, seguiti da un Dropkick. Poi Forearm anche su Neville. Tenta un Belly-to-Back Suplex, ma Zayn rimane in piedi e connette con un Exploder all’angolo, seguito dall’Helluva Kick. Infine tag per Neville che connette col Red Arrow.

Winners: Neville & Sami Zayn

Bo rimane a guardare il match e se ne va col suo cartello.

Charlotte si sta allenando nel backstage e viene fermata da Lana che le dice che pensa che è la regina, ma non aveva alcun diritto di mettere le mani su di lei. Charlotte dice che è più fisicamente superiore di lei in ogni senso della parola e le dice di stare alla larga. Lana dice che Charlotte potrebbe essere stasera la partner di suo marito, ma lei è la sua partner di vita e Charlotte deve stare lontano da suo marito.

Match 5: Titus O’Neil vs. R-Truth (sv)

Titus spinge Truth, ma quest’ultimo lo atterra. Ginocchiata da parte di Titus. Calcio di Truth, ma Big Boot di Titus. Bodyslam da parte di Titus. Truth prova a reagire con dei pugni, ma Titus lo solleva e connette con alcuni Backbreaker, prima di lanciarlo in aria. Goldust distrae Titus e Truth vince grazie a un Roll Up.

Winner: R-Truth

Brian Kendrick è negli spogliatoi e viene raggiunto da TJ Perkins. TJP dice a “Greasy Jack Sparrow” di togliersi la maschera. Sa che Kendrick non è un cattivo ragazzo. Sa che non è l’ispettore Gadget dei trucchi a buon mercato. Ha paura. Kendrick non ha bisogno dei colpi bassi. Gli avrebbe dato un’altra opportunità titolata se lo avesse chiesto. TJP chiede del viaggio quando Kendrick gli comprò il Nintendo 64 quando ruppe il suo. Non è troppo tardi per essere Brian Kendrick. Entrambi stringono la mano, ma Kendrick cerca di attaccarlo. Però TJP riesce a rispondere e dice che si stava sbagliando.

Byron Saxton è sul ring con le future vittime di Braun Strowman, Steven & Clay Splash (mini Xavier Woods e mini Sheamus). Steven dice che sin da quando erano bambini, sono cresciuti a O-Town e hanno dovuto sentirsi all’altezza del nome della loro famiglia. Clay dice che è stato detto loro di essere all’altezza del nome e di fare un tuffo (splash). Stanno andando nella parte profonda e si porteranno assieme Braun Strowman.

Match 6: Braun Strowman vs. Steven & Clay Splash (sv)

Entrambi vanno contro Strowman, ma vengono lanciati immediatamente. Splash all’angolo e doppio Dropkick da parte di Strowman. Poi Running Powerslam su Clay e Front Chokeslam su Steven.

Winner: Braun Strowman

Dopo il match, Saxton intervista Strowman, ma quest’ ultimo gli prende il microfono e Saxton decide di andarsene. Strowman dice che la scorsa settimana ha avvertito Mick Foley di dargli un po’ di vera concorrenza. Questo è quello che gli ha dato? Se gli manda una ventina di uomini, finiranno in un mucchio di corpi. La prossima settimana vuole vera competizione, altrimenti finirà sulle sue mani.

Sasha Banks è nel backstage e viene fermata da Roman Reigns che le chiede se è pronta. Sasha dice che è nata pronta. Reigns dice che devono preoccuparsi di stasera. Sasha dice a Reigns di gestire Rusev visto che lei gestirà Charlotte.

Vediamo un video sulla Royal Rumble 2017.

Match 7: Charlotte & Rusev vs. Sasha Banks & Roman Reigns (3 / 5)

Iniziano gli uomini, ma Charlotte si prende il tag e quindi iniziano le donne. Charlotte si rifugia all’angolo e dà il tag a Rusev. Spallata da parte di Reigns, ma Jumping Spin Kick da parte di Rusev. Tenta lo schienamento, solo due. Serie di pugni e Short Arm Clothesline da parte di Rusev. Tenta lo schienamento, solo due. Uppercut e pugni da parte di Reigns. Ginocchiata da parte di Rusev, ma Running Clothesline da parte di Reigns. Clothesline e Neverding Story all’angolo da parte di Reigns. Poi Big Boot. Tenta il Superman Punch, ma Charlotte lo prende per la gamba e Sasha attacca Charlotte da dietro. Clothesline da parte di Reigns e Rusev finisce fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e presa di sottomissione da parte di Rusev. Reigns prova a liberarsi con pugni e Uppercut, ma Dropkick da parte di Rusev. Tenta lo schienamento, solo due. Suplex da parte di Rusev. Tenta lo schienamento, solo due. Superman Punch da parte di Reigns. Charlotte si prende il tag e quindi entra anche Sasha. Doppia Clothesline e Dropkick da parte di Sasha. Blocca un calcio e connette con una ginocchiata, seguita dal Meteora. Splash all’angolo e poi posiziona Charlotte sulle corde e connette col Double Knee Drop. Charlotte lancia Sasha contro le corde e tenta un Roll Up, ma Sasha la imprigiona nella Banks Statement. Rusev prova a intervenire, ma subisce la Spear da parte di Reigns. E Charlotte non può far altro che cedere.

Winners: Sasha Banks & Roman Reigns

Kevin Owens e Chris Jericho sono negli spogliatoi e vengono fermati da Tom Phillips. Owens chiede riguardo la sua stupida domanda. La possibilità di Jericho di essere inserito nello Universal Title Match? Owens dice che Rollins ha risposto, ma anche lui ha risposto. Non importa se sarà un Single Match o un Triple Threat a Hell in a Cell, perché rimarrà campione. Jericho dice che se uno dei è Universal Champion, entrambi sono campioni. Phillips chiede a Owens perché non ha aiutato Jericho la scorsa settimana. Owens dice che questa era la stupida domanda. Ne hanno parlato la scorsa settimana. Un membro del team deve rimanere in buona salute. E’ per il bene più grande. Se uno di loro è Universal Champion, entrambi sono Universal Champion. Owens dice a Phillips di andarsene e Jericho gli urla contro e inserisce Phillips sulla LISTA.

Paul Heyman è sul ring, pronto per rispondere ai commenti di Goldberg.  Heyman introduce se stesso e ci ricorda che il suo cliente è sulla copertina di WWE 2K17. Poi ci fa vedere un’anteprima del gioco, mostrando cosa succederebbe se Goldberg affrontasse Brock Lesnar. Heyman dice che per 14 anni le persone si sono dette “e se” potevano farlo ancora una notte. E se ci fosse un’altra Spear? E si fosse un altro Jackhammer? E se, solo per una notte, avremmo potuto avere Goldberg? Ogni volta che qualcuno ha debuttato o un atleta grande e grosso è salito sul ring, avete sentito il nome Goldberg risuonare in tutta l’arena e Paul ha ottenuto la possibilità che possa accadere. Pensate a tutti i titoli che Goldberg ha vinto e a tutte le leggende che ha battuto. Pensate a tutte le persone che sono state sconfitte, vittimizzate e conquistate da Goldberg. La carriera di Goldberg è andata parallelamente a quella del suo cliente, Brock Lesnar. Ciò che mantieni Heyman in piedi la notte è che Goldberg è ancora un gradino su Brock Lesnar. Questo è il motivo per cui è stato autorizzato a venire qui stasera e lasciare che l’intero WWE Universe sappia che Bill Goldberg è stato sfidato a un match. Uno contro uno. Bestia contro Mito. Icona contro Icona. Dovunque, in qualsiasi posto. Brock Lesnar contro Goldberg. Heyman dice a Goldberg di ascoltare il pubblico WWE e vivere nella fantasia di WWE 2K17, rimanendo l’unica macchia della carriera di Brock Lesnar; oppure può entrare in questo ring ed essere battuto, vittimizzato e conquistato da Brock Lesnar. A Suplex City, lui non è Goldberg… lui è il prossimo. (You’re Next).

Nuova serie di foto di Emma. Emmalina sta per arrivare.

Brian Kendrick fa il suo ingresso al tavolo di commento, pronto per il prossimo match.

Match 8: TJ Perkins vs. Ariya Daivari (3 / 5)

Pugni da parte di Daivari. TJP si appende alle corde e Daivari prova a lanciarsi contro, ma TJP si sposta e Daivari finisce fuori dal ring. Daivari rientra subito e connette con una Clothesline. Tenta un Irish Whip, ma Crossbody da parte di TJP. Tenta lo schienamento, solo due. Standing Rana e poi Kneebar, ma Daivari raggiunge le corde. Daivari distrae l’arbitro e poi connette con Forearm e ginocchiate. Presa di sottomissione. TJP si alza e connette con un Mule Kick. Neckbreaker di Daivari. Tenta lo schienamento, solo due. Irish Whip violenta all’angolo di Daivari. Bulldog e Neckbreaker da parte di TJP. Poi Round Kick off’ a Fireman’s Carry. Tenta lo schienamento, solo due. TJP sale sulla terza corda, ma Daivari lo attacca. TJP butta giù Daivari e tenta un Sunset Flip, ma Daivari tenta un Roll Up, solo due. Superkick da parte di Daivari. Tenta lo schienamento, solo due. Daivari sale sulla terza corda e tenta un Frog Splash, ma va completamente a vuoto. Slingshot Drop Kick da parte di TJP e poi Kneebar. E Daivari cede.

Winner: TJ Perkins

Chris Jericho è nel backstage e viene fermato da Stephanie McMahon che commenta la sua sciarpa e dice che anche lui ne ha una. Poi dice che farà il tifo per lui. Jericho dice che non hanno mai avuto problemi lavorando assieme per 17 anni. Stava pensando di inserire il suo nome sulla List of Jericho, ma si è fermato perché non sapeva come si scrive il suo nome. Stephanie dice che una vittoria per Chris Jericho è una vittoria per Raw. Un Triple Threat Match per lo Universal Title soffierebbe via il Triple Threat di No Mercy. Jericho saprà cosa fare se verrà inserito in quel match. Arriva Kevin Owens che chiede a Jericho cosa stava dicendo e Jericho dice solo: amicizia.

Viene annunciato che la prossima settimana Goldberg sarà a Raw e che dopo ben 12 anni farà il suo ritorno in WWE!

Match 9 (Se Jericho vince, verrà aggiunto nello Universal Title Match di Hell in a Cell): Chris Jericho vs. Seth Rollins (3,5 / 5)

Rollins attacca subito Jericho dopo che gli è stato lanciato contro la sciarpa di Y2J. Scambio di chop e calcio in corsa da parte di Rollins. Blockbuster da parte di Rollins. Tenta lo schienamento, solo due. Jericho si rifugia fuori dal ring, ma subisce un Baseball Slide. Rollins schianta Jericho contro le barricate e poi connette con un Double Sledge dall’apron. Schianta Jericho contro i gradoni e poi lo riporta nel ring. Ma risuona la theme song di Kevin Owens che fa il suo ingresso e Jericho colpisce Rollins con un calcio e lo schianta contro la corda più alta. Torniamo dal break pubblicitario e serie di colpi da parte di Jericho. Rollins prova a reagire con delle chop, ma Abdominal Stretch da parte di Jericho. Rollins riesce a liberarsi e schianta Jericho al tappeto. Flatliner contro l’angolo da parte di Rollins. Scambio di Forearm tra i due. Calcio da parte di Jericho, ma Clothesline ed Enziguri da parte di Rollins. Doppia Forearm all’angolo, poi evita una Clothesline e connette con lo Slingblade. Tenta lo schienamento, solo due. Gomitata di Rollins, ma ginocchiata di Jericho. Y2J carica Rollins sulle spalle, ma Rollins evita e connette con un Backbreaker. Tenta lo schienamento, solo due. Rollins evita una spallata sull’apron e sale sulla terza corda, ma Jericho gli fa perdere l’equilibrio. Jericho tenta un Superplex, ma Rollins lo butta giù e tenta un Crossbody. Però Jericho risponde con un Dropkick al volo. Tenta lo schienamento, solo due. Jericho prova a chiudere col Codebreaker, ma Rollins evita e connette con un Superkick. Tenta lo schienamento, solo due. Forearm, chop e calcio da parte di Jericho, ma Jumping Knee Strike da parte di Rollins. Jericho lancia Rollins fuori dal ring, ma quest’ultimo rimane sull’apron e lo colpisce. Owens prova a distrarlo, ma si becca un calcio. Rollins tenta lo Springboard Knee, ma Jericho si sposta e lo imprigiona nella Walls of Jericho. Rollins riesce a raggiungere le corde. L’arbitro costringe Jericho a rilasciare la presa e Owens ne approfitta per colpire Rollins con un Superkick. Jericho tenta lo schienamento, solo due. Jericho manda Rollins sull’apron e tenta uno Springboard Dropkick, ma Rollins si sposta e Jericho va a vuoto fuori dal ring. Suicide Dive di Rollins su Owens. Rientra nel ring e connette con un Enziguri e uno Springboard Knee su Jericho. Tenta lo schienamento, solo due. Rollins sale sulla terza corda e tenta un Frog Splash, ma va completamente a vuoto. Lionsault da parte di Jericho. Tenta lo schienamento, solo due. Jericho sale sulla terza corda, ma Enziguri da parte di Rollins. I due lottano sulle corde e Jericho butta giù Rollins. Jericho si lancia, ma Superkick al volo di Rollins. Tenta il Pedigree, ma Jericho evita. Jericho tenta la Walls of Jericho, ma Roll Up vincente di Rollins.

Winner: Seth Rollins

Dopo il match, Kevin Owens attacca immediatamente Rollins. Rollins riesce a evitare la Pop Up Powerbomb e tenta il Pedigree, ma Jericho lo ferma. Rollins connette col Pedigree su Jericho, mentre Owens scappa sulla rampa.

E su queste immagini termina questa puntata di Raw.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5.5
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
6.5
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Un po' di tutto presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; TNA/Impact Wrestling/GFW; Lucha Underground; Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy e della NJPW per motivi di tempo.
  • Fringe

    A me non è dispiaciuta la puntata se pensiamo a quello precedenti di Raw però SD è un altro livello. Ed anche questa settimana la cosa migliore si conferma la List of Jericho (write it in man)

  • Edoardo

    Non credo si possa toccare maggiormente il fondo in una puntata senza concorrenze speciali di dibattiti od altro. Ho visto praticamente per intero solo il segmento di Paul Heyman tutto il resto è da buttare. 10 secondi dell’annuncio del match nella cella per il titolo femminile. 30 secondi del promo di Rollins. Sheamus che usa il cellulare durante il match di Cesaro (HOLY SHIT questo tag team è una punizione peggiore che affrontare jobber per 10 anni) dimenticandosi che male che vada hanno una title shot (di cui quindi non gliene frega nulla) per il titolo tag e se non frega a loro perchè dovrebbe fregare a noi?
    Capisco la mancanza di idee ma il 70% degli atleti di Raw non ha una gimmick, è terribile, non parlo di jobber ma dei Main Eventer. Kevin Owens è la copia di Rollins.
    Per non contare la mancanza di gimmick di Zayn, Rollins, Brown Strowman, la categoria femminile (escluse quelle 3) la categoria dei pesi leggeri escluso Kendrik. A me non frega NULLA di questa gente qua poichè sono personaggi piatti bidimensionali che si avvicinano terribilmente ad un pupazzetto che lotta sul ring invece che ad un essere umano. Tutto ad minchiam, Roman Reigns che nella puntata prima fa il sessista con Lana ora cerca di recuperare punti facendo tag con Sasha (per prendere un po’ del suo pop). Viscido. In tutta questa storia stanno praticamente turnando face Rusev (lol).
    Questo show è indifendibile sotto ogni punto di vista. Ora non mi venite a dire che i match sono meglio che a sto giro il migliore sarà stato sufficiente. Ma vi rendete conto che Raw si sta basando sul ritorno di un tizio che per 12 anni non ha fatto wrestling e su quello che esce dalla bocca di Jericho? Non danno il microfono a nessun’altro. C’è qualche segmento nel backstage che per carità….ma mica è colpa degli atleti se non gli danno un copione che cazz fanno? Hanno finalmente fatto dire 3 cose a Strowman dopo 1 anno. BUONGIORNO.
    Ribadisco: Il kiss of death per una persona in WWE è essere un talento giovane e brillante. (bayley)

    • Fabrizio 3D

      E meno male torna quel “tizio” altrimenti skippavo, anzi, scappavo per l’ennesima volta ; )

  • Banks_Statement

    Mi fa molto piacere Ariya Daivari nel main roster, dopo il CWC ci speravo in una promozione

  • RatMan

    Per tutti gli hater di Goldbergone: dai su in fin dei conti faranno un match a WM lui e Lesnar da non più di 15 minuti, lui prende soldi, la WWE ci guadagna soldi, aumenteranno di un pochetto lo starpower di RAW e magari con il loro spazio ci toglieremo segmenti come quello di TItus ed R-Truth dai maroni.
    Inoltre proveremo qualche feels, suvvia.
    Tuttoèbbenequelchefiniscebbene.

  • _Romanov_

    Quando Goldberg entrerà nell’arena, partiranno i cori “RYBACK, RYBACK”.
    No a parte gli scherzi, è l’unica cosa che mi ha messo dell’hype per seguire RAW le prossime settimane. L’HIAC femminile è una grande cosa, ma ai miei occhi è leggermente “ad minchiam”. Per giustificare un hell in a cell, dovrebbe esserci una faida un po’ più adulta e personale, Lita e Trish sarebbero state perfette. Il resto sono buoni match, guardabili davvero, contornati dal nulla o da davvero poco. Non c’è un personaggio , e dico uno, che mi intrighi.

    • 3:16

      ahahah i cori “Ryback ” sarebbero EPICI! Comunque dai la rivalità tra Sasha e CHarlotte ci sta che culmini in un HIAC, è una storia lunga la loro

      • _Romanov_

        Si è vero , ma non vedo quella cattiveria, quell’andare sul personale, che giustifichi un HIAC, non lo vedo nemmeno per Owens e Rollins, un po’ più per Reigns e Rusev, ma anche li è tutto un po’ deboluccio.

  • Contro Nessuno

    Voglio i fratelli Daivari!
    Aspetta…ma non doveva esserci Dar???

    • Meglio che non abbiano ancora fatto debuttare Dar, magari hanno ben pensato di farlo debuttare solo dopo la fine della faida tra TJP e Kendrick di HIAC e presentarlo appunto come il primo sfidante. Dar è heel naturale, ma allo stesso tempo simpatico come pochi, è la persona più adatta per dare un volto alla categoria che al momento vedo portata avanti da Kendrick.

  • Monday Night Nothing

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Puntata davvero brutta a mio avviso. E poi è stato annunciato il ritorno di Goldberg. Mamma mia.

  • puntata a cui do un 6. Senza infamia e senza lode.
    -Hype per l’HIAC di Charlotte e Sasha.
    -Nel video pre registrato Bo Dallas mi sembrava il fratello. Sono strani in quella famiglia.
    -Jericho che scrive Stephanie nella lista e dopo la cancella per la stipulazione del match.
    -Durante il match tra Cesaro e Kofi h guardato anche la diretta di Sheamus su Facebook.
    -I jobber di Strowman erano uno la fusione tra Sheamus e Carlito e l’altro la fusione tra Xavier Woods e Tyler Breeze.
    -Titus: da Face vince tutti i match, da Heel le perde tutti. (già successo nelle gestioni passate).
    -Ma Neville e Zayn sono un tag team ora ?
    -Io Owens e Rollins li avrei lasciati fuori dalla cella.

  • Pchisq

    Insomma, le storie di Raw complessivamente rimangono in fase di stallo come lo sono da settimane, a Hell In A Cell ci saranno quattro rematch di NOC… il brand ha ereditato l’andazzo che c’era prima della brand extension

  • Gai Dillinger Maito

    Anch’io sono pro al ritorno di Goldberg, in sintesi per tutte le altre ragioni espresse negli altri commenti.
    Poi oh, riuscite a capire anche solo per un secondo quanto ESPLODA mezza arena quando Rollins pronuncia quella parola?
    Broken Brilliance over come la merda ahahahahaha!

    • secondo me l’ha detta apposta

  • wakko

    Puntata così così decisamente retta da 3 cose;
    –l’HIAC tra Sasha e Charlotte
    –il ritorno di Goldberg
    –il probabile turn di Owens nei confronti di Jericho
    Il resto a parte il ME è decisamente “di passaggio”
    p.s.;Neville e Zayn in tag team ??Magari……….

  • Mr. 619

    Segmento Iniziale in cui Sasha festeggia la vittoria del Titolo: Già visto
    Reings che arriva e picchia Rusev: Già visto
    Kofi Vs Cesaro: Già visto ma 2 anni fa quindi va bene
    Neville e Zayn in Tag a caso: Già visto
    Big Man che squasha 2 jobber: Già visto
    Mixed Tag Team Match: Già visto
    Goldberg Vs Lesnar: Già visto
    Jericho Vs Rollins: Già visto
    Peedigre a Jericho in un Post Match con Owens che scappa: Già visto
    Commento che si lamenta di cose già viste: Già visto ma rimango più creativo di Raw

  • 3:16

    GOOOLDBERG!!! Sono 12 anni che aspettavo questo ritorno!! Non è mai stato una cima sul ring, però aveva un carisma incredibile, rappresentava la distruzione sul ring. Per me rappresenta un pezzo della mia infanzia, fa parte di quel periodo della WWE (tra l Attitude Era e la Ruthless aggression era) che ho amato alla follia. Quindi da un lato sono contento, ma dall altro lato sono un pò preoccupato, ho dei dubbi sulla sua tenuta fisica, c ha 50 anni e sono 12 anni che non fa un match, non vorrei che il suo sia un ritorno alla Batista 2014 col serio rischio di rovinare la sua “legacy” (tutto ciò che ha rappresentato tra la fine degli anni 90 e inizi 2000). Speriamo bene

  • Alex91

    Kofi botch?

  • Alessandro_91

    La List of Jericho e un pochino le donne sono le uniche cose decenti di Raw….fatevele due domande.Come dice l’utente Edoardo gran parte delle superstar di Raw non hanno gimmick e quindi sono noiose: ad esempio,Rollins e Owens nonostante siano bravissimi peccano in questo aspetto,poi ci sono gli anonimi Zayn,Neville e fino ad un paio di settimane fa anche Cesaro e Sheamus.I New Day hanno stancato,Amore e Cassidy anche,Gallows e Anderson malgestiti,Strowman che fa schifo……Insomma Raw si regge sull’immensa bravura di Jericho che sta avendo il periodo migliore da anni e anni a questa parte.A Raw tolto Lesnar che non c’è mai,manca la figura di spessore enorme come lo è Cena e come lo sta diventando Styles.Smackdown in zona main event per ora è una goduria infinita con Ambrose-Styles e Cena che vengono messi più o meno sullo stesso piano.Infatti ho apprezzato il finale controverso del TT di No Mercy perchè così sia Ambrose che Cena sono stati protetti e poi si è potuto ulteriormente costruire la rivalità tra Dean e John.

    • Pazzesco che non abbiano inserito anche Y2J nel match, ci avrebbero giovato tutti, con degli ottimi promo a 3, con una costruzione più dinamica fino al 30 e con il match ad HIAC.

      • Alessandro_91

        Infatti è stato da stupidi secondo me.Il turn su Jericho poteva avvenire durante il match per il titolo sancendo la fine dei JeriKo

        • Edoardo

          Sia mai che succeda qualcosa a Raw, non si azzarderanno mai ahah

          • Alessandro_91

            Si sempre le stesse cose fanno xD

    • Fabrizio 3D

      A SmackDown ci sono storie e personaggi senza contare che ha una durata umana. Tempo fa usci la notizia che i McMahon stavano alla larga da SmackDown lasciando il booking ai writers. hanno giusto messo Shane a fare il giullare accanto a Bryan. Sarà un caso che lo show funzioni?

      • Alessandro_91

        Infatti alle coincidenze non credo 😉

  • THE WYATT FAMILY

    Non è stata neanche male la puntata….il problema è che l’ ho vista in meno di un’ ora skippando un sacco di roba tremenda di cui purtroppo farei volentieri a meno; purtroppo con Raw succede sempre più spesso e anche in questa puntata si salva poca roba

  • Fabrizio 3D

    Torna Goldberg. Ho trovato un motivo per sbirciare Raw.

  • Eddie Guerrero

    Una puntata di Raw, che tutto sommato mi è piaciuta però devono migliorare, e sempre di più anche facendo non 3 ore ma 2 ore che è meglio.

  • LORD_SUNSHINE

    Puntata storica di raw, dove hanno annunciato il primo HIAC femminile , da una parte sono contento come un bambino, ma finchè non vedo cosa fanno le due sul ring rimango molto scettico della cosa.
    (tra l’altro spero sia l’ultimo anno che fanno sto ppv a tema).

    Infine spero veramente che Goldberg non torni nel ring. Sarebbe veramente una tragedia Greca. Per me sono soldi buttati riportare lui in wwe, TANTI SOLDI BUTTATI.

    Meno male che il Main event della puntata è stato carino.
    MI spiace che Jericho sia fuori dai giochi per il titolo, anche se non è la fine del mondo.

  • Stex14

    Opener: puntata di RAW che si apre con l’ingresso della nuova campionessa femminile Sasha Banks: la boss, emozionata e tra i classici cori “you deserve it”, inizia a ricordare il suo passato augurando anche buon compleanno a Eddie Guerrero dicendo che esser campionessa è il sogno di tutte le bambine è lei è riuscita a realizzarlo ma non si vuole fermare a questo e visto che ora è in vetta al “mondo” vuole alzare l’asticella della Women Revolution e sfida Charlotte a un H.I.A.C. match! La figlia di Flair non si fa attendere ed entra subito nell’arena ma viene, a sorpresa, interrotta dall’arrivo di Rusev e Lana: il bulgaro inizia a denigrare le ragazze e la revolution dicendo che è lui il main event di RAW. Charlotte, stanca di sentire parlare l’ex campione US e ancora allibita dal suo arrivo, gli strappa il microfono di mano dicendogli prima di tutto chi si crede di esser a interromperla e poco dopo accetta la sfida di Sasha. Il bulgaro prende nuovamente il microfono e dice che questo è il suo ring ma per l’ennesima volta viene interrotto, questa volta dalla campionessa, che gli getta il microfono a terra. Lana interviene deridendo le 2 atlete e a sua volta viene spintonata a terra; il marito va subito in suo soccorso ma viene gettato fuori ring da un doppio dropkick delle ex NXT. Il bulgaro imbufalito entra nel ring ma in salvo delle 2 atlete arriva Reigns che mette in fuga i 2 sposini.

    Kofi-Cesaro: il primo incontro dello show vede affrontarsi il membro del NewDay e lo svizzero con Sheamus a bordo ring; la contesa si rivela apprezzabile con un finale abbastanza strano visto che la caduta del campione di coppia non si è capito se è stata voluta oppure è stato un clamoroso botch. A vincere comunque è proprio Kingston che sfrutta un Cesaro distratto dalla rissa scatenata da Sheamus fuori ring contro Woods e Big E vincendo con una rapida culla improvvisa. Post match con i 2 europei a muso duro sul ring si incolpano a vicenda su quello appena successo con l’irlandese che ad un certo punto se ne va.

    Bayley-Cami: il secondo match della puntata si è rivelata una semplice esibizione della ex campionessa femminile di NXT che in meno di 3 minuti si sbarazza facilmente della Local di turno con il classico Bayley to belly. Post match vede Bayley festeggiare sullo stage ma all’improvviso attaccata alle spalle da Dana Brooke che lascia la ragazza “abbraccia tutti” dolorante a terra.

    Cara/Dorado-Gulak/Nese: terza contesa della serata, come annunciato nel kick off, è il tag team match con protagonisti gli atleti della nuova divisione cruiser con la novità Sin Cara che, a meno di clamorosi cambiamenti, entra ufficialmente nella categoria; la contesa si rivela godibile con i soliti spot degli atleti cruiser a farne da padrone. A vincere è il team face con la shooting star press di Dorado su Gulak.

    Promo Foley: il segmento parlato del GM insieme a Stephanie McMahon inizia dicendo che al prossimo PPV ci saranno ufficialmente ben 3 heel in a cell match visto che oltre il già annunciato Rusev-Reigns ci sarà anche Sasha-Charlotte valido per il titolo femminile e Rollins contro Owens valido per il titolo Universal. A interrompere il promo dei 2 “boss” di RAW si palesa proprio il canadese in compagnia di Y2J: l’ex NXT si lamenta che non vuole partecipare a nessun H.I.A.C. match perchè vuole avere una carriera lunga e prestigiosa non come quella di Foley. Y2J rincara la dose accusando il GM che se la prende con Owens perchè non sopporta lui da anni e per questo motivo Foley viene inserito nuovamente nella lista! Jericho cerca l’aiuto di Stephanie ma la figlia di Vince oltre a proteggere l’hardcore legend annuncia che l’incontro tra Owens-Rollins è confermato ma c’è un piccola novità: se stasera Y2J batte Rollins il match diventerà un triple threat.

    Amore/Cass-Dallas/Axel: il quarto incontro doveva esser un tag team match tra gli italo americani e 2 ex S.O. ma il tutto non è avvenuto per il vile attacco del Club alle spalle dei 2 ex NXT mentre stavano effettuando la loro classica entrata. Flyng boot su Amore e Magic killer su Gallows e gli ex NJPW spazzano via i 2 americani deridendogli mentre se ne tornano nel backstage

    Zayn/Neville-Dallas/Axel: i 2 ex S.O. Axel in primis dopo aver assistito all’accaduto di pochi fa si lamentano del fatto che gli hanno promesso un incontro e chiedono al GM di dargli 2 avversari: vengono subito accontentati visto che pochi secondi dopo ad arrivare sul ring sono Sami Zayn e Neville dando vita quindi al tag team match. La contesa si rivela decisamente mediocre con un sorprendente dominio degli heel che dura però pochi minuti visto che dopo l’exploder suplex all’angolo di Zayn, Neville chiude i giochi con la red arrow su Axel con Dallas che sta a guardare.

    Truth-O’Neil: quinto match della serata vede affrontarsi il membro dei GoldenTruth e l’ex P.T.P.; la contesa si è rivelata veloce e mediocre con a sorpresa la vittoria tramite roll up di R.Truth grazie alla distrazione di Goldust a Titus O’Neil

    Steve/Caly-Strowman: come annunciato la scorsa settimana la ex “pecora nera” della Family aveva richiesto più competizione al GM e infatti ha dovuto affrontare un handicap match contro 2 local; ovviamente il tutto si è rivelato uno squash di pochi secondi e dopo il suono della campanella Strowman riprende il microfono e minaccia nuovamente il GM che la prossima settimana vuole VERA competizione se no lo andrà a prendere

    Sasha/Reigns-Charlotte/Rusev: settimo incontro della puntata si rivela esser il secondo mixed tag team match della nuova era di RAW annunciato a inizio puntata con protagonisti ovviamente la campionessa femminile, il samoano campione US e i loro primi sfidanti; la contesa si è rivelata a sprazzi decisamente apprezzabile e ha visto vincere il team dei “campioni” grazie alla sottomissione di Sasha a Charlotte con la crossface, in contemporanea, alla spear in salto di Reigns a Rusev.

    Promo Heyman: come annunciato durante la settimana dopo diversi mesi è tornato in quel di RAW “l’avvocato della bestia” Paul Heyman che con un breve ma concreto promo sfida apertamente Goldberg a un match contro Brock Lesnar perchè lui è l’unico che è ancora un gradino sopra il suo cliente e non può esserci nessuno sopra il suo the beast!

    Perkins-Daivari: ottavo match con ancora protagonista la divisione cruiser e vede affrontarsi il campione TJ e il debuttante nel main roster Daivari; la contesa si rivela decisamente apprezzabile e vede vincere il campione con la kneebar Ariya non può altro che cedere. Post match scambio di sguardi tra il campione e il primo sfidante Kendrick presente al tavolo dei commentatori.

    Rollins-Y2J: il main event della puntata, come annunciato a inizio show e ripetuto nel segmento parlato dei 2 boss di RAW, si rivela esser lo scontro tra l’ex Shield e Jericho con la novità della stipulazione speciale che se a vincere sarà il canadese entrerà nel main event di H.I.A.C.; il match si rivela godibile e a tratti davvero interessante con i 2 protagonisti che non si sono risparmiati. Alla festa, a metà incontro, si è unito Owens che però non è riuscito a evitare la sconfitta del suo “amico” tramite roll up da parte di Rollins. Post match proprio il campione cerca di attaccare il suo sfidante ma The Man reagisce rischiando quasi di colpire proprio l’ex NXT con il pedigree prima del salvataggio di Y2J: a questi punti Jericho prova a vendicarsi per la sconfitta ma a sua volta viene fatto vittima della finisher di Rollins con Kevin scappato sullo stage in fuga per l’ennesima volta dalla furia dell’ex Shield

    Puntata di RAW che personalmente non è stata così tanto da buttare, ci sono state certe parti da salvare e alcune meno.
    Il lottato si è difeso egregiamente con diversi incontri di tutto rispetto da 2 incontri della divisione cruiserweight fino ad arrivare al Main Event passando anche per i sorprendenti Cesaro-Kofi e il mixed tag team match
    La card di H.I.A.C. pian piano sta prendendo forma infatti oltre al già annunciato incontro nella H.I.A.C. tra Reigns-Rusev valido per il titolo US vengono anche modificati gli altri 2 incontri titolati visto che anche quello femminile tra Sasha-Charlotte e quello tra Rollins-Owens anch’essi verranno fatti dentro la H.I.A.C. Inoltre annunciata la rivincita di C.O.C. tra Kendirck-Perkins e ufficiosamente annunciato anche il match valido per i titoli di coppia tra NewDay-Sheamus/Cesaro.
    Le notizie più importanti di questo show sono ovviamente 2: primo il guanto di sfida lanciato da Heyman a Golberg e proprio quest’ultimo tornerà dopo 12 anni a RAW la prossima settimana per accettare/respingere la sfida di Heyman/Lesnar
    Per il resto da sottolineare all’orizzonte una faida femminile secondaria tra Bayley-Brooke, la continua ri-costruzione del Club come top team heel della divisione con l’attacco ai danni di Amore/Cassidy e infine la questione Strowman-Foley con appuntamento al prossimo RAW.