Road Warrior Animal, intervistato per conto del sito ABC2News, ha commentato l'atteggiamento on-screen degli Ascension i quali, fin dal debutto, hanno preso di mira tag team del calibro dei Demoliton o, appunto, dei Road Warriors, la storica coppia formata da Animal e Hawk:

Pubblicità

"Auguro agli Ascension il meglio e spero che abbiano successo. Lo so che essi si limitino a fare ciò che viene loro detto; tuttavia, se continueranno a denigrare coppie come i Road Warriors e i Demoltion prima ancora di aver vinto qualcosa, non so fino a che punto possano combinare qualcosa di buono. Gli appassionati di oggi sono fin troppo intelligenti e lo si è visto dalle loro reazioni. Bisogna sempre sapersi adattare al contesto in cui ci si trova. Io e Hawk fummo fortunati perché ci fu permesso di andare là fuori e di essere noi stessi. Gli Ascension, invece, sono il frutto dell'operato di scrittori hollywoodiani, molti dei quali non hanno capito a fondo le dinamiche del pro-wrestling. In ogni caso, non posso negare che l'imitazione sia la forma più sincera di ammirazione."
 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.