Monday Night Raw vi da il benvenuto da Brooklyn, New York, per la puntata post-biggest event of the summer. Alla tastiera, Ysmsc

Pubblicità

Dopo un video-recap del main event di SummerSlam, il tavolo di commento ci conferma i nostri timori: Fìnn Bàlor ha subito un infortunio alla spalla, questa mattina il neo campione si è svegliato in buone condizioni, ma il dolore alla spalla è peggiorato durante l’arco della giornata e ciò l’ha costretto ad un accertamento medico, a cui è seguita la decisione di rendere vacante il titolo appena conquistato

Stephanie McMahon e Mick Foley si trovano sul ring e, senza troppi giri di parole, ci presentano Bàlor, che fa la sua entrata indossando un vistoso tutore al braccio destro, tuttavia il campione sorride e porta orgogliosamente il titolo in braccio, il pubblico lo accoglie calorosamente; microfono alla mano, Fìnn dice che questo titolo rappresenta i sacrifici di una vita e che se ti impegni al massimo puoi arrivare ovunque, ieri notte lui ha compiuto l’impossibile ed è diventato campione . . . ma a un prezzo, vuole ringraziare tutti, la WWE, Seth Rollins per avergli regalato il match della sua vita e soprattutto vuole ringraziare tutti noi, ma adesso deve rendere vacante il titolo, per riprendersi al meglio e tornare per riprendersi il titolo appena sarà tornato in piena forma, a questo punto Mick Foley gli prende il titolo, prima di dargli una pacca paterna sulla spalla e alzargli il braccio in trionfo

Mentre Fìnn sta tornando nel backstage, fa il suo ingresso Seth Rollins, con un’espressione in stile “troll face” di tutto rispetto, tempo di prendere un microfono e subito dice che è tempo di guardare al futuro e celebrare lui come vero vincitore del match di SummerSlam, inoltre, già che ci siamo, visto che Stephanie e Mick sono lì sul ring, assieme al titolo, perché non annunciarlo come nuovo Universal Championship?

Prima che i due abbiano modo di rispondere, arriva Sami Zayn, anche lui accolto calorosamente dal pubblico, a Sami non viene concesso l’onore del microfono, ma a gesti si capisce che vuole sfidare Rollins, stesso dicasi per Chris Jericho, il quale arriva sul ring a pregare letteralmente Stephanie, tempo zero e arriva anche Kevin Owens, il ring si sta facendo decisamente troppo affollato e la situazione non migliore con l’ingresso di Enzo Amore (sempre sobrissimo) e Colin Cassady, i JeriKO mimano lo schienamento subito dai due la scorsa notte, giusto prima che arrivi anche Roman Reigns

(Cori “we want Slater” meravigliosi dal pubblico)

Stephanie e Foley, nonostante il casino, riescono a decidere: inizierà una serie di match uno contro uno, che culmineranno settimana prossima in un match che decreterà il nuovo Universal Championship, i due annunciano immediatamente il primo match, ossia Rollins vs Zayn, Seth non perde tempo e attacca Zayn prima ancora che il ring sia completamente sgombro

Sami Zayn vs Seth Rollins (3 / 5)

Durante la pubblicità il canadese, tuttavia, si riprende e prova a chiudere Rollins all’angolo, va a segno con una Headscissor che spinge Rollins a fuggire fuori ring, dove prova a lanciare Zayn contro le transenne come fatto con Bàlor, ma Zayn ribalta il tutto e va a segno col suo Moonsault dalle transenne, tuttavia appena tornati sul ring Seth connette un calcio alla testa che stordisce Zayn mettendolo in difficoltà, Zayn inoltre, dopo un Leapfrog in springboard, sembra farsi male alla caviglia destra, tuttavia il canadese non demorde ed esegue un volo dalle corde su Rollins, accusando il colpo alla caviglia, il match prosegue e Rollins prova più volte a capitalizzare il vantaggio che ha sull’avversario, ma Zayn resiste ancora, riuscendo ad eseguire la Powerbomb dal paletto tipica di Rollins su Rollins stesso, poi lo lancia contro l’angolo e prova l’Helluva kick, ma Rollins lo precede con una ginocchiata al volto seguita da una presa alla gamba, Zayn riesce a rotolare verso le corde e liberarsi, prova a sollevare Rollins per una mossa, ma la caviglia non lo segue e Rollins ribalta il tutto nella Pedigree

Vincitore: Seth Rollins

Nota: non avendo trovato notizie riguardo questo infortunio, dovrebbe trattarsi molto probabilmente di un work

Tempo di una breve pausa e si continua con i match validi per il vacante Universal Championship, scopriamo che l’avversario di Kevin Owens, nonostante non fosse presente nella bolgia iniziale, è Neville

Kevin Owens vs Neville (3 / 5)

Fase iniziale piuttosto concitata, con Neville che la chiude eseguendo una 450 dall’apron su Owens steso fuori dal ring, tuttavia poco dopo arriva Chris Jericho a distrarre Neville, permettendo ad Owens di colpirlo con una Clothesline, Jericho dunque si accomoda a bordo ring pronto ad aiutare il compagno in caso di difficoltà, Owens tenta la Frog splash dal paletto ma non va a segno, va a segno invece il Corkscrew moonsault di Neville, al quale segue un German suplex, Neville sembrerebbe pronto a chiudere il tutto con la Red arrow, ma Owens la evita (senza che Jericho debba fare nulla, peraltro) e va con un Superkick, prova la Pop-up powerbomb ma Neville la ribalta in un roll up che quasi gli vale la vittoria, quando l’inglese sale nuovamente sul paletto Jericho pensa che questa volta sia il caso di intervenire, si becca una ginocchiata da Neville, ma Owens può così sollevare l’avversario in torture rack e finirlo con la Neckbreaker

Vincitore: Kevin Owens

Vedremo se le cose andranno altrettanto bene per Y2, intanto il tavolo di commento ci informa che il match di settimana prossima valido per lo Universal Championship sarà un Fatal 4 way, gli ultimi due partecipanti saranno i vincitori dei match tra Rusev (che a quanto pare si è già ripreso) e Big Cass e Roman Reigns e Chris Jericho.

Passiamo al New Day, che quest’oggi festeggia l’anno consecutivo di regno, grazie sia a John Stewart e al rientrante Big E, il trio si è portato sul ring una pentolaccia a forma di unicorno ed una padella per raccogliere il tutto, Big E è alquanto felice di essere tornato (dice, brandendo un enorme bastoncino di zucchero), ringraziamenti dal trio al pubblico che li ha sempre sostenuti, sia nei momenti buoni che in quelli cattivi, Woods si scusa con Francesca 2 e la abbandona momentaneamente per afferrare la pignatta a forma di unicorno, che a quanto pare è piena di cereali BootyO’s, ma a rovinare la festa arrivano Anderson e Gallows, che ripetono più volte quanto tutto ciò sia stupido, cosa ci sarà mai da festeggiare dato che il New Day ha “perso” la scorsa notte e tutto grazie a Big E e a John Stewart, dunque ai due pare scontato avere diritto ad un rematch, ma prima Anderson ci tiene a dare il bentornato a Big E in un match uno contro uno, il New Day sembra accettare entrambe le sfide senza troppi problemi

Big E (with New Day) vs Karl Anderson (with Luke Gallows) (1 / 5)

Anderson inizia a concentrarsi sul ginocchio di E, cercando di mandarlo al tappeto il più velocemente possibile, Anderson finisce fuori ring, mentre Kofi e Woods cercano di impedire a Gallows di attaccare il compagno, ma vengono colpiti entrambi, Anderson impedisce ad E di eseguire il suo volo suicida con una ginocchiata, mentre Woods e Kofi si riprendono e restituiscono a Gallows i colpi subiti, intanto E stende Anderson con la Big Ending

Vincitore: Big E

Nota: pessima scelta di booking e di gestione dei tempi in questo match.

Scopriamo, anche se era stato preannunciato su twitter, che stasera i Dudley Boyz daranno il loro addio alla WWE, esattamente un anno dopo il loro ritorno

Ma prima, ci troviamo un Titus O’Neil selvatico, che dice che il New Day ha vinto i titoli l’anno scorso, ma è stato ai Prime Time Players che hanno preso i titoli, O’Neil tuttavia dice che non è stato il giorno peggiore della sua vita, ma il migliore, dato che quel giorno ha capito che doveva liberarsi una volta per tutte di Darren Young, parliamoci chiaro, non è mai stato un Prime Time Player, O’Neil sarebbe il nostro Universal Champion se non fosse stato per quella zavorra di Darren Young, perciò lo sfida a salire sul ring proprio adesso, tuttavia Young non si presenta e O’Neil dice che è perché Backlund lo sta trattenendo, il pubblico intona “we want Slater” ma Titus risponde che lui vuole Darren e non gli importa chi il pubblico voglia vedere, al posto di Darren Young tuttavia si presenta proprio Bob Backlund, che riesce a chiudere O’Neil nella Chiken wing, ma poi si becca una Bodyslam che lo lascia a terra quasi privo di sensi, Darren Young accorre il difesa del suo mentore, ma si becca la Powerbomb di Titus che lascia anche lui al tappeto.

Dopo un video-recap del match tra Brock Lesnar e Randy Orton, Tom Phillips chiede a Stephanie di commentare quanto avvenuto, Stephanie conferma che Lesnar questa volta ha passato il segno, ma per tutto ciò ci saranno delle conseguenze, poche ma decise parole per la direttrice di Raw.

Passiamo al match tra Rusev e Big Cass, il campione USA indossa un’ampia fasciatura al torace, mentre Cass si avvale del supporto microfonico di Enzo Amore, il quale si dimostra una capra in geografia dal momento che non sa dov’è la Bulgaria, mentre Cass promette di terminare il lavoro cominciato da Roman Reigns, non sapendo evidentemente quanto sia pericoloso pronunciare il nome del samoano in un’arena WWE

Rusev(with Lana) vs Big Cass(with Enzo Amore)  (2 / 5)

Rettificando la mia precedente dichiarazione, Rusev non sembra aver recuperato dal pestaggio subito ad opera di Roman Reigns, tuttavia riesce ad eseguire uno Spinning kick che gli permette di chiudere Cass in una presa alla testa e quando questi prova a reagire lo colpisce alla gamba facendolo ricadere a terra, tuttavia il campione fallisce uno Splash e accusa il colpo alle costole, ciò permette a Cass di colpirlo con una combo di spallate e uno Splash alle corde, Rusev riesce a rotolare fuori ring dove si sfoga sul saltellante Enzo, colpendolo con un calcio, ciò provoca la rabbia di Cassa/idy, che comincia a colpire Rusev dritto alle costole infortunate, il campione cerca nuovamente la fuga fuori dal ring ma viene lanciato contro i gradoni, a questo punto Rusev decide che ne ha avuto abbastanza e, per la sua salute, decide di farsi contare fuori, facendo automaticamente avanzare Cassa/idy nel Fatal 4 way per il titolo

Vincitore: Big Cass

Tom Phillips intervista i JeriKO e domanda cosa succederebbe se entrambi fossero nel Fatal 4 way, ovviamente Jericho da per scontato che sarebbe lui a vincere, Owens puntualizza che “lui” sarebbe un grande campione, Jericho gli ricorda che lo ha aiutato a vincere il match con Neville, Owens ribatte che non aveva bisogno del suo aiuto, i due dicono “io” all’unisono quando provano a rispondere su chi diventerà campione, poi l’atmosfera sembra rilassarsi quando entrambi sono d’accordo sul fatto che Roman Reigns ne prenderà tante ma tante.

Torniamo sul ring per l’ingresso trionfale per la neo-campionessa femminile, Charlotte, la quale è accompagnata da Dana Brooke, Charlotte dice di essere la miglior atleta di sempre, dimentichiamoci Simone Byles, Serene William, dimentichiamoci soprattutto di Sasha Banks, è lei la vera campionessa, non ha vuto bisogno di suo padre, non ha avuto bisogno di Dana, ha vinto da sola, anzi, ha infortunato Sasha e ha dimostrato che la Banks non aveva ciò che serviva per governare la divisione femminile, la regina ha reclamato la sua corona

Mentre le due stanno per andarsene vengono interrotte da Mick Foley, il quale si congratula sì per il match disputato, ma afferma anche che, quando Sasha tornerà, avrà diritto al suo rematch per il titolo, Charlotte accetta, ma assicura che la sconfiggerà ancora e chiede la serata libera dal momento che non c’è nessuna alla sua altezza da sfidare, Foley le dice di non correre troppo, dato che lui e Steph hanno appena assunto la più grande free agent della new era . . .

Wild Bayley appears!

Tra applausi scroscianti e un’inquadratura sulla Hugger section tra il pubblico, Bayley debutta ufficialmente a Raw, la ragazza è visibilmente emozionata e ringrazia Mick Foley per l’opportunità, festeggiando con un abbraccio, Charlotte afferma che Foley deve aver perso la testa, c’è un motivo per cui Bayley è stata lasciata indietro durante la Women’s revolution, Bayley prontamente la sfida per il titolo femminile, Charlotte immediatamente passa la patata bollente a Dana Brooke, dal momento che lei non è pronta per combattere mentre Dana indossa già il costume, Foley accetta volentieri il compromesso e il match partirà appena un arbitro raggiungerà il ring

Bayley vs Dana Brooke(with Charlotte) (2 / 5)

Bayley dimostra sin da subito una forte grinta, Dana prova a sbatterla contro l’angolo ma Bayley incassa i colpi quasi senza sentirli e li restituisce tutti, la Brooke è in difficoltà e riesce a colpire Bayley solo grazie alla distrazione di Charlotte, la neo-promossa da NXT viene sbattuta contro le transenne e poi, sul ring, chiusa in una presa, tuttavia Bayley si riprende presto, va con la gomitata all’angolo e lo Spinning elbow dal paletto, chiudendo il tutto con il Bayley to belly

Vincitrice: Bayley

Grazie di aver scelto Raw, Bayley, sarà un piacere scrivere di te.

Scopriamo dalla grafica che la divisione Cruiserweight farà il suo debutto ufficiale a Raw il 19 settembre, fra meno di un mese dunque.

Nel backstage, viene intervistato uno Sheamus con cresta che cresta non è più, dato che è stata accuratamente lisciata all’indietro, scopriamo che settimana prossima il Best of seven tra lui e Cesaro continuerà, con l’irlandese in vantaggio di uno a zero grazie alla vittoria (scorretta) di SummerSlam, Sheamus dice che è più che pronto, poi insulta qualche squadra locale a caso.

Ma adesso, per la gioia dei più, it’s Strowman time

Braun Strowman vs Johnny Knockout (s.v.)

Johnny Knockout, che mi ricorda un tronista, sarà il capello muccato, dovrebbe cambiare il suo nome in Johnny Knocked out, come suggerisce Corey Graves prima del massacro

Vincitore: Braun Strowman

Strowman pretende anche un doppio conteggio oltre a quello già avvenuto, minacciando l’arbitro di soffocarlo coi suoi pettorali in caso contrario.

Siamo giunti al momento dei Dudley Boyz, che vengono accolti da tutti i cori nostalgici del caso, Bubba Ray dice che non si emoziona spesso ma stasera potrebbe fare un’eccezione, l’anno scorso, proprio qui, nella loro città, sono tornati a casa, in WWE, è stato un anno strano, sono stati amati e sono stati odiati, ma nel profondo del cuore sanno che il pubblico li ha sempre rispettati, perché si sono spaccati la schiena per noi per vent’anni, D-Von dice che in vent’anni hanno fatto qualsiasi tipo di match, hanno creato la storia inventando il TLC match, hanno creato la storia assieme a gente come Edge&Christian e gli Hardy Boys e se potesse rifarebbe tutto da capo, la WWE è sempre stata la sua casa e il pubblico è sempre stata la ragione del loro successo, Bubba Ray dice che non sempre le cose vanno come pianificato, ma poter salutare tutti noi alle loro condizioni è stato un onore . . .

Fiori del Portorico sbocciano fuori a caso, con gli immancabili Ibiscus in mano, venendo sommersi da un coro “we want tables”, essendo i Dudleyz in partenza gli suggeriscono di farsi un giro a Portorico, dove potranno dedicarsi ai veri piaceri della vita

Ovviamente, i Dudleyz trovano giusto ringraziare con una 3D ed una What’s up! Tirando poi fuori l’inseparabile tavolo, ma quando stanno per schiantarvi sopra gli avversari vengono attaccati alle spalle da Anderson e Gallows, che eseguono la Magic killer su Bubba Ray, D-Von prova a reagire ma è lui a venir schiantato sul tavolo precedentemente preparato.

E siamo giunti al main event della serata, signore e signori

Roman Reigns vs Chris Jericho (2,5 / 5)

I due provano a spingersi alle corde a vicenda, Jericho poi tira uno schiaffo a Reigns, di cui si pente poco dopo quando il samoano lo colpisce ripetutamente con dei bracci tesi, Jericho ricorre al trucco delle dita negli occhi per portarsi in vantaggio e la tattica sembra funzionare, Reigns prova a reagire con degli Headbutt ma Jericho lo rispedisce al tappeto con un Dropkick, tuttavia fallisce un tentativo di Bulldog e Reigns può riprendere fiato, altra serie di Clothesline, poi anche Reigns fallisce il Superman punch, Enzeguri di Jericho e nuovo momento di dominio per il canadese

(intanto, se le mie orecchie non m’ingannano, parte un coro “let’s go Roman!”, “Roman sucks!”)

Entrambi falliscono una mossa, Reigns il Samoan drop, Jericho il Lionsault, Roman è il primo a riprendersi e mette a segno il Superman punch, ma è solo due, prova allora la Spear, che Jericho blocca, tentativo di Codebreaker che si tramuta tuttavia nella Powerbomb del samoano, a questo punto Kevin Owens prova ad intervenire per distrarre Reigns, Roman non si fa schienare dal primo roll up ma poi finisce nella Wall’s of Jericho, dalla quale si libera raggiungendo le corde, qui viene colpito al volto da Owens e si becca la Codebreaker di Jericho, peccato che nemmeno questo basti a schienarlo, Y2J sta perdendo la pazienza, mentre Owens lo incita a finire l’avversario, Chris ha la bella pensata di prendere Reigns a schiaffi, ciò provoca la reazione del samoano che prima stende Owens con il Superman punch, poi finisce Jericho con la Spear

Vincitore: Roman Reigns

Ordunque, gli interpreti della contesa di settimana prossima saranno:

Nel ruolo dell’ovvio partecipante: Seth Rollins

Nel ruolo del cattivo di turno: Kevin Owens

Nel ruolo dell’apparentemente favorito: Roman Reigns

Nel ruolo dell’outsider: Big Cass

Direi che non manca nessuno all’appello, appuntamento a settimana prossima!

Tabella di valutazione dei match:

* = da evitare
** = mediocre/appena sufficiente
*** = sufficiente o di più per il tipo di evento in questione (se è un PPV o uno show settimanale)
**** = match da vedere
***** = match da ricordare

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Qualità dei promo
7
Evoluzione delle storyline
6
Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname
  • Fringe

    Puntata molto buona nella prima ora. Ho sperato in SZ ma era una mera illusione. Seconda ora soporifera e terza che migliora un po’. Ho trovato il ME noiosissimo nonostante l’overbooking. Intanto Reigns non si schioda più dal ME. Povero me ad essermi illuso.

    • Vendetta

      Ormai è fisso nel ME di RAW. Almeno Bàlor garantiva buon wrestling.

    • Jeff Hardy

      ma Zayn lo manderanno contro Rollins perchè tutti gli altri sono impegnati.

      • Fringe

        Con scritto “TRANSIZIONE” sulla fronte

        • Jeff Hardy

          Si fa ciò che si può ahahahah.

  • Ma quanto fanno cagare Enzo e Cass? In singolo sono peggio, ormai i loro promo sono tutti uguali e non fanno altro che aggiungere citazioni di altre canzoni all’interno. Io spero proprio che mettere Cesaro nel kickoff di SummerSlam e addirittura non farlo vedere a Raw sia parte di un work che lo porterà a SD con il push che si sarebbe meritato al ritorno. Dopo la vaccata fatta con Rusev e Reigns a SS devono farne un’altra la prossima settimana a Raw, con RuRu che costerà il match a Reigns e blablabla. Sami che che continua a jobbare, la vittoria su Owens in pratica non gli è servita a nulla, ma almeno ha jobbato contro Rollins. Il ritiro dei Dudleys non si capisce se sia un work o meno, si ritirano così, venendo attaccati a caso da Anderson e Gallows (la nuova Wyatt Family quindi il Club, senza credibilità). Mi dispiace moltissimo per come si sono ritirati, le vecchie glorie vengono gestite col culo, vabbene il fatto di passare la torcia ma come pretendono che sia il risultato se coloro che dovrebbero passare la torcia non hanno credibilità e sono dei jobber, e si usa la scusa che hanno pur sempre credibilità perchè sono leggende. A questo punto fossi stato in loro io mi sarei ritirato in silenzio come ha fatto Christian, poi tempo 1 anno e sarebbero stati introdotti nella HOF e potevano fare là il discorso.

    Per il resto puntata noiosa, l’ho trovata veramente dura, ho skippato TUTTO tranne Zayn vs Rollins e il promo dei Dudleys, fantastico quando hanno citato gli Hardys ed il pubblico è scoppiato coi cori “DELETE! DELETE! DELETE!”. Momentaneamente, #ThanksYouDudleys

    • StratusFAN

      Finalmente trovo qualcuno che non digerisce i promo di Enzo & Cass.
      Voglio dire, a me non fanno cagare loro, ma i loro promo li trovo estremamente ripetitivi e noiosi. Poi non sopporto il fatto che debbano farli sempre, in ogni singola puntata (discorso che vale anche per il New Day).
      Non concordo però sul fatto che anche in singolo siano da buttare, o meglio non Enzo.
      Big Cass lo trovo scarso pure io, ma Amore è un ottimo wrestler, carismatico e talentuoso.

      • Enzo può solo migliorare, certo non sto dicendo che potrebbe arrivare dove altri underdog sono riusciti, ma sul ring può solo migliorare (considera che è un prowrestler da nemmeno 5 anni se non erro, quindi) e secondo me lo farà. Big Cass è un albero, sul ring è meglio il Big Show di oggi se devo essere sincero, questo già dice molto. C’è gente però della sua stazza che è estremamente atletica, ma che devo dire, non tutti ricevono doni. Può migliorare ma sappiamo che fine fanno i big man, quando non ci sarà più Vince McMahon a guidare la WWE del tutto secondo me gente come Big Cass, Braun Strowman ecc verranno messi in secondo o addirittura terzo piano. Hanno 5 mosse scritte e purtroppo, in un’era come questa, si rischia di vedere entrambi nel dimenticatoio perchè il pubblico della WWE è uno dei più occasionali al mondo, prima o poi si stancheranno di vedere i promo rap di Enzo e Cass, specie sul quadrato.

        • Vendetta

          Concordo con te. Enzo, per quanto bravo e naturale, ormai è ripetitivo e monotematico in certe occasioni.

  • wakko

    Insomma:
    — lottato discreto e promo decenti
    –il fatal 4 della prox settimana sarà molto godibile a dispetto sella presemza di RR
    –ok la perdita del titolo da parte di Sasha è + xhe “giustificata ” ma pur essendo felice per Bayley storco parecchio il naso
    –date ai Dudleys qualcosa di concreto !!!!Prima che sia troppo tardi

  • TheBone

    Qualche considerazione sparsa:
    1) qualcuno mi spieghi perché se una superstar è in depush staziona fisso nel ME e VINCE ogni santa puntata
    2) qualcuno mi spieghi perché hanno tirato dentro quel tronco di legno di Big Cass, e no, non venite a dirmi che è over, che è carismatico, perché signorini quando Reigns debuttò qui dentro c’era gente che per il suo look si bagnava come una verginella in prima superiore e ora lo manderebbe al rogo. COERENZA. Fa schifo sul ring e al microfono è decente, è over perché ha Enzo che è un fottuto figlio di buona donna con quel mic in mano e manderebbe over pure gli Shining stars o come cazz0 si chiamano
    3) era così difficile fare un Rollins vs Zayn?
    4) free Cesaro

    • Edoardo

      Io l’ho sempre detto che non l’hanno mai depushato, la gente pensa che se non lotti per il titolo massimo non sei pushato ahah :’

    • Ysmsc

      Parliamoci chiaro, tanto astio Reigns se l’è preso quando sono usciti i rumors che lo volevano come nuovo John Cena, quando a gran parte del pubblico non piace l’idea di un wrestler che vince sempre e comunque e che ha 15 titoli vinti a discapito di altri che magari non lo vinceranno mai, questo secondo me varrebbe per chiunque, nel main event ci vuole un minimo di ricambio, mi romperei le scatole dopo un po’ persino a vedere Cesaro sempre nel main event, Colin Cassady probabilmente piace più di Reigns perché non ha quell’aura da predestinato che invece hanno appioppato a Reigns

      • Non è che il pubblico ha voltato le spalle a Reigns perchè sapevano che stava per diventare il nuovo John Cena, ma perchè la gente PAGA per andare a vedere Raw, SmackDown e i ppv e non vogliono vedere al top gente che è un sasso sul ring e al microfono anche peggio. Ora sta migliorando, non voglio fare l’oratore o il Paul Heyman di turno, ma al microfono diventa sempre più naturale (tralasciamo i promo quando fa insulti banali a Rusev) e sul ring QUALCHE volta varia, ma è difficile ovviamente quando non c’è gente capace a guidare il match. Cass non ha l’aura da predestinato? Intanto è lampante e scontata come la morte che tra i due (attualmente, poi dipende quando cominceranno a fischiare anche Cassady) il big man è il favorito, Enzo Amore non è l’underdog alla Sami Zayn di turno con un background dietro alle spalle, Big Cass è un tronco ed entrambi hanno solamente 5 anni di wrestling alle spalle, ma finchè Vince McMahon è vivo il big man avrà sempre il vantaggio di essere favorito, pur essendo più scarso del compagno. Non è perchè stai diventando il nuovo Cena e allora i fan ti fischiano in automatico, ma perchè hai carenza di talento per stare nella posizione in cui ti trovi e perchè sei arrogante e non riesci a tenerti dentro i fischi del pubblico come ha fatto e continua a fare John Cena da un decennio, e pariamoci chiaro, parlo di Roman Reigns ovviamente.

        • Ysmsc

          Io ricordo bene che quando, 3-4 anni fa ormai, vennero fuori le news che volevano Reigns come futuro volto della compagnia i fan insorsero asserendo di non volere un altro decennio di John Cena mer**smo e che speravano che dopo Cena si sarebbe assistito ad un main event meno monopolizzato, sicuramente se Reigns avesse avuto le capacità in ring di Rollins o di Cesaro nessuno avrebbe protestato, sul momento, ma per come la vedo io quei rumor sono stati un punto di svolta per l’opinione che il pubblico aveva nei suoi confronti, perché se fosse rimasto nel mid-card per altri 2-3 anni non avrebbe ricevuto un astio così profondo
          Sono d’accordo che la gente vuole vedere al TOP dei wrestler meritevoli ma, ho fatto questo discorso nel mio editoriale di oggi (autopubblicità), è anche vero che con la storyline giusta ogni tanto puoi dare il titolo anche a qualcuno di livello inferiore, questo discorso non è riferito a Reigns in particolare, ma a gente che a quanto pare non concepisce che il titolo si possa dare anche a un wrestler dalle capacità in ring leggermente inferiori rispetto a quelle di un Daniel Bryan

      • Vendetta

        Fidati che vi fosse Daniel Bryan, Seth Rollins o Aj Styles a vincere 15 titoli del mondo e ad essere fisso nel ME, nessuno finirebbe per odiarli o detestarli, perché meriterebbero quella posizione e hanno il talento per stazionarvi a tempo indeterminato.
        Il problema sorge quando vi inserisci un worker per niente pronto e carente a livello di talento, sia sul ring che al microfono.

        • Ysmsc

          Non dico che finirei per odiarli o detestarli, ma un AJ Styles fisso per il titolo WWE o un Seth Rollins fisso per lo Universal dopo un po’ mi stancherebbero, ripeto che per me ci vuole un certo ricambio periodico
          Inoltre, più che altro un AJ Styles o un Seth Rollins invincibili che non subiscono mai un pin

        • RatMan

          Firmerei subito per il main event fisso a Rollins

      • TheBone

        Ok il ricambio, ma Big Cass, really? Cioè hai KO, Zayn, Cesaro, Jericho, perché no, anche un Neville, e tu ci ficchi dentro Big Cass? Hai materiale per girare nel ME per mesi e mesi e tenere la qualità altissima senza bisogno di scomodare un tronco di legno.

        • Ysmsc

          Io ci vedo solo il voler mettere dentro un fatal 4 way (non un uno contro uno e neanche un triple threat) un wrestler che volenti o nolenti è uno dei più over attualmente con il pubblico, ma che allo stesso tempo sai quasi per certo che non vincerà, cosa che guarda caso succede spessissimo nei fatal 4 way. Sui nomi da te citati: KO nel match c’è, il non esserci di Jericho sarà sicuramente funzionale allo split futuro, Cesaro è impegnato con Sheamus e Neville, mi spiace, al momento non coinvolge quanto coinvolge Big Cass (non per demeriti suoi, ci mancherebbe), l’unico che potevano inserire al posto di Cass era Zayn, ma avrebbero avuto esattamente lo stesso ruolo, ossia quello over ma che sicuramente non vince e/o si prenderà il pin

    • The Chosen One

      Perchè tutti dicevano che era stato depushato quando non è minima,mente vero.. Ecco la spiegazione..

  • Edoardo

    Tanto spreco di tempo, stanno prendendo tempo per riscrivere la storia per il titolo, tanto vince Rollins, forse Reigns se vogliono rifare un minifeud trai due. Io sono sempre per delle rumble in questi casi, vincitore secco e dalle eliminazioni partono le storie.
    Puntata godibile senza alti ma nemmeno bassi. Smackdown è atteso alla prova del 9…

  • WETHEPEOPLE

    Secondo voi chi potrà mai vincere lunedì prossimo ?? Seth Rollins nuovamente campione ?? Certo che no , KO ?? Servirebbe un miracolo . Big Cass ?? Evitiamo .. Resta solo lui , ahimè ..

  • Contro Nessuno

    -“…provate a tradurre quel che dice Titus invece…” UHA UHA UHA
    -(intanto, se le mie orecchie non m’ingannano, parte un coro “let’s go Roman!”, “Roman sucks!”) It’s the new Cena, baby…
    -Bayley lo avevo predetto durate Summerslam!
    -Infine grazie ai Dudley. E a presto. Mi dovete ancora un regno titolato!!!

  • Mr. 619

    Perché continuano con Match Brevi?
    Non mi piace come verrà riassegnato il Titolo e soprattutto i partecipanti ma il poco tempo avuto li giustifica.
    Sospettavo che il Promo dei Dudley venisse interrotto. Turn Face e Feud con il Club? Va bene lo accetto ma perché mettere in mezzo i Portoricani?
    Ma Soprattutto dov’era Slater?

  • Contro Nessuno

    E Nia???

    • LunaticFringe

      Fa a turno con Strowman per gli squash

  • Y2Jord

    Vedo abbastanza scontata una vittoria di Rollins lunedì prossimo

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Mi basta che non ripuntino così presto su Reigns per il titolo massimo. Vi prego, voglio ancora qualche mese di tregua.

  • EliRatedR

    Big Cass inserito totalmente a caso.. Ci voleva tanto a fare Rollins VS Big Cass e Zayn VS Rusev in modo da far entrare nel fatal 4 way anche Sami?
    Io temo tantissimo la vittoria di Reigns anche perché il tanto declamato depush non è mai avvenuto. Ha dominato l’intera faida con Rusev e ha vinto ogni ME di Raw anche contro mille interferenze, se questo è un depush… Quindi o vince il titolo o sarà il primo sfidante anche perché non ci sono face che abbiano la credibilità per affrontare Rollins o Owens.
    L’orgasmo sarebbe la vittoria di KO con turn di Rollins e rivalità tra loro due ma si parla di fantawrestling.

    • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

      Orgasmiamo insieme Brother Nero se succede

      • EliRatedR

        Ho ripescato questo commento solo per poter orgasmare insieme come promesso, ancora non ci credo!

        • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

          Ed é successo , orgasmiamo io tu e Vanguard 1

  • Da ogni sito e paese ci si lamenta di Reigns…….raga ma vi pensavate che di punto in bianco finiva a jobbare nel kickoff? Il Fatal 4 Way lo vincerà Seth Rollins, con Owens che ha il restante 1 % di possibilità.
    Bene Bayley che ci salva dal nuovo inizio di Charlotte vs jobbers.
    I ragazzi del CWC leveranno spazio a cagate come Titus, Dudley Bolliti e Falling stars vari.

    • Vendetta

      Nessuno voleva vederlo jobbare nel kick off, semplicemente fare un po’ di gavetta e ricostruire pian piano il personaggio. Occupare quello spot di mid-uppercard per un po’ come accaduto ad Ambrose. Essere più umano nella sua gestione, ricostruire un personaggio nuovo e variare sul ring.
      Al momento è tornato fisso nel ME di RAW, lo conclude lui vincendo ripetutamente, è altissimo nelle card dei PPV e lotta già per il titolo del mondo. Non è cambiato niente, praticamente.

      E’ una gestione autolesionista perché rimetterlo lì così in fretta senza cambiamenti lo renderà ancor più fischiato. E difatti oggi così è stato.

      • Ma loro vogliono solo averlo al top, per i fischi da quell’orecchio non ci sentono evidentemente.

        • FutureIsNow

          Eh ma alla fine Reigns non puo essere un face. Cioe gli manca il pubblico dalla sua. Per quanto la Wwe se ne sbatti ma continuare cosi porterà solo a peggiorare la situazione. Povero ragazzo bruciato da dei bookers incompetenti anche perche ultimamente si sta impegnando a fare di meglio

  • leo

    Buona puntata.
    -Mi sa che apparte Big Cass (che al 90% si prenderà il pin) ognuno ha chance di vittoria (anche se Seth Rollins è il favorito numero 1).
    -Benvenuta Bayley.
    -Mi è piaciuto il regno del New Day ma adesso basta, fatelo finire.
    -#ThankYouDudleyz.
    -Non è una puntata di Raw senza lo squash di Braun Strowman (“I like big sweaty men”, per lo meno a questo è piaciuto farsi massacrare hahahaha).
    -Backlund spettacolare, mi ha fatto morire dalle risate, con lui al fianco Darren Young ha spazio garantito in TV.

  • Rock Siffredi

    Enzo e Cass ridicoli, nemmeno i bambini ormai li sopportano, eppure sti americani continuano ad osannarli… Mah. Contenti loro di sto prodotto ridicolo che ci propinano ogni settimana. E poi ci si lamenta se i ratings scendono. Sami Zayn un altro personaggio ridicolo.. Ma a questo punto non sarebbe meglio pushare Kevin Owens che vale 300mila volte gli altri?

    • LNightP

      E perché Zayn sarebbe ridicolo? Perché non è 2 metri e non ha i capelli lunghi e il braccio tatuato?

      • Rock Siffredi

        Non è credibile nè al microfono nè sul ring. Oltretutto quella theme song è da bestemmia.

  • The Powerhouse is here

    E anche ‘sta settimana a meno che facciano caz*ate SD può battere tranquillamente RAW.

  • The Chosen One

    Per fortuna sentivo dire da tutti che Reigns era stato depushato..
    HAHAHAHAHA..
    SuperIronReigns è tornato dopo 2 settimane..

  • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

    Un punto a favore della WWE , ma che sfortuna hanno? Si sono infortunati tutti i main eventer che hanno pushato tranne il samo..
    – Welcome Bayley , Dana DELETE!
    – Da come si mette la divisione tag team i Jeri-KO devono continuare
    – Big Cass per il tit.. DELETE!
    – Roman per il tit.. DELETE!
    – Segmento Titus/Bob/Darr.. c’è bisogno che lo scrivo?
    – Seth che si complimenta per il disegn per il titolo, GENIO.
    Puntata pesante come al solito, spero anche se sono contrario che la diviosone cruserweight possa alleggerire la puntata; #thankyoududley anche se mi aspettavo un turn di Bubba in stile TNA , cori “DELETE” e “WE WANT SLATER” fantastici

  • Simone Giuliani

    Doveva vincere Jericho, così ci lamentavamo di quant’era scontato il Fatal 4 Way.
    Comunque attenti a Cass, ricordatevi che anche Eric Young era il nulla una settimana prima di vincere il titolo.

    • Mr. 619

      Vuoi farci venire gli incubi?

  • Simone Giuliani

    Speravo in Jericho ubriaco che botcha nuovamente la caduta del superman punch.
    Mannaggia.

  • The Architect

    Seth Rollins favorito numero uno per la settimana prossima, anche se avrei goduto tremendamente nel vedere Jericho campione one last time. A questo punto spero nei Jeri-KO campioni.
    Brava Bayley!!
    Che strano addio per i Dudley…pensavo che Bubba turnasse su D-Von per andare in singolo e invece vanno a casa davvero.
    Il New Day deve perdere i titoli, stanno diventando pesanti (idem Enzo e Cass); ma mai pesanti come le 3 ore di show.

  • Marco Di Genova

    A Battleground tutti a osannare Enzo Amore per il promo che ha fatto, improvvisamente fa cagare. Pensare che magari non gli assegnano spesso un booking/script decente per i promo no eh. #IncoerenzaModeOn

  • Strikefirst

    Sogno: Owens Universal champion e JeriKO campioni di coppia

  • Vendetta

    Ottimo segmento iniziale. Stephanie in turchese e tutta di blu ha stonato moltissimo, anche perché in gonna sembra grassa. Purtroppo Bàlor al microfono è quello che è. Seth, al contrario, sempre più padrone e sempre più completo. Gli manca davvero poco per essere il migliore in assoluto. Non mi aspettavo comunque un torneo così sbrigativo per incoronare il nuovo campione.

    Sami Zayn vs Seth Rollins direi da 3,5 su 5. I due hanno ottima chimica e sono forse i migliori al momento sul ring in WWE. L’unica cosa che mi dispiace è che Zayn sia ormai il jobber personale di Rollins, al quale perde sempre in modo ripetitivo e pulito. Come accadeva ad Owens con Ambrose. Avrei perciò scelto un avversario diverso. Con Owens qualificato, inoltre, si manda sempre il messaggio che gli sia un passo indietro.

    Kevin Owens vs Neville molto gradevole, anche se si è visto tante volte. Sono convinto che Neville possa comunque variare di più il suo stile ed essere meno ripetitivo.

    New Day-Club. Purtroppo trovo gli uni ripetitivi e gli altri non credibili, confesso che ho skippato. Così come accaduto al segmento tra Titus e Young, già visto milioni di volte.

    Rusev-Cass troppo lento. Credo Cass abbia del potenziale ma debba rendere il fisico più asciutto e affinare la tecnica di base.

    I JeriKO sono oro colato e non comedy spicciolo. Mi spiacerebbe uno split repentino perché possono dare molto e divertire.

    Immaginavo che il debutto di Bayley sarebbe stato a RAW. Questa è la pietra tombale definitiva sulla mezza categoria di SD. Charlotte sta migliorando al microfono ma per me ha ancora strada da fare, al contrario della stessa Bayley che a quanto pare ha già grandi capacità di interazione col pubblico anche nel main roster.

    L’addio dei Dudley Boyz mi sapeva di work per far turnare Bubba, ma a quanto pare non è stato così. Segmento abbastanza noioso per via degli Shining Stars e l’intervento del Club così, dal nulla, senza motivo, non fa molta presa.

    Chris Jericho vs Roman Reigns molto noioso. Da un lato il primo non si è applicato più di tanto, giocando esclusivamente a fare l’heel con rest holds e tecniche di base, l’altro invece ha mostrato la solita accozzaglia di bracci tesi, pugni e Superman Punches. Non ci siamo per niente. E’ già fuori dal feud con Rusev, si prende nuovamente i Main Event, i quali si concludono con lui festante ed è subito in corsa per il titolo. Passo indietro assurdo in una gestione che poteva ripristinare il suo status e aiutarlo col pubblico.

    Voto 7 alla puntata. Pochi momenti noiosi e buon wrestling. Prossima settimana tifo Kevin Owens, ma anche la conferma di Seth andrebbe bene.

  • LaRazza

    non ho molto tempo ultimamente per commentare, perciò recrimino e basta.
    Io non capisco perchè hanno dato il titolo a Finn Balor, quando hanno Rollins che è di un altro pianeta, non sono contento dell’ infortunio a Finn ci mancherebbe, ma sono contento che il titolo non vada a lui, a sto punto molto meglio KO o se proprio vuoi un face, Zayn andava benissimo.
    Poi i cori “you deserve it”, non so se ho scritto bene , che senso hanno? ha fatto 2 match e gli dai il titolo? ha ricevuto un push della madonna, ma lui va bene, e per dirne uno strapushato Roman Reings no, con le stesse lacune al mic e le faccie idiote. Ovvio che finn sul ring è molto più bravo, ma spero che il concetto è chiaro.

    Comunque ho più hype per la puntata di Smackdown che per questa puntata di Raw…

    • Jesus Quintana

      “You deserve it” è rivolto ad un bravo ragazzo che si è fatto un mazzo cosí in giro per il mondo prima di approdare nella federazione dei sogni. Oltre ai “2 match” c’è più di un anno ad nxt. Aggiungi che sia in ring che fuori sa indubbiamente farsi voler bene. Il fatto che non abbia dimostrato nulla e abbia le abilità al mic di Reigns penso che sia più che soggettivo. Saluti

      • Jack_95

        Ma già il fatto che a Finn dopo 1 mese gli fanno i cori “you deserve it” e a Reigns dopo 2 anni ancora fischi fa capire che il push all’irlandese è strettamente legato all’appello che ha sul pubblico, al contrario di Reigns. Basta e avanza per legittimare un campione.

        Oltre al fatto che gli è superiore in tutti i campi.

        • Jesus Quintana

          Parole sante

      • LaRazza

        ovvio che parlo in WWE, altrimenti Styles doveva fare meglio di lui…
        ha solo una buona entrata e buona qualità in ring. KO è di molto migliore di lui, ma siamo sempre li, fate figli e figliastri.

        • Jesus Quintana

          mi diverto un sacco a sentire gli elementi come te che si rivolgono alle masse al plurale “fate” “dite”, questa è la mia impressione, KO è il mio preferito per distacco e se hai letto bene il mio commento capisci che non c’entrano paragoni con nessun altro. era riferito a balor stop.

          • LaRazza

            e ridi ridi..

  • Jeff Hardy

    Il titolo deve andare a Rollins assolutamente anche se aspetto un push di Owens da una vita. Già uno che è stato scelto come 1 pick gli hanno fatto perdere il match a summeslam (sono comunque contento per Balòr) e se gli fanno perdere anche settimana prossima un po mi preoccupa. Il New Day lo tengo un altro mese dai però serve che perda al prossimo. Per lo U.S title non ho capito come funziona adesso (io ci butterei Neville perchè se lo fanno vincere a Reigns continuerà ad essere fischiato) e aspetto la cruiserweight division per “alleggerire” la seconda ora. Sfortuna pere la WWE che dopo settimana prossima deve trovare un avversario dato che tutti sono occupati.
    Non mi è dispiaciuta come puntata nel complesso anche se ho skippato un pochino ma non molto.

  • Gai Dillinger Maito

    DELETE! DELETE! DELETE! DELETE! DELETE! DELETE!

    (A fine lettura del commento, eseguire strani versi da crisi epilettica alla Matt Hardy).

  • Red_Monster

    Dispiace molto per Finn, cose che succedono in questo lavoro, perdere anche parecchi mesi non è mai cosa buona, ma al ritorno immagino gli verrà riservato un mega-push!
    Nel main event (Jericho vs Reigns), l’arbitro ha fatto dei pin veramente odiosi!

  • Y2J

    Il punto è: Bayley è troppo adorabile, non la si può odiare

  • Eddie Guerrero

    una puntata che non è il massimo, però non è stato niente male come puntata.

  • Daken Akihiro

    Prima volta che rialzo sul voto di un match, Zayn/Rollins è stato veramente bello. ***3/4 a mio avviso, considerando il minutaggio ricevuto. L’ho rivisto e il selling di Zayn è stato fantastico, così come il lavoro di Seth alla gamba.

  • Contro Nessuno

    We want Slater!!!!
    Meravigliosi!

  • Stex14

    Opener: purtroppo il segmento d’apertura era quello che ogni fan di Wrestling, post Summer Slam, non avrebbero mai voluto veder: il “nuovo” (inutile) titolo vinto da Balor è stato reso vacante per un grave infortunio alla spalla subito dall’irlandese e dopo un mini promo dell’ex NXT con le classiche frasi del “ritorno”, tra i “No” e i “buu” del pubblico riconsegna la cintura a Mick e se ne va.
    Mentre è sullo stage, ecco risuonare la theme music di Rollins che prima ride in faccia al vecchio campione e poi appena arrivato sul ring senza tanti giri di parole chiede ai 2 boss di RAW di nominarlo nuovo campione; a interrompere il tutto arrivano a spicciolata Zayn, Y2J, Owens, Amore/Cassidy e Reigns che senza bisogno di microfono reclamano tutti di esser il prossimo Universal Champion.
    Stephanie e Mick con le spalle al muro non possono far altro che annunciare che lunedì prossimo ci sarà un match che decreterà il prossimo campione e i partecipanti saranno decisi in una serie di incontri in questo show con la prima contesa che vedrà protagonisti The Man e il canadese underdog

    Zayn-Rollins: come annunciato il primo incontro di “qualificazione” tra Sami e Seth si rivela interessante e abbastanza godibile per via, si spera, di un infortunio work alla caviglia da parte di Zayn durante la contesa. A vincere grazie al solito pedigree è The Man che diventa così il primo partecipante all’incontro di settimana prossima

    Neville-Owens: secondo incontro di “qualificazione” per incoronare il nuovo Universal Champions si rivela esser un match tra 2 ex campioni di NXT: la contesa, come da previsioni, si rivela godibile con il wrestler di Newcastle sugli scudi con spot godibili per quasi tutto l’arco del match. A vincere però grazie alle fondamentali distrazioni di Y2J, arrivato a inizio incontro, è Kevin Owens che raggiunge Rollins nel match valido per decretare il nuovo Universal Champion

    Promo NewDay: il segmento parlato dei confermati campioni di coppia si rivela semplicemente un auto-celebrazione ricordando che loro da 1 anno esatto sono i campioni della categoria e tutto ciò è accaduto grazie al WWE Universe: a interrompere la “festa” ecco arrivare gli “ex dottori” del Club che prima danno dello “stupido” a tutto ciò che è accaduto sul ring prima del loro arrivo e poi ricordano ai campioni che loro a SummerSlam hanno vinto e meritano un re-match. Il tutto si chiude con Big E che stufo delle parole degli ex NJPW avvisa i suoi sfidanti che stasera capiranno perchè il “New Day è rock!”

    BigE-Anderson: come annunciato nel segmento parlato ecco l’incontro tra il rientrante Big E e Karl Anderson: il match è durato pochi minuti rivelandosi una mediocre contesa che vede vincere il campione di coppia grazie soprattutto alle continue distrazioni di Gallows, Kofi e Woods fuori ring.

    Promo O’Neil: altro segmento parlato della puntata vede protagonista l’ex P.T.P. Titus O’Neil che ricorda a tutti che prima che il New Day diventasse per un 1 anno intero campione, i campioni di coppia erano i P.T.P. e il titolo l’hanno perso solamente perchè c’era quella zavorra di Young accanto a lui. Senza il suo partner a quest’ora lui era già un main eventer affermato e tutto questo non è accaduto per colpa di Young che invita a salire sul ring insieme al suo manager: a rispondere è il solo Backlund che arriva sul ring intrappolando incredibilmente Titus nella chiken wing però per solo pochi secondi visto che poco dopo subisce una body slam. Con colpevole ritardo ecco arrivare Young che non fa il tempo neanche di veder le condizioni del suo manager che subisce la finisher di O’Neil

    Cass-Rusev: terzo incontro di “qualificazione” per il match di lunedì e vede protagonisti, a sorpresa, il campione US (si spera infortunato solo in chiave storyline) e Big Cass; la contesa si rivela tutt’altro che piacevole con un finale per conteggio fuori per il “bulgaro” visto che appena viene colpito dal big boot dell’italo-americano batte in ritirata nel backstage facendo qualificare Cassidy al fatal 4 way match (annunciato nei segmenti precedenti) di settimana prossima insieme a Seth Rollins e Kevin Owens

    Promo Charlotte: è tempo di ulteriore auto-celebrazione visto che sul ring arriva la nuova campionessa femminile Charlotte: la figlia di Flair dice di esser la miglior atleta di sempre dopo Summer Slam, vincendo da sola nuovamente il suo titolo e in più infortunando a tempo indeterminato Sasha Banks; a interrompere il tutto arriva in scena il GM di RAW che annuncia di aver messo sotto contratto la miglior free agent femminile facendo debuttare ufficialmente a RAW Bayley tra la gioia incontenibile del pubblico. La nuova arrivata ringrazia a modo suo Foley per avergli dato questa opportunità e sfida a un match titolato Charlotte con quest’ultima che si rifiuta mandando avanti la sua protetta con il GM che ufficializza il match.

    Bayley-Brooke: l’incontro femminile con il debutto della nuova arrivata si rivela esser una contesa mediocre di poco meno di 5 minuti che vede la vittoria netta e pulita di Bayley con il solito Bayley to belly

    Johnny-Strowman: anche questa settimana “l’immancabile” (…) squash match con protagonista questa volta la “pecora nera” che in una manciata di secondi batte l’ennesimo local. Novità di questa settimana, nel post match Strowman pretende un ulteriore conteggio di 3 venendo accontentato

    Promo Dudley: altro segmento parlato che il WWE Universe preferiva non vedere visto che poche ore prima della puntata è stato annunciato l’addio dei Dudley Boys dalla WWE con un ultimo saluto proprio a RAW; il segmento è il classico d’addio, con entrambi i Dudley che ringraziano il WWE Universe, ricordando di aver scritto la storia per oltre 20 anni facendo riferimento soprattutto al TLC match contro Edge/Christian e HardyBoys che ancora oggi (giustamente) i fan ne parlano. Vengono interrotti però da Primo e Epico che deridendoli in poche parole gli regalano 2 biglietti per PortoRico; la risposta non si fa attendere dagli ex ECW con prima una 3D su Epico e poi un What’s Up su Primo. Invogliati dal pubblico prendono il tavolo per effettuare un altra 3D ma il Club interviene annichilendo i Dudley e finendo entrambi con 2 magic killer una fuori ring e una sul tavolo

    Reigns-Y2J: il main event della show si rivela esser il quarto match di qualificazione per il fatal 4 way di settimana prossima tra il samoano e il canadese; la contesa si rivela esser più che guardabile e a vincere con un finale (odioso) alla super Reigns è proprio il samoano che prima resiste al doppio attacco dei JeriKO e poi alla fine prima schianta Owens sull’apron con un superman punch e poco dopo annichilisce Y2J con la spear qualificandosi come ultimo partecipante al match di settimana prossima

    Puntata di RAW post Summer Slam si rivela esser uno show godibile con rari punti morti fortunatamente
    Il lottato è stato un protagonista di tutto rispetto grazie a Rollins-Zayn, Neville-Owens e per esser buoni anche in Reigns-Y2J qualcosa di guardabile si è visto.
    Purtroppo la mazzata Balor ha messo con le spalle al muro la federazione mettendo su il più classico dei “tornei puntata” con incontro prossima settimana e nuovo campione.
    Anche la divisione femminile nella settimana di Summer Slam ha subito addirittura una doppia mazzata con Paige e Sasha Banks e in questo caso per tappare il buco debutto ufficiale di Bayley evitando (grazie a dio) gentaglia come la Jax o il turn di Brooke
    Questione tag team che vede l’addio dei Dudley dalla federazione e il feud Club-NewDay che continua.
    Faide secondarie continuano con il promo di O’Neil contro Young e il suo manager e una semplice intervista nel backstage a Sheamus contro Cesaro
    Prossima settimana fatal 4 way tra Reigns-Cass-Owens-Rollins per decretare il nuovo Universal Championship ed è stato annunciato ufficialmente il debutto della nuova divisione cruiser il 19 Settembre

  • LORD_SUNSHINE

    Bho a me la puntata è sembrata spenta.
    mi spiace un Sacco per Balor, anche se l’idea di vederlo già campione mi ha fatto scuotere male la testa
    Menomale che Bayley Ce’ !!!!
    Menomale che Bayley Ce’ !!!!