Benvenuti al report settimanale della Ring Of Honor, qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo nell’ultimo episodio.

Pubblicità

 

Siamo a Pittsburgh e a darci il benvenuto sono Ian Riccaboni e l’Inutile Coleman.

Jay Lethal VS Punishment Martinez (2,8 / 5)

Parte forte ‘The Franchise’ che lancia subito fuori dal ring l’avversario. L’ex campione ROH esegue poi una serie di ben sette Suicide Dive ai danni di Martinez. Tornati sul ring Lethal gioca intelligentemente le sue carte puntando ad indebolire la caviglia sinistra di Martinez. Solo dopo diversi minuti arriva la reazione del Punitore che riesce a connettere un Lariat capace di mettere al tappeto Lethal. Dopo il break, ritroviamo ancora Lethal che lavora sulla gamba sinistra. Ogni chop al petto eseguita da Lethal è come solletico per Martinez che però sembra essere particolarmente sensibile agli arti inferiori. Martinez sale sul turnbuckle, Lethal tenta un Superplex ma viene respinto e Punishment esegue uno Spinning Kick per poi tentare lo schienamento. Solo conto di due. Lethal fa fruttare gli insegnamenti di un certo ”Nature Boy” ed esegue la Figure Four Leg Lock su Martinez che però riesce a trascinare la schiena verso le corde. Lethal Injection in arrivo, ma Martinez blocca Lethal sbattendolo faccia a terra ed eseguendo poi uno Stomp. Conto di due. Martinez fa salire all’angolo l’avversario tentando una Chokeslam da lì, ma viene interrotto dai solito colpi alla gamba e cade al centro del ring. Elbow Drop di Lethal, schienamento e.. solo conto di due! Martinez prova il suo Tornado Spinning Kick ma la gamba d’appoggio è indebolita dai colpi di Lethal che può quindi connettere la sua Lethal Injection! 1,2,3!

WINNERJay Lethal

Ottimo match di apertura che ha avuto la giusta durata. Tiene in alto Lethal e Martinez porta a casa un’altra buona prestazione.

 

Hype-video in vista del match tra Sumie Sakai e Jenny Rose. Si, lo so, non dovrei parlare di hype con un match del genere.

 

Si presenta sul ring Joey Daddiego. Se vi state chiedendo chi sia, vi posso capire. Dice che è pronto per affrontare chiunque gli si pari davanti. Che sia Silas Young, Kenny King o.. Shane Taylor!

Shane Taylor VS Joey Daddiego (1 / 5)

Different episode, same shit. Come la scorsa settimana Taylor è impegnato in uno squash o quasi che viene interrotto dall’arbitro. Daddiego parte aggressivo ma ha la pessima idea di pensare di poter sollevare Taylor. Sit Out Powerbomb e conto di due per Taylor. Daddiego è all’angolo e Taylor va per la Cannonball ma Daddiego si sposta e poi parte con dello striking all’angolo. Prova a reagire Taylor ma Daddiego riesce finalmente a sollevarlo e ad eseguire una sorta di Attitude Adjustment. Conto di due. Taylor scivola fuori dal ring e Daddiego, inconsapevole della differenza fra coraggio e stupidità, decide di seguirlo finendo però lanciato contro le transenne. Taylor piazza la sua vittima sdraiata tra due sedie, prende la rincorda dall’apron e si lancia con uno Splash sul povero Daddiego. Gli arbitri cercando di fermare la disputa, ma uno di loro finisce per prendersi una Chokeslam. Stesso destino per tre della security che, invece di bloccare Taylor assieme, arrivano sul ring in serie e tutti fanno più o meno la stessa fine.

WINNER: No Contest

 

Cody e quel gran pezzo di Brandi sono nel backstage. Parlano di come Cody batterà Dalton Castle a Best In The World e vincerà di nuovo il titolo.

 

Highlights riguardanti ciò che è successo la scorsa settimana con ”Psycho” Bully Ray.

 

Highlights della scorsa settimana, dove i Briscoes hanno malmenato tre quarti di Bullet Club e soci.

 

SoCal Uncensored VS Bullet Club (Cody, Page, & Marty) (2,5 / 5)

Partono Cody e Scorpio. Snap Suplex del californiano e Cody risponde con un Vertical Suplex. Dopo il break troviamo Daniels e Scurll come uomini legali. L’inglese gioca con il pubblico facendo imbestialire Daniels e dando subito il touch a Page. Entra Kazarian e i due sembrano equivalersi, scambiandosi pugni al centro del ring. Daniels vorrebbe intromettersi ma subisce un Dropkick da Page che si trasforma in uno Standing Moonsault su Kazarian. Entra Cody, Disaster Kick che però va a colpire Marty Scurll per sbaglio. Questo distrae Cody che finisce alla mercè di tutti e tre i SCU. Dopo il break, troviamo Cody intento a cercare l’hot-tag con Daniels che glielo impedisce. Da qui in poi è caciara e tutti, a turno, si lanciano fuori dal ring. L’arbitro inizia a contare per il Count-Out, arriva quasi al dieci ma tutti in sincronia si trascinano sul quadrato. Si rialzano per primi Scurll e Daniels e si prendono a pugni al centro del ring, con lo statunitense ad avere la meglio. Arriva Page, Powerbomb su Daniels ma Kazarian mette fuorigioco lo stesso Hangman. E’ il turno di Cody che colpisce Kazarian per poi puntare verso Scorpio Sky che riesce a connettere una Slingshot Cutter proprio sul figlio di Dusty Rhodes. Ghostbuster di Scurll che viene poi colpito da Daniels e Kazarian. Controbatte il Bullet Club con una doppia Buckshot Lariat di Page. Roll Up a sorpresa di Scorpio Sky sul Boia, ma è solo conto di due. Cody esegue la Din’s Fire su Scorpio! Page finisce il lavoro con la Rite Of Passage.

WINNERSBullet Club

Nel post-match vediamo i SCU attaccare Page e Cody. Scurll risale sul ring per aiutare i due compagni di stable. Con il suo ombrello scaccia tutti tranne Daniels che cerca di bloccarlo dalle spalle. L’inglese si volta tirando un’ombrellata ma Daniels si sposta e va dritta in faccia a Cody!

 

Match troppo confusionario e che non andrebbe messo nel main event. I 3vs3 dovrebbero essere ”diluiti” un pò. Però abbiamo potuto vedere come i rapporti tesi fra Scurll e Cody stiano andando avanti.

 

RECAP

  • Jay Lethal batte Punishment Martinez in 16:35
  • Shane Taylor VS Joey Daddiego finisce in No Contest in 4:40
  • Bullet Club battono SoCal Uncensored in 14:52

HIGHLIGHTS OF THE WEEK

COMING SOON

  • WOH Championship: Sumie Sakai VS Jenny Rose
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7.0
Qualità dei promo
5.5
Evoluzione delle storyline
6.0
VIAZW
FONTEZW
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.