Benvenuti al report settimanale della Ring of Honor, qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo nell’ultimo episodio.

Pubblicità

 

Si parte con un riassunto della scorsa puntata, dove il Kingdom ha accettato di allearsi temporaneamente con i SoCal Uncensored e insieme questa sera andranno ad affrontare un nemico comune, il Bullet Club.

The Dawgs VS Coast 2 Coast (2 / 5)

I due zoofili entrano microfono alla mano mentre il duo del carboidrato quest’oggi è impegnato al tavolo di commento assieme a Cabana e Riccaboni. Un match equilibrato che mette di fronte due ‘nuovi’ tag team. Molto fine e pacata la scatarrata di Lil Willy su Shaheem Ali che si mette a rincorrerlo prima di essere colpito dalla Clothesline di Titus. Lo stesso Ali viene poco dopo colpito da un Big Boot di Titus che lo fa scomparirà oltre i gradoni dell’uscita secondaria per qualche minuto. Nel frattempo i Dawgs possono divertirsi a dominare un Leon rimasto solo soletto. I due arrivano anche molto vicini al pin, dopo aver eseguito la Doggy Splash. Quando Ali si riprende e Leon riesce a dargli il tag cambia tutto e i Dawgs si ritrovano costretti a soccombere. Un’altra vittoria quindi per i C2C, che possono vendicarsi della sconfitta subita qualche mese fa a Global Wars, proprio contro i Dawgs.

WINNERS: Coast 2 Coast 

Nel post-match, prevedibili come i mandarini a Natale, Beer City Bruiser e Milonas attaccano i Coast 2 Coast.

 

Andiamo nel backstage e vediamo Marty Scurll che tiene un promo dove si complimenta con Dalton Castle per aver sconfitto Jay Lethal durante il 16esimo Anniversario. Dice che la storia di Castle gli ricorda quella di Cenerentola ma che ogni favola ha bisogno di un’antagonista (un Villain, per l’appunto).

Dopo il break pubblicitario vediamo proprio Dalton Castle che afferma di aver lavorato tantissimo per vincere il titolo e in questi anni si è davvero rotto il cul.. ”si può dire culo?” (cit.). Insomma, entrambi ci ricordano della sfida che si terrà a Supercard Of Honor XII il 7 Aprile.

 

Mayu Iwatani VS Hzk (2,3 / 5) (WOH Tournament 1st round)

Veniamo catapultati ad Osaka, Giappone, ad un evento della Stardom. La vincitrice di questo incontro affronterà Deonna Purrazzo nel secondo turno. Dopo qualche Irish-Whip e una serie di Arm Drag il pubblico sembra scaldarsi. Degno di nota il potentissimo Dropkick della Iwatani verso l’avversaria che aveva la testa poggiata sulla prima corda. Un pò meno degna di nota la regia che mentre la Iwatani sta per lanciarsi dalla terza corda inquadra le 5 ragazze a braccia aperte pronte a prenderla. Chiude dopo vari conti di due la Iwatani dopo aver eseguito il suo Dragon Suplex Hold.

WINNERMayu Iwatani

 

Christopher Daniels, Frankie Kazarian, Matt Taven, Vinny Marseglia & TK O’Ryan VS Cody, Hangman Page, Marty Scurll, Matt & Nick Jackson (3,3 / 5)

Entrata separata per Cody che viene accompagnato da un nuovo orso e da Brandi. Una volta sul ring, l’autoproclamato leader del Bullet Club distribuisce ai suoi compagni di stable delle magliette con su scritto ”Bullet Club Is Fine”. Convinto lui.

Il match parte con il BC sul ring e gli altri fuori che li circondano ma vengono colpiti da una raffica di Superkick eseguiti all’unisono dai membri del Bullet Club. Cody cerca di far fare il Too Sweet a tutti per dimostrare la loro unità, ma gli avversari ne approfittano e salgono sul ring in massa. Passato il momento caciara, gli uomini legali sono Cody e Daniels. Spot divertente dove Kazarian chiede a tutti di fermare il match e poi prende in giro Cody porgendogli il Too Sweet, con l’ex WWE che risponde con un calcio allo stomaco. Anche la mascotte del BC vuole avere il suo momento di gloria e quindi sale sul paletto e si lancia verso gli avversari. Vediamo arrivare di corsa Scorpio Sky! Che sale sul paletto e si lancia verso Cody ma colpisce Marseglia! Cody lo afferra e lo lancia fuori, poi esegue la sua Cross Rhodes e va per il pin, Daniels prova a risalire sul ring per fermare il conteggio ma non ce la fa, vince il Bullet Club.

WINNERSCody, Hangman Page, Marty Scurll, Matt & Nick Jackson

Nel post-match vediamo che l’alleanza tra i SCU e il Kingdom va a farsi benedire e le due fazioni iniziano una rissa che continua oltre i gradoni dell’uscita secondaria.

 

HIGHLIGHTS OF THE WEEK

RECAP

  • Coast 2 Coast battono The Dawgs in 7:42
  • Mayu Iwatani batte Hzk in 7:17
  • Bullet Club batte Addiction & The Kingdom in 14:18
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Qualità dei promo
6.0
Evoluzione delle storyline
7.0
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.