Benvenuti al report settimanale della Ring Of Honor, qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo nell’ultimo episodio.

Pubblicità

 

Jonathan Gresham VS Kenny King (2,3 / 5)

Ennesimo match di una certa rilevanza per Gresham che negli ultimi mesi ha affrontato gente come Cody, Jay Lethal, Flip Gordon e Scorpio Sky. La prima fase del match sembra essere dalla parte di King, che infatti ha la meglio grazie alla sua maggiore forza fisica. Mentre sul quadrato, a terra, vediamo Gresham avere la meglio grazie ai suoi tecnicismi. Facebuster e Enziguiri Kick per l’ex campione Tv che quindi va al pin ma è solo conto di due.

King si lancia verso Gresham all’angolo ma questi si sposta, prende la rincorsa e per ben tre volte va a colpire l’avversario chiuso all’angolo. King reagisce con una violenta Spinebuster e prova di nuovo il pin, ma ancora niente. Dopodichè parte la fiera dei Roll-Up con l’arbitro Sinclair che deve ripetutamente far ripartire il conteggio che si ferma sempre sul due. Springboard Moonsault degna di nota da parte di Gresham, ma subito dopo King connette la sua Royal Flush! 1,2,3!

WINNER: Kenny King

 

Vediamo Shane Taylor aggiungersi al tavolo di commento assieme a Cabana e Riccaboni. Il Culone è li per assistere al match di Woods. I due hanno una faida in corso di cui mi ero totalmente (e giustamente) scordato.

Facade VS Josh Woods (1 / 5)

L’ex WWE sembra subire le offensive dell’avversario nella prima fase del match, con Facade che dà sfoggio alla sua agilità. La reazione di Woods è minima, ma sufficiente a mandare k.o. Facade. Praticamente uno squash.

WINNER: Josh Woods

Dopo il match Woods sfida Taylor, quest’ultimo gli risponde che potrà essere preso a pugni quando vuole. Woods allora gli dice di farlo ora. Taylor si dirige deciso verso il ring ma.. si ferma e dice che lui non lotta gratuitamente. E poi irrita il pubblico dicendo che loro a New York trattano le star come fossero spazzatura, chiedete a Carmelo Anthony. Infine consiglia a Woods di farsi bookare in un match con lui se vuole davvero un confronto.

 

Un video ci fa presente che fra due settimane si terrà un gauntlet match utile a trovare dei nuovi sfidanti al titolo 6-Man del Kingdom.

A proposito, vediamo i Dawgs intenti a convincere Shane Taylor ad essere il loro terzo uomo. Lil Willy dice che loro hanno un sacco di soldi e un sacco di alcool da offrirgli in cambio ma che.. beh, non ce l’hanno qui con loro. Taylor li manda a quel paese e gli dice di tornare quando avranno i soldi per pagarlo.

 

Highlights della ”’faida”’ tra Bully Ray e Cheeseburger. Spero che tutto ciò finisca al più presto.

 

Matt Taven VS Ultimo Guerrero (2,5 / 5)

Questo match è nel main event della puntata perchè probabilmente hanno utilizzato gli ultimi scampoli dei taping fatti a New York ormai un mese fa. Tra l’altro ci sarebbe dovuto essere Dalton Castle inizialmente ma poi Taven ha dovuto sostituirlo.

Taven domina la prima fase del match, seguita da una fase di brawling all’esterno del quadrato dove ad avere la meglio è il messicano. Il leader del Kingdom finisce contro le barricate esterne. Il messicano si trova fuori dal ring a litigare con TKO quando Taven si lancia per una Suicide Dive ma Guerrero trova il tempismo necessario a rubare una birra dal pubblico e sputarla su Taven al volo. Il wrestler della CMLL si appresta poi a posizionare su di una sedia TKO e Taven, prende la rincorsa e si lancia in una sorta di Cannonball. Tornati sul ring il luchadore connette la sua Senton de la Muerte.

Swinging Neckbreaker di Taven che poi va per la Hurricanrana dal paletto che viene però girata in una Powerbomb dall’avversario. Senton de la Muerte! Ma è solo conto di due! Guerrero va sul turnbuckle, ma viene distratto dai palloncini di Marseglia. Taven quindi riesce a connettere la sua Climax. 1,2,3! Al di là del pochissimo interesse suscitatomi dall’incontro, ci sono state decisamente troppe interferenze.

WINNER: Matt Taven

 

RECAP

  • Kenny King batte Jonathan Gresham in 11:40
  • Josh Woods batte Facade in 4:06
  • Matt Taven batte Ultimo Guerrero in 14:12
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.0
Qualità dei promo
5.5
Evoluzione Storylines
6.0
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.